10 lug 2020

LA SENTENZA | ZTL: Il TAR da ragione al Comune di Palermo e respinge il ricorso del 2016


Dopo 4 anni di battaglie giudiziarie il Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia (Sezione Terza) con sentenza di merito ha giudicato inammissibile il ricorso del 2016 presentato da Italiaviva e Bispensiero con il supporto di Confcommercio Palermo, Confartigianato Palermo, Confindustria Palermo, CIDEC e Confimprese Palermo.

Secondo i ricorrenti gli atti predisposti dalla giunta erano illegittimi perché nel bilancio di previsione 2015 non erano state previste entrate per circa 30 milioni, che l’amministrazione contava di incassare dai pass delle Ztl e il Piano generale urbano del traffico non era stato aggiornato.

Il Tar condanna i ricorrenti al pagamento di 12mila euro di spese legali a favore del Comune, Amat, Legambiente Sicilia Onlus, Italia Nostra Onlus e Fondo Ambiente Italiano.

Ecco la sentenza:


amatcomune di palermocosti ztlemendamentomappa ztl palermomobilitamobilita palermopass ztlpass ztl palermopgtupiano trafficoPiano urbano trafficoregione sicilianaricorsorilascio pass ztlSegnalatisispitartar siciliatariffe ztltrafficoZTLztl notturnaztl palermoztl palermo 2016

13 commenti per “LA SENTENZA | ZTL: Il TAR da ragione al Comune di Palermo e respinge il ricorso del 2016
  • Orazio 1439
    11 lug 2020 alle 9:44

    Beh… non c’erano dubbi giuridicamente parlando. E mi rassicura la condanna dei ricorrenti al pagamento di 12mila euro di spese legali perché ricorrere alla giustizia per ragioni politiche o clientelari o tanto per farlo non è una cosa corretta.

    • sam sal 22
      13 lug 2020 alle 5:14

      Civilmente e con il massimo rispetto le posso garantire che e tutto l’opposto di quello che lei asserisce .Si cerchi la verita’.Non si guardi solo le carte.

  • belfagor 758
    12 lug 2020 alle 5:24

    L’assessore Catania non contento di aver vinto ora vuole……STRAVINCERE.
    “La Giunta mi ha dato mandato di avviare il percorso per l’ampliamento della ZTL, facciamo un confronto libero da pregiudizi e da egoismi di parte su come rendere ancora più efficace questa misura”.
    “L’ampliamento della ZTL e delle aree pedonali sono un obbligatorio adempimento di civiltà, una necessità per la tutela della salute collettiva, un contributo alla salvaguardia dell’ambiente, una misura per rilanciare l’economia in crisi – conclude -. Discutiamo nel merito: io sono pronto. Tutta la giunta è pronta. Poi ognuno è libero di continuare a fare ricorso al TAR, se lo riterrà utile, ma certamente non potrà dire di non essere stato ascoltato.”

    • punteruolorosso 2431
      12 lug 2020 alle 7:00

      ieri son passato dalla vucciria, e ho notato un bel po’ di macchine, sia posteggiate che in movimento. il basolato di via cassari è anch’esso appannaggio degli pneumatici, i suv col loro peso non possono che stabilizzare il basolato, appianare le irregolarità lasciate dagli operai del comune. è molto piacevole la vibrazione che si prova a bordo quando si passa sopra al billiemi e all’acciottolato di piazza tarzanà.

    • sam sal 22
      13 lug 2020 alle 4:58

      Capisco e ti ringrazio per aver riportato le testuali parole dette da questo signore che di giusto secondo me ha solo il nome. Quanta ipocrisia un concentrato direi.

  • Orazio 1439
    12 lug 2020 alle 10:04

    Comunque né il funzionamento delle istituzioni né la dialettica con le parti sociali è paragonabile ad una gara sportiva.

