29 mag 2021

Ponte Corleone, da Roma la nomina del Commissario Straordinario nel “Dl Semplificazione”


Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa relativo alla prossima nomina del Commissario straordinario per “lo snellimento dell’iter procedurale del raddoppio Ponte Corleone e relativa manutenzione.”  Giunge quindi  quasi a conclusione questo iter  con l’inserimento di questa opera fra quelle strategiche che avranno un forte impulso procedurale. Fra l’altro la gara per i servizi di progettazione e ingegneria è stata recentemente assegnata oltre alla convenzione Anas seguita dall’on. Varrica del m5s. A questo punto non è da escludere l’avvio dei cantieri entro l’anno.

L’arrivo di un Commissario Straordinario da Roma sancisce una sonora bocciatura per la macchina Comunale.

Ma attenzione, e lo ribadiremo sempre, bisognerà pensare anche ad un nuovo attraversamento sull’Oreto: Ponte Corleone e Ponte Oreto sono ben distanti fra loro e in passato complici soprattutto incidenti stradali, non cerano molte alternative se non rimanere intrappolati lungo la circonvallazione o deviare verso via Oreto.

Già nel 2014 evidenziavamo la necessità di realizzare un nuovo ponte, oggi più di prima visto che in futuro si dovrà pensare anche alla manutenzione ordinaria e straordinaria del Ponte Oreto.

 

PALERMO, 28 MAG – “Sono contento di poter comunicare ai cittadini palermitani che, come promesso, nel decreto legge sulla semplificazione sarà prevista la nomina del commissario per la messa in sicurezza ed il raddoppio del Ponte Corleone a Palermo”. Lo dice in una nota il presidente dei senatori di Italia Viva, Davide Faraone. “Uno straordinario successo di Italia Viva – continua – ottenuto grazie all’incessante lavoro della senatrice Silvia Vono, del deputato Francesco Scoma, della presidente della commissione Trasporti alla Camera, Lella Paita, e della vice ministra Teresa Bellanova. Grazie anche al ministro Giovannini, che ha compreso che la messa in sicurezza del ponte e il raddoppio siano interventi indispensabili e non derogabili per la viabilità della città di Palermo”. “Presto- conclude Faraone – l’infernale traffico nella circonvallazione e in tutta la città sarà soltanto un brutto ricordo”. (ANSA).

 

 

 

 

 

 


circonvallazione palermocommissario straordinario ponte corleoneponte corleone

8 commenti per “Ponte Corleone, da Roma la nomina del Commissario Straordinario nel “Dl Semplificazione”
      • Metropolitano 3973
        04 giu 2021 alle 13:09

        “Subito” non intendevo nel medesimo giorno, Einstein. Ci sono procedure burocratiche come al solito.
        Ma proponi un avvio lavori DOPO il crollo e non prima, così tu non ti lamenti. Io ho la libera scelta di proporre prima e non dopo il crollo i lavori. E’ una mia opinione. Date le circostanze la tua ironia potrebbe essere irritante ad alcuni, specie a quelli che vogliono liberarsi del disagio collettivo più prima che poi; cosa c’è, forse avrai nostalgia del traffico ? Ma non mi dire, dai. ;-)

  • loggico 664
    29 mag 2021 alle 12:55

    Intanto ancora non è stato ancora nominato e quindi Orlando e assessori hanno tutte le possibilità per sistemare il ponte attuale, pensare al raddoppio, sistemare il ponte in via oreto ed il ponte in via Messina Marine e sicuramente penseranno pure al nuovo costruendo ponte in zona via villagrazia piazza costellazione.. è vi dirò di più, pure al raddoppio del ponte della guadagna!!

    Sempre a criticare uffaaaa

  • peppino1234 166
    31 mag 2021 alle 13:59

    Del resto, anche se il ponte cade con tragiche conseguenze per tante persone, nessuno va in galera……..vedasi il risultato dell’indagine per la strage della funivia del Mottarone..

    • Orazio 1719
      31 mag 2021 alle 22:24

      Questo post testimonia il possesso di un grado di conoscenza della giurisprudenza a livello di… laurea all’Università di Facebook… :)

  • loggico 664
    02 giu 2021 alle 8:28

    Sento odore di falsi profili, sensazione già avuta in passato, più che falsi direi tripli..


Lascia un Commento

Ultimi commenti