Articolo
04 dic 2017

FOTO | Anello Ferroviario: completato il primo tratto del solettone di Viale Lazio

di Fabio Nicolosi

Era il 25 Ottobre, quando pubblicavamo le prime foto della demolizione delle teste dei pali. A circa un mese di distanza costatiamo come i lavori siano avanzati e sia stata completata la prima parte del lungo solettone che sará la copertura della futura galleria e fermata Libertá dell'anello ferroviario. Ricordiamo che il tratto di Viale Lazio compreso tra Via Libertà e Via Sicilia sarà parzialmente aperto entro fine 2017, così come previsto dall'O.D. n° 1406 del 11/10/2017. Bisognerà invece aspettare Febbraio 2018 per poter utilizzare l'intera carreggiata. Rimarrà invece area di cantiere Via Sicilia, dove sarà realizzata la rampa d'accesso al cantiere. Un importante passo avanti per l'intero quartiere, ostaggio da anni di un cantiere che è andato avanti molto lentamente. Ricordiamo infatti che lo stesso, secondo le tempistiche fornite dalla Tecnis doveva essere riaperto a Maggio 2016 e che i lavori su Viale Lazio dovevano durare solo 13 mesi. Ringraziamo giovanni75 per gli scatti: Riportiamo qualche dato direttamente dalla relazione generale descrittiva La fermata Libertà è situata lungo l’asse stradale di viale Lazio e si inserisce nell’esistente tratta interrata che attualmente collega la stazione di Notarbartolo alla fermata Imperatore Federico. La zona in cui è ubicata la nuova fermata si trova ai margini del centro cittadino in una zona densamente popolata, caratterizzata da alti edifici residenziali. La fermata, di tipo interrato, a semplice binario e a singola banchina, verrà realizzata al di sotto della sede stradale in galleria artificiale. Gli sbarchi dei nuclei di accesso sono stati disposti in viale Lazio ad angolo con via Sicilia. La realizzazione della fermata prevede la demolizione del tratto di strada su cui essa insiste. La circolazione nel tratto in questione, in seguito alla costruzione della fermata, verrà ripristinata come è attualmente in uso. L’accesso di servizio ai locali tecnici verrà collocato su Via Sicilia mediante una botola di accesso alla scala di servizio. La fermata è organizzata su 3 livelli: piano stradale, piano mezzanino e piano banchina. Alla quota stradale sono ubicati i nuclei di accesso verticale, caratterizzati dai volumi del corpo ascensore, della scala mobile e della pensilina di copertura della scala fissa; sono inoltre presenti gli sbarchi dell’uscita di sicurezza e le griglie dell’impianto di ventilazione/estrazione fumi e degli altri locali tecnici. Al piano mezzanino sono ubicati esclusivamente locali tecnici per un totale di circa 550 MQ (inclusi gli spazi di distribuzione e gli elementi di comunicazione verticale). Il piano banchina è caratterizzato dal marciapiede per l’imbarco/sbarco dei passeggeri dai convogli. Sono presenti inoltre altri locali tecnici per un totale di circa 640 MQ (inclusi gli spazi di distribuzione e gli elementi di comunicazione verticale). La banchina è lunga 90 m e larga 3 m, dotata di due uscite indipendenti che confluiscono in un unico percorso verso l’uscita. L’accesso ai locali tecnici avviene dal piano banchina e dal piano mezzanino, oppure mediante una scala di servizio collegata con l’esterno, non fniibile dal pubblico. Il nucleo di accesso ubicato al piano strada si compone di una scala fissa di larghezza 2,4 m, di una scala mobile in sola uscita e di un ascensore, per consentire l’uso dell’infrastruttura ai disabili motori. L’accesso costituito dalla scala fissa è protetto da una pensilina di copertura in vetro e metallo per garantire la protezione dagli agenti atmosferici e consentire la chiusura della fermata; invece la scala mobile non presenta elemento di copertura. Il parapetto presenta gli stessi elementi architettonici della pensilina, ovvero su uno zoccolo rivestito in pietra Billiemi si innesta il parapetto con montanti e mancorrente in scatolari di acciaio verniciato e funi di acciaio inox a completamento del parapetto. Per l’accesso alla fermata è stato previsto interdetto nelle ore notturne, durante il periodo di sospensione del servizio; la chiusura avviene per la scala fissa attraverso un cancello metallico a due ante posto all’imbocco del volume di copertura, per la scala mobile attraverso un cancello scorrevole al piano mezzanino. Sono previsti spazi per l’eventuale futuro inserimento dei tornelli al piano banchina, in maniera da essere idonei all’uso da parte dei portatori di handicap in prossimità dello sbarco dell’ascensore ad asse di rotazione orizzontale in prossimità delle scale fisse. Le scale sono dimensionate e posizionate in modo da avere un sufficiente numero di moduli per evacuare le persone dalla banchina e in modo da avere dei percorsi di fuga di lunghezza non superiore a 50 m. E’ stata garantita ai disabili visivi una facile accessibilità e fruizione dell’infrastmttura, attraverso la scala fissa e l’ascensore e con percorsi tattili. Ti potrebbe interessare anche: FOTO | Anello Ferroviario: Terminata la realizzazione dei pali, si passa al solettone su Viale Lazio Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
25 ott 2017