  • loggico 478
    12 lug 2020 alle 19:36

    Bisogna accettare le sconfitte..
    e questa volta va dato merito all’ assessore Catania e al sindaco Orlando di aver fatto un buon lavoro..
    ovviamente secondo il TAR

    • sam sal 22
      13 lug 2020 alle 5:09

      Viviamo in una societa’ molto strana.MI pare che questi signori non si siano mai visti fiction come il commissario montalbano,,la Piovra con Michele Placido nei opanni del commissario cattani alle prese con il suo peggiore antoganoista Tano Cariddi,film come Pizza connection interpretato sempre dal grandissimoMIchele placido dove gli attentati si facevano con il bazzuca e con le bombe,film sulla la strage di capaci,fil come il muro di gomma sulla strage di ustica ,si renderebbero conto di essere sul filo del protagonismi come analogia comportamentale. Oggi non ne hanno piu bisogno.La mafia si e radicata a spirale dentro le istituzioni ,basta sapere e conoscere bene chi e massimo merighi e dare un occhiata a chi sono le associazioni che hanno perso e quelle che hanno vinto,.In una citta contenitore a cielo aperto come Parlermo dove si dovrebbero usare obbligatoriamente le maschere antigas(altro che mascherine per il coronavirus) solo per caminare a piedi, secondo voi allaragando pure la ztl non e strumentale e assurdo.?

  • sam sal 22
    13 lug 2020 alle 4:42

    Questa sentenza e gravemente offensiva nei confronti di tutti i cittadini onesti e lavoratori di questa citta’.l fatto e gravissimo .E’ molto molto grave questo atteggiamento della giustizia amministrativa quando per questi due signori ci vorrebbe il penale ma nessuno ne ha il coraggio tutti hanno paura peche hanno messo troppa paura e con questa sentenza spavaldamente lo hanno dimostrato. La loro forza e’ indiscutibile(bisognerebbe chi la regge e da dove arriva)..Purtroppo vi e’poco riferimento al reale contesto in cui sono costretti a vivere i cittadini oramai “torturati e seviziati” da continui cambiamenti di regole(servizio pubblico perifierico inesistente dopo gia le 20,30 di sera senza essere menzionato strumentalmnete e aggiornato negli orari delle varie corse vedi sito ufficiale) di sensi di marcia cambiasti dalla mattina alla sera etc etc .Un mese tranquilli da quando questo signore governa non ci siamo potuti stare.obbligati da MILLE i divieti(HANNO TAPPEZZATO LA CITTA), E da ALTRE mille faccende che oserei dire E SE PUO DISCUTERE ricadREBBERO spesso anche in violenza privata CONTRO IL CITTADINO e bisognerebbe spiegaNDO PER FILO E PER SEGNO cosa SONO STATI IN GRADO DI combinRE iQUESTI SIGNORI nostri governatori soprattutto questo cataniA che sta rovinando ANCOR DI PIU questa citta E in modo irreversibile TRA L’ALTRO.Qualcuno senza che decissi niente mi ha pure riferito appellandolo come soggetto “pEricoloso”.Io