Articolo
07 lug 2021

APP PalerMobilità | Nuova funzione di monitoraggio del pass ZTL

di Mobilita Palermo

Novità per la App di "PalermoMobilità". Con l'aggiornamento dell'applicazione, infatti, è ora possibile avere contezza dello stato del proprio Pass ZTL. Nel dettaglio, l'utente, entrando nella sezione "ZTL" visualizzerà in basso l'indicazione relativa allo stato del proprio pass, targa del veicolo, data di acquisto pass e data di scadenza. Questo consente una migliore e più agevole modalità di controllo dello stato del proprio "storico" e contestualmente mette in condizione gli utenti di potersi organizzare per l'acquisto del pass prima della scadenza. Inoltre, è possibile tramite il portale della mobilità acquistare il pass nuovo indicando il giorno di inizio di validità. Questa funzionalità è già attiva sia per dispositivi Android che IOS. "Continuiamo con la digitalizzazione a beneficio dei cittadini - ha detto l'assessore all'Innovazione, Paolo Petralia Camassa ., sempre con l'obiettivo di semplificare l'accesso alle informazione e alla fruizione dei servizi. L'informazione sullo stato del proprio Pass ZTL è certamente intuitiva, ma oggi è più facilmente monitorabile direttamente attraverso l'APP PalerMobilità, che va aggiornata. Con SISPIstiamo lavorando anche al fine di consentire che l'avviso di prossima scadenza del pass sia inserito nell'App IO che attraverso una notifica push mette al corrente in anticipo il cittadino sulla scadenza del proprio pass" “La mobilità urbana - commenta l'assessore Giusto Catania - diventa più sostenibile se è supportata dall’innovazione tecnologica e dall’innovazione. La App “PalerMobilità può diventare sempre di più uno strumento utile per informare i cittadini e per offrire servizi necessari agli spostamenti ecologici".

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
09 gen 2021

App PalermMobilità | Dall’11 Gennaio sarà possibile acquistare i biglietti autobus, sosta tariffata e Pass ZTL

di Mobilita Palermo

Sul sito Amat è comparso il seguente comunicato che riportiamo integralmente. Ci teniamo a precisare che Mobilita Palermo non ha alcun legame con l'app PalermMobilità totalmente gestita e creata da AMAT. Pertanto vi ringraziamo per tutte le mail e le lamentele ricevute via mail, ma non possiamo fare nulla. Gentile Utente, a partire dal prossimo 11 gennaio 2021 provvederemo a rilasciare una nuova versione dell’app “PalerMobilità” che conterrà diverse novità tra le quali il nuovo servizio Pass ZTL. Tra le principali: 1. La gestione di un unico borsellino con il quale potrà effettuare l’acquisto di tutti i prodotti AMAT (Biglietto autobus, Sosta tariffata, Pass ZTL) e di quelli che verranno successivamente rilasciati. 2. Adeguamento normativo al Decreto M.I.T. 27 ottobre 2016 n.255, che impone l’obbligo di convalida del titolo di viaggio “all’inizio di ciascun viaggio ovvero trasbordo” su altro mezzo, affinché il titolo di viaggio sia valido. Ogni utente, quindi, deve convalidare il titolo di viaggio ad ogni salita sui mezzi AMAT. La convalida avverrà inserendo il nr. del mezzo su cui viaggia, scansionando il QRCode di bordo o inserendo manualmente il numero del mezzo (non la linea) su cui si viaggia, riportato sotto il QRCode. Maggiori informazioni sul sito AMAT, all’indirizzo https://www.amat.pa.it/condizioni-di-viaggio/; Si ricorda che la mancata convalida del titolo di viaggio, al primo viaggio o al trasbordo, darà luogo ad una sanzione amministrativa di € 52,00, oltre al pagamento del prezzo del biglietto. In questa nuova versione abbiamo recepito diversi vostri suggerimenti per i quali vi ringraziamo. Nei prossimi giorni, sugli store (Apple e Google) potrà trovare ogni utile informazione sugli aggiornamenti oggetto di rilascio. E’ importante sottolineare che, a partire dal 11 gennaio – data di pubblicazione della nuova versione dell’App – l’attuale versione non sarà più utilizzabile. Si tratta, quindi, di un aggiornamento obbligatorio. La sua registrazione e gli eventuali crediti disponibili verranno automaticamente mantenuti nella nuova versione.

