Articolo
11 dic 2017

Viabilità | Cambia la regolamentazione della circolazione nel quadrilatero compreso tra Piazza Giulio Cesare, Corso Tukory, Via Perez e Via G. Palermo

di Mobilita Palermo

Con la prossima apertura del terminal dei bus extraurbani, all'interno dell'area ferroviaria compresa tra la via Silvio Boccone e la via Tommaso Fazello occorre prevedere un riassetto della circolazione per tenere conto dell'accesso/esodo dei veicoli provenienti dalle provincie e dall'allargamento di Via Fazello, che non deve avere un collegamento diretto con via Vincenzo Errante. L'ordinanza n°1742 del 05/12/2017 ordina dunque: Istituzione del senso unico di marcia di via T. Fazello in direzione piazza Giulio Cesare Istituzione del senso unico di marcia in entrambe le carreggiate di Piazza Giulio Cesare nel tratto compreso tra Via T. Fazello e piazza Cupani in direzione piazza Cupani Istituzione del senso unico di marcia di via Maurolico in direzione via T. Fazello Istituzione del senso unico di marcia antiorario di piazza Cupani Istituzione del senso unico di marcia in direzione via Perez di via V. Errante La svolta da via Errante su via Oreto non piú permessa migliorerà o peggiorerà il traffico della zona? Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 7
Articolo
05 dic 2017

Terminal Stazione Centrale | Si avviano alla conclusione i lavori?

di Salvatore Galati

Nello scorso articolo vi abbiamo aggiornato dell'avanzamento dei lavori del terminal alla stazione centrale. Adesso sembrano giunti al termine, manca ancora qualche rifinitura. Le strade del terminal e quelle adiacenti sono state asfaltate. E' stata realizzata anche la segnaletica orizzontale e verticale. Inoltre è stata installata un'illuminazione a led, già funzionante. L'ingresso e l'uscita del terminal sono dotati da barriere veicolari automatiche. I marciapiedi dell'area sono stati pavimentati con le stesse pietre in cemento pigmentato di piazza Cupani. Tutta l'area circostante la stazione centrale, sta subendo un rinnovamento, che non avveniva da anni. E' stato steso un nuovo manto stradale con altrettanta segnaletica orizzontale e sono stati potati gli alberi. Ecco un'ampia galleria fotografica: Ci auguriamo che questi interventi vengano estesi a tutta la città! Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
21 giu 2017

Grandi Stazioni | Piazza Giulio Cesare cambia volto, ecco come sarà

di Fabio Nicolosi

Dopo aver concluso i lavori su Piazza Cupani, i lavori si spostano su Piazza Giulio Cesare, proprio nel tratto antistante la stazione centrale. Al momento le uniche lavorazioni che avevano riguardato la piazza avevano coinvolto la rotatoria centrale dove l'impresa di era occupata della collocazione di nuovi cavidotti per gli impianti elettrici e idraulici. L’intervento prevede l’avanzamento del marciapiede antistante il fronte principale di stazione su Piazza Giulio Cesare. Il marciapiede ingloberà la più esterna delle due pensiline degli autobus esistenti conservando quindi la fermata, mentre la seconda più interna verrà demolita. Il nuovo marciapiede antistante la stazione su piazza G. Cesare sarà pavimentato in lastre di pietra Lavica di Catania. Verrà quindi creata un camminamento più ampio dell'attuale e sarà soppressa la viabilità attuale che prevede il transito delle auto proprio davanti l'uscita dalla stazione centrale per raggiungere Via Balsamo o Via Palmeri A seguito dei lavori, è stata emessa l'ordinanza n° 894 del 20/06/2017 in cui viene vietata la sosta sul lato sinistro della prima aiuola spartitraffico, ubicata tra via N. Palmeri e Via P. Balsamo: Ti potrebbe interessare anche: Grandi Stazioni: cominciano le rifiniture del nuovo terminal bus Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
01 giu 2017

