Articolo
30 mag 2018

Passante Ferroviario | Il nuovo parcheggio della fermata Tommaso Natale prende forma

di Fabio Nicolosi

I lavori lungo la tratta C del raddoppio del passante ferroviario sono ormai in fase di ultimazione. In particolare la fermata Tommaso Natale, che è stata completamente rivista rispetto alla sua origine, vede numerosi cambiamenti. La fermata infatti, pur mantenendo la sua originaria collocazione, è stata interrata e questo ha permesso di ricavare e sfruttare gli ampi spazi in superficie. Realizzando la fermata in sotterranea è stato anche possibile abolire i due passaggi a livello di Via Partanna Mondello e Via Sferracavallo, che spesso creavano grandi disagi alla borgata di Sferracavallo e al quartiere stesso. È stata rilasciata nei giorni scorsi dall'ufficio traffico un apposita ordinanza per regolarizzare la sistemazione superficiale dell'area antistante la stazione. Viene realizzato un collegamento stradale proprio tra le due arterie sopracitate che permetterà di aggirare il traffico di Piazza Tommaso Natale Speciale ringraziamento a giovanni75 per gli scatti I lavori sono in questo stato già da una settimana, complici numerosi scioperi che hanno riguardato gli operai SiS che, giustamente, stanno manifestando contro la scelta dell'azienda di licenziarli in tronco. Vi terremo aggiornati sull'avanzamento dei lavori e sulla progressiva apertura degli spazi. Occorre, infine ricordare, che questo potrebbe essere uno dei parcheggi in cui attestare i mezzi provenienti dalla provincia e piuttosto che autorizzare il loro ingresso in città, prevedere delle forme di agevolazione riservate ai pendolari che invece di utilizzare il mezzo proprio si recheranno a lavoro utilizzando il treno.

Leggi tutto    Commenti 10
Articolo
21 feb 2018

Passante Ferroviario | In fase di montaggio la pensilina alla fermata di Tommaso Natale

di Fabio Nicolosi

I lavori in previsione dell'apertura del raddoppio del passante ferroviario tra le stazioni di Palermo Notarbartolo e Punta Raisi avanzano. Ci troviamo alla fermata Tommaso Natale, situata proprio a pochi passi dalla Piazza omonima e che avrà anche la possibilità di ampio parcheggio. In questi giorni è in corso il montaggio della pensilina interna alla trincea che permetterà ai viaggiatori di ripararsi dalla pioggia e dal sole. Nonostante la fermata sia ancora da terminare rimane comunque un grosso rammarico; aver realizzato nuove fermate senza alcuna cura dello stile architettonico. Sono state infatti realizzate delle anonime stazioni che assomigliano più a tristi carceri, luoghi grigi e tristi. La colpa sicuramente è da imputare a chi, in fase di approvazione del progetto, non ha prestato particolare cura all'aspetto estetico dell'opera soffermandosi solo sull'aspetto funzionale. Ecco un rendering di qualche anno fa: Ringraziamo Giovanni75 per la foto Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 16
Articolo
22 nov 2017

Passante Ferroviario | La linea elettrica torna in città

di Fabio Nicolosi

Il progetto di raddoppio del passante ferroviario di Palermo riguarda il collegamento a doppio binario elettrificato della città di Palermo con l’aeroporto civile internazionale “Falcone e Borsellino” di Punta Raisi, da realizzarsi prevalentemente in affiancamento a tratte di singolo binario elettrificato già esistenti, con sede in parte in superficie ed in parte interrata, nonché l’ammodernamento e l’implementazione degli impianti tecnologici di linea e di stazione. L’intervento si sviluppa per un’estensione di ca. 27,4 km, suddivise in tre tratte: Tratta “A” - PA C.le - PA Notarbartolo Km 6,5 ca. Tratta “B” - PA Notarbartolo – Fermata EMS Km 5,3 ca. Tratta “C” – Fermata EMS – Carini Km 16 ca. Le velocità di percorrenza delle nuove tratte ferroviarie a doppio binario vanno da 80 a 120 km/ora. Il costoso appalto affidato a SiS vede sempre piú vicina la sua conclusione (almeno lungo la tratta C). In previsione della fine delle lavorazioni prevista per Dicembre 2017, dei collaudi e messa in esercizio previsti per i primi mesi del 2018, si stanno ultimando le operazioni di attrezzaggio tecnologico della linea. La tratta C ha previsto il raddoppio in affiancamento all’esistente (11 Km ca.) con interramento in trincea (2,5 Km ca.) e galleria (2,5 Km ca.) nelle zone tra T.Natale e Sferracavallo e nell’abitato di Capaci. Sono stati soppressi 13 passaggi a livello con realizzazione di nuove viabilità sostitutive. Sono state realizzate due nuove fermate (Sferracavallo / Kennedy) ed adeguate le altre sei esistenti. Spesso si sono recriminati ritardi nei lavori e lungaggini nell'esecuzione degli stessi, ma giusto per farvi un esempio, pensate cosa significa posare 16km di cavi elettrici, lunghezza che va moltiplicata per due (binario pari e binario dispari). La linea di contatto é giunta proprio in questi giorni all'interno della nostra città dopo aver attraversato i comuni di Carini, Capaci, Isola delle Femmine. Ringraziamo Giovanni D. per le foto Come si nota dalle foto la fermata Cardillo risulta già con la linea installata e progressivamente si é raggiunta la fermata Tommaso Natale. Le operazioni si concluderanno alla stazione di Palermo Notarbartolo, dove si prevede che i mezzi di cantieri possano giungere entro metà dicembre. Non ci rimane che sperare in veloci e positivi collaudi così da poter tornare a raggiungere l'aeroporto comodamente seduti nelle poltrone dei treni. Ti potrebbe interessare anche: Tommaso Natale Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 14
Articolo
27 set 2017

