Articolo
20 mag 2020

Air Dolomiti: nuovo volo Palermo – Firenze

di Fabio Nicolosi

Air Dolomiti riparte dall’Italia: da giugno si volerà a Firenze da Catania e Palermo La Compagnia ricomincia a volare puntando su collegamenti domestici e flessibilità Da Catania e Palermo direzione Firenze. Air Dolomiti, compagnia aerea del Gruppo Lufthansa, riparte dall’Italia e annuncia la ripresa dei voli con i collegamenti dall’aeroporto Amerigo Vespucci verso i due principali scali siciliani.  A partire dal 5 giugno la compagnia proporrà quattro frequenze settimanali per il capoluogo toscano: i voli saranno operati il lunedì, giovedì, venerdì e domenica con partenza, da Palermo, alle 14 dal 5/06 al 18/06 e alle 18, dal 19/06 al 23/10, e da Catania alle 18:30 dal 5/06 al 23/10. Per tutti i voli la Compagnia propone una tariffa a partire da 99 € one way (da 178 € andata e ritorno) tasse e supplementi inclusi. In fase di prenotazione sarà possibile bloccare la tariffa (opzione valida solo tramite sito internet www.airdolomiti.it) ed effettuare il pagamento in un momento successivo alla prenotazione, entro i sette giorni dalla data di partenza del volo. Oltre a questo, se il passeggero non desiderasse più volare o volesse modificare la data di partenza, potrà scegliere di cancellare gratuitamente la prenotazione, ricevendo il rimborsodell’intero costo del biglietto o provvedere al rebooking senza supplementi; anche queste modifiche dovranno essere richieste entro sette giorni dalla data di partenza del volo. Tali agevolazioni permetteranno ai passeggeri di organizzare il proprio viaggio con il massimo della flessibilità.  “Siamo lieti di annunciare la ripresa delle operazioni e ancora più di poter offrire voli che mettano in collegamento il nostro Paese. Air Dolomiti è una realtà molto dinamica e questo, unitamente all’eccellente collaborazione con gli aeroporti toscani e siciliani ci permette di essere estremamente flessibili. Firenze rappresenta uno degli scali strategici per noi, qui serviamo gli hub di Monaco e Francoforte ed è qui che abbiamo deciso di investire con il nostro nuovo centro di manutenzione. La possibilità di poter operare con gli Embraer 195 e la capacità dell’aeroporto di adeguarsi in tempi rapidi alle nuove disposizioni ha accelerato le operazioni di ripartenza.” Afferma Joerg Eberhart, Presidente & CEO di Air Dolomiti. Soddisfatti i vertici delle società di gestione degli aeroporti di Catania e Palermo. “Un segnale concreto della voglia di tornare a volare – commentano gli amministratori delegati di Sac e Gesap, Nico Torrisi e Giovanni Scalia. Ringraziamo Air Dolomiti per aver puntato i riflettori sui nostri scali, consentendo la ripresa della mobilità verso la Sicilia dalla Toscana. Siamo certi che si tratti di un inizio di ritorno alla normalità e che presto i viaggiatori torneranno a popolare l’Isola, tra le mete più desiderate del turismo nazionale e internazionale”.  La Compagnia nei mesi scorsi si è attivata per rimpatriare i connazionali dall’estero ed ha garantito un ponte con la Germania grazie al collegamento sull’hub di Francoforte da Milano Malpensa.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 mar 2019

Aeroporto Falcone Borsellino | Al via la stagione estiva: 107 destinazioni e aumenti di frequenze