che sono molto piu moderato mi piace parlare sui fatti trascendendo dalle reali vocazioni di questo personaggio. I cittadini di questa citta’ stressati da continue variazioni .eMendamenti e regole frutto di continue strumentalizzazioni all’apparenza poco appellabili(inquinamento quindi ambiente, salute,bene collettivo e ci mancava pure il coronavirus che ha dato una mano a questi signori incredibile anche se non sembra.Se la cantano e se la suonano come vogliono. .Menzogne propinate per verita senza che nessuno SI PRENDE LA BRIGA DI verificare nulla sul campo .sACRILEGIO PORTARE ALLO SCOPERTO LA TRISTE VERITA’.. Viviamo oramai in uno stato di anarchia totale. iNFINE IN GENRALE Io non SAREI contro la ztl mA fatta come la vogliono fare loro NO, con i costi e con il fatto che se io pago non inquino QUINDI CHE SENSO HA?non mi sta bene. bISIOGNEREBBE PENSARE ALLòE COSE URGENTI E PRIMERI.se CI GIARDIAMO BENE INTORNO E TENTATE DI VERIFCare vi accorgerete che i servizi poStcoronavirus hanNo quasi azzerato le loro atTivita con LA scusaNTE sempre il coronavirus(VEDIAMO ASSEMBRAMENTI E O PIU IMONDIZIA DI QUANTO NON CE NE FOSSE stata PRIMAe DOVUNQUE) uffici anagrafi completamente vuoti perche la gente si deve prenotare etcx..SErvizi asp territoriali azzerati e tanto altro al quale il cittadino non puo piu accedere(sopportare). Di gia spesso il cittadiono e” massacratO “DA MILLE ANGHERIE CON IN PIU orari degli uffici pubblici assurdi(POCO FUNZIONALI) adesso la scusa del coronavirus? a questi signori ha dato la vittoria contro anni di battaglie e conquistre del cittadino e contribuente.La strumentalizzazione che si sta facendo al sud aiuta i nullafacenti a partire dal pesce che puzza dalla testa.Il comportamEnto assurdo sui servizI essenziali nei confronti dei cittadini.. c’ E STATA L’EMRERGENZA CORONAVIRUS E VI E TUTTORA IN CORSO E QUINDI Covid di QUA covid di LA ,si e importantE la salute EIL CONTENIMENTO DEL CONTAGIO( SE DAVVERO GLI INTERESSASSE QUALCOSA) PERO STRANAMENTE in una situazione di emrgenza i servizi primari come quelli sanitari dovrebbero essere raddoppiati costi quel che costi e CIEOE dOvrebbero essere MESSI TRA i primi costi ESSENZILI E IIRRINUNCIABILE VISTO CHE SI APRLA DI SALUTE E invece LO SAPETE QUELLO CHE STA ACCADENDO(CHE E ACCADUTO)dimezzATI E IN ALCUNI CASI azzerraRlI (CONSEGUNEZA IMMEDIATA fare attecchire di piu quelli a pagamento. dA QUI IN POI potremmo entrare in uno scenario DIREI “criminale” e aSsurdo che ho potuto constare di persona e a mie spese e anche di poveri cittadini stressati e che non sanno piu che fare. .Hanno vinto loro questo si Grazie DA PARTE DI TUTTI I CITTADINI ONESTI.L’istallazione dei dissuasori in via maqueda8AVVENUTA QUALCHE SETTIMANA FA) era una priorita improcastinabile pagata a caro PRezzo dai cittadini ..

