Articolo
22 lug 2021

Consegnati 33 nuovi bus per Amat, ma a Settembre il miglioramento del servizio

di antony977

Palermo - Ne avevamo dato annuncio un paio di mesi fa quando erano sbarcati in Sicilia, ancora  con la pellicola di fabbrica sulla carrozzeria.  Complessivamente 33 bus urbani Iveco di cui 10 di tipo autosnodati da 18m diesel euro-6, e  23 autobus da 12m diesel euro-6 (modelli già circolanti in versione metano). Gara aggiudicata definitivamente attraverso fondi del programma PON METRO 2014-2020 dopo ben 2 anni di vicissitudini amministrative/giudiziarie fra pronunce del Tar, Cga e infine Corte Europea di Giustizia…e ovviamente Covid. E finalmente eccoli giunti a destinazione. Nota dolente: queste nuove vetture non aumenteranno assolutamente la frequenza di alcune linee, ma di certo tamponeranno il fenomeno dei guasti che si verifica, col conseguente rientro della vettura in rimessa se non addirittura lo stop per vari giorni. Diciamo un miglioramento del comfort durante il viaggio. Ma essendoci già altre vetture nuove letteralmente ferme in deposito, il problema si pone essenzialmente per la cronica assenza di autisti.  Di recente sono stati immessi in servizio degli autisti interinali, ma nel complesso la situazione non è migliorata di molto in quanto con l'entrata in vigore dell’orario estivo Amat fino al 14 Settembre, una parte del personale effettivo è già in ferie con le turnazioni che proseguiranno per tutto Agosto. Ci sarà un deciso miglioramento del servizio dal 15 Settembre.   Qui il comunicato stampa del Comune di Palermo: Il sindaco Leoluca Orlando ha consegnato simbolicamente ad Amat le chiavi di 33 nuovi autobus, acquistati dal Comune di Palermo con risorse europee (Pon Metro). "L'impegno delle amministrazioni comunali e l'impiego delle risorse europee - ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando - devono corrispondere ad un potenziamento del servizio. A tal fine ho chiesto al presidente Cimino di far conoscere il piano di utilizzo dei nuovi autobus e gli effetti di miglioramento sulla mobilità urbana pubblica. Pertanto, chiedo espressamente che questi nuovi mezzi, superando ogni ritardo e criticità, vengano utilizzati al meglio. Non sarebbe accettabile un loro uso parziale o una situazione di stallo in deposito".

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
13 lug 2021

AMAT | La linea 645 cambia percorso

di Mobilita Palermo

Da lunedì 12 luglio 2021, a causa della nuova circolazione veicolare in via Pazienza, nel tratto compreso tra la via Apollo e la via Carbone, con l’istituzione del senso unico di marcia nel senso e nel tratto, la linea 645, in via sperimentale, effettua il seguente percorso: VIA NINNI CASSARA’ (Capolinea) – piazza Papa Giovanni Paolo II (fermata Resuttana) –inversione di marcia via De Gasperi – piazza Papa Giovanni Paolo II – via Ninni Cassarà – a sinistra via del Fante – piazza Niscemi – via Duca degli Abruzzi (Pallavicino) – via Mater Dolorosa – viale Margherita di Savoia – a sinistra viale Venere – piazza Castelforte – via Mattei – a destra via Saline – a sinistra via Cloe – a sinistra viale Galatea – via Carbone – via Iandolino – via Partanna Mondello – a destra via Amarilli – a destra via Polibio – piazza DELLA SERENITA’ (Partanna Mondello) (Capolinea di transito) – a destra via Atlante – via Apollo – via Pazienza – a sinistra per via Diomede – via PM 149 – a destra via Tolomea – a destra via Niso – a destra via Mercurio – a sinistra via Diomede – via Pazienza – via Apollo – via Atlante – Piazza Della Serenità’ – via Polibio – a sinistra via Amarilli – a sinistra via Partanna Mondello – via Iandolino – a destra via Castelforte – a destra via Chirone – via Nicoti – via Antigone – a sinistra via Castelforte – via Cavarretta – via Saline – via Mattei – via Castelforte – via Duca degli Abruzzi – piazza Niscemi – viale del Fante – VIA NINNI CASSARA’ (Capolinea).