di Fabio Nicolosi

107 destinazioni per collegare 26 Paesi; 31 compagnie aeree e una stima di crescita dei passeggeri a fine anno del 12,8 per cento (7.448.257, senza tenere conto delle destinazioni ancora in fase di valutazione per la stagione invernale) rispetto al 2018, nuovi collegamenti nazionali e internazionali, maggior frequenze di voli.  Sono questi i numeri della stagione estiva e le proiezioni di crescita nel 2019 dell'aeroporto di Palermo Falcone Borsellino, che ha chiuso il 2018 a 6,6 milioni di passeggeri (+15%) e conta di chiudere il 2019 con un incremento sempre a doppia cifra. Le previsioni danno una crescita fino a 7,5 milioni di passeggeri, cioè a +12,8% rispetto al 2018, circa 850mila passeggeri in più. Più voli nel 2019, circa il 10 per cento in più del 2018. E questo grazie alle compagnie aeree che hanno deciso di investire su Palermo.  Sarà un'estate intensa e piacevole, considerato che i collegamenti sono 107 in totale (84 voli di linea + 23 voli charter), con aumenti anche di frequenze. Sarà inoltre la stagione dei record.  Record nei mesi di luglio, agosto, quando sarà infranto il muro degli 800mila passeggeri in transito (a luglio il picco massimo con 860.707, agosto 845.743). Già a maggio invece saranno toccati i livelli di traffico registrati lo scorso agosto con oltre 700mila passeggeri.  La Gesap stima che nella top five delle compagnie aeree che avranno il maggior incremento di passeggeri trasportati al primo posto c'è Ryanair. A seguire: Volotea, EasyJet, Alitalia e Vueling, ma anche un sorprendente aumento di frequenze per Air Italy (Malpensa) che porterà uno degli incrementi maggiori. Diverse le novità in programma. Ryanair si presenta con due nuove rotte in assoluto più due "allungamenti " sulla stagione estiva: Bruxelles Charleroi, Colonia e Atene, più voli per Valencia, mentre ha già annunciato per la prossima stagione invernale quattro nuovi collegamenti con Tolosa, Bordeaux, Francoforte Hahn e Cracovia. La costola della Ryanair, Lauda porta un nuovissimo collegamento con Düsseldorf, mentre Volotea inserisce Cagliari e Pescara. Esordio per il colosso Air France, che mette in pista il nuovo collegamento con Parigi Charles De Gaulle (da luglio, quattro frequenze settimanali).  I voli charter collegheranno Palermo con Vilnius, Sharm El-Sheikh, Praga, Sofia, solo per citarne alcuni. Nel dettaglio, i collegamenti nazionali saranno in tutto 20: Ancona (Volotea), Napoli (Volotea, EasyJet), Bari (Volotea), Olbia (Volotea), Cagliari (Volotea), Pescara (Volotea), Roma Fiumicino (Alitalia, Vueling, Ryanair), Firenze (Vueling), Pisa(Ryanair), Genova (Volotea), Bologna (Ryanair), Venezia(Volotea), Verona e Torino (Volotea e Ryanair), Milano Linate(Alitalia), Milano Malpensa (EasyJet, Air Italy, Ryanair, Neos), Bergamo e Treviso (Ryanair), Pantelleria e Lampedusa (DAT). 17 i collegamenti garantiti con la Francia: Parigi Orly(EasyJet, Transavia France), Parigi Charles De Gaulle (Air France, Tui Fly Belgium, ASL Airlines France, Brussels Airlines, Enter Air, Travel Service), Parigi Beauvais (Ryanair), Lille (Tui Fly Belgium, ASL Airlines France), Brest (Tui Fly Belgium), Nantes (Volotea, Tui Fly Belgium, Travel Service), Strasburgo(Volotea, Travel Service), Lione (Tui Fly, EasyJet, Transavia, Travel Service), Bordeaux (Ryanair, Volotea, Enter Air), Tolosa(Ryanair, Volotea, Bulgarian), Marsiglia (Ryanair, ASL Airlines France, Travel Service), Nizza (Volotea), Rennes (TuiFly Belgium), Metz (TuiFly), Lourdes (Bulgarian), Deauville (Enter Air) e Mulhouse (Bulgarian); 9 rotte per la Germania: Francoforte (Lufthansa), Düsseldorf(Lauda), Düsseldorf Weeze (Ryanair), Colonia (Eurowings, Ryanair), Norimberga, Memmingen, Berlino Schoenefeld(Ryanair), Monaco (Lufthansa, Eurowings), Stoccarda(Eurowings); 7 rotte fra Regno Unito e Irlanda: Londra Heathrow (British Airways), Londra Stansted (Ryanair), Liverpool, Londra Gatwick e Londra Luton (EasyJet), Manchester (Ryanair), Dublino (Ryanair); 7 rotte per la Spagna: Barcellona (Vueling), Madrid (Ryanair, Iberia Express), Malaga, Ibiza, Palma di Maiorca, Bilbao(Volotea), Valencia (Ryanair); 4 rotte per Svizzera ed Austria: Zurigo (Swiss), Ginevra(EasyJet), Basilea (Bulgarian), Vienna (Austrian Airlines); 4 rotte per Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo: Bruxelles(Brussels airlines, Tui Fly Belgium), Bruxelles Chaleroi (Ryanair), Rotterdam (Transavia), Lussemburgo (Luxair); 3 rotte Norvegia, Svezia, Danimarca: Oslo (SAS), Stoccolma-Arlanda (SAS, Norwegian), Copenaghen (SAS); 11 rotte per Lituania, Polonia, Romania e Ungheria, Croazia,Serbia, Bulgaria, Slovacchia, Repubblica Ceca: Vilnius (Enter Air), Varsavia (Enter Air), Wroclaw/Breslavia (Ryanair, Enter Air), Cracovia (Enter Air), Katowice (Enter Air), Bucarest(Ryanair), Budapest (Ryanair, Bulgarian), Spalato (Volotea),Belgrado ( Sofia (Bulgarian), Bratislava (Bulgarian), Praga(Travel Service); 8 rotte per la Grecia, Malta, Egitto: Atene (Aegean, Ryanair), Corfù, Santorini, Candia-Creta, Zante, Rodi (Volotea), Malta(AirMalta), Sharm el-Sheikh (Bulgarian); Altri collegamenti extra UE: Mosca Vnukovo (Pobeda), Mosca Seremet'evo (Alitalia), Tunisi (Tunisair). Quasi nove i milioni di posti disponibili per il 2019, cioè il 13,08 per cento in più del 2018.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
24 giu 2016