Piazza Cupani: posata la nuova pavimentazione

di Andrea Baio

Come previsto dal progetto Grandi Stazioni, in questi giorni è stata posata la nuova pavimentazione di piazza Cupani. La copertura è costituita da lastre di cemento pigmentato, mentre le aiuole con il verde storico sono state delimitate da muretti in pietra di Billiemi. Si procederà come prossimo step all'installazione dei nuovi pali per l'illuminazione. Il vuoto che si verrà a creare in corrispondenza degli ex servizi igienici interrati, ad oggi in disuso e che verranno tombati, sarà delimitato attraverso una seduta continua di traccia curvilinea. L'aspetto estetico della nuova piazza è sicuramente migliore rispetto a prima, tuttavia l'intervento da l'impressione di essere piuttosto modesto in considerazione di una riqualificazione generale. Per quanto riguarda invece il progetto Grandi Stazioni nel suo complesso, non ci risulta comprensibile come non si sia minimamente pensato di intervenire all'interno della stazione stessa, dove ad esempio al momento è posto un pavimento in gomma assolutamente antiestetico. Attendiamo il termine dei lavori, nella speranza che non si tratti dell'ennesima occasione mancata per creare qualcosa di bello. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
15 mag 2017

Grandi Stazioni: il recupero di Piazza Cupani

di Andrea Baio

Da qualche settimana è iniziata la fase di recupero di piazza Cupani, che per intenderci è la piazza situata sul lato sinistro della stazione Centrale, ad oggi adibita a capolinea dei bus Amat. Il progetto di riqualificazione superficiale è incluso in una delle tre fasi progettuali che nel loro complesso prevedono anche il restyling di piazza Giulio Cesare - con la pedonalizzazione e ripavimentazione in lastre di pietra lavica etnea della parte antistante l'ingresso principale e la conseguente soppressione della prima pensilina bus - e la costruzione del nuovo terminal per i bus urbani ed extraurbani, nonché postazioni taxi e un nuovo parcheggio auto nell'area a pianta triangolare adiacente al binario 10. Piazza Cupani negli ultimi anni è stata in preda al degrado. Il recupero prevede la riperimetrazione delle aiuole esistenti, nonché la ripavimentazione della piazza e la tombatura del servizio igienico ipogeo ad oggi in disuso. Come riporta testualmente il progetto Grandi Stazioni: Su piazza Cupani, il vuoto che viene a crearsi in seguito alla demolizione del locale seminterrato dedicato attualmente a servizi igienici sarà delimitato rispetto alle circostanti aiuole attraverso una seduta continua di traccia curvilinea. Il resto di muretti che caratterizzano le aiuole di questo spazio urbano saranno risagomati in modo da preservare le essenze arboree di maggior pregio e per riportarli alla loro originaria altezza come da Prescrizione della Regione Siciliana – Assessorato Beni Culturali e Ambientali, demolendo le attuali copertine ed inserendo dei nuovi elementi sagomati in pietra di Billiemi. La sezione inclinata di questi elementi è tale da favorire la percezione del retrostante manto vegetale. Il progetto accoglie in questo modo una delle prescrizioni emerse in sede di conferenza dei servizi. Per quanto riguarda i nuovi lampioni degli spazi oggetto dell’intervento, la loro tipologia è stata scelta secondo le prescrizioni del Comune di Palermo. Si tratta di apparecchi costituiti da pali in acciaio e ghisa rastremati, di altezza pari a 705cm su cui si innestano cime per una, due o quattro lanterne, fino al raggiungimento di un’altezza complessiva di 815cm. I sostegni saranno smaltati previo trattamento protettivo con primer eppossidico. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 11
Articolo
21 apr 2017

