Proposta
26 feb 2016

Viale Regione Siciliana, Restyling in una fiumara d’arte

di Mario Ridulfo

E perché no?, perché non trasformare in bellezza quello che oggi è sinonimo di bruttezza e scempio. Esistono, sono lì da almeno trent'anni, tutti li conoscono, ...ma tutti fanno finta, ormai di non vederli. Stanno Nel tratto che va più o meno da villa tasca a viale Michelangelo, su quello che pomposamente viene definita Viale della Regione Siciliana a Palermo, ma che è una circonvallazione dentro la città. In effetti non li ho mai contati, ma sono tanti, credo una trentina. Sono le basi dei piloni che avrebbero dovuto sorreggere la sopraelevata, che purtroppo o per fortuna non si è mai fatta e mai si farà, considerata la scelta successiva di procedere con i sottopassi. Sono senza dubbio un monumento allo spreco, milioni di vecchie lire, inutilizzati, di cui non si sa cosa fare. La precedente giunta decise di farne delle grandi fioriere, che vivono fortune alterne. Ora rigogliose, ora appassite. E allora la domanda sorge spontanea, perché l'amministrazione, magari con un bando di idee, un concorso internazionale, non li trasforma in basi per opere d'arte, magari illuminate di notte, che trasformerebbe una strada, da fiumara di auto, in una fiumara d'arte?

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
21 gen 2016

Lavori di manutenzione, chiude il sottopasso Calatafimi lungo la Circonvallazione

di Antony Passalacqua

Palermo - L'ufficio Mobilità ha emesso una ordinanza di limitazione temporanea della circolazione e della sosta in viale Regione Siciliana all'altezza dei sottopassi di corso Calatafimi, per l'esecuzione di lavori di scavo per posa e manutenzione di reti di sottoservizi. La durata dei lavori è prevista in massimo 24 ore su due giorni lavorativi. In particolare, la chiusura al transito totale a partire da domani, 21 gennaio, dalle ore 10 circa è prevista in viale Regione Siciliana, corsia centrale - direzione di marcia Trapani-Catania, dall'uscita all'altezza del civico 486 ad entrata altezza civico 459 e in viale Regione Siciliana, corsia centrale - direzione di marcia Catania-Trapani, da uscita altezza civico 900 ad entrata prima del sottopasso di via Pitrè.

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
08 gen 2016

Circonvallazione, Anello Ferroviario, viabilità, pioggia di finanziamenti da Roma

di Antony Passalacqua

Palermo - Ieri mattina si è tenuto un lungo incontro al Ministero delle Infrastrutture fra una delegazione dell’Amministrazione comunale di Palermo e la nuova struttura tecnica di missione presieduta dal Prof.Ennio Cascetta. Tale incontro fa seguito all'incontro avuto dal Sindaco Leoluca Orlando e dalla Giunta comunale del capoluogo con il Ministro Graziano Delrio in occasione dell’inaugurazione del sistema tranviario della città lo scorso 30 dicembre. All'incontro, oltre al Sindaco, hanno partecipato il Vice Sindaco ed il Capo area Mario Li Castri. Con la struttura tecnica di missione si è proceduto ad un esame approfondito ed alla verifica di coerenza del piano di sviluppo della rete tranviaria, predisposto dal Comune di Palermo e volto a prevedere ulteriori nuove linee di tram ed interventi infrastrutturali su viabilità interne e metropolitana. La struttura Ministeriale ha espresso apprezzamento per l'attività sin qui svolta e piena condivisione della proposta di implementazione della rete di mobilità, confermando la piena sintonia del Governo Nazionale con la scelta strategica dell'Amministrazione Orlando infavore del tram e del trasporto ferrato per le città metropolitane. Nel pomeriggio a Palazzo Chigi, la delegazione dell’Amministrazione comunale, integrata dalla presenza dell’Assessora Giovanna Marano, ha incontrato il Sottosegretario della Presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti, insieme alle strutture tecniche e dirigenziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dei Ministeri delle Infrastrutture e dell'Ambiente. Sono stati discussi nel dettaglio i contenuti della proposta del Patto per Palermo che verrà sottoscritto dal Presidente del Consiglio dei Ministri e dal Sindaco del capoluogo all'interno del complessivo “Patto per il sud”. Le proposte avanzate dall’Amministrazione sono state sostanzialmente ritenute congrue, all’interno di una previsione finanziaria di 331,9 milioni di euro sino al 2020, dei quali 61 milioni già nel corrente biennio. Il sottosegretario De Vincenti, esprimendo apprezzamento anche in questo caso per l’operato dell’Amministrazione comunale ha confermato la previsione di disponibilità delle risorse, in base ad un programma definitivo e dettagliato che l'Amministrazione Comunale dovrà ora stilare, sulla base della confermata disponibilità finanziaria. Tra gli interventi previsti: - il potenziamento del sistema di trasmissione dati dell’Amministrazione comunale e del wi-fi pubblico; - il potenziamento del bike e car-sharing; - interventi volti alla mitigazione del rischio idrogeologico; - interventi di riqualificazione della Circonvallazione e la messa in sicurezza della viabilità interna (sottopasso Perpignano e raddoppio Ponte Corleone, sovrappassi pedonali); - la chiusura dell’Anello ferroviario (secondo stralcio); - il restauro del Teatro Massimo e sviluppo di attività culturali per la massima fruizione da parte di giovani e famiglie; - lo sviluppo di un sistema di comunicazione e informazione turistica; - la riqualificazione di alcuni spazi urbani; - interventi volti allo stimolo della socialità e partecipazione dei giovani; - il potenziamento dei sistemi di comunicazione e coordinamento della Polizia Municipale; - interventi di edilizia scolastica in diverse aree della città; - la creazione di un laboratorio partecipato per l’autoimprenditorialità sostenibile

