Articolo
14 set 2017

Corso Re Ruggero | Terminati i lavori, riapre la strada

di Fabio Nicolosi

I lavori di ripristino e/o sostituzione dei giunti di impermeabilizzazione di Corso Re Ruggero iniziati i primi giorni di Luglio dovevano concludersi entro il 16 Settembre e si sperava entro la fine della scuola. Negli scorsi giorni vi abbiamo documentato, come i lavori fossero già quasi del tutto completati ed era possibile rispettare la data di consegna prevista. Purtroppo piccoli ritardi possono avvenire, ma l'ordinanza dell'ufficio traffico n° 1263 del 14 Settembre, mette nero su bianco la riapertura della strada. Dall'ordinanza infatti si apprende che la strada verrà parzialmente riaperta il 20 Settembre e fino al 7 Ottobre sarà necessario restringere parte della carreggiata per concludere gli ultimi lavori (sostituzione giunti longitudinali) Possiamo quindi affermare che non sarà necessario riaprire Via Dei Benedettini e che le promesse iniziali "I lavori finiranno prima dell'apertura delle scuole" è stata rispettata. Ricordiamo che si è scelto di effettuare i lavori nel periodo estivo proprio per evitare di congestionare l'area proprio nei periodi di maggiore afflusso e che la sostituzione dei giunti e l'impermeabilizzazione del solettone non hanno nulla a che vedere con gli allagamenti a cui abbiamo assistito che dipendono solo ed esclusivamente dal completamento del collettore fognario. Ecco copia dell'ordinanza: Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
01 set 2017

Verso la riapertura di Corso Re Ruggero

di Antony Passalacqua

C'eravamo lasciati lo scorso 3 luglio quando iniziarono i lavori per l'impermeabilizzazione del solettone che scorre lungo corso Re Ruggero, motivo delle continue infiltrazioni d'acqua che caratterizzavano la sottostante fermata Palazzo Reale-Orleans. L'ordinanza al traffico prevede la chiusura al transito veicolare fino al 16 settembre di corso Re Ruggero. I lavori però sembrano volgere al termine, con l'asfalto già posato (sostituiti i giunti), sistemati alcuni tratti dei marciapiedi, mancano solo alcuni dettagli in corrispondenza dell'entrata alla fermata lato Palazzo Reale. Il ripristino della viabilità originaria consentirà di raggiungere più celermente piazza Indipendenza senza più passare da via Cadorna. Giusto in tempo prima dell'avvio del nuovo anno scolastico. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
14 lug 2017

Cambia nuovamente la viabilità nell’area di Piazza Indipendenza e Corso Re Ruggero

di Fabio Nicolosi

I lavori sono iniziati da appena due settimane e nonostante riunioni e tavoli tecnici, il comune prova a mettere una pezza ai disagi di tutti coloro che in queste settimane si sono trovati a dover attraversare Piazza Indipendenza per raggiungere Via Ernesto Basile Con l'ordinanza n° 1029 del 13 Luglio viene ripristinato il senso unico su Corso Re Ruggero in direzione Corso Tukory e tutte le auto provenienti da Via Basile vengono obbligate a imboccare Via Cadorna e Via del Bastione. Con questo provvedimento la situazione tornerà più "serena"? Probabilmente si, anche se la soluzione migliore era ed è sempre quella di sospendere momentaneamente l'area pedonale di Via dei Benedettini, invece di far fare ai cittadini le trottole impazzite. Ecco copia dell'ordinanza: Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
03 lug 2017

MAPPA | Iniziano i lavori di rifacimento del solettone su Corso Re Ruggero

di Fabio Nicolosi

Sarà un'estate calda per la zona di Piazza Indipendenza, sarà finalmente ripristinata l'impermeabilizzazione del solettone di Corso Re Ruggero e sostituiti i giunti. Gli interventi permetteranno di colmare, una volta e per tutti, le continue infiltrazioni che da sempre caratterizzano la fermata. Per permettere però i lavori chiude al traffico fino al 16 settembre la carreggiata centrale dell’arteria che collega via E. Basile e corso Tukory a piazza Indipendenza. Chi proviene da piazza Indipendenza non potrà percorrere l’ultimo tratto di corso Re Ruggero, ma dovrà obbligatoriamente girare a destra il largo Giuseppe La Grutta per raggiungere via Basile. I lavori saranno effettuati dalla Manufer s.c.a.r.l. di Bagheria. Ecco copia dell'ordinanza: Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 16
Proposta
20 feb 2017

