Segnalazione
25 mag 2015

VIDEO | Schifo alla stazione di Piraineto: emergenza sanitaria e spettacolo da quarto mondo

di Andrea Baio

Ecco lo schifo che nell'Anno Domini 2015 si presenta alla stazione di Piraineto, penultima fermata prima dell'arrivo a destinazione Aeroporto Punta Raisi. Un'emergenza sanitaria che si protrae da più di due anni, sotto l'indifferenza generale di tutti. Ratti e blatte invadono le abitazioni vicine, e causano seri problemi. Cumuli di rifiuti onnipresenti in tutta la zona di Villagrazia di Carini e comuni limitrofi. Le cataste vengono lasciate lì per settimane, sino a quando non si decidono a passare con le ruspe per toglierle. Ci piacerebbe sapere con che coraggio e con quali parole i candidati alle prossime elezioni comunali in zona affronteranno questa situazione vergognosa. I cittadini sono stanchi di essere ubriacati di chiacchiere. La Sicilia è da quarto mondo, ma questo sembra non fare notizia...

Leggi tutto    Commenti 8    Proposte 0
Articolo
03 feb 2018

TRAM | Sabato 3 Febbraio concerti dal vivo sulle quattro linee tram

di Fabio Nicolosi

Le quattro linee del tram di Palermo diventano set di un immenso concerto capace di unire centro e periferia, attraverso la rete dei trasporti del capoluogo siciliano, oggi capitale italiana della cultura 2018. Cultura storica e innovazione tecnologica caratterizzano 3 e 4 febbraio “Palermo tram and square rock 2018”, ovvero due giorni di concerti nei nuovi mezzi di trasporto pubblico e nella piazza simbolo della cultura in città. L’idea è dell’artista Gioacchino Cottone, presentata dalla associazione culturale Anni 60. Protagonisti saranno luoghi di incontro cittadini, che diventeranno spazio per una manifestazione pluriculturale e aperta a tutti. Si comincia sabato 3 febbraio alle 10,30 del mattino nelle quattro linee del tram di Palermo. Qui si esibiranno lungo il tragitto: Jack and the starlighters, Max Potamo & the vintage, Purple e Landolina, Cantina acustica, Daniele Guttilla con il suo progetto di musica araba, Manfredi con Valentina Tumminello, Alessandra Ponente con Manlio Noto, Radio Baccano trio, i Cirrone. Gli avventori del tram viaggeranno così piacevolmente accompagnati dal sound della musica live in acustico. Domenica 4 febbraio alle 16 in piazza Verdi il megaconcerto, dove si alterneranno: Jack & the starlighters, Nancy Ferraro & i Radioflores, Monnalizard Rino Gaetano tribute, Max Potamo & the vintage. In particolare, Jack and the starlighters porteranno il loro omaggio a Otis Redding: re del soul, punto di riferimento della black music, cantante e autore delle sue canzoni diventato leggenda. In scaletta: “(Sittin’ on) The dock of the bay”, “I've been loving you too long” e “These Arms of Mine”. «Il progetto – dice il cantante Gioacchino Cottone, che è anche regista della serata – vuole incrementare ulteriormente, attraverso la musica, la rinascita culturale che Palermo sta vivendo in questi ultimi anni. Lo show vuole essere input per una nuova forma di spettacolo da proporre in futuro anche nelle nuove aree pedonali della città». Palermo tram & square rock 2018 è una nuova tappa del progetto Jack & the Starlighters, band attiva da 15 anni nei locali di intrattenimento e nelle piazze di tutta la Sicilia. L’evento rientra nei progetti natalizi del Comune di Palermo, che hanno subito uno slittamento temporale. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
17 nov 2017

Amg | Inaugurato nuovo impianto di illuminazione a led in Passaggio Pecoraino

di Salvatore Galati

È stato inaugurato martedì sera, alla presenza del sindaco di Palermo Leoluca Orlando, dell'assessore alle Infrastrutture, Emilio Arcuri, e dei vertici di AMG Energia, il nuovo impianto di illuminazione a led in Passaggio Pecoraino. I lavori sono stati realizzati da AMG Energia S.p.A. e fanno parte delle nuove infrastrutture indicate dall'Area della Riqualificazione urbana del Comune di Palermo. L'impianto è composto da 4 paline alte 5 metri con corpi illuminanti a forma di piramide rovesciata e 2 pali alti 8 metri con armature stradali a LED. L'accensione e lo spegnimento dell'impianto saranno pilotati da un interruttore astronomico. Grande soddisfazione e apprezzamento per le maestranze AMG è stata espressa dal sindaco Leoluca Orlando e dal presidente Galante che hanno sottolineato come, "attraverso l'utilizzo di soluzioni eco-compatibili, è possibile restituire alla città condizioni di vivibilità e sicurezza nelle strade". Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 15
Segnalazione
03 giu 2017

