30 mar 2016

ZTL | Domani si parte: la situazione e qualche consiglio utile per non incorrere in sanzioni


A partire da oggi, per facilitare la richiesta di informazioni sulla Zona a traffico limitato (Ztl), l’Amat ha deciso di estendere di un’ora l’orario di servizio del call center. I cittadini potranno contattare il numero 091-350350 dalle 8,30 alle 18,30, da lunedì a venerdì.


EDIT: alle 15 conferenza stampa sul tema della ZTL. Saranno presenti il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alla Mobilità, Giusto Catania.

Nessuna notizia in merito all’attivazione del pagamento online dei pass con carta di credito, il presidente Gristina di Amat oggi al giornale di sicilia ha dichiarato: “Purtroppo l’allineamento del pass coi sistemi dei pagamenti deve essere ben testato. Purtroppo stiamo avendo qualche difficoltà in più”

Intanto nella giornata di ieri si sono verificati dei blocchi ai sistemi telematici per la richiesta dei pass che hanno causati polemiche e disagi a chi fin dalle prime ore della giornata si presenta davanti gli uffici Amat.

Quello che ci sentiamo consigliare è di non dar credito a qualche Consigliere Comunale che invita a non pagare il pass. L’eventuale contravvenzione ve la pagherà lui? La legge non ammette ignoranza,  una scelta saggia sarebbe quella di pagare in caso il pass per la durata di un solo mese, in attesa del verdetto del Tar (previsto per il 6 Aprile) che si dovrà pronunciare sulla legittimità dell’attuale provvedimento. Il Comune da parte sua ha già presentato le controdeduzioni.

Circa l’elevata attesa presso gli sportelli Amat di via Borrelli, anche qui consigliamo di recarvi presso i depositi tranviari Roccella e Leonardo Da Vinci dalle 9 alle 13,30.

Inizialmente non saranno attive e telecamere ma saranno circa 30 le pattuglie che saranno dislocate all’interno del perimetro fra presidi fissi e mobili, e dotate di dispositivi mobile in grado di leggere la targa dell’autoveicolo e verificare la regolarità del proprio pass.


Potrebbero interessarti anche:


amatcomune di palermocosti ztlemendamentomappa ztl palermomobilitamobilita palermopass ztl palermopgtupiano trafficoPiano urbano trafficoregione sicilianaricorsorilascio pass ztlSegnalatisispitartariffe ztlZTLztl palermoztl palermo 2016

4 commenti per “ZTL | Domani si parte: la situazione e qualche consiglio utile per non incorrere in sanzioni
  • Lio Settantasei 174
    30 mar 2016 alle 12:46

    scusate ma nn capisco questo vostro commento “Quello che ci sentiamo consigliare è di non dar credito a qualche Consigliere Comunale che invita a non pagare il pass. L’eventuale contravvenzione ve la pagherà lui? La legge non ammette ignoranza, una scelta saggia sarebbe quella di pagare in caso il pass per la durata di un solo mese”
    ma visto che la ZTL si fa x questioni di inquinamento (cosi dice il sindaco) il cosiglio giusto nn sarebbe quello di nn pagare la ZTL, quindi nn circolare con mezzi propri all’interno della suddetta???
    insomma sto pass a pagamento è una tassa o un incentivo a nn circolare con mezzi propri???

    • fabio77 687
      30 mar 2016 alle 12:56

      Lio, a mio avviso MobPa vuole mettere giustamente tutti in guardia dal circolare all’interno della ztl senza pass, perché altrimenti si rischia di beccare una bella multa e, sinceramente con i tempi di vacche magre che corrono, non mi sembra il caso.

      • Lio Settantasei 174
        30 mar 2016 alle 15:45

        si certo, quindi in tempo di vacce magre dovrebbe consigliare di risparmiare sul pass e di rinunciare a entrare nella ztl


Lascia un Commento