Articolo
25 apr 2018

BiciPa | Esteso il servizio fino alle ore 24

di Fabio Nicolosi

Ecco un comunicato rilasciato dal servizio BiciPa, sull’estensione del servizio di noleggio delle biciclette fino alle ore 24. Ecco il comunicato: Buonasera a tutti gli amici di BiciPA!!!! Al fine di fugare eventuali dubbi, vi confermiamo che l'orario di fine servizio, sin d'oggi, è alle ore 24.00. Buona pedalata a tutti L’iscrizione al servizio BiciPA può essere effettuata: presso il punti vendita di AMAT di viaa Giusti 7/b sottoscrivendo il Regolamento in formato cartaceo on line dal sito www.bicipa.it alla sezione "Registrazione" che accede al modulo di iscrizione alla piattaforma You Bike presso il punto vendita convenzionato MS Promoitalia presso la Stazione Notarbartolo - Piazza Boiardo n. 1 All’atto dell’iscrizione, l’utente potrà scegliere una delle seguenti tipologie di abbonamento al Servizio: a) abbonamento annuale, riservato ai domiciliati in Italia, della validità di 1 (uno) anno dal momento dell’acquisto dell’abbonamento stesso b) abbonamento settimanale, della validità di giorni 7 (sette), pari a ore 168 (centosessantotto), dal momento dell’acquisto dell’abbonamento stesso; c) abbonamento giornaliero, della validità di ore 24 (ventiquattro) dal momento dell’acquisto dell’abbonamento stesso. In caso di abbonamento giornaliero o settimanale, la mancata utilizzazione del Servizio comporterà la risoluzione del Contratto ai sensi di quanto previsto all'art. 12 del regolamento. In tal caso il Prestatore sarà autorizzato a trattenere il corrispettivo versato dall’Utente per l’acquisto dell’abbonamento, a titolo di penale. Al termine della registrazione, all’Utente verranno immediatamente rilasciati via mail il Codice Utente e la Password, i quali, utilizzati di concerto con l’app, consentiranno il prelievo della Bicicletta e l’accesso all’area utente per la verifica del credito, il riepilogo dei movimenti e delle ricariche. In alternativa, l’utente potrà ricevere, presso il punto vendita, la tessera con la quale sarà possibile procedere alle operazioni di prelievo. Il pagamento dell’abbonamento al Servizio può essere effettuato con carta di credito dei circuiti convenzionati con AMAT. All’atto di sottoscrizione di uno degli abbonamenti in modalità autonoma (registrazione web o app mobile), l’Utente è obbligato a verificare la propria identità attraverso il pagamento di € 0,01 e successivamente effettuare una ricarica per l’importo di iscrizione più ricarica minima obbligatoria di € 5,00. Trovate la mappa con i cicloparcheggi al seguente LINK Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
13 apr 2018

Un cittadino ad AMAT: “un cicloparcheggio a Lolli?”

di Giulio Di Chiara

Nell'ottica del trasporto intermodale, riportiamo la proposta di un nostro lettore che si rivolge ad AMAT relativamente al servizio di Bike Sharing: Oggi ho deciso di scrivervi per chiedervi di essere portavoce di una piccola istanza che moltissime persone chiedono da molto tempo. Per chi lavora o abita in centro città la stazione Lolli rappresenta un ottimo sistema di collegamento tra la periferia e il centro (oltre ad essere oggi l’unica fermata metro “Palermo centro”); un importantissimo tassello di quel progetto intermodale tanto decantato. Per queste ragioni non riesco a capire come proprio in questo sito non sia presente un Cicloparcheggio del bikesharing! La presenza del Cicloparcheggio potrebbe ad esempio permettere di raggiungere gli uffici e le attività commerciali, presenti anche in ZTL, in pochissimi minuti. Insomma come spesso accade si riflette poco su quelli che possono essere considerati i punti strategici per creare davvero intermodalità. Vi ringrazio per avermi ascoltato e spero che possiate aiutarmi in questa piccola battaglia. La Stazione Lolli è in effetti la fermata di trasporto su rotaia più vicina al centro cittadino e dispone di spazi abbastanza ampi per accogliere un ciclo parcheggio. Non sappiamo se AMAT abbia in precedenza valutato questa ipotesi e contattato RFI per cercare un'intesa sugli spazi. Ad ogni modo proveremo a inoltrare questa ipotesi a chi di competenza. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
28 feb 2018

