Articolo
25 mag 2018

Passante Ferroviario | Entro l’estate riattivazione servizio ferroviario fra Palermo e Punta Raisi

di Fabio Nicolosi

Abbiamo atteso a lungo questo comunicato stampa, ma prima di scrivere sulla vicenda abbiamo voluto attendere notizie da fonti sicure. Ecco il comunicato stampa rilasciato pochi minuti fa direttamente da RFI: Proseguono i lavori per realizzare il Passante di Palermo, il cui completamento delle opere civili ha ormai raggiunto il 90%. Il Contraente Generale SIS ha confermato a Rete Ferroviaria Italiana il cronoprogramma degli interventi, che prevede, entro il mese di giugno, il completamento delle opere necessarie per la riapertura della linea fra Palermo e Punta Raisi. Questo consentirà a RFI di avviare le procedure tecniche per l’attivazione del collegamento con l’aeroporto “Falcone e Borsellino” e di ripristinare il servizio ferroviario entro l'estate. Il cronoprogramma prevede inoltre che nella seconda metà del 2018 saranno portate a compimento tutte le restanti opere civili, ad eccezione dell’attrezzaggio tecnologico dell’infrastruttura, che sarà realizzato direttamente da RFI, e della fermata Lazio, completata in una fase immediatamente successiva. Proseguono, inoltre, le attività per definire il progetto di sistemazione di Vicolo Bernava. Rete Ferroviaria Italiana conferma, infine, che saranno portate a termine tutte le opere necessarie per il raddoppio completo della linea.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
22 mag 2018

Passante Ferroviario | Iniziata la sistemazione superficiale di via Monti Iblei

di Fabio Nicolosi

Mentre le testate locali fanno a gara a spararla più grossa, noi preferiamo fornivi foto e descrizione sull’avamzamento lavori. Ci troviamo in Via Monti Iblei, dove fino a qualche anno fa una trincea separava e creava una grossa frattura nel tessuto urbano, oggi con i lavori in fase di ultimazione la grossa fossa sta lasciando spazio ad un area che permetterà ai tanti cittadini che in questi anni hanno convissuto con i cantieri di poter usufruire di aree verdi, una strada larga e di parcheggi. Il cantiere infatti come già accennato è in fase conclusiva, infatti ultimate le opere legate alla realizzazione della galleria, si sta iniziano a predisporre le aree che anni fa sono state cantierizzate. In particolare possiamo notare il nuovo confine tra strada e ferrovia, delimitato da un muretto. È ancora presto per esprimere dei giudizi sul lavoro svolto, ma speriamo che le aree possano essere restituite come questo rendering che risale ad una presentazione di qualche anno fa. Ringraziamo giovanni75 per gli scatti

Leggi tutto    Commenti 8
Articolo
14 mag 2018

Amap | Ripristinata la fontanella di Via Resuttana

di Fabio Nicolosi

Anche grazie alla collaborazione con i cittadini, ecco ripristinata la fontanella storica sita in via Resuttana all'angolo con via Sacra Famiglia. L'intervento rientra nel piano ordinario di manutenzione di AMAP. Come per l'acqua pubblica e per tutti i beni comuni, ora c'è bisogno della collaborazione di tutti per tutelarla e rispettarla.

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
09 mag 2018

TRAM | Il nuovo percorso della linea Stazione centrale – Stadio con la pedonalizzazione di via Roma

di Salvatore Galati

Vi abbiamo annunciato il vincitore del concorso internazionale del sistema tram di Palermo. Le linee che interesseranno la nostra città consentiranno di unire le linee esistenti con il centro città. In questo articolo vi descriviamo la linea che collegherà la Stazione Centrale con lo Stadio. Questa linea sarà il prolungamento della linea uno, uscendo dal capolinea attuale, proseguendo per via Roma a doppio binario fino in via Cavour. Da qui in poi la linea si sdoppierà. Il binario direzione stadio proseguirà per la cosiddetta via Roma Nuova, arrivando in fondo alla via Marchese di Roccaforte, passando per piazza Leoni e via del Fante, raggiungendo la piazza Alcide de Gasperi. Da questa piazza, il binario farà il giro completo della rotonda, per consentire l'inversione di marcia, proseguendo dritto per viale Croce Rossa, via Libertà, via Ruggero Settimo, via Cavour e ritornando su via Roma a doppio binario. Quali sono le novità di questa tratta? Anzitutto la pedonalizzazione di via Roma, che consentirà la creazione di ampi marciapiedi e di godere di un viale alberato. In secondo luogo vedremo una vera e propria pista ciclabile bidirezionale su via Libertà e finalmente si pedonalizzerà anche via Ruggero Settimo. Come sarà questa linea? La linea in questione sarà assolutamente free, cioè senza barriere e senza catenaria, per una questione puramente estetica. Vi starete chiedendo: "Ma allora le linee esistenti saranno incompatibili con quelle nuove?" Assolutamente negativo. Le vetture utilizzate sono di tipo bimodale, cioè con batteria e con pantografo, così da essere utilizzabili in qualsiasi tracciato. E infine una panoramica sulle fermate della linea: Per completezza di informazione, va precisato che questa non è la progettazione definitiva. Il progetto infatti potrà subire delle modifiche a seguito delle attività di analisi da parte dello studio incaricato. Nei prossimi articoli vi mostreremo il dettaglio delle altre linee. Rimanete sintonizzati. Ti potrebbe interessare anche: Nuove linee tram in via Roma e via Libertà: ecco il vincitore del progetto Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 77
Articolo
08 mag 2018