FOTO | Aperto il sottopasso della SS113 tra Carini e Capaci

di Fabio Nicolosi

E' stato aperta ieri mattina la nuova viabilità realizzata lungo la SS113 tra i comuni di Capaci e Carini. Il sottopasso è stato realizzato per permettere alla ferrovia di scorrere in superficie, abolendo di fatto un passaggio a livello pericoloso e sopratutto migliorando la viabilità dell'area. L'apertura è ancora parziale, riferiscono da ANAS, così come si evince dalla segnaletica realizzata. La nuova viabilità è necessaria per permettere alle maestranze che stanno operando di completare tutte le lavorazioni necessarie all'armamento del doppio binario. Ricordiamo che la tratta ferroviaria San Lorenzo - Punta Raisi verrà aperta a fine anno a doppio binario, consentendo dunque di ridurre i disagi (finalmente!) di numerosi pendolari, privati del mezzo ferroviario da più di due anni. Ringraziamo Paolo D.M. e giovanni75 per le foto Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
07 set 2017

Passante Ferroviario | Ripristinata la viabilità nei pressi dei passaggi a livelli di Via Partanna Mondello, Tommaso Natale, Sferracavallo

di Fabio Nicolosi

Sappiamo che ormai c'avevate fatto l'abitudine, che risultavano divertenti sopratutto per chi li doveva attraversare ogni giorno, però è arrivata anche il loro momento L'ordinanza 1208 del 5 Settembre emanata dall'ufficio traffico mette fine al vostro divertimento. In previsione dunque della consegna dei lavori della tratta C del raddoppio del passante ferroviario di Palermo, saranno ripristinati le condizioni viarie con l'eliminazione dei dossi, l'impermeabilizzazione della soletta e il rifacimento della pavimentazione stradale, segnaletica inclusa. I lavori avranno una durata di un mese e il termine è fissato per il 31 Ottobre. Durante lo svolgimento dei lavori sarà consentito il transito in senso unico alternato, regolamentato da semaforo o da movieri. Ricordiamo che con i lavori sono stati di fatto soppressi questi passaggi a livello che erano fonte di inquinamento acustico e sopratutto ambientale grazie all'interramento della ferrovia che ha quindi consentito benefici anche e sopratutto alla viabilità delle zone sovrastanti la stessa. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 20
Articolo
12 lug 2016

Foto | Passante Ferroviario: In completamento la nuova viabilità nei pressi della stazione di Tommaso Natale

di Fabio Nicolosi

Vi mostriamo qualche scatto che testimonia l'avanzamento dei lavori tra la stazione di Tommaso Natale e l'ex passaggio a livello di Via Sferracavallo. Proseguono i lavori per completare il muro di contenimento che permetterà dall’allargare la strada sulla sinistra. Il muraglione di contenimento è suddiviso in due parti sovrapposte. Quella inferiore di spessore maggiore che vediamo armata in primo piano, e quella superiore, leggermente più stretta, che in foto vediamo in fondo, circondata dai ponteggi e dalle cassaforme. L’altezza della porzione inferiore del muro decresce man mano che ci si avvicina all’ex PL di via Sferracavallo, in accordo con la variazione di quota della vecchia strada sulla sinistra. A lavori conclusi questa dovrebbe diventare una strada di collegamento tra Via Sferracavallo e la fermata di Tommaso Natale, dove al posto dell'attuale fermata sorgerà un grosso parcheggio, visto che i binari verranno interrati. Ringraziamo giovanni75 per gli scatti:

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
23 mag 2016

FOTO | Passante Ferroviario: Realizzata una parte della rotatoria sulla SS113 tra Carini e Isola Delle Femmine

di Fabio Nicolosi

Dopo alcuni mesi torniamo sulla SS113 nel tratto tra Cinisi e Isola Delle Femmine dove qualche mese fa c'era il passaggio a livello e vi documentiamo i progressi dell'area Si lavora alla porzione di sottovia lato Carini, quindi presumibilmente sono state risolte le interferenze con i sottoservizi. Quasi del tutto terminato il muretto di valle, mentre poco più avanti si lavora alla canalette ai margini della sede stradale. Lato Capaci in via di definizione il futuro marciapiede, mentre lato monte quasi del tutto terminata la sistemazione dei sottoservizi. La situazione di Corso Isola vede espropriati i terreni che restringevano l'inizio del prolungamento lato Capaci Infine per quanto riguarda la rotonda in via di definizione il futuro marciapiede, i sottoservizi ai margini della strada e gli spartitraffico. I picchetti fanno ben capire come si ramificheranno le varie corsie alla fine dei lavori Ringraziamo Domefry per gli scatti:

Leggi tutto    Commenti 3