Articolo
12 ott 2021

Ciclabilità Palermo – Stato di fatto e prospettive

di antony977

Quale mobilità ciclabile per la città di Palermo? Stato di fatto, criticità, proposte e prospettive per una città sempre più a misura delle biciclette. Ne parleremo coi nostri ospiti: Aurelio Cibien dell'Associazione Fiab Bike&Trek e i portavoce delle Consulta della Bicicletta. Sarà possibile seguire l’evento in diretta qui  o dalla pagina facebook Mobilita Palermo. Al termine sarà possibile porre delle domande ai nostri ospiti, suggerimenti e/o proposte.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
12 feb 2021

Greenway Palermo-Monreale: affidato il servizio di pulizia e sfalcio aree comunali

di Fabio Nicolosi

Il 9 febbraio 2021 è stato pubblicata sul sito del comune la determina dirigenziale n.1407 relativa all'affidamento del servizio di pulizia e sfalcio aree comunali approvato dal Rup Leggendo la determina si viene a conoscenza dello stato del progetto. Il progetto risulta ancora non completato in quanto sono state effettuate le indagini strutturali ed ambientali e prove di laboratorio, mentre i rilievi risultano incompleti a causa dell’inaccessibilità in alcune aree per la presenza di folta vegetazione che rende necessari interventi di pulizia e sfalcio. Considerato che: – Per la suddetta pulizia e sfalcio il Rup con varie note, e per ultima la nota prot. n. 629019 del 28.05.2020, ha chiesto l’intervento dell’Area del Decoro Urbano e del Verde, la quale ha manifestato l’impossibilità ad intervenire per mancanza di mezzi idonei e maestranze disponibili; – Con e-mail del 23.06.2020 il Rup ha pertanto chiesto alla Reset la disponibilità ad eseguire i suddetti interventi, ed in data 21.07.2020 si è proceduto con un sopralluogo nelle aree in oggetto; – Con nota prot. n. 5787 del 28.07.2020, agli atti d’ufficio prot. n. 748367 del 04.08.2020, la Reset ha trasmesso il preventivo che, comprensivo del costo di eventuale pavimentazione in graniglia, ammontava ad € 64.428,00; – Con nota prot. n. 870418 del 01.10.2020, a seguito di alcuni chiarimenti forniti dall’RTP, il Rup ha provveduto a trasmettere alla Reset il preventivo revisionato alla luce delle specifiche ed immediate esigenze progettuali, limitato solamente agli interventi sulle aree verdi e pertanto pari ad € 15.676,00; – Con nota prot. n. 8170 del 04.11.2020, la Reset – dopo un sollecito inviato dal Rup con e-mail del 04.11.2020, ha formalmente accettato la revisione del preventivo, che viene confermato in € 15.676,00; – Il Rup del Progetto della Greenway e l’Amministratore Unico della Reset Palermo S.c.p.a. hanno sottoscritto il contratto per l’affidamento del servizio di pulizia e sfalcio di alcune aree afferenti al tracciato della greenway Palermo-Monreale; – La documentazione di cui al punto precedente ed i preventivi della spesa è stata redatta sulla base di prezzari ufficiali o per analogia ad analoghe lavorazioni svolte per altri progetti del Patto per il Sud, di cui il Rup attesta la congruità. Visto che: – con Determinazione Dirigenziale n. 61 del 30/03/2018 si è già provveduto ad accertare sul capitolo 7782, a valere sulle risorse del Patto per lo sviluppo della città di Palermo, e prenotare sul capitolo 17782, risorse pari ad € 271.500,00 occorrenti per l’anno 2018 relative a: Progettazione definitiva; Progettazione esecutiva; rilievi, accertamenti e indagini; prima parte incentivo ai funzionari interni; conferenza di servizi e autorità di vigilanza e altri oneri; – L’importo per il servizio in oggetto può essere attinto dal relativo impegno (n. 3300/2020) capitolo 17782, in quanto la pulizia e lo sfalcio delle aree sono da considerare servizio connesso alle attività di rilievi, accertamenti e indagini, che risultano non completate per l’inaccessibilità delle aree in oggetto; SI PROPONE – Affidare alla Re.Se.T Palermo S.c.p.a., società partecipata del comune di Palermo, costituitasi con atto Rep. N. 53611 del 17.12.2014 registrato all’Ufficio delle Entrate Palermo 2 al n. 11927 del 17.12.2014, il servizio di pulizia e sfalcio di alcune aree di proprietà comunale, individuate dal Rup e specificate nel contratto stipulato per l’affidamento del servizio (all.1), in quanto prestazione rientrante tra quelle di cui all’art. 3 dello Statuto della società; – Intestare parte dell’impegno n. 3300/2020 capitolo 17782, che si quantifica in € 15.676 (oltre ad IVA, se dovuta, ed oneri a discarica), in favore della Re.Se.T Palermo S.c.p.a. – diinoltrarelapresenteDeterminazioneallaRagioneriaGenerale,affinchéprovvedaall’attribuzionedel relativo Codice Anagrafico; – Ai sensi dell’art. 31 del vigente Regolamento di Contabilità, si attesta che la spesa (preventivi allegati) risulta conforme al contratto e che i relativi prezzi si ritengono congrui. – dare atto che il presente provvedimento non comporta ulteriore impegno di spesa, rispetto a quello assunto con D.D. n. 61 del 30/03/2018. Ricapitolando il bando era stato pubblicato nel 2017, nel 2020 viene sottoscritto il contratto per la progettazione e direzione lavori, adesso siamo a metà 2021 in attesa di completare i rilievi. A Maggio 2020 il RUP cerca di trovare una soluzione per risolvere il problema della presenza di folta vegetazione chiedendo aiuto all'Area del Decoro Urbano e del Verde che risponde di non avere mezzi e maestranze idonei. A Giugno 2020 chiede aiuto alla Reset che solo a inizio Novembre 2020 accetta l'incarico. Dopo sei mesi si è trovata una soluzione. SEI MESI solo per capire chi potesse rimuovere la folta vegetazione. Poi ci chiediamo come mai i progetti non vedano mai luce...