Viabilità | Anello ferroviario: da questa mattina chiusa Via Amari tra Via Roma e Via Scordia

di Fabio Nicolosi

Doveva scattare il 9 Aprile, ma problemi legati ad una pedana da rimuovere e arredi urbani, hanno posticipato la data di chiusura. L'ordinanza n°363 del 30 Marzo 2018, rilasciata dall'ufficio traffico, autorizza la Tecnis ad occupare l'area 5 dal 9 Aprile al 21 Dicembre 2018. Per permettere di raggiungere facilmente Via Crispi sarà sospesa l'area pedonale di Via Principe di Belmone, lato mare Il semaforo tra Via Amari e Via Roma funzionerà a luce lampeggiante gialla Vi ricordiamo la viabilità alternativa Foto di Alessandro Ferrante Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
02 mag 2018

Niente fondi in più per il passante ferroviario. Rettifichiamo le dichiarazioni

di Fabio Nicolosi

Nella giornata di Lunedì 30 Aprile, è stato pubblicata la seguente notizia, per mano di Corina Creţu, la Commissaria per la Politica regionale. Da subito il comunicato ci è parso molto vago e poco chiaro, abbiamo quindi interpellato il diretto responsabile, l'Ing Palazzo che come potete leggere più sotto ha chiarito ciò che invece sembrava un annuncio ben diverso. Sono stati investiti 29,6 milioni di € del Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) per completare i lavori di ammodernamento della linea ferroviaria che collega la stazione Palermo-Centrale alla stazione di Notarbartolo, nell'area metropolitana del capoluogo siciliano. La sezione si situa sul passante ferroviario di Palermo, nodo chiave dei trasporti nella regione, ed è inserita nell'asse Berlino-Roma-Palermo della rete transeuropea di trasporto globale (RTE-T). La Commissaria per la Politica regionale Corina Creţu ha dichiarato: "I primi beneficiari della linea saranno i lavoratori e gli studenti dell'area di Palermo perché noteranno una diminuzione dei loro tempi di percorrenza. Ma grazie a questo progetto che promuove la mobilità pulita in Sicilia tutti gli abitanti della regione, come anche i turisti, godranno di una migliore qualità dell’aria." Tale pacchetto di investimenti finanzierà in particolare la costruzione di tunnel e stazioni. I lavori dovrebbero concludersi alla fine del 2019. Ma l'Ing Filippo Palazzo, responsabile territoriale divisione investimenti di Rfi, precisa: "È una trance del cofinanziamento europeo del Passante che passa dal programma 2007/14 al 2014/20. Il finanziamento totale del Passante non cambia, aumenta il rivestimento per la Regione Siciliana." Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
01 mag 2018

Rinasce il cinema Tiffany. Cityplex Tiffany il multisala da 500 posti

di Fabio Nicolosi

L'ex quartiere d'oro dei cinema, quello che va da via Terrasanta a via Piemonte, riacquista uno dei suoi cinema. Chiuso il Fiamma, trasformato in teatro il Jolly, utilizzato solo come sala da concerti il Golden, la riapertura del Tiffany va a rinforzare un'offerta che negli ultimi sei anni era basata solo su Gaudium, Lux e Ariston. Gestito a lungo dall'ex presidente della Provincia Ernesto Di Fresco, il Tiffany è poi passato nelle mani del gruppo Siviglia. Nel 2011 la crisi con un calo del 33 per cento degli incassi. Lontani i tempi di gloria al botteghino con i circa quattro mesi filati di programmazione di "Titanic", con tutti i suoi record di incassi. Il vecchio cinema Tiffany fu inaugurato nel 1967 e fu pioniere tra le nuove sale di prima visione che si spingevano nelle zone residenziali della città. Oggi ha deciso di rinascere, diventando Cityplex Tiffany e adeguandosi agli standard tecnologici moderni. Quattro le sale che rivisitano elegantemente lo stile retrò degli anni Settanta, per un totale di 500 poltrone che permettono il massimo comfort allo spettatore che potrà reclinare lo schienale e regolare la seduta a proprio piacimento. Ogni sala è dotata di un sistema di proiezione in 4K per offrire una qualità superiore dell’immagine, in particolare la tre con il suo box di proiezione, progettato dalla Città delle Arti e delle Scienze dell’università di Valencia, che non ha bisogno di alcuna cabina che lo contenga e può essere governato a distanza. La sala numero quattro, invece, è dotata del sistema Dolby Atmos, che garantisce un drastico aumento della percezione extrasensoriale. Per il Primo maggio, il ventaglio delle scelte è più ampio con "Avengers", "Loro 1", "A Beautiful day" e "Game night". L'ultima proiezione è alle 22,40. Foto di Repubblica Palermo: Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 4

Ultimi commenti