Grandi Stazioni: aggiornamento sul nuovo terminal bus e restyling piazza Cupani

di Andrea Baio

Proseguono i lavori presso l'area Grandi Stazioni adiacenti al binario 10 di Palermo Centrale. Il nuovo terminal bus è soggetto in questi giorni a lavori all'interno, dopo che è stato collocato il materiale isolante sul tetto e sono stati montati i condotti per l'aerazione. La pensilina bus a fianco della banchina 10 è stata interamente montata, mentre quella diagonale al centro della pianta verrà installata a breve. Sono cominciati da diverse settimane i lavori di restyling di piazza Cupani - la piazzetta che attualmente funge da capolinea bus AMAT - con la costruzione dei muretti di recinzione delle piante. Successivamente si procederà con la posa della nuova pavimentazione. Lavori analoghi arriveranno a breve in piazza Giulio Cesare, con l'abbattimento della prima pensilina bus e la pedonalizzazione dell'intera area antistante l'ingresso centrale della stazione con la pavimentazione in pietra lavica etnea. Vi lasciamo alle immagini. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
16 gen 2017

FOTOSTORIA | Grandi Stazioni: La struttura del terminal bus inizia a prendere forma

di Mobilita Palermo

Abbiamo provato l'esperimento della foto storia già qualche mese fa. Oggi lo rispolveriamo proprio per aggiornarvi sui lavori del terminal bus in costruzione alla Stazione Centrale di Palermo. La particolare prospettiva ci permette di ammirare le fasi del cantiere. Le foto che vi mostriamo sono state scattate dal 16 dicembre al 12 gennaio Vi elencherò quelle che sono i vari step seguiti e le varie evoluzioni che le foto documentano. La prima foto, del 16 Dicembre mostra le fondamenta dell'edificio principale già realizzate, con tanto di vano d'accesso ai piani inferiori. Gli operai tramite l'ausilio dell'escavatore spostano i tondini di metallo che verranno collocati su questa prima soletta per realizzare la base del piano terra. Stessa operazione si sta eseguendo nella parte di edificio vicina ai binari La seconda foto, del 20 Dicembre mostra il piano terra già riempito con le pignatte già posizionate, nel lato di edificio vicino ai binari si nota il getto della soletta in corso e nella parte centrale del cantiere si stanno realizzando le prime armature per i pali che dovranno sostenere la grossa pensilina del terminal La terza foto, del 21 Dicembre mostra il getto di calcestruzzo nella parte restante di edificio e un'ulteriore prosecuzione delle armature nella fascia centrale del cantiere La quarta foto, del 23 Dicembre mostra il getto completato e la realizzazione delle cassaforme nella parte centrale del cantiere pronte per essere riempite di calcestruzzo. In fondo una betonpompa sta gettando del cemento dentro la vasca per l'impianto antincendio. La quinta foto, del 28 Dicembre, nonostante le feste, mostra un ulteriore progresso dei lavori nella parte di edificio vicino ai binari con il posizionamento delle cassaforme per la realizzazione dei pilastri della struttura, la realizzazione della cassaforma per il collegamento tramite scale con il piano superiore e mostra il completamento dei plinti per la pensilina al centro del cantiere La sesta foto, del 4 Gennaio, mostra i pilastri già realizzati e scasserati e la realizzazione della soprelevazione dell'edificio in primo piano tramite l'ausilio delle impalcature che aiutano gli operai a raggiungere le altezze, inoltre proprio vicino ai binari una betonpompa sta gettando del calcestruzzo nel nuovo muro realizzato tra il binario 10 e l'area di cantiere, muro di sicurezza per evitare che qualche sbadato possa finire sui binari La settima foto, del 12 Dicembre mostra la realizzazione della rampa di accesso pedonale al parcheggio al lato del terminal che avrà una pendenza del 7% rispetto alla rampa a destra, carrabile, che avrà una pendenza del 10% L'ottava e ultima foto, sempre del 12 Dicembre mostra la collocazione di una parte delle pignatte per il primo piano, la scasserazione della rampa di accesso al primo piano e il completamento del muretto di separazione tra il binario 10 e il cantiere. Nei prossimi giorni assisteremo sicuramente a ulteriori progressi che, come sempre, vi racconteremo.

Leggi tutto    Commenti 4