Articolo
13 giu 2015

Piazza San Domenico a prova di auto: ecco i nuovi dissuasori

di Andrea Baio

Dopo ben due anni di solleciti da parte dei cittadini, finalmente piazza San Domenico può dirsi "a prova di auto", o quasi. Il Comune ha appena provveduto ad installare un nuovo tipo di dissuasori, da affiancare alle nuove fioriere, sicuramente - e stavolta possiamo dirlo - irremovibili.   La pedonalizzazione di piazza San Domenico è attiva dal 2013, ma in questi due anni purtroppo, a causa del comportamento di molti palermitani incivili,  è stata continuamente violata. Le fioriere non andavano bene, in quanto venivano continuamente spostate per consentire il passaggio delle auto, o addirittura parcheggiare. Questo tipo di dissuasori in cemento e catene dovrebbero tenere a bada, almeno per un bel po', gli incivili.   Non possiamo comunque far a meno di notare che l'accesso di via Roma risulta comunque parzialmente aperto, probabilmente per consentire l'accesso ad ambulanze e forze dell'ordine. Speriamo che questa sia la volta buona per garantire un po' di pace a un provvedimento di pedonalizzazione che in altre città sarebbe cosa ovvia, ma che qui da noi ha il sapore di una sudata conquista!

Leggi tutto    Commenti 31
Articolo
10 feb 2014

Riecco le auto a piazza San Domenico

di Comitato

Ritornano UFFICIALMENTE le auto a piazza San Domenico e questa volta a sancirlo è  un'ordinanza dirigenziale che viene di fatto integrata a quella precedente (Ordinanza Dirigenziale n.299 del 4/10/2013)  e che regolamentava di fatto l'isola pedonale di piazza San Domenico. Da quanto si legge, le ragioni di questo provvedimento sono da imputare al recente crollo avvenuto presso la Vucciria, al fine di consentire l'accesso ai mezzi di soccorso e delle forze dell'ordine. Non è specificato se si tratta di un provvedimento definitivo, ma auspichiamo che venga ritirato non appena cesserà l'emergenza.  E dato che si concede questo, ecco i risultati attraverso le immagini fornite gentilmente da Roberto Chifari. Le immagini risalgono a sabato:   (altro…)

Leggi tutto    Commenti 7
Articolo
12 feb 2012

“Che Programmi Hai?” – A misura di pedone: i vostri commenti.

di Andrea Baio

Sono stati esaurienti? Convincenti e preparati? Per tutti coloro che non fossero riusciti a seguire lo streaming giorno 9 febbraio, riproponiamo sul nostro canale Youtube, nel quale invito a iscrivervi per restare sempre aggiornati, la nona puntata della campagna informativa di Mobilita Palermo per queste amministrative 2012 “Che Programmi Hai?”. Vi ricordiamo che il video è disponibile in FULL HD a 1080p. Per comodità, abbiamo inserito un menu interattivo durante la presentazione della puntata per permettervi di ascoltare direttamente la risposta del candidato che vi interessa sul tema proposto, basta un semplice click sul nome! Diffondete il più possibile! La vera rivoluzione parte dalla consapevolezza! http://www.youtube.com/watch?v=a07Q8JNfR7k (altro…)

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
31 gen 2011

Galleria commerciale in viale Campania: dettagli e foto

di Andrea Baio

Dal sito www.vzl.it (VZL + architetti associati) apprendiamo i dettagli del progetto della galleria commerciale di viale Campania, coi relativi rendering. Buona lettura: Il progetto prevede la realizzazione di un fabbricato nel sottosuolo di Viale Campania, di tre livelli e completamente interrato, (di cui i due inferiori destinati a parcheggio ed il superiore a centro commerciale) e da un piano di copertura che prevede la ridefinizione della viabilità, dei parcheggi a raso, di un’area completamente pedonale collegata al nuovo parco di Villa Terrasi. ...Continua a leggere e guarda i rendering

Leggi tutto    Commenti 53
Articolo
08 nov 2010

Aree pedonali nel week-end: male la prima

di Giulio Di Chiara

Come preannunciato attraverso comunicato dell'Assessorato al Centro Storico, lo scorso week end è ripartita la pedonalizzazione dell'asse Ruggero Settimo-Maqueda [...] Da sabato 6 novembre riparte la chiusura al traffico veicolare di via Ruggero Settimo e via Maqueda fino ai Quattro Canti dalla mattina alla sera, mentre da domenica 14 novembre anche via Roma sarà chiusa al traffico veicolare dalla mattina alla sera insieme alla corsia centrale di via Libertà, provvedimenti che dureranno fino ad aprile 2011 [...] In realtà non è andata così, e lo si è visto subito recandosi in via Ruggero Settimo intorno le 17 di Sabato 6 Novembre: La via Ruggero Settimo era invasa da centinaia di auto ( di cui alcune ferme in zona rimozione) accodate in una (altro…)

Leggi tutto    Commenti 13
Articolo
27 mar 2010

Pedonalizzazione: il sogno diventa realtà?

di Andrea Baio

Rambla, Barcellona Apprendiamo dal quotidiano "La Sicilia" quanto segue: L’amministrazione comunale ha deciso di rendere stabile la chiusura al traffico nei fine settimana degli assi di via Maqueda e via Roma interessati negli ultimi mesi da esperimenti che hanno ottenuto un grande successo da parte dei cittadini e dei commercianti. Si stanno organizzando, in tal senso, i servizi connessi. Poi, quando saranno riorganizzate le linee dei bus e sarà fluidificata la circolazione con l’entrata in vigore del piano urbano del traffico, la pedonalizzazione delle due arterie sarà definitiva tutti i giorni della settimana. Per questo l’assessore al Centro storico, Maurizio Carta, annuncia lo stanziamento di 200 mila euro per la manutenzione degli spazi aperti interessati dalle iniziative; di 214 mila euro per dieci interventi su altrettanti impianti di illuminazione nelle piazze dei due assi, il primo dei quali sarà in piazza San Domenico; e di 24 mila euro per la manutenzione degli impianti di illuminazione in via Maqueda e ai Quattro canti. Ciò per migliorare la qualità degli spazi che saranno fruibili ai cittadini anche nelle ore serali e notturne interessati dalla chiusura alle auto. Il tavolo tecnico della mobilità nel centro storico, aggiunge l’assessore Carta, sta studiando con l’Amat delle iniziative per migliorare i servizi attorno alle aree pedonalizzate. Infatti, occorre evitare la formazione di lunghe code nella zona di via Crispi e di piazza Massimo, formate dai tanti cittadini che cercano di raggiungere in auto i parcheggi per poi proseguire a piedi. Bisogna creare dei servizi pubblici alternativi che siano efficienti e affidabili nelle giornate festive. Che sia in atto un cambiamento epocale per la storia della nostra città? Noi incrociamo le dita e mettiamo a disposizione tutte le nostre risorse affinché la realizzazione di tutto questo sia possibile. Certo fa effetto immaginarsi le due arterie principali di Palermo percorribili interamente a piedi! Qualcosa sta cambiando, anche nella mentalità, staremo a vedere nei mesi a seguire...

Leggi tutto    Commenti 21