Articolo
31 lug 2020

ZONE BLU | La guida per i pass scaduti o in scadenza in vista della riattivazione del 3 Agosto

di Fabio Nicolosi

In considerazione della riattivazione, a partire dal prossimo lunedì 3 agosto, degli stalli di sosta tariffata nel territorio comunale (le cosiddette "Zone Blu"), si riepilogano di seguito le modalità di utilizzo dei pass pre-esistenti e quelle per la richiesta di nuovi pass. Per le Borgate Marinare di Sferracavallo e Mondello: I PASS ZONE BLU EMESSI NEL 2019 HANNO VALIDITA’ AUTOMATICA PER L'ANNO 2020. Per tutte le altre zone della città, per i Pass già emessi e con scadenza successiva al 17.03.2020: LA VALIDITA’ E’ PROROGATA AUTOMATICAMENTE PER IL REALE PERIODO DI INTERRUZIONE DELLA SOSTA TARIFFATA, QUINDI PER UN PERIODO PARI A 139 GIORNI. Per esempio: Pass scaduto il 17/03/2020 valido fino al 03/08/2020; Pass scaduto il 27/03/2020 valido fino al 13/08/2020; Pass scaduto il 24/04/2020 valido fino al 10/09/2020; Pass scaduto il 30/06/2020 valido fino al 16/11/2020. Per il rilascio di nuovi pass: POSSONO ESSERE RICHIESTI IN QUALSIASI MOMENTO E PRESSO TUTTE LE CIRCOSCRIZIONI ABILITATE. Attenzione, per i pass relativi alle borgate marinare di Mondello e Sferracavallo, l'unica postazione abilitata è quella di Pallavicino in via Eleonora Duse. PASS SCADUTI PRIMA DEL O IL 16.03.2020 (ad eccezione di quelli per Mondello e Sferracavallo che restano validi tutto il 2020): POSSONO ESSERE RICHIESTI IN QUALSIASI MOMENTO E PRESSO TUTTE LE CIRCOSCRIZIONI ABILITATE. RINNOVO PASS IN SCADENZA Tutti i pass in scadenza possono essere rinnovati durante il periodo di proroga già richiamato, secondo il seguente calendario, al fine di evitare assembramenti. Pass in scadenza naturale fra il 17 marzo e il 16 aprile, rinnovo dal 31 luglio (con validità a decorrere dal 4 agosto); Pass in scadenza dal 17/04 al 15/05/2020, rinnovo dal 17/08/2020; Pass in scadenza dal 16/05 al 15/06/2020, rinnovo dal 01/09/2020; Pass in scadenza dal 16/06 al 15/07/2020, rinnovo dal 17/09/2020; Pass con scadenza successiva al 16/07/2020, rinnovo dal 01/10/2020. Postazioni decentrate abilitate al rilascio dei Pass: Piazza Marina, Piazza Marina 44 – Tel. 091.7408380-81 Brancaccio, Via San Ciro, 15 – Tel. 091.7409631 Mezzomonreale, Viale Regione Siciliana, 95 – Tel. 091.7409500-14 Boccadifalco, Piazza Pietro Micca n. 26 – Tel. 091.7408300-03 Tricomi, Via Tricomi 14/A – Tel. 091.7408640-41 Borgo Nuovo, Largo Pozzillo n. 7 – Tel. 091.7408080 Noce/Malaspina, Via Bevignani n. 74 – Tel. 091.7409080 Resuttana, Via Monte San Calogero, 28 – Tel. 091.7407698 San Giovanni Apostolo, Via Filippo Paladini 14 – Tel. 091.7408443-40 Pallavicino, Via Eleonora Duse, 31 – Tel. 091.7409440 I Pass Zone Blu per i residenti delle borgate marinare sono rilasciati solo dalla Postazione decentrata Pallavicino.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 lug 2020