  • sam sal 22
    13 lug 2020 alle 4:44

    Questa sentenza e gravemente offensiva nei confronti di tutti i cittadini onesti e lavoratori di questa citta’.l fatto e gravissimo .E’ molto molto grave questo atteggiamento della giustizia amministrativa quando per questi due signori ci vorrebbe il penale ma nessuno ne ha il coraggio tutti hanno paura peche hanno messo troppa paura e con questa sentenza spavaldamente lo hanno dimostrato. La loro forza e’ indiscutibile(bisognerebbe chi la regge e da dove arriva)..Purtroppo vi e’poco riferimento al reale contesto in cui sono costretti a vivere i cittadini oramai “torturati e seviziati” da continui cambiamenti di regole(servizio pubblico perifierico inesistente dopo gia le 20,30 di sera senza essere menzionato strumentalmnete e aggiornato negli orari delle varie corse vedi sito ufficiale) di sensi di marcia cambiasti dalla mattina alla sera etc etc .Un mese tranquilli da quando questo signore governa non ci siamo potuti stare.obbligati da MILLE i divieti(HANNO TAPPEZZATO LA CITTA), E da ALTRE mille faccende che oserei dire E SE PUO DISCUTERE ricadREBBERO spesso anche in violenza privata CONTRO IL CITTADINO e bisognerebbe spiegaNDO PER FILO E PER SEGNO cosa SONO STATI IN GRADO DI combinRE iQUESTI SIGNORI nostri governatori soprattutto questo cataniA che sta rovinando ANCOR DI PIU questa citta E in modo irreversibile TRA L’ALTRO.Qualcuno senza che decissi niente mi ha pure riferito appellandolo come soggetto “pEricoloso”.Io che sono molto piu moderato mi piace parlare sui fatti trascendendo dalle reali vocazioni di questo personaggio. I cittadini di questa citta’ stressati da continue variazioni .eMendamenti e regole frutto di continue strumentalizzazioni all’apparenza poco appellabili(inquinamento quindi ambiente, salute,bene collettivo e ci mancava pure il coronavirus che ha dato una mano a questi signori incredibile anche se non sembra.Se la cantano e se la suonano come vogliono. .Menzogne propinate per verita senza che nessuno SI PRENDE LA BRIGA DI verificare nulla sul campo .sACRILEGIO PORTARE ALLO SCOPERTO LA TRISTE VERITA’.. Viviamo oramai in uno stato di anarchia totale. iNFINE IN GENRALE Io non SAREI contro la ztl mA fatta come la vogliono fare loro NO, con i costi e con il fatto che se io pago non inquino QUINDI CHE SENSO HA?non mi sta bene. bISIOGNEREBBE PENSARE ALLòE COSE URGENTI E PRIMERI.se CI GIARDIAMO BENE INTORNO E TENTATE DI VERIFCare vi accorgerete che i servizi poStcoronavirus hanNo quasi azzerato le loro atTivita con LA scusaNTE sempre il coronavirus(VEDIAMO ASSEMBRAMENTI E O PIU IMONDIZIA DI QUANTO NON CE NE FOSSE stata PRIMAe DOVUNQUE) uffici anagrafi completamente vuoti perche la gente si deve prenotare etcx..SErvizi asp territoriali azzerati e tanto altro al quale il cittadino non puo piu accedere(sopportare). Di gia spesso il cittadiono e” massacratO “DA MILLE ANGHERIE CON IN PIU orari degli uffici pubblici assurdi(POCO FUNZIONALI) adesso la scusa del coronavirus? a questi signori ha dato la vittoria contro anni di battaglie e conquistre del cittadino e contribuente.La strumentalizzazione che si sta facendo al sud aiuta i nullafacenti a partire dal pesce che puzza dalla testa.Il comportamEnto assurdo sui servizI essenziali nei confronti dei cittadini.. c’ E STATA L’EMRERGENZA CORONAVIRUS E VI E TUTTORA IN CORSO E QUINDI Covid di QUA covid di LA ,si e importantE la salute EIL CONTENIMENTO DEL CONTAGIO( SE DAVVERO GLI INTERESSASSE QUALCOSA) PERO STRANAMENTE in una situazione di emrgenza i servizi primari come quelli sanitari dovrebbero essere raddoppiati costi quel che costi e CIEOE dOvrebbero essere MESSI TRA i primi costi ESSENZILI E IIRRINUNCIABILE VISTO CHE SI APRLA DI SALUTE E invece LO SAPETE QUELLO CHE STA ACCADENDO(CHE E ACCADUTO)dimezzATI E IN ALCUNI CASI azzerraRlI (CONSEGUNEZA IMMEDIATA fare attecchire di piu quelli a pagamento. dA QUI IN POI potremmo entrare in uno scenario DIREI “criminale” e aSsurdo che ho potuto constare di persona e a mie spese e anche di poveri cittadini stressati e che non sanno piu che fare. .Hanno vinto loro questo si Grazie DA PARTE DI TUTTI I CITTADINI ONESTI.L’istallazione dei dissuasori in via maqueda AVVENUTA QUALCHE SETTIMANA FA) era una priorita improcastinabile pagata a caro PRezzo dai cittadini .

    pERDONATE DAVVERO LA PUNTEGGIATURA E SINTASSI….

  • sam sal 22
    13 lug 2020 alle 4:52

    I contenuti CI SONO pero E SONO VERACI. La PROSSIMA volta staro MOLTO piu ATTENTO.
    Apriamoci gli occhi tutti quanti.


Lascia un Commento