Articolo
30 dic 2019

Trasporti | Il Comune di Palermo acquisterà 12 bus elettrici

di Antony Passalacqua

Palermo - Attraverso i fondi del Programma Operativo Complementare di Azione e Coesione (PAC) e destinati alle città metropolitane, la Giunta Comunale di Palermo ha di recente approvato un progetto di miglioramento del Tpl con l'acquisto di bus ecologici. Alla luce dei nuovi  bus immessi recentemente in servizio, il progetto ha l'obiettivo di sostituire una parte dell'attuale parco bus di tipo corto (8,5 m) con nuovi mezzi a trazione totalmente elettrica. Ma in cosa consiste il progetto di finanziamento? Dodici saranno complessivamente i bus elettrici per una lunghezza di 8,5 m (+- 0,5 m)  che con ogni probabilità verranno immessi in servizio in determinate linee periferiche o per le navette (Centro Storico, Ospedale, Cimitero). Oltre ai mezzi, dovranno essere installate tre stazioni di ricarica del tipo High Power Charger (per la ricarica veloce), due dispositivi per la ricarica lenta "carrellabile", allacci al distributore di energia elettrica. Tutti i mezzi verranno equipaggiati di telecamere interne, pianale ribassato, impianto di climatizzazione, rilevatore di posizione gps. Le risorse complessive a disposizione sono pari a € 8.216.500,00. La pubblicazione della gara avverrà durante il 2020 e con ogni probabilità vedremo i bus in servizio entro Febbraio 2021. Nella foto un bus da 8,7 m della cinese Byd, già operativi a Torino.

Leggi tutto    Commenti 7