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
11 giu 2021

Ritorna il doppio senso di marcia su via Cavour ed è traffico

di antony977

Palermo - Dopo circa 6 anni ritorna il doppio senso di marcia su via Cavour. Provvedimento che venne introdotto inizialmente a Gennaio 2015 per via dei lavori del collettore fognario proprio nel tratto compreso tra le vie R. Settimo e via Roma. Oggi il Comune ritorna sui propri passi, e come recita l'ordinanza "con l’istituzione dell’area pedonale in via Ruggiero Settimo e zone limitrofe si sono modificate, in maniera importante, alcuni assetti sulla viabilità che hanno richiesto variazioni sulla circolazione per riconnettere alcune zone della Città". Ma era davvero necessario? Non bastava impegnare via M. Stabile cose asse in ingresso dal lato mare?  Inevitabili quindi i rallentamenti lungo tutta via Volturno dove la sezione stradale non proprio larga e la sosta selvaggia, non contribuiscono di certo a rendere più fluido il traffico veicolare. A questo gli aggiungiamo il nuovo "restringimento" che le auto si ritroveranno giunte a piazza Verdi. Qui un video a cura di M. Negrì, che ringraziamo, e che rende l'idea del notevole rallentamento. Da considerare inoltre che viste le chiusure di via Ruggero Settimo e via E. Amari, le linee bus 101 e 102 (oltre qualche pullman di linea), sono vincolate a questo nuovo percorso per raggiungere via Roma. Riusciamo a immaginare i livelli di inquinamento anche acustico. E a questo punto studiare qualche corsia preferenziale da piazza Sturzo fino a via Roma si rende più che necessario.   https://www.facebook.com/1532228834/videos/10225815016352075/

Leggi tutto    Commenti 25
Articolo
09 giu 2021

Trenitalia | Dal 14 Giugno torna il collegamento diretto tra l’aeroporto Falcone e Borsellino e Cefalù

di Mobilita Palermo

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa di Trenitalia dove viene confermata a partire dal 14 Giugno e fino al 5 Settembre il Cefalù Line, il treno che collega l'aeroporto Falcone Borsellino, Palermo e Cefalù Confermato, fino al 5 settembre, il Cefalù Line che collega nei giorni festivi, l’aeroporto internazionale “Falcone e Borsellino” di Punta Raisi e la città di Palermo a Cefalù. A disposizione dei viaggiatori ci sono 14 collegamenti tra Punta Raisi e Cefalù e 16 tra Palermo Centrale e Cefalù. Dal 24 giugno, inoltre, saranno attivi ulteriori collegamenti il sabato: 6 tra Palermo Centrale e Cefalù e 6 tra Punta Raisi e Cefalù. Un collegamento che è un semplice contentino e che spesso abbiamo criticato perché andrebbe esteso per l'intera settimana. Ne abbiamo parlato proprio qualche giorno fa anche con Giacomo Fazio, presidente del Comitato Pendolari Sicilia Al minuto 46.00 trovate una domanda specifica sui treni "estivi" TARIFFE SPECIALI Per incentivare l’uso del treno, Trenitalia propone offerte dedicate, tariffe speciali e riduzioni. Per viaggiare senza limitazioni su tutti i treni regionali e in ogni destinazione, fra le 12 del venerdì e le 12 del lunedì, sino al 27 settembre, è possibile usufruire delle promozioni Estate Insieme ed Estate Insieme XL e Promo Plus. Bambini e ragazzi fino a 15 anni, accompagnati da un adulto over 25, possono viaggiare gratuitamente con la Promo Junior, mentre i titolari di abbonamento regionale possono far viaggiare un’altra persona con un solo biglietto con la promo Viaggia con me. Riportiamo anche le altre linee speciali che Trenitalia attiverà nell'intera isola: AL MARE IN TRENO COL TRASPORTO REGIONALE Tante le novità del trasporto regionale, in accordo con la Regione, Committente del Servizio, previsti maggiori collegamenti per raggiungere alcune fra le più rinomate località turistiche siciliane. Servizi già molto apprezzati durante la scorsa stagione. Novità di quest’anno, è il Taormina Line, attivo fino al 5 settembre, con 6 collegamenti aggiuntivi, nei giorni festivi, fra Catania Centrale e Letojanni con fermate ad Acireale, Giarre-Riposto e Taormina-Giardini. A partire dal 24 giugno arrivano inoltre il Taormina Link per collegare la stazione di Taormina-Giardini al borgo taorminese grazie ai bus di ASM Taormina, e l’Etna Link (dal 1° luglio) con servizi di Ferrovia Circumetnea in partenza dalla stazione di Giarre-Riposto sino a Piano Provenzana, alle pendici dell’Etna. Confermato, fino al 5 settembre, il Cefalù Line che collega nei giorni festivi, l’aeroporto internazionale “Falcone e Borsellino” di Punta Raisi e la città di Palermo a Cefalù. A disposizione dei viaggiatori ci sono 14 collegamenti tra Punta Raisi e Cefalù e 16 tra Palermo Centrale e Cefalù. Dal 24 giugno, inoltre, saranno attivi ulteriori collegamenti il sabato: 6 tra Palermo Centrale e Cefalù e 6 tra Punta Raisi e Cefalù. Torna anche il Barocco Line che fino al 10 ottobre, con 17 collegamenti attivi nei giorni festivi, per scoprire la Val di Noto e delle sue perle, con fermate a Siracusa, Fontane Bianche, Avola, Noto, Pozzallo, Scicli, Modica, Ragusa Ibla, Ragusa, Donnafugata. Aumentano inoltre le corse per alcune aree metropolitane: la Metroferrovia tra Messina Centrale e Giampilieri si arricchisce di ulteriori 5 coppie di treni, 2 nuovi collegamenti tra Siracusa e Noto sono attivi dal lunedì al sabato fino all’11 settembre.

