Articolo
05 mag 2021

Foto | Nuovo parcheggio (abusivo) a piazza Meli

di Mobilita Palermo

Palermo - Questo lo scenario che si presentava questa mattina a piazza Meli. Da area pedonale quale era e delimitata da appositi dissuasori, è ritornata a parcheggio abusivo. Notare il dissuasore "segato", proprio per consentire l'accesso alle auto. Non abbiamo notato la presenza di alcun parcheggiatore abusivo, almeno in quegli attimi in cui abbiamo ripreso questa situazione incresciosa. Non ci sono giustificazioni. Nessuno ha visto o sentito qualcosa? E' questo il controllo che si garantisce nel territorio? Ci auguriamo che questi spazi vengano "rispristinati".              

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
05 mag 2021

Monitorare i progetti per la Comunità Europea: palermitani chiamati all’azione

di Giulio Di Chiara

L’associazione nazionale Monithon, che promuove il monitoraggio civico dei fondi europei e il dialogo con le amministrazioni responsabili, ha lanciato una campagna per capire come stanno procedendo le spese per la mobilità sostenibile e l’ambiente. Tutte le principali associazioni nazionali e numerose amministrazioni nazionali e regionali (tra cui la Regione Siciliana) hanno aderito al progetto co-finanziato dalla Commissione Europea. Mobilita Palermo collabora con Monithon dal 2014, quando ha creato il primo “report di monitoraggio civico” sull’anello ferroviario e tutt'oggi supporta attivamente questa nuova iniziativa. Nell’ambito della mobilità sostenibile, in questo momento a Palermo sono 8 i progetti finanziati dal Programma Nazionale “Città Metropolitane” (PON METRO) e gestiti dalla Città di Palermo. Estendiamo dunque l'invito a tutti i cittadini e alle associazioni a PARTECIPARE. Perchè partecipare? E’ un’occasione per verificare i risultati dei progetti in corso e far sentire la propria voce alle amministrazioni responsabili e in particolare con l’autorità di gestione del PON METRO, che ha già dato piena disponibilità. Il primo appuntamento per discutere dei risultati del monitoraggio civico è il 21 maggio 2021 in un incontro online con la Commissione Europea e le amministrazioni. Qui il programma e il modulo per iscriversi. Scrivete alla redazione di Monithon ([email protected]) se siete già avanti nelle indagini e volete fare un breve intervento durante la prima sessione.   Come si partecipa? Per partecipare a questa iniziativa occorre descrivere e valutare in dettaglio un progetto finanziato inviando un “report di monitoraggio civico”, che verrà pubblicato da Monithon e aggiunto ai quasi 1000 report già esistenti e frutto delle indagini di studenti e associazioni. Quali sono i progetti da monitorare? Leggete la descrizione di ciascun progetto e poi andate sul link per iniziare il monitoraggio civico. Una volta registrati, sul sito di monithon troverete una guida con domande e suggerimenti su come cercare informazioni e impostare la propria indagine sul campo. Rinnovamento flotta autobus con n. 26 autobus Diesel Euro 6. Leggi la descrizione poi inizia il monitoraggio! Rinnovamento flotta autobus con n. 10 autobus Diesel Euro 6 del tipo autosnodato a fronte della dismissione di 10 autobus obsoleti diesel Euro 2 Leggi la descrizione poi inizia il monitoraggio! Infrastruttura validatrici di bordo, per i nuovi bus acquistati Leggi la descrizione poi inizia il monitoraggio! Realizzazione infrastruttura di bordo per il tracciamento in tempo reale della flotta autobus (AVM di bordo) e sensoristica ambientale IoT a bordo dei mezzi Leggi la descrizione poi inizia il monitoraggio! City Compass - Piattaforma di gestione e tracciamento in tempo reale flotta autobus e Sistema integrato a servizio del cittadino per la previsione di arrivo dei mezzi di trasporto pubblico Leggi la descrizione poi inizia il monitoraggio! Introduzione di tecnologie innovative per la riduzione dei consumi energetici ed il telecontrollo di impianti semaforici nelle aree a più elevata densità di traffico veicolare della Città di Palermo Leggi la descrizione poi inizia il monitoraggio! Controlli varchi di accesso Z.T.L. Leggi la descrizione poi inizia il monitoraggio! Pannelli per l’infomobilità disposti in hub strategici Leggi la descrizione poi inizia il monitoraggio! Chi mi aiuta a creare il report e impostare le indagini? Monithon offre supporto via email ([email protected]), tramite un gruppo Facebook e una mailing list aperta a tutti. Sul sito di Monithon trovate anche una guida per l’invio dei report e la registrazione di una sessione di formazione in cui sono spiegati passo-passo tutti i passaggi per realizzare al meglio la propria indagine di monitoraggio civico.   Dove sono i progetti per l’ambiente a Palermo? Vai sulla mappa Monithon Project Finder, cerca il comune di Palermo. Qui una breve guida sull’uso di questa mappa. Una volta scelto un progetto, per iniziare a creare un report di monitoraggio civico basta cliccare sul bottone “Inizia il monitoraggio!” nella scheda di ciascun progetto, accedendo così, previa registrazione, all’area di lavoro e ai suggerimenti della guida di Monithon.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 mag 2021

