Articolo
30 ott 2018

FOTO | Piazza San Domenico trasformata in parcheggio ad uso esclusivo

di Fabio Nicolosi

Anni di battaglie civili, di ordinanze, di manifestazioni... Tutto sparito in una mattinata... Piazza San Domenico è stata trasformata, a totale insaputa di tutti, in un parcheggio. Si avete letto bene, un parcheggio. Non sappiamo chi, perchè, da chi sia stato autorizzato; sta di fatto che le fioriere ancorate alla pavimentazione sono state divelte, perché smontarle era impossibile e la piazza inizialmente è stata riempita di auto blu e auto di polizia e carabinieri e successivamente è stata resa carrabile non avendo rimpiazzato le fioriere e consentendo dunque il transito ad auto e motocicli, come da foto. Nel sito del comune non esiste alcuna ordinanza comunale che autorizza la sosta di auto nella piazza, non esiste alcuna delibera che autorizzi lo spostamento delle fioriere, chi ha dunque permesso tutto questo? È accettabile che una piazza pedonale e che dopo anni di incuria ed abbandono venga anche se per un solo giorno trasformata in un parcheggio solo per il capriccio di qualche "autorità"? Ci aspettiamo un chiarimento da chi è a conoscenza della questione, che sia il comune o chi sappia darci una spiegazione in merito. La galleria fotografica, che lascia poco spazio all'immaginazione:

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
01 dic 2017

Pedonalizzazioni | Via Torrearsa, l’isola pedonale “fantasma” viene rimossa

di Mobilita Palermo

Era stata instituita nel lontano 2000, con l'ordinanza n°1461 del 2 Agosto. A chiedere la revoca é il nuovo assessore alla mobilità Riolo. Abbiamo provato a cercare sul sito del comune i motivi con i quali la stessa era stata istituita, ma purtroppo non abbiamo trovato nulla. Era un'area pedonale realizzata nel tratto tra Via La Lumia e Via G. Daita ed é rimasto un provvedimento isolato Il piccolo tratto di strada é infatti lontano dalle altre zone pedonali, non ha alcun attrattore al suo interno tale da motivare una scelta simile. Inoltre l'area, come possiamo notare dalle foto, era ormai del tutto abbandonata a se stessa e veniva utilizzata come una strada qualunque posteggiando su ambo i lati. Voi che ne pensate? E'stata l'ennesima occasione persa per una possibile pedonalizzazione dell'area a mare di Via Libertá o quest'abolizione andava già messa in atto da tempo? Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
07 mar 2017

Via Maqueda: apre la galleria commerciale in area Quaroni

di Andrea Baio

Da qualche giorno ha aperto al pubblico la nuova galleria commerciale all'interno del palazzo nell'area Quaroni. Solo un negozio presente al suo interno al momento, in aggiunta a quelli già presenti nel prospetto esterno. Lo spazio si presenta elegante e luminoso. Il cortile interno è ampio e gradevole. Qualche perplessità riguardo la tipologia di negozi: ci si aspetterebbe qualcosa di maggior prestigio per il nuovo salotto cittadino. In ogni caso, rimane pur sempre un tassello in più verso la consacrazione di una delle vie più apprezzate in città, nell'attesa che la pedonalizzazione venga resa definitiva, e vengano attuati gli interventi di riqualificazione previsti dal piano triennale delle opere pubbliche.

Leggi tutto    Commenti 16
Articolo
22 gen 2017

Via Maqueda e i siti UNESCO saranno ripavimentati

di Andrea Baio

Due giorni fa ci eravamo chiesti che fine avessero fatto i progetti di riqualificazione di via Maqueda, ormai consacrato salotto del centro storico. Complice forse la campagna elettorale, che un po' come la Befana porta tanti doni, arriva la pronta risposta dell'amministrazione: via Maqueda sarà ripavimentata grazie a 5 milioni di euro stanziati dal Comune di Palermo. Il bando sarà indetto entro i primi 6 mesi del 2017, il che significa che probabilmente entro l'anno - massimo primi mesi del 2018 - l'intervento potrebbe essere portato a termine. Il tratto interessato è nello specifico quello tra i Quattro Canti e piazza Verdi, e il materiale utilizzato sarà il basolato. Inoltre, grazie ad ulteriori 5,5 milioni di euro stanziati coi fondi del Patto per il Sud sottoscritto tra l'ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi e il sindaco Leoluca Orlando, sarà possibile ripavimentare con le basole anche le piazze dei siti UNESCO. Una notizia bellissima, che ci fa ben sperare per la consacrazione definitiva della Palermo pedonale che abbiamo sempre sognato.

