Articolo
18 set 2009

L’opera di sua maestà Tinervia

di Andrea Baio

Per la rubrica "articolista per un giorno" proponiamo un reportage di Claudio, che ci mostra come sia degenerata la situazione di corso Tukory a seguito della decisione delirante dell'ex assessore Tinervia, di rimuovere i cordoli che delimitavano la corsia preferenziale dei bus. Viene denunciato anche il caos che si crea quotidianamente in viale Strasburgo e la totale assenza di vigili a controllare. Molti commercianti ne hanno tratto beneficio (o quantomeno ci credono), ma noi cittadini? ...Continua a leggere e guarda le foto

Leggi tutto    Commenti 21
Articolo
11 set 2009

I commercianti, paladini dell’inciviltà

di Giulio Di Chiara

Al peggio non c'è mai fine... adesso "certi commercianti" ci hanno messo anche la faccia. In cosa? L'edizione odierna di Tele Giornale di Sicilia ha narrato della triste vicenda alla palermitana sulla rimozione dei cordoli in C.so Tukory. Nel servizio NON è stato precisato che il provvedimento è stato preso dall'ex assessore Tinervia senza motivazione esplicitamente dichiarata, che è fuggito dal suo incarico lasciandoci questa gatta da pelare, e possibilmente facendo il favore a qualcuno. In tutto questo, sono stati intervistati alcuni commercianti della zona che, erano "ovviamente" Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 35
Articolo
01 set 2009

Corso Tukory: L’Ass. TINERVIA in gran silenzio fa rimuovere i cordoli. I negozi oramai sono come i Mc Drive

di Antony Passalacqua

Nel silenzio di Agosto , denunciamo purtroppo la rimozione  di tutti i cordoli in Corso Tukory. From Siciliainformazioni: Con una ordinanza firmata lo scorso 26 agosto l'assessore comunale al Traffico, Mario Tinervia ha disposto la rimozione dei cordoli che delimitavano la corsia destinata al transito degli autobus in corso Tukory, una delle strade più caotiche della città. Il provvedimento è stato adottato per motivi di sicurezza. Contro i cordoli si erano espressi fin da subito i commercianti della zona e del mercato di Ballarò, secondo cui la disposizione, voluta dall'Amat per agevolare il transito dei bus e ridurre i tempi delle corse, avrebbe causato la congestione del traffico. In corso Tukory è frequente vedere auto parcheggiate in doppia e tripla fila e con la presenza dei cordoli il passaggio delle vetture era ridotto a un budello. Vengono subito in mente i commercianti, che non potevano avere le auto di molti ineducati  in sosta selvaggia lungo la corsia preferenziale, fermarsi e fare i propri acquisti.  Tanto  i negozi sono diventati simili ai Mc Drive con le auto quasi   entrar  dentro il supermarket Marotta  o in altri esercizi.  E magari con l'appoggio di qualche consigliere comunale, giusto per poter avere qualche "ritorno"  ai fini elettorali. E allora chi se ne frega se  il bus deve uscire dalla corsia preferenziale per colpa delle auto in sosta selvaggia. Chi se ne importa se grazie ai cordoli, i bus avevano dimezzato i tempi di percorrenza per percorrere quel tragitto. Chi se ne importa se la gente che prende il bus, aveva apprezzato questa miglioria. Chi se ne importa se i cinesi scaricano la merce (contraffatta) indisturbati e con le proprie auto perennemente in sosta selvaggia. Questa è la Palermo di pochi che decidono su tutti. Pochi che tutelano solo i PROPRI INTERESSI. BRAVO ASSESSORE, DAVVERO UNA PERLA DI SAGGEZZA! ANCORA UNA VOLTA LE ISTITUZIONI SI PIEGANO DI FRONTE I POTERI FORTI RAPPRESENTATI DALLA LOBBY DEI COMMERCIANTI. SE  QUESTA NON E' MAFIA.....   ...Continua a leggere e guardare la FOTO

Leggi tutto    Commenti 33
Articolo
07 lug 2009

Parcheggio Basile: adesso basta chiacchiere!!

di Antony Passalacqua

Sono passati 2 mesi ( e più) da quando l'assessore alla viabilità Tinervia aveva annunciato i prossimi interventi sul Parcheggio Basile, la quale avrebbe dovuto diventare parcheggio d'interscambio, attestando le autolinee Ast di via Balsamo e il capolinea Amat di Piazza Indipendenza.  Bene, ad oggi niente di fatto  ma solo chiacchiere. Abbiamo inviato fax agli uffici dell'assessorato  e per conoscenza all'Amat. Poche righe ma EFFICACI. Staremo a vedere la risposta. Vero (ex) Assessore TINERVIA???? Valuteremo le azioni da intraprendere ma soprattutto se il nuovo assessore venderà chiacchiere o meno....  

Leggi tutto    Commenti 13