FOTO | Via Mattarella-Villa Trabia, i lavori per il varco ciclabile

di antony977

Dopo circa 10 mesi, sono iniziati (finalmente) i lavori per percorso promiscuo ciclo-pedonale lungo il marciapiede di via Mattarella. Per intenderci il marciapiede sotto il ponte di Villa Trabia, lato sinistro. Meglio tardi che mai, si direbbe. Oltre a eliminare i gradoni della parte iniziale del percorso, si sta provvedendo a creare appositi scivoli lato via C. Nigra e via Almeyda per facilitare il transito dei velocipedi e monopattini. Ci si aspetta un rifacimento ad hoc del manto stradale lungo via Villafranca e via Leopardi, dove oramai le buche rappresentano un serio pericolo, in special modo per chi si muove col monopattino. E perché no, coordinarsi con la Rap per una bella pulizia di entrambi i marciapiedi. Ordinario insomma. Notiamo nei cartelli che è l'anno è riportato erroneamente. Ma si tratta infatti della stessa ordinanza, 461 del 30/06/2020 con cui veniva istituito il percorso ciclabile via Villafranca-viale Piemonte.

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
03 mag 2021

ANELLO FERROVIARIO | via Sicilia: ci si avvicina alla fine dei lavori in superficie

di Fabio Nicolosi

Torniamo dopo alcuni mesi a dare un'occhiata all'attuale stato d'avanzamento dei lavori in via Sicilia, dove si trova la rampa di cantiere utilizzata dai mezzi per accedere al camerone sotterraneo della nuova fermata Libertà dell'anello ferroviario. Dopo aver ridotto l'area di cantiere, sono da alcune settimane ripresi i lavori che procedono durante il regime di interruzione notturna della tratta ferroviaria, scongiurando una nuova chiusura della linea. Sul fronte della fermata quindi si stanno preparando le armature della parete che tomberà l'imbocco alla fermata In foto si nota come siano già state predisposte le cassaforme e i ferri d'armatura sul lato interno. Ultimata la parete, si procederà a riempire la rampa fino a quota piano di campagna, per poi ripristinare la carreggiata stradale, che dopo tanti anni potrà finalmente essere restituita alla pubblica fruizione. La consegna della strada è prevista entro fine mese. Ringraziamo Psychotrain per le foto:

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 apr 2021

Amat, dal 30 Aprile solo biglietti “digitali” su tram e bus

di Mobilita Palermo

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa dall'azienda Amat circa la dismissione delle emettitrici automatiche presso le fermate tram e l'utilizzo esclusivo di soli titoli di viaggio "digitali" a bordo di tutti i tram. Palermo - Dal 30 aprile 2021, solo biglietti a banda magnetica o elettronici, attraverso l’App PalerMobilita, per viaggiare su tutti i mezzi Amat. Lo comunica Michele Cimino, Presidente della Partecipata, sottolineando che questo rappresenta il primo passo verso un sistema di bigliettazione digitalizzata che consentirà un facile e accessibile utilizzo a tutti i servizi di mobilità che Amat offre ai cittadini, in aggiunta naturalmente al Trasporto Pubblico Locale. “Con questo primo step,” continua l’Avv. Cimino “oltre ad attivare sull’intera flotta di bus e tram i biglietti magnetici, sono stati attivati anche i biglietti elettronici, che attualmente sono disponibili sull’app PalerMobilità e nei prossimi mesi saranno disponibili anche sulle altre app che al momento consentono l’acquisto dei titoli della sola sosta tariffata.” Per Amat, il prossimo step che si intende perseguire sarà la digitalizzazione degli abbonamenti che potranno essere richiesti e/o rinnovati on-line. Da qui la digitalizzazione e l’integrazione tra i prodotti del TPL e della mobilità sostenibile ( car & bike sharing) per l’integrazione di tutti i servizi di mobilità in ambito cittadino, compresi sosta tariffata e ZTL, tutti fruibili attraverso semplici App scaricabili su smartphone. “Malgrado il difficile momento dovuto alla pandemia ”- aggiunge il Presidente Cimino- è sempre costante l’impegno del management e di tutte le strutture aziendali finalizzato a realizzare una mobilità urbana sempre più al passo con l’innovazione, più efficiente e più vicina ai cittadini”.  

