Articolo
10 set 2021

ZTL | Dal 13 settembre attivazione delle nuove 26 telecamere

di antony977

Palermo - L’Ufficio Mobilità Urbana comunica che oggi si è esaurita la fase di pre-esercizio del sistema di controllo elettronico ai varchi che delimitano la ZTL Centrale. Pertanto da lunedì saranno pienamente operative tutte le telecamere passando complessivamente dagli attuali  5 a 31 varchi elettronici. Si ricorda che la ZTL è in vigore dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 20. Qui l’elenco completo di tutti i varchi sorvegliati da telecamere, inclusi quelli attualmente già in esercizio:

Leggi tutto    Commenti 7
Articolo
31 ago 2021

ZLT | Slitta al 13 settembre l’attivazione delle nuove 26 telecamere

di antony977

Palermo - L'ufficio mobilità urbana e la Sispi hanno analizzato l'andamento della fase di pre-esercizio dei varchi elettronici della ZTL Centrale e hanno potuto verificare che la stragrande parte delle telecamere funziona correttamente. Alcune telecamere, invece, hanno presentato qualche problema tecnico, soprattutto nella trasmissione dei dati. A tal fine l’assessore alla mobilità ha disposto di prolungare la fase di pre-esercizio ancora per una decina di giorni al fine di garantire il corretto funzionamento di tutto il sistema. L'attività sanzionatoria attraverso i varchi elettronici sarebbe dovuta partire il 1 settembre ed invece slitterà al 13 settembre. Sarà garantita, in ogni caso, un’ulteriore comunicazione alla cittadinanza, prima dell'avvio dell'attività di controllo elettronico. L'ufficio mobilità urbana, infine, ribadisce che, in questo momento, la ZTL centrale è regolarmente attiva dal Lunedi al Venerdì dalle ore 8.00 alle ore 20.0. Nella fase di pre-esercizio i varchi elettronici non possono effettuare multe ai trasgressori, tuttavia l’attività sanzionatoria è, in ogni caso, garantita dal regolare servizio della polizia municipale. Qui l’elenco completo di tutti i varchi sorvegliati da telecamere, inclusi quelli attualmente già in esercizio:

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
27 lug 2021

ZTL | Dal 1 Settembre al via l’attivazione delle nuove 26 telecamere

di antony977

Palermo - Ne avevamo parlato lo scorso Gennaio durante la loro installazione e adesso ci avviamo verso la fase di attivazione per i nuovi varchi elettronici della ztl. Dal 1° agosto comincerà la fase di pre-esercizio del nuovo sistema di controllo ai varchi della ZTL centrale. Saranno 31 varchi elettronici che presidieranno la limitazione del traffico veicolare privato all'interno del Centro storico, così come previsto dal decreto del Ministero delle Infrastrutture e trasporti. Dal 1° settembre, dopo il mese di prova previsto per legge, le telecamere svolgeranno la regolare funzione sanzionatoria, oltre che di monitoraggio dell'andamento della circolazione veicolare. Qui l'elenco completo di tutti i varchi sorvegliati da telecamere, inclusi quelli attualmente già in esercizio:

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
15 lug 2021

Mobilità sostenibile, verrà incrementata la flotta dei monopattini sharing in città