FOTO | Anello Ferroviario: Terminata la realizzazione dei pali, si passa al solettone su Viale Lazio

di Fabio Nicolosi

I cantieri dell'anello ferroviario procedono, seppur con qualche imprevisto. Ci troviamo in Viale Lazio, angolo Via Sicilia, qui i lavori prevedono la realizzazione della nuova fermata Lazio posta tra le fermate Notarbartolo e Imperatore Federico. La fermata avrà l'accesso proprio sul marciapiede ad angolo tra Viale Lazio e Via Sicilia. Quest'estate il traffico ferroviario, proprio per effettuare alcune palificazioni, era stato interrotto e in queste ultime settimane il ritmo dei lavori è stato molto sostenuto con mezzi in opera fino a tarda sera. Dalle foto possiamo dedurre che sono stati terminate le palificazioni e adesso occorrerà scavare per arrivare alla quota del piano di posa del solettone, armarlo, gettare il cls e ricoprire il tutto ripristinando lo stato dei luoghi prima dell'inizio dei lavori. Abbiamo quindi chiesto un cronoprogramma ad RFI, che nella figura di Filippo Palazzo ci ha risposto che il tratto di Viale Lazio compreso tra Via Libertà e Via Sicilia sarà parzialmente reso carrabile entro fine 2017, così come previsto dall'O.D. n° 1406 del 11/10/2017. Bisognerà invece aspettare Febbraio 2018 per poter utilizzare l'intera carreggiata. Rimarrà invece area di cantiere Via Sicilia, dove sarà realizzata la rampa d'accesso al cantiere. Un importante passo avanti per l'intero quartiere, ostaggio da anni di un cantiere che è andato avanti molto lentamente. Ricordiamo infatti che lo stesso, secondo le tempistiche fornite dalla Tecnis doveva essere riaperto a Maggio 2016 e che i lavori su Viale Lazio dovevano durare solo 13 mesi. Ringraziamo Gabriele C. per gli scatti Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 giu 2017

PEDALATA | Mercoledì 28 Giugno “A Mondello con Palermonotteinbici”

