Articolo
22 feb 2019

BANDO | Si sblocca l’appalto per il raddoppio del ponte Corleone

di Fabio Nicolosi

L’opera di raddoppio del ponte Corleone è fondamentale poiché servirebbe a eliminare la strozzatura sul viadotto che attraversa il fiume Oreto. La struttura esistente, inoltre, oggi è davvero malconcia. Tanto che nel 2005 una perizia di un tecnico avrebbe attestato la necessità di provvedere ad una manutenzione straordinaria (dal costo di altri 20 milioni). Una struttura dunque vecchia e potenzialmente pericolosa, specialmente se si pensa che da quel ponte transitano ogni giorno centinaia di migliaia di automobilisti provenienti da Palermo e Provincia. Il contratto fu stipulato con la Cariboni il 19 marzo 2007 e – “a seguito di grave inadempimento contrattuale” – la Giunta Comunale (epoca Cammarata) deliberò la rescissione dell’appalto il 30 maggio 2008. È intendimento dell’Amministrazione riprendere i lavori al fine di completare l’opera pertanto è propedeuticamente necessario adeguare il progetto esistente alle nuove normative nel frattempo intervenute. Nella fase di presentazione delle Offerte l’Operatore Economico potrà, su base del tutto volontaria, proporre varianti che, salvaguardando per quanto possibile quanto già realizzato nel corso dell’appalto rescisso, rendano l’opera più funzionale sia con riguardo agli aspetti costruttivi, che manutentivi, che per quanto riguarda la fase di cantierizzazione. Sulla base di quanto esposto prima, all’aggiudicatario saranno forniti gli elaborati progettuali d’interesse e gli atti prodotti durante il periodo di vigenza del contratto di appalto da adeguare. Gli elaborati visionabili in sede di gara sono quelli relativi al progetto, allora redatto, e quelli di contabilità. Importo a base di gara : 1.156.828,39 € Data pubblicazione : 21/02/2019 Data scadenza : 17/04/2019 entro le 12:00 Ricordiamo che il costo iniziale era di 14 milioni di euro, mentre oggi ne servono 21. Qui la Cariboni lasciò i lavori al 15%, realizzando le “spalle” (vedi Foto) sul lato di fronte al Baby Luna.

Leggi tutto    Commenti 6
Articolo
01 feb 2019

Si sblocca la vicenda del sottopasso Perpignano, al via il nuovo bando

di Antony Passalacqua

Palermo - Sembra veder luce finalmente la decennale vicenda dello svincolo Perpignano. Una incompiuta nel panorama palermitano, anche se è più idoneo parlare di un'opera irrealizzata. I travagli burocratici del precedente appalto gestito dalla Cariboni, seguito poi alla rescissione contrattuale, ha praticamente lasciato l'intero progetto nel dimenticatoio. Fino all'arrivo di nuovi fondi (i costi nel frattempo lievitati...) provenienti dal cosiddetto Patto per Palermo che ha rifinanziato l'opera con non poche difficoltà. Il nuovo appalto prevede la progettazione definitiva ed esecutiva, assieme alla direzione lavori che dovrebbero avere una durata di circa 30 mesi. Assieme al raddoppio del Ponte Corleone, lo sblocco di questo appalto consentirà di far saltare i cosiddetti "tappi" lungo la circonvallazione, di renderla più sicura, con attraversamento più rapido fra le zone monte/mare della IV e IV Circoscrizione. Approfondiremo nei prossimi giorni gli aspetti tecnici relativi ai futuri lavori.

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
27 ago 2018

Circonvallazione | Da lunedì 27 lavori sul viadotto Bonagia

di Salvatore Galati

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa del Comune di Palermo circa i prossimi lavori lungo la Circonvallazione.   Si concluderanno entro sabato prossimo, 25 agosto, i lavori di restauro strutturale del viadotto dello svincolo Calatafimi di viale della Regione Siciliana.   Lunedì 27 agosto i lavori di manutenzione dei ponti e cavalcavia cittadini proseguiranno nel viadotto Bonagia dell’omonimo svincolo che sarà interessato da interventi all'intradosso. Le fasi di intervento inizieranno dalle corsie in direzione Catania, occupando circa il 50% della carreggiata, per proseguire successivamente nelle corsie direzione Trapani. L’intervento dovrebbe durare quindici giorni circa.