FOTO | BiciPa: Attivata la nuova ciclostazione in Via Cavour

di Fabio Nicolosi

Da oggi attiva una nuova ciclo stazione, posta in pieno centro città, precisamente in via Cavour in prossimità della Banca d'Italia. Si tratta di un ciclo Park di 10 posti bici in una posizione strategica della città, per lavoro e per svago. Restate aggiornati, perché nei prossimi vi daremo una notizia che in tantissimi aspettavate sul servizio BiciPA. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
27 dic 2017

FOTO | Inaugurazione area pedonale Piazza Cassa di Risparmio

di Salvatore Galati

E' stata inaugurata la nuova area pedonale di  Piazza Cassa di Risparmio comunemente detta Piazza Borsa. La piazza è stata allestita con la postazione del Bike-Sharing, panchine in marmo, fioriere e due aiuole contenenti nuovi alberi. Notiamo l'assenza di cestini ma probabilmente la loro assenza è da ricondurre ad una questione di sicurezza vista la residenza di un noto magistrato nelle estreme vicinanze. Il marciapiede antistante l'ingresso dell'Hotel è stato rifatto in cemento con una superficie ruvida, è suddiviso in quadrati e le fughe danno un effetto come se fossero stati installati dei mattoni. Mentre la parte centrale delimitata dai paletti in ghisa è costituita da un asfalto stampato. Questa tecnica consente di colorarlo e mantenere il colore molto più a lungo. Il colore che è stato dato all'asfalto è lo stesso della facciata dell'Hotel. Inoltre la piazza è illuminata con due pali stile Liberty a due braccia, dove alla base in forma circolare sono stati installati dei marmi. Ci auguriamo che molti altri spazi vengano riqualificati, non solo in centro ma anche nelle periferie. Invitiamo inoltre a non pagare i posteggiatori abusivi, già in preda al panico per i proprio "spazi di lavoro" rimaneggiati. Di seguito un'ampia galleria e il video. Foto di Salvo Galati e Ivan Muratore. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 7
Articolo
15 nov 2017

BiciPa | Iniziati i lavori per la realizzazione dei cicloparcheggi di Via Emilia, Via Ausonia e Piazza B. Lavagnini

di Mobilita Palermo

Riprendono le attività di realizzazione di nuovi ciclo-parcheggi. Sono iniziati i lavori edili per le installazioni dei nuovi cicloparcheggi BiciPA in via Emilia, in prossimità della via Ausonia, e in piazza Bruno Lavagnini, a ridosso della stazione Notabartolo. Le due ciclo stazioni, con ulteriori immissioni di nuove bici, dovrebbero essere attivate entro questo mese, aumentando, così, l'offerta del servizio. Ecco qualche scatto tratta dalla pagina Facebook: Ti potrebbe interessare anche: Bike-Sharing | Presto quattro nuove postazioni BiciPa Bike Sharing Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
11 ago 2017

Bike-Sharing | Presto quattro nuove postazioni

di Fabio Nicolosi

Con l'ordinanza n° 1107 del 3 Agosto viene autorizzata l'Amat ad effettuare i lavori per l'installazione di quattro nuove postazioni del bike-sharing Le postazioni saranno realizzate in: Via Emilia, nel tratto di strada tra Via E. Restivo e Viale Campania Piazzale Bruno Lavagnini, nel tratto di strada compreso tra Via Gen. Di Maria, Via Notarbartolo e Via D. Costantino Piazza Unità d'Italia, nel tratto di strada in prossimità del civico 3 Viale Campania, nel tratto di strada in prossimità del civico 28 Ecco copia dell'ordinanza Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
13 giu 2017

Quando il parcheggio bike-sharing viene utilizzato e danneggiato da un incivile

di Fabio Nicolosi

Purtroppo di episodi simili a Palermo negli anni ne abbiamo visti tanti. E com'è giusto fare anche oggi siamo qui a denunciare l'ennesimo caso di inciviltà nei confronti di Palermo e dei cittadini palermitani. Ci troviamo a Piazza Alberico Gentili, a meno di 20 metri da Via Libertà e a meno di 100 da Via Notarbartolo. Eppure tutti coloro che abitano in quelle zone si considerano nobili, gente per bene. La foto non lascia spazio all'immaginazione, la vettura probabilmente non trovando parcheggio, non solo ha invaso l'area destinata al parcheggio bile-sharing, ma ha pure urtato la bicicletta dello stesso danneggiandola. Abbiamo dovuto oscurare la targa, anche se sarebbe stato giusto lasciarla visibile così da far fare al proprietario della vettura la figura che merita. Ci auguriamo sempre che episodi simili si possano non ri-presentare, ma purtroppo c'è sempre chi ci smentisce. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 12