Aeroporto Falcone Borsellino | Palermo secondo scalo italiano per crescita passeggeri

di Fabio Nicolosi

Il secondo miglior aeroporto d'Italia, segno che la strada intrapresa dalla dirigenza Gesap sta dando i suoi frutti. L'invito è quello di continuare a lavorare per migliorare ancora questi dati positivi. L’aeroporto di Palermo vola verso la vetta della classifica degli scali con la maggiore crescita di passeggeri. Tra i primi dieci aeroporti per numero di passeggeri (Fiumicino, Malpensa, Bergamo, Linate, Venezia, Catania, Bologna, Ciampino, Napoli, Palermo), il Falcone Borsellino si piazza al secondo posto, con un consistente incremento di transiti nazionali e internazionali del 13,2% nei primi cinque mesi del 2016. Al primo posto c’è l’aeroporto di Bologna, che cresce di un soffio più di Palermo: +13,4%. Al terzo posto Venezia (+10,3%). Il dati di traffico passeggeri, da gennaio a maggio 2016, in 35 aeroporti italiani, fanno parte del report pubblicato oggi da Assaeroporti (Associazione Italiana Gestori Aeroporti). Palermo cresce a doppia cifra su tutti i fronti e conquista il primato per quanto riguarda il traffico pas-seggeri internazionale: +23,2%. Seguono Ciampino (+14,5%) e Bologna (+14,4%). Per quanto riguarda il traffico nazionale, lo scalo palermitano si piazza ancora al secondo posto (11,5%), preceduto da Bologna (+11,7%), mentre al terzo posto c’è Venezia (+6,6%). I dati sono stati anticipati ieri a New York dal presidente della Gesap Fabio Giambrone, durante la conferenza stampa di promozione del volo Palermo/New York, operato quattro volte alla settimana dalla compagnia aerea Meridiana, che si è svolta nella sede del consolato italiano della Grande Mela. “C’è un pizzico di orgoglio nell’annunciare questo balzo in avanti dell’aeroporto - dicono Fabio Giambrone e Giuseppe Mistretta, presidente e amministratore delegato della Gesap - Un buon risultato che conferma quanto di buono è stato fatto per la società di gestione, e che si aggiunge all’utile rag-giunto per il terzo anno consecutivo, alle buone relazioni industriali, alla grande professionalità del personale. La conferenza di New York - concludono Giambrone e Mistretta - è stato un modo per far conoscere fuori dai confini europei le grandi potenzialità dello scalo palermitano, porta di accesso di un territorio unico, accogliente e colmo di tesori monumentali”.