RAP | Testate mini spazzatrici elettriche presso alcune aree pedonali

di Fabio Nicolosi

La Tenax International ha presentato al presidente della RAP Giuseppe Norata e al direttore Generale Roberto Li Causi tre nuove spazzatrici elettriche di piccola dimensione. La presentazione dei mezzi completamente elettriche è avvenuta a villa Bonanno, a piazza Pretoria e lungo l’isola pedonale di Corso Vittorio Emanuele. “Nel piano integrato di spazzamento meccanizzato – fa sapere il Presidente della RAP Giuseppe Norata - è previsto un nuovo e più incisivo strumento dedicato alle zone pedonali e riguarda proprio l’immissione al servizio di spazzatrici elettriche, ecologiche e a zero inquinamento, silenziose ed efficaci idonee anche per disinfettare le strade durante il loro passaggio. Viene testata oggi lungo il centro storico di Palermo l’efficienza delle macchine - continua Norata - e se i risultati, dopo i test, saranno soddisfacenti si potranno avviare le procedure per l’acquisizione e la messa in servizio”. La mini spazzatrice presentata da 2mc (vedi foto ) assieme alle “sorelle” idrolavanti portano ad un abbattimento sostanziale dei costi di manutenzione ( al massimo 3.000/4000 euro all’anno inclusa l’energia energia), sono interamente elettriche, non hanno circuiti idraulici, con al massimo una capienza di un litro di olio da utilizzare durante i travasi tra mezzi . Le due idrolavanti, con 5 augelli sotto, possono essere utilizzate con la barra o la lancia con un tubo estendibile fino a 12 metri e può lavorare in modalità lavaggio o di sanificazione con capienza rispettivamente di 210 litri con 10 litri di disinfettante. Da utilizzare come aspiratore e in alternanza come soffiatore, comodo per aspirare cicche e raggiungere angoli dove l’operatore non riesce a arrivare con lo spazzolone riuscendo a confluire in un sacco tutto lo sporco (capienza di 110 litri).

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
17 lug 2020

Un task force composta da Esercito, Rap e Coime interviene per ripristinare la viabilità cittadina

di Mobilita Palermo

Dalle prime ore di questa mattina, personale della RAP, Coime e aliquote di militari del 4° Reggimento Genio della Brigata “Aosta” sono tempestivamente intervenute su richiesta del Prefetto di Palermo per ripristinare la viabilità in una delle principali arterie stradali della città, dopo lo straordinario evento alluvionale che ha colpito il capoluogo siciliano mercoledì scorso. Squadre specializzate dell’Esercito sono all’opera con mezzi movimento terra presso i cavalcavia di via Lazio e via Michelangelo, che tagliano ortogonalmente via Regione Siciliana, sotto i quali si sono formati allagamenti che hanno coinvolto centinaia di automezzi rimasti completamente sommersi dalle abbondanti precipitazioni meteoriche. I mezzi dell’Esercito (3 minipale, 1 terna ruotata e 4 Iveco SMH per il caricamento inerti) dovranno rimuovere migliaia di metri cubi di fango che si sono depositati all’interno dei tunnel stradali e le tonnellate di materiali trascinati dalla furia dell’acqua sull’intero letto stradale. Il ritorno alla normalità è previsto dalle autorità comunali entro il fine settimana. L’Esercito Italiano è stato impiegato più volte, negli ultimi anni, in attività di soccorso alle popolazioni colpite da eventi naturali. Il concorso fornito, dal sisma in Abruzzo alle emergenze maltempo in tutta Italia, dall’esondazione di corsi d’acqua in Toscana alle frane causate dal dissesto idrogeologico in Calabria e Sicilia, si è rivelato determinante sia nelle fasi iniziali sia nel successivo processo di normalizzazione e assistenza. Questi risultati sono stati conseguiti grazie alle risorse umane e alle capacità di intervento della Forza Armata, ma anche sulla base dei piani esistenti e delle intese con la Protezione Civile e con le altre strutture operative per la gestione delle emergenze. Queste predisposizioni sono state oggetto, negli anni, di un naturale processo evolutivo, che si è sviluppato nel tempo sulla base delle esperienze maturate e dell’evolversi degli organismi, militari e non, interessati a questa specifica funzione.

