Articolo
15 mag 2020

ANELLO FERROVIARIO | Modifica temporanea delle linee Amat su via Roma

di Salvatore Galati

Palermo - A causa dei lavori da eseguire per la realizzazione dell’anello ferroviario di Palermo, in via Roma, nel tratto compreso tra via Principe di Belmonte e via Emerico Amari, a partire dalle ore 09.30 del 13/05/2020 e sino a giorno 27/10/2020 e in ogni caso fino ad ultimazione dei lavori, sarà adottato un provvedimento di chiusa al transito veicolare. Per quanto sopra le linee 101 – 102 – 103 – 104 – 108 – 124 – 134 – 812 – N1 – N2 – N5, effettueranno il seguente percorso alternativo: Linea 101– Da viale del Fante per Staz. Centrale – segue normale percorso. Da Staz. Centrale verso Stadio – via Roma – a destra via P.pe Di Belmonte – a sinistra via Michele Amari – a sinistra via Emerico Amari – a destra via Roma – piazza Sturzo – a sinistra via Domenico Scinà – via Turati – segue normale percorso. Linea 102 – Da Staz. Notarbartolo verso Stazione Centrale – segue normale percorso. Da Staz. Centrale verso Staz. Notarbartolo – via Roma – a destra via P.pe Di Belmonte – a sinistra via Michele Amari – a sinistra via Emerico Amari – a destra via Roma – piazza Sturzo – segue normale percorso. Linea 103 – Da J. Lennon verso Porta Felice – segue normale percorso. Da Porta Felice verso J. Lennon – normale percorso fino in via Roma – a destra via P.pe Di Belmonte – a sinistra via Michele Amari – a sinistra via Emerico Amari – a destra via Roma – piazza Sturzo – a sinistra via Domenico Scinà – via Turati – segue normale percorso. Linee 104 – 108 provenienti da piazza Indipendenza verso piazza Sturzo – normale percorso fino in via Roma – a destra via P.pe Di Belmonte – a sinistra via Michele Amari – a sinistra via Emerico Amari – a destra via Roma – piazza Sturzo – seguono ognuna sul proprio percorso. Rispettivamente Da via Della Libertà e da via Turati verso Indipendenza – seguono normale percorso: Linea 124 – Da Parcheggio Emiri verso Stazione Centrale – segue normale percorso. Da Stazione Centrale verso Parcheggio Emiri – via Roma – a destra via P.pe Di Belmonte – a sinistra via Michele Amari – a sinistra via Emerico Amari – a destra via Roma – piazza Sturzo – a sinistra via Domenico Scinà – via Turati – segue normale percorso. Linea 134 – Da J. Lennon verso piazza XIII Vittime – segue normale percorso. Da piazza XIII Vittime verso J. Lennon – via Cavour – via Roma – a destra via P.pe Di Belmonte – a sinistra via Michele Amari – a sinistra via Emerico Amari – a destra via Roma – piazza Sturzo – a sinistra via Domenico Scinà – via Turati – segue normale percorso. Linea 812 – Da Via F. Crispi (capolinea porto) verso Montepellegrino – normale percorso fino in via Roma – a destra via P.pe Di Belmonte – a sinistra via Michele Amari – a sinistra via Emerico Amari – a destra via Roma – piazza Sturzo – a sinistra via Domenico Scinà – via Turati – segue normale percorso. Da Montepellegrino verso Via F. Crispi (capolinea porto) – segue normale percorso. Linea N1 – da piazza Indipendenza: normale percorso fino in via Cavour – a sinistra via Villaermosa – via Wagner – a destra via Amari – a sinistra via Roma – segue normale percorso. Linea N2 – da piazza Indipendenza: normale percorso fino alla Stazione C.le – via Roma – a sinistra via Cavour – a destra via Villaermosa – via Wagner – a destra via Amari – a sinistra via Roma – segue normale percorso. Linea N5 – da Staz. Centrale: normale percorso fino in via Cavour – a destra via Villaermosa – via Wagner – a destra via Amari – a sinistra via Roma – segue normale percorso.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 mag 2020