Leggi tutto    Commenti 26
Articolo
06 dic 2015

Fiera di Natale, ancora una domenica con la Circonvallazione bloccata

di Mobilita Palermo

Nuova domenica di passione per gli automobilisti bloccati lungo la Circonvallazione, con code di auto che arrivano oltre la rotonda di via Oreto. E come le precedenti volte,  le cause sono da imputare all’organizzazione di una presunta Fiera di Natale organizzata in prossimità dello svincolo di via E. Basile. Si registrano colonne di auto lungo via Villagrazia e via Oreto in direzione Circonvallazione e infine presso lo svincolo di Bonagia. Complimenti sempre ai protagonisti di questa vicenda; armatevi di pazienza perché ancora mancano altre due domeniche prima di Natale.

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
15 ott 2015

Circonvallazione: forse non tutti sanno che….

di di benedetto59

giornalmente vado al lavoro in bicicletta e percorro un tratto del viale Regione Siciliana (corsia laterale), dove è vietato utilizzare, per taluni mezzi, la corsia centrale. Faccio notare che in tutti i varchi esiste il segnale di divieto che non viene osservato (questo a Palermo non è una novità!). Molti ciclisti tranquillamente, ma sicuramente non lo sanno, la utilizzano come se fosse una pista ciclabile mettendo a rischio la propria incolumità.  

Leggi tutto    Commenti 7
Articolo
09 ott 2015

Attivato il nuovo semaforo di Viale Regione all’altezza di Piazzale Giotto

di Fabio Nicolosi

Sembra un miracolo eppure finalmente è successo. E’ stato attivato questa mattina il nuovo impianto semaforico realizzato dall’Amg che sdoppia finalmente il tempo semaforico, migliorando la viabilità lungo Viale Regione Siciliana. Così anche l’ultimo semaforo è stato raddoppiato e adesso finalmente ne potremo vedere i risultati. Sono in fase di completamento anche la nuova viabilità pedonale e per i diversamente abili realizzata dalle maestranze del Coime. L'attraversamento risulta definito nelle corsie direzione Trapani. Si sta procedendo a rifinire la piazzola tra le corsie centrali e si sta realizzando lo scivolo tra la centrale direzione Catania e la laterale. Nelle corsie direzione Catania è stata arretrata la linea d'arresto per le auto di circa 20 metri Tutte le lanterne vecchie sono state rimosse, successivamente si provvederà alla rimozione dei pali. E’ stata infine anche rifatta completamente la segnaletica orizzontale

Leggi tutto    Commenti 27
Articolo
01 ott 2015

A passo di lumaca per completare un impianto semaforico

di Antony Passalacqua

Procedono a passo di lumaca i lavori del Coime per lo sdoppiamento del nuovo semaforo pedonale di piazzale J.Lennon. A comunicarlo è il Comune di Palermo attraverso un comunicato stampa che riportiamo qui di seguito. I lavori per il completamento del sistema semaforico su viale Regione Siciliana, all'altezza di piazzale John Lennon (ex piazzale Giotto), continueranno sino al 20 ottobre.  Lo ha stabilito l'Ufficio del Piano tecnico del Traffico che, con una nuova ordinanza (n.1328 del 28/09/2015), ha concesso al Coime, esecutore dei lavori, ulteriori 14 giorni per consentire l'abbattimento delle barriere architettoniche in corrispondenza del nuovo impianto e, quindi, la fruibilità anche da parte dei cittadini con ridotta mobilità.    

Leggi tutto    Commenti 21