Leggi tutto    Commenti 10
Articolo
10 lug 2020

LA SENTENZA | ZTL: Il TAR da ragione al Comune di Palermo e respinge il ricorso del 2016

di Mobilita Palermo

Dopo 4 anni di battaglie giudiziarie il Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia (Sezione Terza) con sentenza di merito ha giudicato inammissibile il ricorso del 2016 presentato da Italiaviva e Bispensiero con il supporto di Confcommercio Palermo, Confartigianato Palermo, Confindustria Palermo, CIDEC e Confimprese Palermo. Secondo i ricorrenti gli atti predisposti dalla giunta erano illegittimi perché nel bilancio di previsione 2015 non erano state previste entrate per circa 30 milioni, che l'amministrazione contava di incassare dai pass delle Ztl e il Piano generale urbano del traffico non era stato aggiornato. Il Tar condanna i ricorrenti al pagamento di 12mila euro di spese legali a favore del Comune, Amat, Legambiente Sicilia Onlus, Italia Nostra Onlus e Fondo Ambiente Italiano. Ecco la sentenza:

Leggi tutto    Commenti 13
Articolo
10 giu 2019

ZTL | Il comune approva l’installazione di 23 nuove telecamere

di Fabio Nicolosi

Il comune utilizza i fondi Pon Metro per migliorare il controllo della ZTL. Sarà Sispi ad occuparsi del progetto da 600 mila euro. Saranno in totale quindi 28 (comprese le cinque telecamere già attive) gli occhi elettronici in grado non solo di multare gli automobilisti indisciplinati, ma anche di contare le vetture in transito a fini statistici, trasmettere le immagini alla centrale di controllo dei vigili urbani, gestire la “white list” che al momento comprende 200 mila iscritti. Il cronoprogramma prevede che tutto venga fatto entro l’inizio del 2021, occorre infatti predisporre le gare per l'acquisto delle telecamere il posizionamento dei pali, implementare gli hardware e predisporre i software per le singole telecamere. La mappa della futura predisposizione dei varchi, che potrebbe subire modifiche: Livesicilia fornisce già l'elenco dei futuri varchi: Le prime voci parlano di cinque in zona Lincoln, ossia due in via Cervello e vicolo del Pallone (di fronte villa Giulia), due all’ingresso per la Magione (via Pardi e via Filangeri) e una all’ingresso di via Garibaldi. Poi una sarà posizionata in via Alloro, una in via san Sebastiano alla Cala, una in via piazzetta degli Angelini (traversa di via Cavour), tre in zona Teatro Massimo: tra via Donizetti e via Scarlatti, al mercato del Capo e piazza degli Aragonesi. Due nei pressi di via Papireto (piazza del Noviziato e via del Noviziato), una a Porta Nuova, una nei pressi di via Matteo Bonello, una in via Generale Cadorna (in zona ospedale dei Bambini), una in via Mura di Sant’Agata, due a Ballarò, quattro all’Albergheria.

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
07 nov 2017

ZTL | Il comune ringrazia i cittadini disattenti

di Fabio Nicolosi

La zona a traffico limitato é una misura entrata in vigore dal 25 Settembre nel quadrilatero compreso da piazza Giulio Cesare a via Cavour e da Porta Nuova a Porta Felice. Anche se con qualche giorno di ritardo é giusto dedicare un approfondimento circa i verbali elevati e il numero di trasgressori perché parliamo di numeri importanti. Quanti verbali sono stati elevati? Sicuramente l'avete letto nell'immagine di copertina, 80.000 multe Ma quante sono state le auto che sono transitate all'interno dell'area videosorvegliata? Piu' di 400.000 sono stati i transiti registrati dalle telecamere. Facendo quindi un calcolo veloce, un'auto su cinque ha preso un verbale. Numeri da capogiro che dal comando di Via Dogali e dall'ufficio traffico sicuramente non si aspettavano. I primi verbali sono stati già notificati. Chi, ricevuta la multa  la paga entro cinque giorni, ottiene uno sconto sul verbale: da 81 a 56,70 euro. Ma al costo del verbale va anche sommato il costo della notifica che pesa per ben 12,98 euro. Dunque le contravvenzioni che arriveranno peseranno per quasi 94 euro. Quasi 70 per chi paga invece con lo sconto. Ma qual é l'ingresso alla Ztl più violato da chi non è in regola perché sprovvisto di tagliando? Anzitutto, quello di via Roma: è da piazza Giulio Cesare che entra il più alto numero di mezzi non autorizzati. Le statistiche del primo mese rivelano anche che gli orari col più alto numero di accessi non autorizzati sono quelli del "rientro": la fascia che va dalle 12 alle 14 e quella che va dalle 18 alle 20. Recordman Tra gli 80 mila multati ci sono una ventina di automobilisti che si vedranno recapitare una maxi-multa: si tratta di non autorizzati che hanno beccato fino a 8 verbali in 10 minuti. Come? Girando per le strade al volante a caccia di un parcheggio: è accaduto soprattutto al Teatro Massimo, con la telecamera piazzata all'altezza di via Volturno. Le contravvenzioni sono cumulabili: «In caso di violazioni Ztl lo prevede espressamente il codice della strada» spiegano da Via Dogali. Ci sarà dunque chi riceverà verbali di oltre 600 euro. Che, con le spese di notifica, potrebbero lievitare ad oltre 700. Facciamo quindi qualche conto veloce... Se tutte le 80.000 multe venissero pagate entro cinque giorni, il comune incasserebbe una cifra pari a 5.600.000 euro. E siamo ancora al primo mese. Ci auguriamo che dopo le prime multe, i cittadini capiscano che occorre pagare e si ricorderanno di farlo prima di entrare nella ZTL. Ti potrebbe interessare anche: La MAPPA NAVIGABILE della ZTL con perimetro, varchi, telecamere e sportelli ACI dove richiedere il pass ZTL | Ecco i cinque varchi controllati dalle telecamere Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 24
Articolo
13 ott 2017