di antony977

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa del Comune di Palermo circa l'implementazione della flotta del servizio monopattini sharing. Palermo - Il servizio di condivisione dei monopattini sta incontrando il positivo favore della cittadinanza palermitana e per questa ragione, con un atto d’indirizzo, l’assessore Giusto Catania ha dato mandato al dirigente del servizio mobilità urbana di autorizzare l’implementazione della flotta del servizio di monopattino-sharing, incrementando con ulteriori 100 mezzi ciascuno dei sette operatori già autorizzati a svolgere il servizio. In questo modo si passerà dagli attuali 2.800 a 3.500 monopattini in servizio in città. Lo stesso tetto massimo sarà garantito anche ai nuovi operatori che volessero affacciarsi sul mercato palermitano, in ogni caso evitando di superare la quota totale dei 5.000 monopattini in esercizio a Palermo. “L’uso del monopattino in condivisione - l’assessore alla mobilità urbana Giusto Catania - è una delle misure attivate dall'amministrazione per migliorare la sostenibilità della mobilità urbana e per ridurre le emissioni inquinanti in atmosfera. Da qualche mese il servizio è attivo a Palermo e abbiamo registrato un importante trend di crescita nell'uso di questi veicoli. In questo modo stiamo offrendo un’alternativa alle automobili negli spostamenti casa/lavoro. Continuo a ritenere, tuttavia, che sia necessaria una modifica del Codice della Strada, al fine di garantire il massimo della sicurezza sull'uso dei monopattini in ambito urbano".     Pur  non essendo obbligatorio, e in vista delle prossime modifiche al CdS che toccheranno questo specifico settore, raccomandiamo l'uso del casco. Raccomandiamo il rispetto delle basiliari regole già vigenti del Codice della Strada, quali ad esempio un'andatura decisamente moderata all'interno delle aree pedonali. L'evitare manovre brusche e pericolose durante la guida in qualunque strada e in qualunque condizione di traffico. Ricordiamo che la velocità massima consentita per questi dispositivi (e per le biciclette a pedalata assistita) è pari a 25 km/h come per legge, altro che 12 km/h! Perché è innegabile la flessibilità di questi mezzi, ma possono rappresentare un pericolo (come un automobile, una moto o una bicicletta) e dipende da chi li conduce. Ricordiamoci che quando siamo su strada, abbiamo tante responsabilità verso le persone attorno a noi.  

Leggi tutto    Commenti 19
Articolo
01 lug 2021

Ratificato il finanziamento per la nuova pista ciclabile tra Stazione ed Università.

di antony977

Palermo - Un nuovo percorso ciclabile per gli amanti della bicicletta e che sorgerà grazie a fondi ministeriali. La giunta comunale ha infatti ratificato l'approvazione del progetto per la realizzazione di una pista ciclabile tra la stazione centrale e l'università, inserendolo nel piano della mobilità dolce. Il progetto verrà realizzato utilizzando il finanziamento di 525.000 euro, erogato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, riconosciuto anche alle città di Roma, Milano, Napoli, Padova, Bari e Pisa, che ha stanziato complessivamente circa 4 milioni di euro per la realizzazione di ciclostazioni e piste ciclabili per collegare le stazioni con i poli universitari La pista ciclabile collegherà la stazione centrale con il Policlinico e con la cittadella universitaria e si connetterà con la pista ciclabile di via Ernesto Basile, prevista nell'ambito della progettazione della linea tramviaria.   Qui il nuovo percorso: Via Tommaso Fazello, Via Vincenzo Errante, Via F.Paolo Perez, Via Carlo Pisacane, Via Salomone Marino, Via Delle Cliniche, Via N. Machiavelli, Via Pietro d’Aragona, Via Filiciuzza, Corso Tukory, via Ernesto Basile, Via Brasa. L'intervento prevede inoltre l'installazione di sue semafori a chiamata in corrispondenza di un paio di punti noti per la loro criticità: intersezione Oreto- Fazello e l'intersezione   via E. Basile--via Brasa che tanti studenti universitari conosceranno per la pericolosità nell'attraversamento della strada.   Cosa prevede nel concreto l'intervento? -l’utilizzazione di una porzione della carreggiata stradale esistente, fisicamente separata attraverso moduli spartitraffico longitudinali, (di dimensioni pari a 50 cm e h 15 cm, in conformità al dispostodell’art. 7 del D.M. 557/1999); -il rifacimento dell’intero fondo ciclabile da realizzare in conglomerato bituminoso mediante la scarificazione di una sezione della carreggiata stradale e messa in opera di conglomerato drenante ed ecologico addizionato con ossido di ferro e/o pigmenti colorati; -la posa in opera della segnaletica orizzontale (realizzazione delle strisce di margine, attraversamenti ciclabili in corrispondenza delle intersezioni viarie, pittogrammi e frecce direzionali; - la collocazione di segnaletica verticale; -la collocazione di n. 2 semafori.   Cronoprogramma dei lavori: - Marzo 2021 registrazione del Decreto n. 73/ 2021; - Giugno 2021 Trasmissione scheda – relazione descrittiva ed elaborati grafici; - Ottobre 2021 Definizione e approvazione progetto - Febbraio 2022 pubblicazione bando; - Marzo 2022 aggiudicazione; - Agosto 2022 ultimazione lavori e collaudo.   Non resta che attendere che la burocrazia faccia il suo corso, non escludiamo qualche  piccola variazione del percorso, quasi obbligato vista la futura presenza della tranvia lungo corso Tukory. Sarà la volta buona nel vedere un percorso ciclabile con fondo rifatto e regolare?

