Articolo
08 lug 2020

ANELLO FERROVIARIO | Completato il getto del solettone in Area 7.1B

di Fabio Nicolosi

Chi segue il nostro gruppo Facebook avrà sicuramente seguito l'evoluzione dei cantieri. Piazza Castelnuovo è da qualche giorno il cantiere con piú fermento tra quelli dell'anello ferroviario. Infatti tra la chiusura dell'incrocio fra via Ruggero Settimo e i lavori in area 7.1B, c'è stato parecchio movimento di uomini e mezzi di cantiere. Ancora oggi peró alcuni utenti fanno confusione tra anello e passante ferroviario, ricordiamo che questi lavori riguardano l'anello ferroviario. Una linea che ha "origine" alla fermata di Palermo Notarbartolo e copre circolarmente (al momento è una semicerchio) alcune fermate interne alla città come Imperatore Federico, Giachery, Fiera, ecc Anello ferroviario e passante sono due linee distinte che hanno la fermata Palermo Notarbartolo in comune. Se non avete ancora chiaro la differenza, o volete avere maggiori notizie in fondo a questo articolo abbiamo riportato la scheda dell'opera con tutti i dettagli. Tornando all'argomento del giorno, vogliamo ricordare come ad inizio Giugno, terminata la posa del magrone era iniziata la posa delle armature per il solettone che costituirà la copertura della nuova stazione Politeama. Ringraziamo Claudio S. e ilpassantedipalermo per le foto: I lavori si sono conclusi nella giornata di lunedì 06 Luglio e questa mattina (ieri per chi legge) è iniziato il getto in opera. Già alle ore 05:00 vi erano delle betoniere che facevano avanti e indietro dalla centrale di betonaggio al cantiere di piazza Castelnuovo per portare il CLS. 14 ore di lavoro senza sosta, due betonpompe e 4 betoniere hanno permesso di portare a termine il lavoro. Circa 900 metri cubi la quantità di cls gettato. Vi lasciamo a queste suggestive immagini scattate dall'alto: Nei prossimi giorni la superficie sarà impermeabilizzata e ricoperta con del terreno. Ripristinati i sottoservizi e la pavimentazione l'area potrà essere restituita alla città. Ti potrebbe interessare anche: Scheda dell'opera Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali: Sito internet: http://palermo.mobilita.org Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679 Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo Telegram: https://t.me/trafficoemobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 12
Articolo
24 giu 2020

Anello Ferroviario | Piazza Castelnuovo sarà totalmente riaperta da Novembre 2020

di Fabio Nicolosi

I lavori per la costruzione della fermata Politeama del cantiere dell'anello ferroviario sono iniziati a febbraio 2018. Un cantiere che ha privato la cittadinanza di una delle piazze più conosciute, luogo di incontro sopratutto tra i giovani. Aree recintate da pannelli grigi che i palermitani sono ormai abituati a vedere e sopportare. Ma dopo anni dove il cronoprogramma era un mistero e un segreto, oggi siamo in grado di darvi una data. La data di fine lavori in superficie. Chiariamo subito che si tratta di una previsione che potrebbe essere soggetta a modifiche, ma intanto abbiamo una prima previsione. Dall'immagine sopra si legge che le aree 7.2C, 7.2B e 7.2A saranno occupate rispettivamente fino al 26 Ottobre 2020. Sia chiaro la riconsegna delle aree non significa la fine dei lavori, sarà infatti necessario realizzare le strutture sottostanti la sede stradale, la stazione ferroviario, i vari accessi, i locali tecnici, ecc. Insomma il lavoro è tutt'altro che finito, ma per la viabilità sarà sicuramente un'importante svolta e un ritorno al passato. Sono state forniti anche altri dettagli sulla riconsegna delle aree, ma dedicheremo ad essi ulteriori approfondimenti. Ti potrebbe interessare anche: Scheda dell'opera Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali: Sito internet: http://palermo.mobilita.org Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679 Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo Telegram: https://t.me/trafficoemobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 10
Articolo
10 giu 2020

ANELLO FERROVIARIO | Posato il magrone a Piazza Castelnuovo “Area 7.1″

di Fabio Nicolosi

Facciamo il punto sui lavori dell'anello ferroviario a piazza Castelnuovo volgarmente chiamata Politeama. Nella piazza sussistono due cantieri: Area 7.1: che comprende il tratto tra via Ruggero Settimo e il passaggio pedonale /li> Area 7.2: che comprende il tratto compreso tra il passaggio pedonale e via Paolo Paternostro Oggi vi mostriamo l'avanzamento nell'area 7.1. In dettaglio il grosso solettone che costuituirà il tetto della fermata Politeama è stato diviso in due parti: la prima, quello a ridosso di via R. Settimo, è stato completata a fine Maggio e adesso si sta provvedendo ad impermeabilizzarlo Nella seconda parte sono terminati i lavori di scapigliatura delle teste dei pali ed è in corso la posa del magrone che permetterà la posa delle armature e del getto per rendere il solettone un'unica distesa di calcestruzzo armato. Stimiamo che ci vorranno una ventina di giorni per completare anche il secondo tratto, quindi ipotizziamo che l'area 7.1 sarà restituita alla città entro fine Giugno, al massimo i primi di Luglio. Ricordiamo che proprio l'area 7.1 è stata cantierizzata a Novembre 2018.