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
07 giu 2018

Alla Marina di Libri in bicicletta – Bike Parking

di antony977

Al via da oggi alle 17 "Una Marina di Libri", che si svolgerà dal 7 al 10 di Giugno all'Orto Botanico. Da quest'anno, venire in bicicletta ad "Una Marina di Libri" sarà ancora più rilassante grazie a FIAB- Palermo Ciclabile che offrirà un servizio di parcheggio custodito dai volontari ogni giorno dalle 17 alle 24. Contributo libero a sostegno dell'associazione. Sarà possibile iscriversi durante la Manifestazione.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
15 dic 2017

Greenway Palermo-Monreale: insediata commissione

di fiabpalermo

Martedì 12 Dicembre 2017, si è ufficialmente insediata presso l'ex Chiesa di San Mattia al Noviziato dei Crociferi, la Commissione giudicatrice del Concorso internazionale di Idee e Progettazione in due fasi per la riconversione ad uso pista ciclabile Green Way, della dismessa ferrovia a scartamento ridotto Palermo – Camporeale nel tratto Palermo – Monreale. La  prima seduta pubblica della Commissione ha riguardato la lettura dei codici alfanumerici attribuiti dal sistema telematico alle diverse proposte pervenute. Erano presenti, tra gli altri, i Sindaci di Palermo e Monreale, Leoluca Orlando e Pietro Capizzi e l’Assessore alla Rigenerazione Urbanistica e Urbana del Comune di Palermo, Emilio Arcuri. E FIAB Palermo Ciclabile. Ricordiamo che FIAB Palermo Ciclabile è stata una delle promotrici dell'inserimento della Greenway Palermo- Monreale nel protocollo per il riconoscimento dell'Itinerario Unesco Arabo Normanno. Grazie ad attenti e decennali collaboratori, l'associazione ha fornito al Comune tutta la documentazione necessaria per stabilire l'importanza di tale intervento. Il bando contiene al suo interno tale documentazione e FIAB viene più volte menzionata come fonte. Ma in tutto ciò non abbiamo nessuna voce in capitolo. Nonostante i numerosi sopralluoghi effettuati con il RUP, le riunioni all'ufficio Tecnico del Comune e le richieste effettuate a tutti gli interessati in tale progetto, FIAB Palermo Ciclabile non solo non è parte della Commissione, ma non è stata neppure inviata alla seduta pubblica di stamane.  Ne siamo venuti a conoscenza tramite il comunicato stampa del comune. Alla nostra richiesta di essere parte della Commissione come portatori di interesse, come reali conoscitori del territorio, come tecnici, l'Amministrazione ci ha risposto con un sorriso gentile ed un "lo faremo presente".  Oggi abbiamo comunque piacevolmente stretto la mano ai commissari ed al presidente di tale Commissione, augurandogli un buon lavoro, ma soprattutto raccomandando grande attenzione verso una opportunità straordinaria per Palermo si munirsi di una "strada verde" dal grande valore storico e naturalistico, che avrebbe un grande significato per la svolta verso un'attenzione privilegiata alla mobilità ciclabile di Palermo. Questa occasione non DEVE essere sprecata. Bando sul portale concorrimi: link Comunicato stampa Comune di Palermo: link