Ecco cosa rimane dopo la processione per Santa Rita…

di Fabio Nicolosi

Ci troviamo in Via Sampolo nei pressi di Piazza Don Bosco. Si è appena conclusa la processione organizzata dalla chiesa di Via Giuseppe Mensa in onore della Santa Rita. Ecco cosa rimane per strada dopo il passaggio del corteo: Ci auguriamo che lo stesso venga pulito dagli stessi che con tanta briga e tanto amore hanno realizzato questi bigliettini e li hanno gettati. Viceversa essi stessi predicano bene, ma razzolano male.

Leggi tutto    Commenti 2    Proposte 0
Articolo
22 nov 2018

Flixbus sbarca a Palermo | Sarà una rivoluzione o un flop?

di Fabio Nicolosi

Dal 3 Dicembre anche in Sicilia e a Palermo sarà operativa FlixBus, la low cost dei viaggi in pullman. Siamo felici di annunciare che dal 15 Novembre 2018 FlixBus arriva in Sicilia, inaugurando collegamenti diretti giornalieri da Agrigento, Catania, Enna e Palermo verso oltre 2.000 destinazioni nazionali ed europee. In particolare, grandi centri come Catania, Enna ed Agrigento potranno beneficiare di collegamenti con oltre 20 città nazionali come Perugia, Siena, Firenze, Pisa, Genova e Roma (collegata sino a due volte al giorno); Palermo invece sarà collegata con Cosenza, Napoli, Urbino, Ancona, Pescara, Genova, ma anche Milano, Torino e Venezia. A beneficiare dell’arrivo di FlixBus nella regione saranno anche i piccoli e medi centri, come Cefalù, Canicattì, Lentini, Milazzo, Modica, Patti, Ragusa, Santo Stefano di Camastra, Termini Imerese, e Taormina che potranno trarre vantaggio da collegamenti diretti con la Calabria, Campania e Abruzzo. Ogni giorno infatti pianifichiamo nuovi collegamenti per rispondere in modo sempre più efficiente alle esigenze di viaggio di chi si sposta in Italia e dall’estero verso l’Italia.Tutto questo si traduce nell’assicurare sempre le migliori fermate e frequenze e nell‘ottimizzare le nostre linee in modo da fornire interconnessioni sempre più comode per ampliare le città raggiungibili e quindi le possibilità di viaggio. Ma sarà una rivoluzione o un flop? Innanzi tutto la politica della low-cost è quella che prima si prenota, più vantaggioso è il prezzo, ma se con gli aerei ancora ancora la cosa può funzionare, il bus è spesso l'ultima spiaggia per chi ha intenzione di spostarsi, soprattutto per viaggi lunghi. Facciamo un esempio reale: Voglio recarmi a Roma da Palermo il 18 Gennaio (preventivi effettuati in data 17/11) Ho messo a confronto volo, aereo, treno Con FlixBus impiegherei dalle 15 alle 21 ore, dipende dalla soluzione che scelgo, con una spesa che varia dai 40 ai 51 euro Con Ryanair impiegherei 1 ora e 15 minuti con prezzi che oscillano tra i 19 e i 34 euro Con Trenitalia impiegherei dalle 11 alle 12 ore con prezzi che variano tra i 33 e i 61 euro Con SaisTrasporti impiegherei 12 ore con una spesa di 34 euro La scelta personale ricadrebbe sicuramente su Ryanair, ma se avessi paura del volo o perdessi la possibilità di acquistare con largo anticipo prenderei Trenitalia che con un prezzo simile mi permette di raggiungere Roma in meno tempo o sceglierei SaisTrasporti. Ecco perchè non ritengo FlixBus l'alternativa che potrebbe fare concorrenza ai vettori locali e nazionali. C'è un però, leggendo la stazione di partenza da Palermo si legge: Palermo (Via Fazello) Il che significa che FlixBus sarà uno dei primi vettori ad usufruire del nuovo terminal bus costruito qualche mese fa proprio a monte della stazione Centrale. Vedremo quindi quando verrà aperto e chi saranno le altre compagnie che lo utilizzeranno