di Mobilita Palermo

Palermonotteinbici organizza per mercoledì 28 giugno 2017 una pedalata serale fino a Mondello Ecco i dettagli: Raduno a piazza Ruggero Settimo ore 21:00 Partenza ore 21:30 circa Descrizione: La pedalata sarà lunga, ma facile con un percorso rilassante (22,78 km) studiato per tutti i ciclisti; La partecipazione attiva di tutti è ben accetta ed è basilare per lo svolgimento della pedalata. Data la mole di partecipanti è impossibile garantire un cordone di sicurezza attorno al gruppo pertanto si invitano i partecipanti a rispettare le norme essenziali del codice stradale. Per questo motivo LA BUONA RIUSCITA dell’evento DIPENDERÀ principalmente DA VOI. IL PERCORSO: Piazza Ruggero Settimo Via Emerico Amari Via Roma Piazza Don Luigi Sturzo Via Isidoro Carini Via Pasquale Calvi Via Generale Carlo Alberto dalla Chiesa Via Marchese di Villabianca Via Marchese di Roccaforte Piazza San Giovanni Bosco Piazza Leoni Viale del Fante Via Duca degli Abruzzi Via Mater Dolorosa Tratto Fondo Anfossi Via Marinai Alliata Via Venere Viale Margherita di Savoia Viale Regina Elena Piazza Mondello Tappa: PIAZZA MONDELLO.....PAUSA DI 30 MINUTI CIRCA IL RITORNO: Piazza Mondello Via Principe di Scalea Via Galatea Via Mattei Via Castelforte Viale Duca degli Abruzzi Palazzina Cinese Viale del Fante Via Antonio Cassarà Piazza Giovanni Paolo II Viale della Croce Rossa Piazza Vittorio Veneto Via della Libertà Arrivo a Piazza Ruggero Settimo Buon divertimento e buona pedalata da Palermonotteinbici! Ecco la mappa del percorso: VADEMECUM semplificativo: DURANTE LA PEDALATA: * RISPETTARE IL CODICE STRADALE; * MANTENERE LA DESTRA; * LASCIARE LIBERA UNA CORSIA A SINISTRA; * FAVORIRE IL PASSAGGIO DEI VEICOLI A MOTORE; * FAVORIRE IL PASSAGGIO DELLO STAFF SUL LATO SINISTRO; * MANTENERE IL GRUPPO COMPATTO; * USARE LE CORSIE PREFERENZIALI, SE INDICATI DALLO STAFF; * NON SUPERARE LA TESTA, non attardarsi in coda e non salire sui marciapiedi poiché la pedalata si svolge in strada; * In caso di pausa, questa finisce al fischio dello STAFF; * Lo STAFF non può dare assistenza tecnica. PRIMA DELLA PEDALATA DI PALERMONOTTEINBICI: * In caso di CONDIZIONI ATMOSFERICHE AVVERSE nelle 3 ore antecedenti alla pedalata, questa sarà rimandata a DATA DA DESTINARSI; * E’ necessario arrivare all’appuntamento con la bici perfettamente funzionante, in particolare luci e freni; * L’uso del casco è consigliato (OBBLIGATORIO PER I BAMBINI); NB: È ALTAMENTE CONSIGLIATO (ANZI OBBLIGATORIO ) INDOSSARE IL GIUBBINO CATARIFRANGENTE IN BICI DI SERA, MONTARE LE LUCI DI POSIZIONE PER LA BICI, ESSERE VISIBILI E PRUDENTI!; Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
09 giu 2017

PEDALATA | Venerdì 9 Giugno “Pedalata a Mondello”