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
08 apr 2016

Falcone Borsellino | Sabato 9 Aprile numerosi voli cancellati causa sciopero dei controllori di volo

di Fabio Nicolosi

A causa di uno sciopero dei controllori di volo italiani, un certo numero di voli Ryanair da e per l'aeroporto di Palermo domani 9 aprile sono stati cancellati Per Ryanair ecco l'elenco dei voli in partenza e arrivo da Palermo che sono stati cancellati: In partenza FR4903 Palermo - Rome Fiumicino FR9965 Palermo - Madrid FR8922 Palermo - Venice Treviso FR4932 Palermo - Paris Beauvais In arrivo FR9966 Madrid - Palermo FR4904 Rome Fuimincino - Palermo FR8921 Venice Treviso - Palermo FR4933 Paris Beauvais - Palermo Per richiedere il rimborso online basta cliccare qui Per chiedere una nuova prenotazione cliccare qui Per quanto riguarda EasyJet i voli cancellati dovrebbero essere: In partenza U22808 Palermo - Milano Malpensa In arrivo U22807 Milano Malpensa - Palermo I passeggeri coinvolti possono cambiare il proprio volo gratuitamente o ricevere un rimborso. Suggeriamo ai passeggeri di effettuare le modifiche alla prenotazione attraverso il nostro sito nella sezione “Gestione prenotazioni”. Si raccomanda di consultare la pagina informativa dell’Enav con l’elenco dei voli garantiti e tenere d’occhio il sito della compagnia aerea di vostro interesse per eventuali sviluppi. Vi terremo aggiornati riguardo le altre compagnie!

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 mar 2016

Aeroporto Falcone Borsellino | Estate 2016: Nuovi voli per Amsterdam, Londra, Malta e Creta

