Articolo
03 nov 2016

FOTO | Passante Ferroviario: Si attende la trivella in Via Enzo Biagi e il getto del solettone su Via Maltese

di Fabio Nicolosi

Vi documentiamo lo stato di avanzamento dei lavori nei pressi di Via Maltese e Via Enzo Biagi (ex Via Nuova) Nella galleria sottostante notiamo le carpenterie del solettone in via Maltese. In questo punto, la presenza dei sottoservizi ha comportato la rinuncia ai pali secanti, quindi occorrerà realizzare i piedritti a scavo finito. I tubi in PVC in posizione perpendicolare al terreno si trovano proprio in corrispondenza dei futuri piedritti: a carpenterie completate, consentiranno il riempimento delle casseforme dall'esterno, semplicemente infilando i tubi delle betonpompe all'interno dei tubi in PVC. Possibilmente gli stessi tubi verranno sfruttati per il getto della platea di fondo, che dovrà essere realizzata prima dei piedritti Su Via Enzo Biagi invece la trivella per pali è pronta per la realizzazione dei pali secanti che mancano all'altezza del vecchio passaggio a livello dove hanno spianato l'area. Adesso, a sottoservizi spostati, si aspetta dunque solo l'avvio del macchinario per poi concludere i lavori realizzando la parte di solettone mancante e poter finalmente riaprire la strada. Visti i ritmi a cui Sis ci ha abituati potrebbe risolversi tutto nel giro di qualche mese. Ringraziamo Roberto.Palermo per le foto: Vi terremo aggiornati

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
17 ott 2016

FOTO | Passante ferroviario: Posati gli ultimi piedritti della galleria artificiale Belgio – Francia

di Fabio Nicolosi

Ecco alcune foto dal ponte di Via Belgio della nuova galleria artificiale che ha preso il posto della vecchia trincea ferroviaria che scorreva in Via Monti Iblei Le foto mostrano lo stato dell'arte dei lavori di completamento della galleria artificiale pari e della fossa di uscita della dispari, quella per intenderci che verrà scavata tramite TBM Si intravede il riempimento in corso di realizzazione tra i piedritti della galleria pari e la paratia di pali accostati lato valle della fossa di uscita Notiamo l'imbocco dell'intercapedine sovrastante la galleria dispari, nel tratto in artificiale. Finito lo scavo e realizzato il solettone di fondo, si potrà approfondire la fossa stessa fino a quota di imposta della galleria naturale, dove perverrà la TBM a fine scavo. Non avendo notizie circa la riapertura del tratto chiuso entro fine anno e neanche dell'avvio dello scavo tramite TBM iniziamo a nutrire preoccupazioni, ma come sempre cercheremo di chiarire la situazione non appena avremo l'occasione. Ringraziamo Roberto.Palermo per le foto

Leggi tutto    Commenti 1
Proposta
26 set 2016

Svolta a destra continua tra viale strasburgo e viale francia?

di manu66

Buongiorno, vorrei fare una porposta per ottimizzare l'uso del semaforo tra viale strasburgo e viale francia: se venendo da viale strasburgo andando verso il centro città (direzione sud) si potesse girare in viale Francia con una svolta a destra continua, cosa per cui il semaforo è già predisposto, si eliminerebbe un traffico notevole su viale strasburgo senza alcun problema. Grazie Manuela

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
19 set 2016

AMAP | Martedì 20 Settembre interruzione idrica nella zona di Viale Strasburgo

di Fabio Nicolosi

Interruzione idrica in alcune vie di palermo per lavori inerenti il raddoppio del passante ferroviario Si comunica che, per lavori relativi alla realizzazione della linea ferroviaria, nel piazzale Francia, l'Amap è costretta ad interrompere l'erogazione idrica, martedì 20 settembre 2016, dalle ore 8,00 alle ore 18,00, nell'area delimitata dalle seguenti vie: viale Francia, via Monti Iblei, via Aquileia, viale Lazio, via Libertà, via Croce Rossa, via De Gasperi e viale Strasburgo. A lavori ultimati l'acqua verrà rimessa in rete e, salvo imprevisti, l'erogazione idrica tornerà a regime e si normalizzerà entro le successive 24 ore. Per qualsiasi informazione si potrà telefonare al numero 091279111 (risponditore automatico) o al numero verde 800-915333 (esclusivamente da telefono fisso).