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
15 mag 2020

ANELLO FERROVIARIO | Modifica temporanea delle linee Amat su via Roma

di Salvatore Galati

Palermo - A causa dei lavori da eseguire per la realizzazione dell’anello ferroviario di Palermo, in via Roma, nel tratto compreso tra via Principe di Belmonte e via Emerico Amari, a partire dalle ore 09.30 del 13/05/2020 e sino a giorno 27/10/2020 e in ogni caso fino ad ultimazione dei lavori, sarà adottato un provvedimento di chiusa al transito veicolare. Per quanto sopra le linee 101 – 102 – 103 – 104 – 108 – 124 – 134 – 812 – N1 – N2 – N5, effettueranno il seguente percorso alternativo: Linea 101– Da viale del Fante per Staz. Centrale – segue normale percorso. Da Staz. Centrale verso Stadio – via Roma – a destra via P.pe Di Belmonte – a sinistra via Michele Amari – a sinistra via Emerico Amari – a destra via Roma – piazza Sturzo – a sinistra via Domenico Scinà – via Turati – segue normale percorso. Linea 102 – Da Staz. Notarbartolo verso Stazione Centrale – segue normale percorso. Da Staz. Centrale verso Staz. Notarbartolo – via Roma – a destra via P.pe Di Belmonte – a sinistra via Michele Amari – a sinistra via Emerico Amari – a destra via Roma – piazza Sturzo – segue normale percorso. Linea 103 – Da J. Lennon verso Porta Felice – segue normale percorso. Da Porta Felice verso J. Lennon – normale percorso fino in via Roma – a destra via P.pe Di Belmonte – a sinistra via Michele Amari – a sinistra via Emerico Amari – a destra via Roma – piazza Sturzo – a sinistra via Domenico Scinà – via Turati – segue normale percorso. Linee 104 – 108 provenienti da piazza Indipendenza verso piazza Sturzo – normale percorso fino in via Roma – a destra via P.pe Di Belmonte – a sinistra via Michele Amari – a sinistra via Emerico Amari – a destra via Roma – piazza Sturzo – seguono ognuna sul proprio percorso. Rispettivamente Da via Della Libertà e da via Turati verso Indipendenza – seguono normale percorso: Linea 124 – Da Parcheggio Emiri verso Stazione Centrale – segue normale percorso. Da Stazione Centrale verso Parcheggio Emiri – via Roma – a destra via P.pe Di Belmonte – a sinistra via Michele Amari – a sinistra via Emerico Amari – a destra via Roma – piazza Sturzo – a sinistra via Domenico Scinà – via Turati – segue normale percorso. Linea 134 – Da J. Lennon verso piazza XIII Vittime – segue normale percorso. Da piazza XIII Vittime verso J. Lennon – via Cavour – via Roma – a destra via P.pe Di Belmonte – a sinistra via Michele Amari – a sinistra via Emerico Amari – a destra via Roma – piazza Sturzo – a sinistra via Domenico Scinà – via Turati – segue normale percorso. Linea 812 – Da Via F. Crispi (capolinea porto) verso Montepellegrino – normale percorso fino in via Roma – a destra via P.pe Di Belmonte – a sinistra via Michele Amari – a sinistra via Emerico Amari – a destra via Roma – piazza Sturzo – a sinistra via Domenico Scinà – via Turati – segue normale percorso. Da Montepellegrino verso Via F. Crispi (capolinea porto) – segue normale percorso. Linea N1 – da piazza Indipendenza: normale percorso fino in via Cavour – a sinistra via Villaermosa – via Wagner – a destra via Amari – a sinistra via Roma – segue normale percorso. Linea N2 – da piazza Indipendenza: normale percorso fino alla Stazione C.le – via Roma – a sinistra via Cavour – a destra via Villaermosa – via Wagner – a destra via Amari – a sinistra via Roma – segue normale percorso. Linea N5 – da Staz. Centrale: normale percorso fino in via Cavour – a destra via Villaermosa – via Wagner – a destra via Amari – a sinistra via Roma – segue normale percorso.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 lug 2017

Prosegue il restauro del Palchetto della Musica a Piazza Castelnuovo

di Fabio Nicolosi

Ecco a voi in anteprima gli interni del Palchetto della Musica, struttura neoclassica voluta dalla famiglia Florio che donando alla città questo piccolo capolavoro intendeva preservare la piazza dalla edilificazione. Lo sfarzo e la bellezza di questo nostro monumento non ha eguali. Gli architetti, i tecnici e la squadra di operai Reset hanno da poco installato i dissuasori anti-piccione e nei prossimi giorni verrà applicato il protettivo antigraffiti. A breve sarà il collettivo "Palchetto della Musica" composto da videomaker e grafici a prendere in carico il monumento ottocentesco. Organizzeranno occasioni di incontro per la città e i suoi giovani, per i turisti e gli appassionati di musica dal vivo: gli eventi musicali infatti saranno sessioni in acustico con artisti e performer che si cimenteranno nella classica ma anche rock leggero e nel brit pop. L'ultima volta che dei vandali hanno imbrattato le pareti in marmo bianco con la vernice spray era lo scorso marzo 2017: subito denunciati per "danneggiamento aggravato di un bene storico". Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
31 mag 2017