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
03 lug 2018

Chiusi i cantieri su Ponte Corleone

di Antony Passalacqua

Palermo - E' stato definitivamente sgomberato il cantiere presso ponte Corleone, e riaperto in entrambe  le direzioni H24, con tre giorni di anticipo rispetto alla scadenza prevista. Il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore alle Manutenzioni, Emilio Arcuri, esprimono "compiacimento per la conclusione dei lavori sulla sede stradale del ponte e apprezzamento per i tecnici comunali e per l'impresa che ha realizzato l'intervento, consentendo così la riapertura anticipata nei due sensi di marcia della circolazione".   L'esperienza di Ponte Corleone, con le sue lunghe colonne di auto e relativi disagi, dovrebbe far riflettere circa l'importanza di questo attraversamento. Se da un lato la pubblicazione del bando di gara per i lavori di raddoppio è prossima al traguardo, cosa si può fare per limitare disagi per interventi similari? Mentre scriviamo sono in corso i lavori da parte della Reset  per la manutenzione delle aiuole lungo lo spartitraffico centrale. Corsie centrali fra Perpignano e Calatafimi chiuse con incolonnamenti di auto lungo le corsie laterali. Sarebbe il caso di dotare l'intera Circonvallazione di pannelli a messaggio variabile affinché si possa evitare (per quanto possibile) di rimanere imbottigliati nel traffico e avere il tempo di trovare un percorso alternativo. Anche questo intervento è contenuto all'interno del P.G.T.U. ma ancora ad oggi disatteso. Questo è un intervento da poter attuare nel breve termine ancor prima delle opere infrastrutturali  su Ponte Corleone, Svincolo Brancaccio e Sottopasso Perpignano che di certo necessitano dei loro tempi.

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
29 mag 2018

Al via i lavori di manutenzione e restauro strutturale del Ponte Corleone

di Antony Passalacqua

Palermo - Si è svolta ieri mattina a Palazzo delle Aquile una conferenza stampa per illustrare i lavori di manutenzione e restauro strutturale del Ponte Corleone. Operazioni che verranno eseguite a seguito delle verifiche  effettuate lo scorso aprile. I lavori prevedono il rifacimento dei giunti di dilatazione ed il miglioramento del sistema di allontanamento delle acque meteoriche. Saranno effettuati, inoltre, alcuni interventi locali per il ripristino del copri ferro.I lavori hanno avuto inizio oggi, 28 maggio 2018 e saranno ultimati entro la fine del mese di luglio.I tecnici ritengono che gli interventi comporteranno alternativamente la chiusura parziale delle carreggiate per circa venti giorni lavorativi , mentre le restanti opere potranno essere eseguite a ponte transitabile.L’Assessore Arcuri ha spiegato che “si realizzeranno lavori sui copri ferro: alla stregua di quello che succede nei palazzi realizzati dopo gli  anni sessanta a Palermo, dove, quando si stacca la copertura del ferro dai balconi, si interviene per realizzare il ripristino di quella copertura. Un’altra tipologia di lavori è legata agli interventi diretti  sui giunti che uniscono i vari segmenti del ponte. Con riferimento alla chiusura della carreggiata, per venti giorni complessivamente chiuderemo parzialmente le due carreggiate, 10 giorni l’una e 10 giorni l’altra,  con un rallentamento e non una interruzione della circolazione. Con questo piccolo disagio aumentiamo il livello di affidabilità e sicurezza del ponte che, lo ripetiamo, è affidabile e sicuro. Sono inoltre in arrivo due autovelox che verranno installati entro la fine di luglio. L’utilizzo di questi autovelox è finalizzato al controllo del limite di velocità, che in questo caso garantisce minori sollecitazioni alle strutture del ponte e quindi più sicurezza per i cittadini”.

Leggi tutto    Commenti 26
Articolo
25 lug 2017

Riaccese le torri faro ubicate presso gli svincoli Oreto e Brasa

di Mobilita Palermo

I tecnici di AMG ENERGIA hanno riacceso le torri faro ubicate presso gli svincoli Oreto e Brasa: tornano in funzione circa 100 proiettori. E’ stato quasi terminato l’intervento sulle torri presenti all’altezza dello svincolo Lazio: tornano in funzione circa 45 proiettori. Rimangono al momento disalimentate soltanto due fasi lato Via Michelangelo e lato Via Lazio dove occorre un ulteriore intervento per la localizzazione di dispersioni di corrente. I lavori per il completo ripristino delle Torri faro di Viale Regione Siciliana riprenderanno a breve. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 6