Leggi tutto    Commenti 8
Articolo
04 giu 2021

Passante Ferroviario di Palermo: quali prospettive per i pendolari?

di antony977

Torniamo a parlare di Passante Ferroviario in ambito città metropolitana.  Implementazione delle corse, collegamenti diretti con l'aeroporto, il biglietto integrato, servizi ai viaggiatori e tanto altro ancora per un'opera che ha notevoli margini di crescita. Ne parleremo assieme a Giacomo Fazio, presidente comitato pendolari.   Sarà possibile seguire l’evento in diretta qui  o dalla pagina facebook Mobilita Palermo. Al termine sarà possibile porre delle domande al nostro ospite, suggerimenti e/o proposte.

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
03 giu 2021

FOTO | Nuova fermata ferroviaria “Capaci”, in autunno l’avvio?

di antony977

Capaci (Pa) - Sopralluogo questa mattina all'interno del cantiere della nuova fermata del Passante Ferroviario da parte dell'Assessore Regionale ai Trasporti  on. Falcone assieme al collega assessore on. Cordaro e il sindaco del Comune  P. Puccio coi vertici locali di Rfi. Occasione per fare il punto sui lavori qui in vista del futuro esercizio. In fase di installazione la parte relativa agli impianti e relativa segnaletica, da parte dell'ass. Falcone è stato prospettato l'avvio dell'esercizio a Ottobre. Una volta completati i lavori agli impianti, rifiniture interne e le parti esterne, sarà necessario il collaudo e prove antincendio. Ma vedremo se già a Settembre si comincerà a parlare di tracce orarie. Non escludiamo che i primi treni potranno fermarsi da Dicembre contestualmente all'annuale cambio orario invernale. La nuova fermata sarà una manna dal cielo per i tanti studenti pendolari e lavoratori che ogni giorno si recano a Palermo, prossimamente raggiungibile in circa 20'.   Ringraziamo S. Cirasa per le immagini e video.        