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
14 giu 2021

Piste ciclabili, al via la progettazione per nuovi 80 km di percorsi

di antony977

Palermo - La scadenza per la presentazione delle offerte è fissata per il 25 Giugno alle ore 12. Si tratta della nuova gara d'appalto che il Comune ha bandito e che  riguarda l’affidamento del "Servizio di Ingegneria e architettura per la Progettazione di fattibilità tecnica ed economica della rete di piste ciclabili in attuazione del “Piano della Mobilità dolce” della città di Palermo". In sostanza si dovrà redigere il progetto dal punto di vista tecnico ed economico della futura rete ciclabile, conformemente a quanto previsto già dal “Piano della mobilità dolce” (strumento urbanistico vigente che definisce l'intera rete ciclabile cittadina),  individuare tra più soluzioni progettuali, quella che presenta il miglior rapporto tra costi e benefici per la collettività,  tutte le indagini e gli studi necessari per la definizione, caratteristiche dimensionali, tipologiche, funzionali e tecnologiche della futura rete di piste ciclabili, delle opere smart a supporto della ciclabilità, le relative stime economiche prima di appaltare successivamente i lavori o procedere eventualmente a lotti. Il futuro incarico dovrà prevedere l’estensione di nuove piste ciclabili per almeno 80 Km e la contestuale manutenzione straordinaria e adeguamento dimensionale delle piste ciclabili esistenti.   Sempre dal Capitolato d'Appalto, l’importo complessivo a base d’asta è pari ad € 218.964,36 (IVA e oneri previdenziali esclusi), calcolato sulla base del costo totale della rete di piste ciclabili, stimato pari a euro 29.680.000,00 (IVA esclusa),. L’esatta cifra del costo complessivo della rete di piste ciclabili e lo sviluppo in lunghezza di ogni singola pista ciclabile sarà disponibile solo al termine della redazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica. Da come si evince dal Capitolato, si tratta di fondi Ministeriali relativi al  “Fondo per la progettazione di fattibilità delle infrastrutture e degli insediamenti prioritari per lo sviluppo del Paese, nonché per la project review delle infrastrutture già finanziate”, e che riportiamo qui sotto.     Potranno partecipare liberi professionisti singoli od associati,  società di professionisti, società di ingegneria, consorzi e raggruppamenti temporanei. Buon lavoro a chi si aggiudicherà il procedimento, con l'auspicio che possa tenere conto di proposte e suggerimenti che di sicuro non sono mai mancati da parte della cittadinanza.      

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
14 gen 2021

ZTL | Al via l’installazione di 26 nuovi varchi videosorvegliati in Centro Storico

di antony977

Palermo - Sono già partiti i lavori di installazione delle nuove telecamere per la Ztl. Dopo la gara d'appalto curata dalla Sispi, sono 26-oltre le 5 già attive- le telecamere che avranno il compito non solo di multare gli automobilisti indisciplinati, ma anche di contare le vetture in transito a fini statistici, trasmettere le immagini alla centrale di controllo dei vigili urbani, gestire la “white list” che al momento comprende appena 200 mila iscritti. E riportiamo qui una mappa con l'elenco dei nuovi varchi e la loro ubicazione. Si prevede l'attivazione dopo collaudo e periodo di pre esercizio, e in ogni caso previa sospensione/attivazione da parte di apposite ordinanze comunali. Insomma, presto per fare previsioni in un periodo come questo.   Qui un palo già posizionato in via Cadorna, e predisposto per mensola e collegamento alla telecamera.

Leggi tutto    Commenti 0