Leggi tutto    Commenti 18
Articolo
20 gen 2017

Via Maqueda: consacrazione pedonale o eterna precaria?

di Andrea Baio

Via Maqueda è rinata, è inutile negarlo. Il triste declino degli anni scorsi sembra solo un lontano ricordo. Da strada più inquinata di Italia è passata ad essere una delle vie più suggestive della città, con cittadini e turisti che riscoprono il piacere e il fascino di una passeggiata in centro che ricongiunge  i Quattro Canti al Teatro Massimo, restituendo un meritato decoro per troppo tempo negato. Palermo è una città lenta, soprattutto quando si parla di cambiamenti. La mentalità dei suoi abitanti non è di certo elastica e si tende sempre a adottare un approccio conservatore, il più delle volte deleterio e frutto di ignoranza. Grazie a un lavoro sinergico delle forze propositive di questa città, qualcosa - seppur molto lentamente - comincia finalmente a cambiare. Laddove prima c'erano commercianti agguerriti e residenti oltranzisti, adesso si avverte una comprensione per il risultato ottenuto che va a sfociare nell'apprezzamento plebiscitario. Sono tutti contenti: i commercianti che hanno moltiplicato i propri affari, i residenti che vedono salire il valore degli immobili, i palermitani che hanno visto rinascere un pezzo di città, e perché no...anche l'amministrazione che sembra averci azzeccato, guadagnando consenso. Tutto è avvenuto con la massima calma, forse anche troppa. Quello che adesso ci chiediamo è: che cosa si aspetta a consacrare una volta per tutte questo risultato? Perché non  si è più parlato di interventi di riqualificazione? Di pedonalizzazione permanente? Persino gli automobilisti palermitani sembrano aver accettato con rassegnazione la sperimentazione pedonale. Perché non si va oltre allora? Perché continuare ad adottare una mezza misura per un intervento che un domani, in presenza di eventuale scarsa lungimiranza politica, potrebbe essere assolutamente reversibile? Via Maqueda è tornata ad essere il centro della vita cittadina: eventi, commercio, movida, ristorazione, spazi sociali, nuovi immobili...eppure ancora non si trova il coraggio di rendere il tutto definitivo. La logica porterebbe ad istituire un bando per un progetto di ri-pavimentazione (magari con soluzioni più eleganti che implichino l'utilizzo di sanpietrino o basole, ad es.) e implementazione di strutture per la fruizione dello spazio che tengano conto sia della funzionalità che dell'estetica. Perché non coinvolgere la città in un processo di partecipazione e consacrazione di un'area ormai riconosciuta e fortemente voluta dai cittadini stessi? La campagna elettorale sta entrando nel vivo, pertanto dobbiamo essere noi a far pressione perché tutto ciò possa accadere. Voi che ne pensate?  

Leggi tutto    Commenti 16
Articolo
16 dic 2015

I commercianti ottengono la pedonalizzazione di via Ruggero Settimo per il periodo natalizio

di Antony Passalacqua

Si appresta a chiudere alle auto l'asse stradale di via Ruggero Settimo durante il periodo natalizio. La richiesta presentata da numerosi commercianti e dalle associazioni di categoria, ha avuto esito positivo a seguito di una riunione con gli assessori alla mobilità e attività produttive. La chiusura scatterà il prossimo sabato 19 dicembre e per tutto il periodo delle festività, dalle 10 alle 20:30 e interesserà l'intera via Ruggero Settimo (dal Politeama al Teatro Massimo). I commercianti hanno ottenuto garanzie circa sicurezza, pulizia e decoro. Non era forse il caso di limitare ai soli weekend il provvedimento proprio per evitare ulteriore traffico? Via Amari è già ristretta per via dei lavori dell'Anello Ferroviario e nell'ottica di un eventuale prolungamento della chiusura di via Ruggero Settimo oltre le festività, entra in gioco l'ipotesi di un doppio senso di marcia su via Roma.

Leggi tutto    Commenti 7
Articolo
12 feb 2015

Piazza San Domenico non ha pace: ecco il panormosaurus motoriensis

di Andrea Baio

L'isola pedonale di piazza San Domenico non ha pace. Dalla sua nascita, nell'ormai lontano 2013, è stata oggetto di attacchi vandalici da parte commercianti, posteggiatori abusivi, frequenti infiltrazioni veicolari e teppisti di varia estrazione. Nonostante la precarietà dell'intervento, piazza San Domenico continua a resistere, forte dell'apprezzamento dei palermitani, che hanno riscoperto il piacere di viverla. Eppure, le aggressioni non finiscono. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 7

Ultimi commenti