Leggi tutto    Commenti 8
Articolo
14 lug 2020

Che fine hanno fatto gli attraversamenti pedonali illuminati di via Ugo La Malfa?

di Fabio Nicolosi

La vicenda che vogliamo attenzionare oggi, risale a quasi 7 anni fa. Nel 2013 infatti, chiedevamo ad AMG Energia il motivo della mancata attivazione dei sei impianti dislocati lungo l’intero asse stradale. La risposta che abbiamo riportato, segnalava che AMG Energia non aveva mai ricevuto questi impianti dal comune e che per tale motivo non potevano essere messi in esercizio. Dopo 7 anni la situazione non è cambiata, gli attraversamenti continuano ad essere spenti e i pedoni sono costretti ad attraversare la strada consapevoli che basterebbe poco per garantire la loro sicurezza o meglio di diminuire le possibilità che qualche utente della strada possa non accorgersi della loro presenza. Eppure basterebbe davvero poco per attivarli...

Leggi tutto    Commenti 10
Articolo
07 lug 2020

AMAT | Linee 101 – 102 – 103 – 104 – 106 –124 – 134 – 812 deviate per i lavori dell’anello ferroviario

di Fabio Nicolosi

A causa dei lavori per il completamento dell’Anello Ferroviario di Palermo, a partire dal 06.07.2020, fino al 30.11.2020 e comunque sino ad ultimazione dei lavori se precedente a tale data, è inibita la circolazione veicolare in piazza Ruggiero Settimo nel tratto compreso tra via Turati e via Emerico Amari. Pertanto le linee 101 – 102 – 103 – 104 – 106 –124 – 134 – 812 effettueranno il seguente percorso alternativo: Linea 101 – Da viale del Fante verso Stazione Centrale – normale percorso fino in via Della Libertà – a destra piazza Castelnuovo – via Dante – via Latini – via Houel – via Goethe – via Turrisi – via Balsano – via Volturno – via Cavour – a destra via Roma – segue normale percorso per la Stazione Centrale. Provenienti da Stazione Centrale – segue normale percorso. Linea 102 – Da Stazione Notarbartolo verso Stazione Centrale – normale percorso fino in via della Libertà – a destra piazza Castelnuovo – via Dante – via Latini – via Houel – via Goethe – via Turrisi – via Balsano – via Volturno – via Cavour – a destra via Roma – segue normale percorso per la Stazione Centrale. Da Stazione Centrale verso Stazione Notarbartolo – segue normale percorso Linea 103 – Da J. Lennon verso Porta Felice – normale percorso fino in piazza Virgilio – via Latini – via Houel – via Goethe – via Turrisi – via Balsano – via Volturno – via Cavour – segue normale percorso. Da Porta Felice verso J. Lennon – segue normale percorso. Linea 104 – Da Parcheggio Basile verso Duca Della Verdura – segue normale percorso Da Duca Della Verdura verso Basile – normale percorso fino in via Della Libertà – a destra piazza Castelnuovo – via Dante – via Latini – via Houel – via Goethe – piazza via E. Orlando – segue normale percorso verso parcheggio Basile. Linea 106 – Da Parcheggio Emiri verso Stadio: da via Dante – a destra via Latini – via Houel – via Goethe – via Turrisi – via Balsano – via Volturno – via Cavour – a sinistra via Roma – segue normale percorso. Da Stadio verso Parcheggio Emiri: – segue normale percorso. Linea 124 – Da Parcheggio Emiri verso Stazione Centrale – segue normale percorso. Da Stazione Centrale verso Parcheggio Emiri – normale percorso fino in via Turati – via Dante – via Latini – via Houel – via Goethe – piazza via E. Orlando – segue normale percorso per parcheggio Emiri. Linea 134 – Da J. Lennon verso piazza XIII Vittime – normale percorso fino in piazza Virgilio – via Latini – via Houel – via Goethe – via Turrisi – via Balsano – via Volturno – via Cavour – piazza XIII Vittime. Da piazza XIII Vittime verso J. Lennon – segue normale percorso Linea 812 – Da (Porto) via Crispi verso Montepellegrino – segue normale percorso Da Montepellegrino verso via Crispi – normale percorso fino in via Della Libertà – a destra piazza Castelnuovo – via Dante – via Latini – via Houel – via Goethe – via Turrisi – via Balsano – via Volturno – via Cavour – segue normale percorso.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
18 giu 2020