Viabilità | Mercoledì 31 Maggio dalle ore 16.30 chiuse Piazza Ruggero Settimo e Piazza Castelnuovo

di Fabio Nicolosi

La Polizia Municipale informa che domani sera in occasione della manifestazione musicale “Musica e Cultura”, prevista dalle ore 21,00 alle ore 24,00 in piazza Ruggero Settimo, sarà realizzata la chiusura al transito veicolare di una porzione della sede stradale adiacente il teatro Politeama , con modifiche alla sosta e alla circolazione della zona, come previsto dalle ordinanze sindacali n. 768/17 e 796/17. Ventotto agenti saranno impegnati per circoscrivere l’area della manifestazione e per assicurare la necessaria assistenza agli utenti. Si precisa che su disposizione delle autorità competenti, e per motivi di ordine pubblico e sicurezza, l'area interessata, oltre ad essere presidiata dalle forze dell'ordine e dalla polizia municipale, sarà circoscritta da transenne e dissuasori in cemento armato collocati in tutti i varchi stradali del perimetro In particolare entreranno in vigore il divieto di sosta con rimozione coatta ambo i lati dalle ore 08,00 del 30.05 2017 alle ore 09,00 del 01.06.2017 e comunque sino a cessate esigenze in piazza Ruggero Settimo, nel tratto compreso da via Ruggero settimo ed in via Emerico Amari nel tratto compreso da piazza Ruggero Settimo a via La Lumia. Chiusura al transito veicolare nelle seguenti vie dalle ore 16,30 del 31 maggio alle ore 24,00 del 31 maggio, mentre il divieto di sosta vige dalle ore 07,00 alle ore 24,00 del 31 maggio, piazza Ruggero Settimo da via R. Settimo a via E. Amari; piazza Castelnuovo (compresa la strada retrostante il Palchetto della Musica sul prolungamento di via XX Settembre) intera piazza; via Emerico Amari nel tratto compreso da piazza Ruggero Settimo a via La Lumia; via Turati intero tratto; via D. Scinà tra piazza Sturzo e via Turati; via della Libertà carreggiata centrale, compresa tra le piazze Mordini/Crispi (escluse) e via R. Settimo (esclusa). E’ consentito l’attraversamento da via Archimede per via Siracusa. Sul lato destro della carreggiata laterale di monte vige il divieto di sosta con rimozione coatta e non vi è chiusura. piazza S. Oliva tra via Villareale (esclusa) e piazza Castelnuovo (solo chiusura); via P. Paternostro all’incrocio con via N. Garzilli: obbligo di svolta a sinistra; la chiusura a valle di via N. Garzilli viene anticipata alle ore 14,30 del 31 maggio 2017. via Guarino Amella intero tratto (solo chiusura); via Folengo intero tratto (solo chiusura). Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
23 dic 2016

Restaurata e ricostruita la recinzione del monumento a Ruggero Settimo: il problema sono le scritte spray

di Giulio Di Chiara

Una statua che non ha mai avuto pace, soprattutto a causa di graffiti e scritte spray insulse, oggetto di un nuovo intervento di decoro. Riportiamo di seguito il comunicato del Comune di Palermo, non prima di aver sottolineato come sia assurdo procedere sistematicamente alla pulizia della statua, perennemente vandalizzata da epiteti e scritte. Gli epiteti forse li avremmo noi per definire questi individui concittadini. E rimane altrettanto assurdo non riuscire mai a cogliere nessuno in flagrante, vista la centralità della piazza.   Si sono conclusi ieri i lavori di collocazione della restaurata recinzione storica che cinge il monumento a Ruggero Settimo nell'omonima piazza di fronte al Teatro Politeama. I lavori hanno comportato la parziale integrazione della recinzione pre-esistente con nuovi elementi forgiati ad hoc. L'intervento, progettato da tecnici dell’Ufficio Città Storica a seguito dei ripetuti atti di vandalizzazione che avevano reso precaria e pericolosa la recinzione, è stato realizzato dalla ditta FO.MEC. di Terni ed ha previsto l'integrazione, il riassemblaggio e la ricollocazione di elementi della recinzione (ancore, festoni, lancia e punte di lancia, pilastrini), in parte con elementi conservati dall’Amministrazione in parte con elementi realizzati in fonderia a Terni. I lavori hanno avuto un costo complessivo di 12.800 euro. "Un altro piccolo tassello del percorso di restituzione del decoro alla città - affermano il Sindaco e l'Assessore Emilio Arcuri - che sarà integrato con gli interventi di pulizia della statua. Affidiamo ovviamente alla cura e alla vigilanza di tutti i cittadini il mantenimento di questo importante e delicato lavoro."

Leggi tutto    Commenti 3