di Fabio Nicolosi

Aeroporto, al via la stagione estiva: 79 rotte e aumento frequenze. nuovi collegamento con Amsterdam, Brest, Londra, Malta e Creta Settantanove rotte per collegare 28 Paesi; 14.021 voli in partenza (+5,1% rispetto al 2015) e oltre due milioni di posti disponibili (2.226.166, +6,1% rispetto al 2015), con un incremento di circa il 7% di passeggeri previsti in partenza (1.822.280), rispetto allo stesso periodo del 2015. Sono questi i numeri della stagione estiva 2016 dell'aeroporto di Palermo Falcone Borsellino, che ha chiuso il 2015 con un aumento consistente di passeggeri (4.897.045 contro 4.558256 del 2014) e che già a marzo 2016 segna un +19,2% di transiti in entrata e uscita. Sarà un’estate piacevole, considerato che le rotte sono 79 in totale (62 voli di linea + 17 voli charter), con aumenti anche di frequenze. Diverse le novità in programma: dall’8 aprile, la compagnia Jetairfly - Tui si presenta con il volo per Brest (un collegamento nel giorno 5). dal 23 aprile Transavia H mette in pista i voli per Amsterdam (3 collegamenti nei giorni 1, 2, 6) e Monaco Muc dal 30 maggio (3 voli nei giorni 1, 3, 6); dal 30 aprile British Airways aprirà la rotta verso Londra Heathrow (2 voli nei giorni 2 e 6) dal 4 luglio Air Malta con due collegamenti su Malta a partire dal 4 luglio (2 voli nei giorni 1 e 4) dal 27 maggio Volotea opererà verso Nizza (2 voli nei giorni 3 e 5) e Creta dal 28 giugno (un volo nel giorno 2). Non saranno soltanto i nuovi voli a impreziosire l’estate al Falcone Borsellino. Sono previsti infatti diversi incrementi di frequenza su rotte esistenti. Tra le più significative ci sono: Il New York della Meridiana (7 aprile) incrementerà i posti fino all’87%, proponendo la Grande Mela nei giorni 1, 2, 3, 4 (+2 frequenze); Già partita dal 28 marzo (nel 2015 a luglio) la stagione della Swiss Int.l per Zurigo con ben sei frequenze (1, 3, 4, 5, 6, 7) e un incremento di posti del 110%. La Ryanair ha aggiunto frequenze a Memmingen (+71% di posti) dal 27 marzo (2, 4, 7); destinazione Dublino dall’1 maggio (3, 7) e Parigi Beauvais dal 28 marzo (1, 2, 4, 6). Da domani (nel 2015 a giugno), EasyJet per Ginevra si presenta con due frequenze: 1 e 4; Monaco Muc con Lufthansa opererà per dodici mesi con frequenza 1, 2, 3, 4, 6, 7. Tra le cinque compagnie che copriranno più rotte troviamo: Ryanair con 16 destinazioni: Orio al Serio, Bologna, Parigi Beauvais, Dublino, Roma Fiumicino, Memmingen, Madrid, Marseille, Milano Malpensa, Düsseldorf Weeze, Pisa, Londra Stansted, Berlino, Torino, Treviso e Verona; Volotea con 18 destinazioni: Atene, Bordeaux, Bari, Genova, Heraklion, Ibiza, Santorini, Napoli, Nice, Nantes, Olbia, Palma de Mallorca, Strasburgo, Tolosa, Tel Aviv, Torino, Venezia e Verona; Alitalia con 6 rotte: Roma Fiumicino, Milano Linate, Lampedusa, Napoli, Pantelleria e Mosca; Vueling con 5 destinazioni: Barcellona, Roma Fiumicino, Firenze, Parigi Orly, Spalato e EasyJet con i collegamenti per Londra Gatwick, Lione, Milano Malpensa e Parigi Orly. Il Network delle rotte internazionali con voli charter vede l’incremento su destinazioni come Cracovia e Wroclaw (Polonia), Stoccolma e Oslo (Scandinavia), Brest, Bruxelles (Belgio), Stoccolma (Svezia). Ventotto i paesi collegati con Palermo. Spiccano la Francia con 14 rotte, la Germania con 7; segue la Spagna (4 rotte) e la Grecia (tre rotte). Ma le novità del 2016 riguardano anche le infrastrutture aeroportuali. Il prossimo giugno, infatti, sarà consegnata la nuova Hall arrivi e nasceranno nuove aree commerciali (bar arrivi e Duty free). Saranno inoltre attivati quattro nuovi varchi di sicurezza. A fine giugno ci sarà un nuovo posizionamento dei Rent a Car, mentre a luglio una zona parcheggio sarà dedicata alle lunghe soste delle auto, a tariffe più convenienti. Nel frattempo si sta lavorando per arrivare in tempi brevi all’apertura della cappella multireligione e di un’area dedicata ai bimbi. Già aperte la nuova sala Prm e la saletta nursery. Ottime le performance del sito dell’aeroporto e dei canali social. In appena due mesi dal varo del nuovo sito, gesap.it ha superato i 100mila visitatori unici e oltre 400mila pagine visitate. Il 58% dei visitatori si è collegato con un dispositivo mobile e oltre il 70% cerca informazioni sui voli. a due anni dalla sua apertura, Twitter segna oltre 2500 follower, mentre il neonato canale Facebook ha già 3350 “mi piace”. L’aeroporto è anche su Instagram e Periscope. Novità assoluta è l’App per ambiente iOS e Android con la funzione “Dimmi quando”. Nota: i numeri progressivi da 1 a 7 corrispondono ai giorni della settimana: lunedì (1), martedì (2), mercoledì (3), giovedì (4), venerdì (5), sabato (6) e domenica (7)

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
22 dic 2014

Germania e Croazia più vicine a Palermo. Ecco le nuove rotte a partire dal 2015

di Andrea Baio

In risposta a Ryanair, Germanwings attiva una rotta Palermo-Berlino (Tegel) a partire dall'11 aprile 2015 con frequenza 2xw . Questi gli orari: - PMO-TXL, partenza sabato 17:35 - arrivo 20:05 - TXL-PMO, partenza sabato 14:30 - arrivo 17:00 - PMO-TXL, partenza martedì 14:25 - arrivo 16:55 - TXL-PMO, partenza martedì 11:20 - arrivo 13:50 (altro…)

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
24 apr 2014

Vueling collega Punta Raisi e Parigi Orly

di Andrea Baio

Riceviamo il seguente comunicato dall'ufficio stampa Gesap: Vueling annuncia la nuova rotta Palermo-Parigi Orly con 3 collegamenti alla settimana durante la stagione estiva 2014 Il collegamento diretto con Parigi Orly, operato dal prossimo 27 giugno, si aggiunge ai nuovi voli già annunciati verso Firenze, Roma Fiumicino e allo storico collegamento con Barcellona (altro…)

Leggi tutto    Commenti 5