AMAT | Incrementato il numero delle postazioni operative per le procedure di rilascio del pass ZTL

di Mobilita Palermo

Per velocizzare le procedure di rilascio del pass ZTL (zona a traffico limitato) e per rispondere alla maggiore richiesta nel periodo di rinnovo, l’Amat ha incrementato il numero delle postazioni operative presso l’ufficio di via Borrelli. Per evitare il prolungarsi dei tempi di attesa agli sportelli, l’azienda invita l’utenza a valutare le opzioni di rinnovo pass on line attraverso il portale della mobilità del Comune di Palermo (link in basso), dove è possibile trovare eventuali chiarimenti in merito alle procedure di rilascio ex novo, conseguenti alla verifica dell’esistenza dei requisiti necessari per il rilascio del pass. Sono inoltre attivi gli sportelli Aci abilitati al servizio. RINNOVO PASS Per i pass ZTL in scadenza, è necessario effettuare una nuova richiesta tramite: - Sportelli AMAT di via Borrelli, 16 - PALERMO - Delegazioni ACI autorizzate - Portale ZTL Palermo Mobilità Sostenibile (utenti registrati). Come prevede il disciplinare sulla Ztl, i pass sono suddivisi in: Annuale residenti (con vetture da euro 0 a euro 2 o diesel euro 3) – 90 euro; residenti (con vetture da euro 4 a euro 6 o benzina Euro 3) – 80 euro; parenti di coloro che risiedono nella ZTL e necessitano di assistenza domiciliare – 100 euro. Non residenti con motivi di lavoro, studio o salute (con vetture da euro 4 a euro o benzina euro 3) – 100 euro. Per tutti, con vetture ibride benzina/elettrico o benzina/gas – 50 euro; autolinee, mezzi pesanti turistici (noleggio con conducente per trasporto di persone e bus turistici), servizi turistici di linea – 600 euro. Semestrale Per tutti, con vetture a benzina (da euro 3 a euro 6) e a diesel (da euro 4 a euro 6) – 50 euro; per tutti, con vetture ibride benzina/elettrico, benzina/metano e benzina/gpl – 25 euro; autolinee, mezzi pesanti turistici (noleggio con conducente per trasporto di persone e bus turistici), servizi turistici di linea – 300 euro. Mensile per tutti, con vetture a benzina (da euro 3 a euro 6) e a diesel (da euro 4 a euro 6) – 20 euro; per tutti, con vetture ibride benzina/elettrico, benzina/metano e benzina/gpl – 10 euro; autolinee, mezzi pesanti turistici (noleggio con conducente per trasporto di persone e bus turistici), servizi turistici di linea – 120 euro. Giornaliero per tutti, con vetture a benzina (da euro 3 a euro 6) e a diesel (da euro 4 a euro 6) 5 euro, di colore azzurro; per tutti, con vetture ibride benzina/elettrico, benzina/metano e benzina/gpl – 2,50 euro, di colore verde; autolinee, mezzi pesanti turistici (noleggio con conducente per trasporto di persone e bus turistici), servizi turistici di linea – 30 euro. Il pass per le auto elettriche è sempre gratuito. Il pass per i cittadini con limitata o impedita capacità motoria è sempre gratuito. Per maggiori informazioni è possibile consultare il Portale della Mobilità del Comune di Palermo. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
07 dic 2016

La ZTL rimane attiva: respinto il ricorso al TAR delle associazioni

di Fabio Nicolosi

EDIT: Inserita la sentenza I giudici amministrativi respingono il ricorso presentato dalle associazioni Bispensiero e Vivo Civile e dalle associazioni di categoria, da Confcommercio a Confartigianato. Secondo il tribunale il Comune, riducendo il perimetro, avrebbe garantito un adeguato numero di mezzi pubblici alternativi. Dopo l’avvio delle ztl posticipato al 15 aprile, il TAR aveva obbligato il comune a sospendere il rilascio dei nuovi pass fino a quando non si fosse espresso in merito. Il verdetto del TAR è stato pubblicato il 6 Aprile e da allora il comune ha dovuto mettere in atto le procedure per il rimborso dei pass, ma dal punto di vista legale ha preparato anche il ricorso al Consiglio di giustizia amministrativa che il 27 Maggio ha espresso parere opposto a quello del TAR. Dopo un'assemblea cittadina tra numerose polemiche e noiosi dati proiettati, il comune ha riprogettato la ZTL, e dal 9 Ottobre è entrata in vigore la famosa ZTL Centrale. Al comune si inizia già a gioire, primo tra tutti l'assessore alla mobilità Giusto Catania, che della ZTL ne ha fatto una questione personale che ha pubblicato il seguente tweet: Attendiamo dunque le dichiarazioni del sindaco, ma anche delle associazioni per capire quali saranno le prossime mosse di entrambi gli schieramenti. Intanto la certezza è che la ZTL rimane attiva. Ecco la sentenza:

Leggi tutto    Commenti 18