Leggi tutto    Commenti 18
Articolo
02 dic 2019

Nuovo volo per la Spagna da Punta Raisi

di Fabio Nicolosi

Ryanair, la compagnia No 1 in Italia e in Europa, ha annunciato una nuova rotta estiva da Palermo a Siviglia in Spagna, con un servizio bisettimanale a partire da marzo 2020, nell’ambito dell’estensione della programmazione di Ryanair da Palermo per l’estate 2020. I passeggeri in partenza da Palermo possono già prenotare le loro vacanze estive a Siviglia fino a ottobre 2020, usufruendo di tariffe ancora più basse e volando con la compagnia aerea più verde e pulita d'Europa, grazie alle ridotte emissioni di CO2. Per celebrare questa nuova rotta, Ryanair ha lanciato una vendita di posti con uno sconto fino al 25% sui voli per viaggiare tra dicembre e marzo, che dovranno essere prenotati entro domenica (1 dicembre), esclusivamente sul sito Ryanair.com. Chiara Ravara di Ryanair ha dichiarato: “Ryanair è lieta di annunciare una nuova rotta da Palermo a Siviglia, a partire da marzo con un servizio bisettimanale, come parte della nostra programmazione per l’estate 2020. I viaggiatori in partenza da Palermo possono ora prenotare voli per Siviglia fino a ottobre 2020. Per celebrare questa nuova rotta, abbiamo lanciato un’offerta speciale che prevede uno sconto fino al 25% per i viaggi tra dicembre e marzo, che devono essere prenotati entro la mezzanotte di domenica (1 dicembre). Dal momento che queste incredibili tariffe termineranno rapidamente, invitiamo i clienti a collegarsi al sito www.ryanair.com per non perdere l’occasione." About Ryanair Ryanair Holdings Plc, il più grande gruppo aereo europeo, è la società madre di Ryanair DAC, Lauda, Buzz e Malta Air. Il gruppo trasporta oltre 153 milioni di passeggeri p.a. su oltre 2.400 voli giornalieri da 86 basi, collegando oltre 200 destinazioni in 40 paesi con una flotta di oltre 475 aeromobili, con ulteriori 210 Boeing 737 in ordine, che consentiranno a Ryanair Holdings di abbassare le tariffe e di aumentare il traffico a 200 milioni di passeggeri p.a. entro l’anno fiscale 2024. Ryanair Holdings ha un team di oltre 19.000 professionisti altamente qualificati nel settore dell'aviazione che assicurano il primato in Europa per puntualità e un record di sicurezza da 34 anni. Ryanair è il gruppo di compagnie aeree più verde d'Europa e i clienti che scelgono un volo Ryanair possono ridurre le loro emissioni di CO₂ fino al 50% rispetto alle altre 4 maggiori compagnie aeree dell'UE.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
08 gen 2021

AMG Energia | Illuminazione via degli Emiri-Giarrusso-piazza Ingastone: intervento in corso per guasto di grave entità

di Mobilita Palermo

Un guasto di ingente entità ha determinato lo spegnimento di entrambi i circuiti che alimentano gli impianti di illuminazione della zona compresa fra via degli Emiri, via Giarrusso e piazza Ingastone, nel quartiere Zisa. Gli operatori di AMG Energia sono già al lavoro. E’ stato avviato un intervento urgente che, in considerazione dell’entità del guasto, proseguirà anche domani. Il guasto è stato individuato durante le attività di verifica costantemente assicurate sugli impianti di pubblica illuminazione della città: riguarda uno dei trasformatori della cabina di pubblica illuminazione, un dispositivo ormai vetusto, che ha superato la cosiddetta “vita tecnica utile”, il limite di durata che, in base alle vigenti normative, è di trenta anni. “Proprio per questa ragione, le riparazioni sono più complesse e richiedono spesso l’intervento di ditte specializzate, ormai poche e presenti per lo più nelle regioni del Nord, trattandosi di una tecnologia abbandonata da molte città italiane”, spiega il presidente di AMG Energia, Mario Butera. Nell’ambito delle riparazioni ultimate, circa ottanta punti luce sono stati riaccesi nella zona compresa fra via Paolo Paternostro e piazza Amendola: è stato sostituito il componente guasto di un dispositivo della cabina di pubblica illuminazione “Marmi”, che ha permesso il ripristino del circuito primario di alimentazione. Gli operatori di AMG Energia sono al lavoro per la definizione di interventi di manutenzione anche in via Mammana e in via Camarina, per la riparazione di guasti di bassa tensione in via Sperone e in via Ciaculli. Un intervento importante è in corso per la riparazione del guasto che riguarda circa 160 punti luce della zona compresa fra viale Regione Siciliana e via del Visone, a Bonagia. Attività per la riaccensione di punti luce, interessati da guasti specifici, sono in corso, infine, in via Deodato e in piazza Scaffa.

Leggi tutto    Commenti 2