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
09 giu 2017

“Boicotta chi sporca!”: conclusa la campagna contro i manifesti abusivi per le amministrative 2017

di Mobilita Palermo

Si svolgerà Domenica 11 Giugno il primo turno delle amministrative 2017, insieme ad altre associazioni locali abbiamo deciso a fine marzo di lanciare la campagna “Boicotta chi sporca”. Uno dei nostri obiettivi era quello di educare i cittadini ed è logico che chi si candida a governare questa città, questa regione e questo stato debba innanzitutto rispettarli, iniziando col non attaccare manifesti elettorali abusivi, cosa che purtroppo si è sempre verificata negli anni passati. Oggi siamo giunti a conclusione di questi lunga campagna che ha visto giungere alle vari associazione tantissime email, tantissimi messaggi, tantissime segnalazioni contenenti le facce più strane e gli slogan più assurdi. E' tempo però di fare dei bilanci, solo su mobilita abbiamo pubblicato più di quaranta candidati tra sindaco, consiglieri comunali, consiglieri di circoscrizione che hanno utilizzato ogni angolo della nostra città per pubblicizzarsi. Non riteniamo corretto pubblicare i nomi di tutti i coloro che sono stati segnalati, perché sappiamo che tanti ce ne saranno sfuggiti, vi invitiamo però a dare un'occhiata alla sezione fotografica della fanpage di Mobilita Palermo o se preferite all'album costantemente aggiornato di Retake Palermo Vogliamo infine ringraziare tutti i cittadini che hanno dato un contributo fondamentale alla riuscita di questa campagna. Non ci aspettavamo un tale riscontro, ma questo significa per noi molto, significa che la gente è stufa di vedere imbrattata la città di faccioni, slogan per poi vedere scomparire tutto una volta concluse le elezioni. Abbiamo bisogno di fatti e non di parole. Per una Palermo migliore votate e andiamo a votare perché solo così avremo la possibilità di criticare chi governerà questa città per i prossimi cinque anni. Riportiamo anche un comunicato stampa diffuso ieri in merito all'attività che la municipale sta svolgendo proprio contro le affissioni non autorizzate. 1336 manifesti elettorali abusivi e 248 defissioni di pubblicità elettorale: sale il bilancio dei controlli effettuati dalla polizia municipale, a due giorni dalla conclusione della campagna elettorale. Funziona il piano operativo dei controlli H24, previsti dal Comando che sono stati estesi su tutto il territorio cittadino, dal centro alle periferie, con le pattuglie del servizio vigilanza pubblicità per prevenire e reprimere ogni forma di propaganda elettorale abusiva e per garantire il regolare svolgimento della consultazione elettorale ed assicurare il decoro delle vie cittadine. Le affissioni abusive individuate sono supportate da rilievi fotografici a riscontro degli interventi e saranno trasmesse alla Prefettura competente per l’irrogazione delle sanzioni da 103 euro a 1.032 euro a carico del committente e dell’esecutore, come previsto dall’ordinanza prefettizia. Le 248 defissioni sono state realizzate con il supporto del servizio affissioni del Comune; le spese di oscuramento, defissione o rimozione degli impianti pubblicitari saranno addebitate ai responsabili, come previsto dalla normativa vigente. In questa infelice classifica, è primatista dell'abusivismo una donna candidato a cui sono state contestate 207 affissioni abusive, seguita da un aspirante consigliere con 154 manifesti fuori dagli spazi consentiti. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 mag 2017