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 set 2016

FOTO | Passante Ferroviario: Strutturalmente pronta la fermata FRANCIA lato mare

di Fabio Nicolosi

I lavori del raddoppio del passante ferroviario, dopo la pausa estiva sono ripresi e oggi vi mostriamo i progressi degli ultimi mesi compiuti nell'area di Piazzale Francia Si lavora allo spostamento dei sottoservizi lungo il tratto di galleria su cui passerà il prolungamento di via Francia che la collegherà a Via Ugo La Malfa (Via P. Nenni) A valle si lavora al tratto di cavedio parallelo alla galleria, decentrato rispetto all’asse della tubazione a causa della quota del futuro prolungamento di via Francia, non in grado di garantire uno spazio sufficiente per un cavedio in asse. Uno zoom sull’area di cantiere di valle ci permettere di notare una tubazione lì dove sono state recentemente rimosse le barriere antirumore. Dovrebbe trattarsi di una tubazione del gas. Si procederà con la creazione di un bypass tramite il cavedio già realizzato poco oltre sul solettone e di cui adesso si stanno completando i tratti di raccordo. Sia a valle sia a monte notiamo la presenza dei manicotti per la nuova tubazione. Lo scavo sulla piattaforma oltre il vecchio muro demolito è l’attuale punto d’arrivo del tubo. In zona fermata, è stata completata la rimozione delle impalcature lungo il setto del vano d’accesso pari. Visibili i due accessi alla banchina. A sinistra quello del vano scale, a destra, parzialmente coperto dal puntone in cima, l’accesso del vano ascensore. Sono state ultimate le pareti del vano per l’accesso d’emergenza adiacente l’imbocco. E' possibile vedere l’accesso alla banchina sotto il primo puntone, mentre l’uscita all’esterno si raggiungerà con una normale rampa di scale fisse. Uscita che si troverà accanto l’imbocco, dove intravediamo la recinzione rossa dietro il cordolo in cima. Ricordiamo che la fine dei lavori è prevista per fine 2018. Non abbiamo ancora notizie sulla riapertura della tratta tra le stazioni di Notarbartolo e l'Aeroporto, attendiamo l'ufficialità per comunicarvi novità in merito. Ecco una breve galleria:

Leggi tutto    Commenti 6
Articolo
10 ago 2016

FOTO | Passante Ferroviario: Slitta la riapertura di Via Nuova a causa dei numerosi sottoservizi

di Fabio Nicolosi

La proroga chiesta nei giorni scorsi è sicuramente dovuta ai numerosi sottoservizi da spostare nell'area. Come vediamo i sottoservizi non si limitano alla fognatura, già spostata e neanche a questi tubi acquedottistica; si osserva la presenza di cavi della media tensione, un'altra tubazione idrica e persino il gas (tubo grande semisepolto sulla destra) Purtroppo ogni ente ha i suoi tempi per lo spostamento e ciò ha determinato ritardi nella ultimazione di questi lavori. Sottoservizi che sicuramente, viste le numerose indagini svolte, la Sis era a conoscenza, ma che spesso non spetta alla ditta esecutrice dei lavori (il consorzio di imprese). Ringraziamo Roberto.Palermo per gli scatti e le spiegazioni tecniche:

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 ago 2016

Passante Ferroviario | Prorogata la chiusura al traffico per due strade

di Antony Passalacqua

L’Area della Partecipazione e del Decentramento, Servizi al cittadino e Mobilità, Ufficio Mobilità Urbana, ha emesso l’ordinanza n.971 con la quale proroga fino al 31 dicembre 2016 (ovvero sino all’ultimazione dei lavori se precedente a tale data) quanto già disposto con ordinanza 685 del 2015. L’interferenza viaria riguarda l’interdizione al transito veicolare e pedonale di vicolo Bernava (tra via Pacini e via Serpotta) ed il divieto di sosta con rimozione 0-24. La seconda ordinanza riguarda la chiusura al transito all’altezza dell’ex passaggio a livello ubicato tra le vie Enzo Biagi e Giuseppe Prezzolini per il completamento della nuova galleria artificiale a doppio binario e per lo spostamento definitivo dei servizi a rete. Proroga lavori  fino al 7 dicembre 2016 (ovvero sino all’ultimazione dei lavori se precedente a tale data) quanto già disposto con ordinanza 517 del 27 aprile scorso. Nel dettaglio, in via Enzo Biagi, in corrispondenza dell’ex passaggio a livello ubicato all’incrocio con le vie Lungaro e Prezzolini, si dispone: -       la chiusura al transito veicolare e pedonale della carreggiata; -       il tratto tra via Pietro Nenni ed il passaggio a livello a doppio senso di marcia; -       il divieto di sosta con rimozione coatta 0-24 sui due lati della carreggiata sulla quale ricade l’intervento

Leggi tutto    Commenti 0