Articolo
03 lug 2008

Lo stadio? Parole parole e soltanto parole…

di Giulio Di Chiara

Continuano le dichiarazioni sul futuro stadio di Palermo, ma intanto non si vedono novità burocratiche....insomma, si ripetono sempre le solite frasi ma l'amministrazione ancora perde tempo Ultima dichiarazione dell'amministratore delegato rosanero Sagramola: "Lo stadio polifunzionale non è un centro commerciale come si sostiene - ha precisato l’ad rosanero - E’ un ’contenitore’ che va utilizzato sette giorni su sette. All’interno conterrà multisale cinematrografiche, palestre, una clinica di riabilitazione sportiva e negozi legati al club. E’ importante che il Palermo parta prima degli altri nel progetto stadio per mantenere un alto livello di competitività. Dalle amministrazioni ci attendiamo disponibilità e velocità dei tempi in cui ci sarà consentito di realizzarlo". Intanto oggi Zamparini ha dichiarato che presenterà la proposta progettuale entro il prossimo autunno. Speriamo che questa sia la volta giusta.  

Leggi tutto    Commenti 11
Articolo
03 lug 2008

Nuovo parcheggio a piazzale Ungheria

di Paco

Sembra confermata anche dal comune di Palermo la notizia sul nuovo parcheggio sotterraneo multipiano che è sempre più vicino ad essere appaltato. Si tratta di quello a piazzale Ungheria, attualmente utilizzato come parcheggio a raso. Come già detto in precedenza il progetto prevede 4 piani sotterranei per un totale di 435 posti auto, 100 di queste all'interno di box che saranno invece venduti. In superficie si prospetta una vera e propria riqualificazione urbana: l'intera area verrà pedonalizzata e saranno inserite lastre di pietra al posto dell'asfalto. All'interno dell'area si troveranno verde pubblico, fontane e un piccolo teatro all'aperto con platea di forma circolare. Si tratta di un progetto in progect financing che dovrebbe costare ai privati che si aggiudicheranno l'appalto poco meno di 10 milioni di euro. L'appalto includerà anche la gestione del parcheggio per un numero di anni che sarà scelto dal comune.   

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
02 lug 2008

Ci rimborsiamo da soli!!!

di Andrea Baio

Sembra che la nostra amministrazione abbia finalmente trovato il modo di rimborsarci dopo la parentesi delirante delle ZTL...ebbene sì, lo farà coi nostri soldi! Non è un mistero che ormai le casse del comune piangano miseria, del resto, dopo il casino combinato, i soldi da qualche parte dovevano pur venire fuori. Ormai ci hanno abituato bene, quando c'è bisogno di contante non c'è nulla di meglio che dissanguare il povero cittadino. Palermo è invasa da vigili urbani muniti di autovelox, specie in zona circonvallazione. Si, gli stessi vigili urbani che ogni giorno lasciano la nostra città nel caos, tra doppie e triple file, piazze intasate, gente che riduce le strade a letamai, traffico indisciplinato e livelli di smog alle stelle senza mai strappare una multa. Ora invece le multe fioccano a tempesta, il tempo stringe e la sentenza del tar non lascia dubbi. Ricordo infatti che le ZTL a Palermo sono state dichiarate illeggittime in quanto la nostra città non possiede un piano urbano per il traffico e, di conseguenza, non può attuare zone a traffico limitato permanenti (per maggiori informazioni date un'occhiata all'articolo di Stefania Petyx e alla sentenza del Tar).  Per quanto ancora i cittadini dovranno pagare l'incompetenza delle proprie amministrazioni? Ribelliamoci a questa vergogna.

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
02 lug 2008

“Sun and Wind”: via ai cantieri per due centri a Ciaculli

di Giulio Di Chiara

Ruspe in azione: un'area agricola (quella di Ciaculli) suggestiva quanto rara a pochi passi dal tessuto urbano. Dopo l'eterno stand-by del progetto "LIFE", che prevede la realizzazione di un parco urbano proprio in questa zona (previsto dal PRG di Palermo), sembra che qualcosa stia ripartendo: Il progetto prevede ...GUARDA I RENDERING

Leggi tutto    Commenti 5