Proposta per la modifica della viabilità in corso Tukory

di marco1959

Chiunque debba transitare nella zona di Corso Tukory alta, sia a salire che a scendere, sa che molto probabilmente dovrà affrontare un calvario, per il caos traffico causato in principal modo dalla rotatoria situata all'incrocio con via dei Benedettini, che a mio avviso è sbagliata, sia come ubicazione che come forma. Infatti è stata realizzata decentrata e finisce per ostacolare gravemente il flusso veicolare che scorre da Via Ernesto Basile verso la Stazione. In diverse ore del giorno o in occasioni delle frequenti manifestazioni di fronte palazzo d'Orleans, il blocco è totale e ciò comporta, oltre ai disagi per i cittadini, sia automobilisti che utenti del servizio pubblico, gravissime conseguenze nei confronti di chi ha bisogno di recarsi nel vicino pronto soccorso del Civico, che risulta praticamente impossibile da raggiungere anche per le ambulanze a sirene spiegate. A mio parere bisogna intervenire in almeno 3 punti con altrettante rotatorie, nonchè invertire il senso di marcia sul lato ovest di corso Re Ruggero e a questo proposito ho realizzato una mappa che tenta di illustrare la proposta. Lo scopo degli interventi si riassume nei seguenti punti: 1) Fluidificare il traffico in entrata a Palermo da via Basile in corrispondenza del suddetto incrocio, che è molto intenso sopratutto nelle ore mattutine (1° rotatoria); 2) Consentire allo stesso flusso veicolare diretto verso il centro da piazza Indipendenza, di girare direttamente in corso Re Ruggero senza impegnare la rotatoria più in basso (2° rotatoria); 3) Evitare di intasare ulteriormente la già congestionata piazza Indipendenza deviando il flusso veicolare diretto verso via Ernesto Basile su corso Re Ruggero lato ovest, invertendo l'attuale senso di marcia e instradando il traffico in uscita da Palermo su via Brasa e quindi in via Basile, evitando il giro da piazza Indipendenza; 4) Consentire l'inversione di marcia nei due sensi di Via Basile all'altezza di piazza Stazzone (3° rotatoria), il che alleggerirebbe ulteriormente il traffico, che attualmente converge tutto verso la mini rotatoria all'altezza di via dei Benedettini. Un'altra soluzione, aggiuntiva alle precedenti, sarebbe quella di abolire i due distributori di carburante che attualmente restringono ulteriormente le carreggiate di corso Tukory, prima della rotatoria esistente, nonché vietare tassativamente il parcheggio in queste aree nevralgiche. La realizzazione delle 3 rotatorie porta purtroppo al sacrificio di un paio di grossi alberi, e la rimodellazione di alcuni marciapiedi, però la vivibilità e la sicurezza dell'intera area ne gioverebbero parecchio. Che ne pensate?

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
02 gen 2017

Nuovo impianto di illuminazione a Piazza Indipendenza

di Fabio Nicolosi

La giunta approva il cantiere da 200 mila euro che sarà affidato a Amg. Uno degli ultimi atti della giunta comunale del 2016 di Orlando prevede un ulteriore miglioramento dell'area nei pressi del percorso Unesco. La Giunta comunale ha approvato i lavori di realizzazione di un nuovo impianto di illuminazione pubblica in piazza Indipendenza per un importo complessivo poco inferiore ai 200 mila euro. Si tratta di un progetto che sarà realizzato in house da AMG e i cui lavori avranno inizio entro la prossima estate. "Ormai da anni - spiega il Sindaco - per motivi di sicurezza l'impianto della piazza è stato spento, essendo i suoi componenti più vecchi divenuti pericolosi per l'incolumità dei cittadini. Avendo ora reperito i fondi e stilato un progetto di intervento e ammodernamento potremo restituire questa piazza ad una fruizione sicura e più piacevole. Si tratta di un intervento ancora più importante per l'alto numero di turisti che frequentano la zona e che quindi permetterà di restituire una migliore immagine della nostra città". Il progetto, che verrà finanziato grazie a un mutuo con la Cassa depositi e prestiti, prevede 29 nuovi pali della luce in ghisa che saranno posizionati esattamente al posto di quelli esistenti, così da ridurre al minimo gli scavi. La tipologia richiamerà quella usata per villa Bonanno. Nuovi punti luce anche per illuminare l’obelisco. I lavori dovrebbero concludersi entro maggio.

Leggi tutto    Commenti 4
Proposta
10 dic 2015

Allargare la corsia di Corso Alberto Amedeo verso Piazza Indipendenza

di Fabio Nicolosi

Sappiamo bene che con la rivoluzione al traffico avvenuta a Luglio la viabilità di Corso Alberto Amedeo ne ha parecchio risentito e specialmente nelle ore di punta la fila di auto arriva nei pressi del Tribunale. Transitando spesso in Corso Albero Amedeo ho notato come il flusso di auto che si dirige verso Piazza Indipendenza sia nettamente maggiore di quello di auto che si dirige verso il Tribunale. Propongo quindi di allargare la corsia in direzione Indipendenza e ristringere quella in direzione Tribunale, si avrebbero così a disposizione 3 corsie in salita e una sola più che sufficiente in discesa. La proposta potrebbe essere applicata a costi minimo, visto che sarebbe necessario solo il rifacimento della segnaletica orizzontale e un paio di pattuglie la prima settimana giusto per evitare qualche incidente dovuto alla poca attenzione alla nuova viabilità Si tratta di un provvedimento tampone che l’amministrazione potrebbe sperimentalmente adottare e verificarne il miglioramento specialmente nelle ore di punta

Leggi tutto    Commenti 4