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
28 apr 2021

FOTO | CC Forum Palermo: aperta la nuova area food

di Fabio Nicolosi

Dopo un anno dall’inizio delle attività di ampliamento e restyling, si concludono i lavori della nuova area ristorazione: “Le Putìe di Forum”. Il nuovo spazio, che si sviluppa su un’area di circa 1.400 mq, ospiterà oltre alle attività già presenti, otto nuovi locali legati alla ristorazione, la cui apertura è prevista tra il 28 aprile e fine maggio, compatibilmente con lo sviluppo della situazione epidemiologica. Cinque i ristoranti (tra cui Doppio Malto, Zangaloro, Coppola&Meusa, KFC) e tre i chioschi (Cagliostro Bakery, Poke House e La Piadineria). Si tratta di un progetto, coordinato da Multi Italy in collaborazione con Lombardini 22, curato fin nei minimi dettagli, che va ad inserirsi in un contesto preesistente e predisposto in fase di sviluppo iniziale a questo tipo di estensione. Un ampliamento che va oltre la semplice estensione, e ha previsto la completa ristrutturazione dell’intera area ristorazione per rendere Forum Palermo ancor più che un centro commerciale. Ma un luogo d’incontro dove tornare a dedicare il proprio tempo libero a sé stessi e agli altri, dove lo shopping diventa un’opportunità e dove la cucina guadagnerà una rinnovata importanza. GRANDE PIAZZA, MODERNA ED ACCOGLIENTE “Le Putìe di Forum” è un luogo di incontro e scambio dove ogni visitatore potrà scegliere di orientarsi tra i sapori delle ricette di una volta o scoprire e assaggiare le nuove tendenze della ristorazione di qualità. La grande piazza, moderna e accogliente, è stata concepita con un design che fa dialogare spazi interni ed esterni, permettendo a Forum Palermo di aprirsi al verde esterno grazie ad architetture contemporanee e flessibili. LA SCELTA DEL NOME PUTÌE Il nuovo logo “Le Putìe di Forum”, nasce da un sentimento evocativo legato alla tradizione, e intende unire la modernità dello stile architettonico e funzionale del Centro Commerciale con il nome delle antiche botteghe, alimentari o artigiane, che rappresentavano un luogo intimo e familiare e il fulcro delle attività commerciali nelle principali agorà delle città o dei piccoli paesi della Sicilia. Da qui la scelta della parola Putìa, un richiamo al territorio, una parola dal suono familiare volta a celebrare il legame della città e dei suoi abitanti con Forum Palermo. CENTRO COMMERCIALE ALL’AVANGUARDIA “L’ampliamento e la completa ristrutturazione dell’area ristorazione fanno parte di un programma di upgrading che, nel corso degli ultimi cinque anni, ha portato il centro commerciale, non solo ad apparire assolutamente all’avanguardia ed aggiornato con i tempi a 360°”. A dirlo è il Managing Director di Multi Italy, Luca Maganuco. “Ma anche a migliorare in maniera costante la performance in termini di visitatori e fatturati. Abbiamo considerato questi risultati come un nuovo punto di partenza del percorso di Forum Palermo, che prosegue con due importanti progetti. Il primo riguarda proprio l’apertura della nuova Food Court. Il secondo riguarda un importante progetto di energy saving. Il quale, tramite la realizzazione di un impianto fotovoltaico, porterà a ridurre i consumi energetici degli spazi comuni di circa il 40%.”

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
24 apr 2021

Viabilità | Da lunedì 26 Aprile chiusura degli svincoli di Capaci e Carini dell’A29 Palermo-Mazara del Vallo per interventi alla pavimentazione

di Mobilita Palermo

A partire da lunedì 26 aprile, saranno eseguiti interventi di rifacimento della pavimentazione e della segnaletica orizzontale lungo le rampe di due svincoli dell’autostrada A29 “Palermo-Mazara del Vallo”, che ne prevedono la completa chiusura al traffico, in entrambi i sensi di marcia. In particolare, lo svincolo di Capaci sarà chiuso al traffico lunedì 26 e martedì 27 aprile. I veicoli diretti a Capaci potranno utilizzare gli svincoli di Tommaso Natale e Carini. Mercoledì 28 e giovedì 29 aprile, invece, sarà chiuso al traffico lo svincolo di Carini. In questo caso il percorso alternativo, differente in base alla massa complessiva dei veicoli in transito, prevede l’utilizzo degli svincoli di Capaci e Villagrazia di Carini per i mezzi entro le 7,5 tonnellate di massa complessiva, mentre i mezzi eccedenti tale limite dovranno utilizzare gli svincoli di Tommaso Natale e Villagrazia di Carini.

Leggi tutto    Commenti 0