Fincantieri Palermo | Arrivata la nave da crociera “Enchanted Princess” capace di ospitare oltre 3600 passeggeri

di Fabio Nicolosi

Il 16 Giugno la nave da crociera "Enchanted Princess" è uscita dal cantiere navale Fincantieri di Monfalcoone, ed ha preso il largo diretta a Palermo. Enchanted Princess nella giornata di ieri è arrivata a Palermo dove verrà sottoposta agli ultimi test necessari, il carenaggio e la pulizia dello scafo, infine la nave tornerà a Monfalcone, il 29 giugno, per l'allestimento finale. L'imbarcazione è stata varata ad agosto 2019, è un'unità super tecnologica di 145 mila tonnellate di stazza lorda, capace di ospitare 3660 passeggeri, la quinta unità della classe Royal, che Fincantieri ha costruito per la compagnia Princess Cruises, brand del Gruppo Carnival Corporation, primo operatore al mondo del settore crocieristico. Come la gemella Sky Princess, Enchanted Princess ha al suo interno le nuove le Sky Suite. Situate in posizione centrale, sui ponti più alti della nave, le 2 nuove suite possono ospitare fino a 5 passeggeri, dispongono dei balconi privati più ampi della flotta (65 mq) con vista a 270 gradi sull’orizzonte e un punto di ‘osservazione’ privilegiato sul Movies Under the Stars, il maxi schermo situato al ponte piscina per assistere a film, concerti ed eventi sportivi. L’ampio balcone, inoltre, rappresenta uno spazio versatile per ospitare eventi e dimostrazioni da parte degli chef stellati presenti a bordo. Enchanted Princess include inoltre: un rinnovato Salty Dog Gastropub, che propone i grandi classici della cucina english pub accompagnata da birre artigianali; un menù arricchito di primi piatti per il ristorante di specialità Sabatini’s; una nuova caffetteria presso lo studio televisivo Princess Live; una nuova piscina con vista sulla scia, la Wakeview Pool; nuovo design contemporaneo e cabanas extra per l’area relax per soli adulti, The Sanctuary. Enchanted Princess trascorrerà la stagione inaugurale nel Mediterraneo nell’estate 2020, effettuando crociere di durata variabile da 7 a 22 notti da Civitavecchia, Barcellona e Atene. Princess Cruises è una delle compagnie di crociera più conosciute e apprezzate al mondo, opera con una flotta di 18 navi tra le più nuove presenti sul mercato, in navigazione verso qualsiasi destinazione. Fa parte della World’s Leading Cruise Lines, un’esclusiva partnership che include le maggiori compagnie di crociera del mondo: Carnival Cruise Lines, Holland America Line, Cunard Line, Costa Cruises e Seabourn.

Leggi tutto    Commenti 1
Segnalazione
09 giu 2020

Uno due tre, ciak Palermo! Uno spot di una catena di supermercati totalmente girato in città

di Irexia

Ve ne siete accorti? Palermo è stata set della pubblicità che va in onda sulle reti nazionali, di una catena di supermercati ambientialisti che promuovono il non utilizzo di plastica e il consumo di prodotti alimentari di stagione. LINK AL VIDEO Questa è pubblicità per la Città in sè, significa che può essere attraente per gli investimenti (e non solo per film sulla mafia), che è vista come un posto dove la sensibilità ambientale sta aumentando e dove si può vivere in modalità slow, tra valori veri: sono ritratti amici che cenano amabilmente su un terrazzo in centro, cittadini che usano la bicicletta o fanno una passeggiata a mare, bambini che giocano tra gli alberi de La Favorita. Il link rinvia allo spot in versione più lunga rispetto a quello che va in onda in televisione dove sembra puntarsi soprattutto sull'utilizzo di acqua pubblica senza l'odiosa plastica, infatti si vede una donna che riempie la propria borraccia ad una fontanella di Mondello (guarda caso è proprio di pochi giorni fa l'inaugurazione del progetto di volere ripopolare il territorio cittadino di fontanelle pubbliche!). I passi perché la Città possa far parlare di sè per altro rispetto la criminalità organizzata, l'immondizia non raccolta, l'abusivismo edilizio, l'illegalità diffusa, la guida spericolata (problemi esistenti e da combattere) sono ancora tanti, però un detto arabo dice più o meno così: Anche la più lunga camminata comincia da un singolo passo.

Leggi tutto    Commenti 2    Proposte 0