di Mobilita Palermo

Palermonotteinbici organizza per venerdì 9 giugno 2017 una pedalata serale fino a Mondello Ecco i dettagli: Raduno a piazza don luigi sturzo ore 21:00 Partenza ore 21:30 circa Descrizione: La pedalata sarà lunga, ma facile con un percorso rilassante (22,78 km) studiato per tutti i ciclisti; La partecipazione attiva di tutti è ben accetta ed è basilare per lo svolgimento della pedalata. Data la mole di partecipanti è impossibile garantire un cordone di sicurezza attorno al gruppo pertanto si invitano i partecipanti a rispettare le norme essenziali del codice stradale. Per questo motivo LA BUONA RIUSCITA dell’evento DIPENDERÀ principalmente DA VOI. IL PERCORSO: Piazza Don Luigi Sturzo Via Isidoro Carini Via Pasquale Calvi Via Generale Carlo Alberto dalla Chiesa Via Marchese di Villabianca Via Marchese di Roccaforte Piazza San Giovanni Bosco Piazza Leoni Viale del Fante Via Duca degli Abruzzi Via Mater Dolorosa Tratto Fondo Anfossi Via Marinai Alliata Via Venere Viale Margherita di Savoia Viale Regina Elena Piazza Mondello Tappa: PIAZZA MONDELLO.....PAUSA DI 30 MINUTI CIRCA IL RITORNO: Piazza Mondello Via Principe di Scalea Via Galatea Via Mattei Via Castelforte Viale Duca degli Abruzzi Palazzina Cinese Viale del Fante Via Antonio Cassarà Piazza Giovanni Paolo II Viale della Croce Rossa Piazza Vittorio Veneto Via della Libertà Arrivo a Piazza Castelnuovo Buon divertimento e buona pedalata da Palermonotteinbici! Ecco la mappa del percorso: VADEMECUM semplificativo: DURANTE LA PEDALATA: * RISPETTARE IL CODICE STRADALE; * MANTENERE LA DESTRA; * LASCIARE LIBERA UNA CORSIA A SINISTRA; * FAVORIRE IL PASSAGGIO DEI VEICOLI A MOTORE; * FAVORIRE IL PASSAGGIO DELLO STAFF SUL LATO SINISTRO; * MANTENERE IL GRUPPO COMPATTO; * USARE LE CORSIE PREFERENZIALI, SE INDICATI DALLO STAFF; * NON SUPERARE LA TESTA, non attardarsi in coda e non salire sui marciapiedi poiché la pedalata si svolge in strada; * In caso di pausa, questa finisce al fischio dello STAFF; * Lo STAFF non può dare assistenza tecnica. PRIMA DELLA PEDALATA DI PALERMONOTTEINBICI: * In caso di CONDIZIONI ATMOSFERICHE AVVERSE nelle 3 ore antecedenti alla pedalata, questa sarà rimandata a DATA DA DESTINARSI; * E’ necessario arrivare all’appuntamento con la bici perfettamente funzionante, in particolare luci e freni; * L’uso del casco è consigliato (OBBLIGATORIO PER I BAMBINI); NB: È ALTAMENTE CONSIGLIATO (ANZI OBBLIGATORIO ) INDOSSARE IL GIUBBINO CATARIFRANGENTE IN BICI DI SERA, MONTARE LE LUCI DI POSIZIONE PER LA BICI, ESSERE VISIBILI E PRUDENTI!; Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 giu 2017

VIDEO | La polizia municipale a fianco dei diversamente abili per combattere gli incivili

di Mobilita Palermo

Ha preso il via ieri mattina “Liberi”, la campagna di sensibilizzazione messa in atto dal Comando di Polizia Municipale insieme all'ASMS (Associazione Siciliana Medullolesi Spinali), per attirare l'attenzione del cittadino verso le esigenze di mobilità delle fasce di cittadini con ridotta mobilità, dei diversamente abili, delle donne con bambini e degli anziani. Il presidente dell'associazione Ninni Gambino insieme agli altri rappresentanti in carrozzina dell’associazione, affiancato da una pattuglia di vigili con autogru al seguito, ha percorso un itinerario dalla stazione Notarbartolo, dove hanno ricevuto il saluto del Comandante Vincenzo Messina. Attraverso via Notarbartolo, hanno poi proseguito per le vie Leopardi, Ariosto, Terrasanta, La Farina e via Libertà fino a piazza Castelnuovo. Se da un lato l’esperimento ha fatto registrare un generale rispetto del codice della strada con alcuni scivoli fruibili, non sono mancate le sanzioni: 20 multe elevate in totale, per sosta sulle strisce pedonali, corrispondenza d’incrocio, un posto H occupato senza pass, sosta sul marciapiedi e tre auto rimosse. Scivoli occupati da auto, marciapiedi vietati ai pedoni, parcheggi per portatori di handicap utilizzati da chi non ne ha diritto, spesso costituiscono delle barriere insormontabili per le persone con disabilitá che si muovono in carrozzina o per i pedoni in genere, costringendoli a percorsi alternativi. All'attività giornaliera di contrasto e sanzione, si aggiunge quindi un'attività, svolta settimanalmente di sensibilizzazione. Ai cittadini indisciplinati, oltre ovviamente alla sanzione, viene infatti consegnato o lasciato sul parabrezza, un volantino prodotto dalla stessa associazione che invita la rispetto degli spazi riservati e necessari all'autonomia di chi non cammina o ha problemi a camminare. Ecco il video: Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
27 apr 2017