Boicotta Chi Sporca | Fioccano le multe per manifesti e affissioni abusive

di Mobilita Palermo

Elezioni a Palermo, la polizia municipale in azione contro i manifesti abusivi 452 manifesti elettorali abusivi e 192 defissioni di pubblicità elettorale sono il bilancio dei controlli effettuati dalla polizia municipale. Come annunciato la settimana scorsa, il Comando di via Dogali ha predisposto un piano operativo di controlli H24, con le pattuglie del servizio vigilanza pubblicità dislocate sul territorio cittadino, per prevenire e reprimere ogni forma di propaganda elettorale abusiva. I controlli sono stati eseguiti dal centro alla periferia ed i manifesti abusivi sono stati individuati in diverse zone della città, a Borgonuovo, in corso Calatafimi, in via Pitrè, in via Resuttana, viale Strasburgo, viale Michelangelo, via Sampolo, via Don Orione, via Francesco Crispi, piazza Turba, via Uditore, via Cappuccini, via Pitrè e piazzale Eistein. I controlli sulle affissioni abusive sono supportate con rilievi fotografici a riscontro degli interventi e trasmesse alla Prefettura competente per l'irrogazione delle sanzioni da 103 euro a 1.032 euro a carico del committente e dell'esecutore, come previsto dall'ordinanza prefettizia. Recordman dei manifesti abusivi un candidato a cui sono state rilevate 95 affissioni abusive, seguito da un altro aspirante consigliere con 57 manifesti fuori dagli spazi consentiti. Le defissioni sono state realizzate con il supporto del servizio affissioni del Comune; le spese di oscuramento, defissione o rimozione degli impianti pubblicitari saranno addebitate ai responsabili, come previsto dalla normativa vigente. I controlli continueranno senza sosta H24, per garantire il regolare svolgimento della consultazione elettorale ed assicurare il decoro delle vie cittadine. Vi ricordiamo che ogni qual volta assisterete ad un manifesto affisso abusivamente vi basterà inviare un messaggio alla nostra Fanpage o una mail a: [email protected] e sarà nostra cura verificare se si tratta di manifesto affisso abusivamente e nel caso lo fosse, pubblicare lo stesso online, così da ridicolizzare il o i candidati. Ti potrebbe interessare anche: “Boicotta chi sporca!”: vi presentiamo la campagna contro i manifesti abusivi per le amministrative 2017 Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
30 mar 2017

Donne e cicloturismo: A lezione con Ale Fox

di fiabpalermo

FIAB Palermo Ciclabile conferma il suo impegno sulla diffusione della cultura del cicloturismo in Sicilia e lo fa patrocinando anche il terzo incontro degli aperi-workshop "Lezioni di Cicloturismo" organizzato da ASD Social Bike, Associazione Ciclabili Siciliane e Velotour. Durante l'incontro, che si terrà venerdì 31 marzo alle 19.00, presso il Magneti Cowork di via Emerico Amari 148 a Palermo, la cicloviaggiatrice siciliana Alessandra Nicosia (Ale Fox) racconterà perché ha deciso di coniugare la normale vita di una trentenne con le avventure dei viaggi in bicicletta in solitario intorno al mondo. Tasmania, deserto Australiano, deserto in America del nord, greenway Londra-Parigi, Islanda. Queste alcune delle avventure che Alessandra ha affrontato e durante le quali ha dovuto imparare a montare una tenda, riparare la bicicletta, difendersi dagli animali selvatici, orientarsi in loghi sconosciuti. Alessandra è l'esempio lampante che la storia sta già cambiando, oltre alla tenda, nel suo bagaglio porta un valore importantissimo. Muoversi è un'attività fondamentale per il genere umano a prescindere dal sesso di appartenenza e lei lo fa nel modo più intenso, sotto il sole del deserto australiano, nella foresta di Tasmania o fra i ghiacci d'Islanda, sempre decisa, pedalata dopo pedalata oltre ogni pregiudizio. Evento Fb: Lezioni di cicloturismo 31 Marzo Segui Ale Fox su Youtube: AleFoxonYoutube Seguici su: www.fiabpalermociclabile.org Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0