Leggi tutto    Commenti 19
Articolo
02 giu 2021

AEROPORTO DI PALERMO | Aperta la quinta base Wizz Air in Italia

di Mobilita Palermo

Si è svolta ieri la grande cerimonia di apertura della base di Palermo, la quinta base di Wizz Air in Italia. La nuova base non solo rappresenta un ulteriore passo verso la crescente presenza di Wizz Air nel Paese ma è una forte testimonianza del suo impegno per lo sviluppo del network italiano sia sul fronte nazionale che internazionale. Con 2 Airbus A321 all’aeroporto internazionale di Palermo “Falcone Borsellino” e il lancio di 7 nuove rotte dal capoluogo siciliano, la compagnia aerea in più rapida crescita in Europa continua la sua vorticosa espansione in tutto il paese per offrire ai passeggeri un'entusiasmante selezione di destinazioni con tariffe a partire da 9,99 EURO*. La storia di Wizz Air in Italia risale al 2004, quando il primo volo è partito da Bergamo per Katowice, in Polonia. Da allora, la compagnia aerea ha trasportato oltre 40 milioni di passeggeri da e verso il paese. In poco più di 12 mesi, Wizz Air ha anche collocato 17 aeromobili in tutta Italia e gestisce oggi un totale di 230 rotte verso 90 destinazioni in 32 paesi. I 2 aeromobili Airbus A321 assegnati a Palermo supporteranno sette nuove rotte verso le seguenti città: Basilea Mulhouse-Friburgo (EuroAirport), Bologna, Londra Luton, Pisa, Torino, Treviso, Verona, a fianco del già esistente servizio per Milano Malpensa. I continui investimenti di Wizz Air nel mercato sosterranno una ripresa stabile, post-pandemia, del settore turistico italiano e la crescita economica nella regione. La creazione della quinta base di Wizz Air in Italia rafforza l'impegno della compagnia aerea ad operare nel rispetto dell'ambiente. Con una flotta di un'età media di 5,5 anni composta dai più efficienti e sostenibili aeromobili a corridoio singolo della famiglia Airbus A320 e Airbus A320neo attualmente disponibili, le emissioni di anidride carbonica di Wizz Air sono le più basse tra le compagnie aeree europee nel FY2020 (57,2 gr / km / passeggero ). Grazie al più ampio portafoglio ordini di oltre 244 aeromobili ultramoderni della famiglia  Airbus A320neo, la compagnia aerea si è impegnata a ridurre ulteriormente la propria impronta ambientale del 25% per ogni passeggero fino al 2030, attivando anche più di 60 iniziative di sostenibilità compresa la compensazione del carbonio, l'efficienza del carburante e la riduzione del rumore. Wizz Air è stata una delle prime compagnie aeree a introdurre una nuova era di viaggi igienizzati, con misure igieniche migliorate per garantire la salute e la sicurezza dei passeggeri e dell'equipaggio in tutta la sua rete. Aggiungendo WIZZ Flex alla prenotazione, i passeggeri possono essere certi che se le circostanze dovessero cambiare, o semplicemente desiderassero viaggiare in una data diversa o verso una destinazione diversa, potranno riprenotare su qualsiasi volo WIZZ di loro scelta. Fornire questo livello extra di protezione per le prenotazioni dei passeggeri offre maggior tranquillità in questi tempi incerti. Intervenendo oggi alla cerimonia di apertura della base, József Váradi, Group Chief Executive Officer di Wizz Air ha dichiarato: "Dopo 17 anni di operazioni di successo in Italia, sono lieto di poter dire che negli ultimi mesi Wizz Air ha raggiunto un punto di svolta ufficiale nella sua storia di crescita italiana. Dallo scoppio della pandemia siamo cresciuti sempre di più, avendo già raddoppiato la nostra capacità nel mercato italiano. La nostra nuova base a Palermo sottolinea il nostro impegno a diventare in Italia la compagnia aerea low cost più amata e attenta all'ambiente, sia per i viaggi nazionali che internazionali. Con il progresso delle campagne di vaccinazione europee e l'allentamento delle restrizioni, è con entusiasmo e grande piacere che accolgo i passeggeri a bordo “. Leoluca Orlando, sindaco di Palermo ha dichiarato: “L'apertura della base Wizz Air nello scalo dell’aeroporto internazionale Falcone Borsellino conferma la grande attrattività turistica di Palermo e di tutto il suo comprensorio. È l'ennesimo risultato positivo di una gestione di eccellenza che ha permesso di costruire partnership nazionali e internazionali. Lentamente la città, dopo le rinunce e i sacrifici imposti dalla pandemia, sta riacquisendo la sua vocazione turistica. E l'arrivo di questa importante compagnia aerea ne è la conferma”. Giovanni Scalia, Ceo di Gesap, la società di gestione dell’aeroporto internazionale di palermo “Falcone Borsellino” ha detto: “Raccogliamo i frutti di un anno di intenso lavoro, con la nascita della base di una nuova e importante compagnia aerea, che si è affacciata a Palermo soltanto nel 2020. Questa nuova collaborazione commerciale ha in serbo grandi prospettive di sviluppo per i prossimi anni, soprattutto per quanto riguarda l’ulteriore incremento del segmento di traffico internazionale”. *Tariffa di sola andata, comprese le tasse, le spese amministrative e altre spese non opzionali. Un bagaglio a mano (max: 40x30x20 cm) è incluso. Il trolley e ogni bagaglio da stiva sono soggetti a costi aggiuntivi. Il prezzo si applica solo alle prenotazioni effettuate su wizzair.com e sull'app mobile WIZZ.  Wizz Air Wizz Air, la compagnia aerea più verde e in più rapida crescita in Europa, gestisce una flotta di 138 aeromobili Airbus A320 e A321. Un team di professionisti del settore dell'aviazione offre un servizio di qualità superiore e tariffe molto basse, rendendo Wizz Air la scelta preferita di 40 milioni di passeggeri nell'esercizio FY20 terminato il 31 marzo 2020. Wizz Air è quotata alla Borsa di Londra con il ticker WIZZ. La compagnia è stata recentemente nominata una delle prime dieci compagnie aeree più sicure al mondo da airlineratings.com, l'unica agenzia al mondo per la sicurezza e la classificazione dei prodotti, e la compagnia aerea 2020 dell'anno da ATW, l'onore più ambito che una compagnia aerea o un individuo può ricevere, riconoscendo gli individui e organizzazioni che si sono distinte per prestazioni eccezionali, innovazione e servizio superiore.

Leggi tutto    Commenti 0