Pedalata | Giovedì 27 Aprile: “Notte Di Primavera”

di Fabio Nicolosi

Palermonotteinbici organizza per Giovedì 27 Aprile 2017 una pedalata notturna con partenza e arriva a Piazza Castelnuovo Ecco i dettagli: Raduno a Piazza Castelnuovo ore 21:00 Partenza ore 21:30 circa La pedalata sarà facile con un percorso rilassante ( 22,50 Km ) studiato per tutti i ciclisti Ecco l'itinerario: Piazza Castelnuovo Via Dante Alighieri Via Sammartino Via Costantino Nigra Via Antonio Salinas Via Nunzio Morello Via Cesareo Giovanni Alfredo Via Giacomo Leopardi Viale Giorgio Boris Giuliano Viale Piemonte Viale Lazio Via Giuseppe Sciuti Via Antonino Pecoraro Piazza Matteo Maria Boiardo Via Emanuele Notarbartolo Piazza Ottavio Ziino Via Leonardo da Vinci Via Antonio Pacinotti Via Enrico Fermi Via Domenico Lancia di Brolo Via Mariano Migliaccio Via Errico Scipione Via Adolfo Holm Via Gualtiero Giorgio Via Nazario Sauro Piazza Noce Via Ruggerone da Palermo Via Perpignano Via Nina Siciliana Via Degli Emiri Via Michele Scoto Via Eugenio L' Emiro Via Antonino Agostino Via Siccheria Quattro Camere Via Camarda Demetrio Piazza Cappuccini Via Pindemonte Via Gaetano La Loggia Via Giuseppe Arcoleo Corso Calatafimi Via Gino Marinuzzi Viale SS. Maria Mediatrice (inversione e SOSTA di 15 MINUTI CIRCA) Viale SS. Maria Mediatrice Piazza Barbarino Costanzo Via Riccardo Casalaina Via Palmerino Piazza Generale Euclide Turba Largo Claudio Traina Via Agostino Catalano Corso Pietro Pisani Via Onorato Carmelo Corso Calatafimi Piazza Indipendenza Corso Re Ruggero Via Brasa Via Ernesto Basile (inversione all'altezza del Parcheggio Basile) Via Ernesto Basile Via Umberto Solarino Via Filippo Marini Via Gustavo Roccella Via S. Raffaele Arcangelo Via M. Lanza I. E. Via Giusto Ferrara Via Vincenzo Madonia Via G. B. Ughetti Via Ernesto Tricomi Via Gaetano Parlavecchio Via Del Vespro Via Sebastiano La Franca Via Vincenzo Piazza Martini Via Rocco Jemma Via Bergamo Via Oreto Piazza Giulio Cesare Via Roma Piazza Don Luigi Sturzo Via Domenico Scinà Via Filippo Turati Arrivo a Piazza Politeama VADEMECUM semplificativo DURANTE LA PEDALATA: * RISPETTARE IL CODICE STRADALE * MANTENERE LA DESTRA * LASCIARE LIBERA UNA CORSIA A SINISTRA * FAVORIRE IL PASSAGGIO DEI VEICOLI A MOTORE * FAVORIRE IL PASSAGGIO DELLO STAFF SUL LATO SINISTRO * MANTENERE IL GRUPPO COMPATTO * USARE LE CORSIE PREFERENZIALI, SE INDICATI DALLO STAFF * NON SUPERARE LA TESTA, non attardarsi in coda e non salire sui marciapiedi poiché la pedalata si svolge in strada * In caso di pausa, questa finisce al fischio dello STAFF * Lo STAFF non può dare assistenza tecnica. PRIMA DELLA PEDALATA DI PALERMONOTTEINBICI: * In caso di CONDIZIONI ATMOSFERICHE AVVERSE nelle 3 ore antecedenti alla pedalata, questa sarà rimandata a DATA DA DESTINARSI * E’ necessario arrivare all’appuntamento con la bici perfettamente funzionante, in particolare luci e freni * L’uso del casco è consigliato (OBBLIGATORIO PER I BAMBINI) NB: È ALTAMENTE CONSIGLIATO (ANZI OBBLIGATORIO ) INDOSSARE IL GIUBBINO CATARIFRANGENTE IN BICI DI SERA, MONTARE LE LUCI DI POSIZIONE PER LA BICI, ESSERE VISIBILI E PRUDENTI! Buon divertimento e buona pedalata da Palermonotteinbici Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
01 apr 2017

