Proposta
03 nov 2017

Una rotonda fra via F. Pecoraino, via Ingham e via Ducrot?

di Salvatore Galati

Salve, Avete presente la via F. Pecoraino, la via Ingham e la via Ducrot? Sono tre vie servite dai cittadini per muoversi all'interno della zona industriale e anche per andare negli ipermercati li vicino e per raggiungere il centro commerciale. La via F. Pecoraino è la via più trafficata di questa zona, per molte attività commerciali, ma anche per comodità. Purtroppo questa strada è al buio e presenta un'asfalto molto pericoloso. Ricordo che questa strada e le strade che fanno parte della zona industriale, non sono di competenza del comune, ma dell'ex Asi, che ora si chiama Irsap (Istituto Regionale per lo Sviluppo delle Attività Produttive - Ente Pubblico non economico), quindi la competenza della manutenzione è di questo ente. In via F. Pecoraino, molti automobilisti e trasportatori di tir sfrecciano a velocità molta alta, anche in prossimità di questo incrocio ed essendo molto ampio, lo si rende molto pericoloso per la mole di auto e tir che vi transitano. Secondo me sarebbe opportuno creare una rotonda, in modo tale che, le auto e tir si incanalano nella rotonda con sicurezza, sia per chi viene da via F. Pecoraino, che dalle altre vie, ecco la rotonda: Direi che con un semplice intervento, si potrebbe creare una rotonda e rendere questa strada molto più sicura.

Leggi tutto    Commenti 3
Proposta
26 set 2017

Rotonda Leonardo da Vinci: eliminare il semaforo

di unaltronicola

Siamo a settembre, riprende il ritmo quotidiano e per chi ha questa sorte riprende l'incubo di dover attraversare la rotonda di Via Leonardo da Vinci. Quelli che scendono dalla Via Leonardo da Vinci osservano in lontanza quel maledetto semaforo che nel migliore dei casi scatta 3 volte prima di passare, chi viene dalla città o dalla direzione Trapani si tuffa in un magma di auto nella speranza di passare prima o poi. Nelle ore di punta è molto facile restare imbottigliati per un quarto d'ora ed a volte va anche peggio, rumore e gas di scarico da non parlarne. Per tentare di rimediare a questo incubo quotidiano propongo di istituire la "Rotatoria Motel AGIP" tra - la Via Uditore resa a senso unico dalla Via Leonardo da Vinci verso la Via Regione Siciliana - la corsia laterale della Via Regione Siciliana dalla Via Uditore alla Rotonda Leonardo da Vinci (con verso di percorrenza invertito rispetto ad oggi) - la Via Leonardo da Vinci dalla Rotonda alla Via Uditore (con verso di percorrenza invertito rispetto ad oggi). L'idea in fondo è semplice, per quanto sconcertante, e sono sicuro che qualcuno l'ha già pensato ma mi sembra una buona soluzione per cui la propongo. Note: - i flussi di traffico interessati in realtà non sono molto intensi, la Via Uditore non dovrebbe aver problemi particolari a svolgere il suo compito - il semaforo non può essere soppresso per via dei tram che, per quanto fastidiosi quando si è già imbottigliati, hanno comunque un impatto secondario rispetto all'incrocio tra autoveicoli - la rotatoria allungherebbe i percorsi critici di circa 250m ma è una distanza che a 30Km/h si copre in 30sec, un tempo irrisorio già rispetto ad un solo ciclo del semaforo che è almeno un paio di minuti - le traiettorie disegnate dagli spartitraffico vanno rifatte e ci sono dei vincoli di ogni genere sparsi qua e là, ma lo spazio per girare c'è

Leggi tutto    Commenti 2
Proposta
03 lug 2017

Una rotonda all’incrocio tra via Cau Lussorio e Via Roccella?

di peppe79h26

Ogni giorno passo da via Cau Lussorio andando in direzione di via Ernesto Tricomi e quotidianamente riscontro una situazione di potenziale pericolo all'incrocio con via Gustavo Roccella. Tendenzialmente si incrociano tre flussi, in figura colorati in rosso, verde e blu, ognuno dei quali va solitamente verso due direzioni: Rosso: chi arriva da via Roccella va verso viale Regione o verso via Cau Lussorio Verde: chi arriva da via Cau Lussorio si immette in via Roccella o in via San Raffaele Arcangelo Blu: chi arriva da via San Raffaele Arcangelo si immette su via Roccella per andare verso viale Regione (solitamente "tagliando" di netto l'incrocio) o si immette su via Cau Lussorio Spesso, chi proviene da via Roccella lo fa a velocità sostenuta. A causa di questa situazione, in quest'incrocio più di una volta si vengono a creare le condizioni per possibili incidenti. Compatibilmente con i lavori della nuova linea tram (tratta C), che dovrebbe attraversare via Cau Lussorio (come riportato sulla tavola 6 "NUOVE TRATTE TRAM - TRATTA C - Orleans - Calatafimi" reperibile all'indirizzo https://www.comune.palermo.it/grandi_opere_tram.php), si potrebbe adottare una soluzione (come ad esempio una rotonda o qualcosa di simile) che obblighi le auto a seguire un percorso preciso evitando il più possibile che queste si incrocino.  

Leggi tutto    Commenti 0
Proposta
06 giu 2017

Nuova rotonda in Via Nicoletti?

di Mobilita Palermo

Spesso mi trovo a passare in via Nicoletti di fronte all'ex stabilimento Coca Cola. L'inversione a U in direzione Palermo e` un punto molto pericoloso, perche` le auto che arrivano da Sferracavallo o dallo svincolo dell'autostrada viaggiano ben oltre i 50 km/h del limite. Il problema e` accentuato per coloro che facendo inversione devono poi andare verso Tommaso Natale in quanto devono tagliare la strada a chi proviene da Sferracavallo. Inoltre questi ultimi non rispettano l'obbligo di tenersi a destra per consentire alle auto che fanno inversione a immettersi nel flusso del traffico. A mio avviso sarebbe utile una rotonda all'altezza della confluenza con via Partanna Mondello e accanto all'Elenka. In questo modo la rotonda puo` servire a fare inversione a U o a immettersi facilmente sulla strada vecchia verso Tommaso Natale, inoltre la rotonda rallenta in maniera naturale il traffico in entrambi i sensi, e questo rende piu` sicuro quel tratto di strada.

Leggi tutto    Commenti 5
Proposta
17 mag 2017

Rotonda Viale Margherita di Savoia, Viale Venere piccola proposta per miglioramento dei flussi veicolari

di Siedler

Viale Margherita di Savoia, Viale Venere e la corrispondente Rotonda. Da quando é stata instituita, molti si sono lamentati, molti si sono andattati ma vi sono i pochi che fanno gli scellerati. Avendo potuto constatare che vi é nuovamente chi grida alla pericolositá "estrema" della piccola rotonda. (o meglio della piccola circolazione rotatoria), propongo a voi quella che io ritengo una soluzione valida. Sarei felice di poter leggere i vosti pareri a tal proposito. Miraccomando, siate costruttivi. Le immagini a seguire sono semplici e con pochi colori, ma per essere chiaro: In Giallo, gli spartitraffico da implementare. In Rosa i flussi veicolari. In Verde, aree ove poter piazzare due alberelli, per rendere il tutto piú estetico.Situazione Attuale Con Prolungamento La fine di questa nuova isola pedonale sarebbe fra l´angolo stradale (in alto a destra) e la panchina presente sulla piazzetta. In questa foto a seguire, la panchina si troverebbe proprio alla nostra destra. Sull´incrocio, presso le pompe di benzina. Vista verso Palermo, alla nostra destra viale Venere. Vista da Google Maps ed a Seguire, una vista dei flussi veicolari. Grazie per la vostra attenzione, Siedler

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
12 set 2014

Riaperto il ponte di via Pitrè

di Antony Passalacqua

A meno di un mese dalla chiusura avvenuta lo scorso 18 Agosto, è stato riaperto al traffico alle ore 17:10 il ponte di via Pitrè. I lavori hanno permesso di realizzare le corsie tranviarie (lato monte e valle) che incrociavano via Pitrè. Rifatti marciapiedi, passaggi pedonali, e impianto semaforico che sarà di tipo prioritario all'arrivo delle vetture tranviarie. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 24
Articolo
11 set 2014

Riapre il ponte di via Pitrè

di Antony Passalacqua

A meno di un mese dalla chiusura avvenuta lo scorso 18 Agosto, riaprirà venerdì 12 Settembre il ponte di via Pitrè. Con cinque giorni di anticipo rispetto al previsto. Ne danno notizia il Presidente della IV Circoscrizione Silvio Moncada e il Vice Presidente Antonino Abbate, che hanno avuto rassicurazioni in merito dal Responsabile del cantiere. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 1