Pedalata | Domenica 2 Aprile 2017: “Pedalando per l’Autismo”

di Mobilita Palermo

Palermonotteinbici organizza per Domenica 2 Aprile 2017 una pedalata con partenza e arriva a Piazza Castelnuovo Ecco i dettagli: Raduno a Piazza Castelnuovo ore 10:00 Partenza ore 10:30 circa In occasione della Giornata Mondiale della consapevolezza dell'Autismo, Domenica 2 Aprile 2017, Palermonotteinbici parteciperà alla manifestazione "Pedalando per l' Autismo" che partirà dal Parco della Salute (Foro Italico di fronte a Porta Felice) e terminerà a Piazza Politeama, attraversando il Cassaro e la Via Roma. Per questa bella occasione e per permettere ad un maggior numero di simpatizzanti del nostro gruppo di radunarsi e partecipare insieme, Palermonotteinbici vi dà APPUNTAMENTO ALLE ORE 10.00 A PIAZZA POLITEAMA PER RAGGRUPPARCI E RAGGIUNGERE INSIEME IL PARCO DELLA SALUTE, PARTENDO ALLE ORE 10.30 CIRCA. Vi aspettiamo numerosi per questa nobile pedalata! La pedalata sarà facile con un percorso breve e rilassante studiato per tutti i ciclisti. La partecipazione attiva di tutti è ben accetta ed è basilare per lo svolgimento della pedalata. Data la mole di partecipanti è impossibile garantire un cordone di sicurezza attorno al gruppo pertanto si invitano i partecipanti a rispettare le norme essenziali del codice stradale. Ognuno è libero di partecipare assumendosi la propria responsabilità e sollevando l'organizzazione da qualsiasi responsabilità civile e/o penale. Per questo motivo LA BUONA RIUSCITA dell’evento DIPENDERÀ principalmente DA VOI. VADEMECUM semplificativo DURANTE LA PEDALATA: * RISPETTARE IL CODICE STRADALE; * MANTENERE LA DESTRA; * LASCIARE LIBERA UNA CORSIA A SINISTRA; * FAVORIRE IL PASSAGGIO DEI VEICOLI A MOTORE; * FAVORIRE IL PASSAGGIO DELLO STAFF SUL LATO SINISTRO; * MANTENERE IL GRUPPO COMPATTO; * USARE LE CORSIE PREFERENZIALI, SE INDICATI DALLO STAFF; * NON SUPERARE LA TESTA, non attardarsi in coda e non salire sui marciapiedi poiché la pedalata si svolge in strada; * In caso di pausa, questa finisce al fischio dello STAFF; * Lo STAFF non può dare assistenza tecnica. PRIMA DELLA PEDALATA DI PALERMONOTTEINBICI: * E’ necessario arrivare all’appuntamento con la bici perfettamente funzionante; * L’uso del casco è consigliato (OBBLIGATORIO PER I BAMBINI). Buon divertimento e buona pedalata da Palermonotteinbici

Leggi tutto    Commenti 0