AMAT | Il comune delibera l’acquisto di 55 nuovi autobus

di Fabio Nicolosi

Poco meno di 17 milioni di euro saranno destinati all'acquisto di 55 nuovi autobus a basse e ridotte emissioni che andranno a rimpiazzare vetture più vecchie dell'AMAT. Lo ha deciso la Giunta comunale, approvando la delibera proposta dagli uffici della Mobilità Urbana guidati dall'Assessore Catania per l'utilizzo dei fondi comunitari dell'Agenda Urbana di Palermo e Bagheria. In particolare, l'allegato tecnico alla delibera prevede l'acquisto di 16 bus di otto metri con alimentazione diesel euro 6 e di 38 bus di 12 metri con alimentazione a metano. Queste vetture, le cui procedure di acquisto dovranno terminare entro la fine del 2023, si aggiungeranno alle altre 55 le cui procedure di gara sono già in corso sempre con fondi extra comunali: 33 bus con fondi del PON Metro e 12 vetture elettriche con fondi del Pon Complementare. Per i primi si attende a giorni la sentenza del Consiglio di Stato che dovrà pronunciarsi sul ricorso di una ditta esclusa, mentre per i veicoli elettrici sono appena partite le procedure per l'acquisto. Per il Sindaco Leoluca Orlando "soprattutto in un momento in cui il servizio di trasporto pubblico è sotto stress ed allo stesso tempo aumenta la consapevolezza e la necessità di mezzi di trasporto a basso impatto, da parte dell'Amministrazione viene un segnale importante in direzione dello svecchiamento del parco vetture, che costituiscono parte essenziale del sistema misto fra trasporto gommato e ferrato che immaginiamo per Palermo." Per l'Assessore Giusto Catania, “la rimodulazione del progetto di Agenda urbana rappresenta un importante investimento per il miglioramento del trasporto pubblico della città di Palermo e di Bagheria. L’acquisto di 55 nuovi autobus a bassa emissione, che segue l’acquisto di altri 12 autobus elettrici, è un ulteriore passo verso il rinnovamento complessivo della flotta di Amat e contribuirò, nella prospettiva a medio termine, alla definizione del trasporto integrato gomma/ferro. Le scelte dell’amministrazione comunale sono protese, sempre di più a diminuire le emissioni inquinanti in atmosfera e le scelte sul trasporto pubblico di massa sono strategiche per rendere sempre più ecologica la nostra città.”

Leggi tutto    Commenti 16
Articolo
07 apr 2020

Coronavirus | Nuove disposizioni di Amat

di Salvatore Galati

In considerazione delle nuove norme vigenti a causa del Covid-19 e per evitare che gli autobus vengono affollati col rischio di diffondere il virus, l'azienda del trasporto pubblico ha predisposto alcuni limiti per l'accesso dei passeggeri. Su bus di 7 m possono salire a bordo 7 passeggeri; Su bus di 8 m possono salire a bordo 9 passeggeri; Su bus di 10 m possono salire a bordo 12 passeggeri; Su bus di 12 m possono salire a bordo 15 passeggeri; su bus di 18 m possono salire a bordo 22 passeggeri; Su i tram possono salire a bordo 30 passeggeri. Qui di seguito un comunicato di Amat affisso sui mezzi: Totale sospensione servizio Bike Sharing: Al fine di contenere quanto più possibile gli spostamenti individuali nel territorio urbano, il servizio di Bike Sharing, a far data dal 25/3/2020, è sospeso fino a cessata emergenza.  

Leggi tutto    Commenti 15
Articolo
13 mar 2020

Coronavirus | Sospesi bus notturni e ridotti i pullman extraurbani

di Salvatore Galati

Palermo - Nell'ambito delle ulteriori misure di prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, adottate dal Presidente della Regione Siciliana con Ordinanza contingibile e urgente n. 5 del 12.03.2020, in ottemperanza dell’art. 4 comma 2 del citato provvedimento (misure da applicare ai servizi di trasporto sull'intero territorio regionale), AMAT Palermo S.p.A., con decorrenza immediata ha disposto quanto sotto riportato : Viene sospeso l’esercizio di tutti i servizi notturni : N1 – N2 – N3 – N4 – N5 – N6 – N7, 101N; Il servizio di trasporto pubblico urbano sarà svolto esclusivamente dalle ore 6.00 alle ore 21.00 Per i bus extraurbani il servizio sarà limitato alle sole fasce orarie 5:30-9:00,  13:30-16:00,   17:00-19:00

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
02 mar 2020

AMAT | Linea 134: salgono i controllori a bordo e il panico assale gli utenti

di Mobilita Palermo

Oggi vi descriviamo la scena che ci siamo trovati davanti qualche giorno fa sulla linea 134 dell'AMAT. La linea bus 134 (direzione: John Lennon) ha 16 fermate e viaggia tra Sturzo - Politeama e Piazzale John Lennon per un tragitto totale percorribile approssimativamente in 23 minuti. È operativa dalle 05:50 alle 21:56 tutti i giorni. Durante il suo regolare percorso salgono due controllori, a bordo del mezzo sono presenti una quindicina di persone. Non appena gli utenti, anche se chiamarli utenti, visto il comportamento, è un complimento si rendono conto che i due che sono saliti non sono due semplici cittadini, ma sono dei controllori di Amat la situazione inizia a degenerare. I due controllori iniziano a compiere il loro dovere: chiedere i biglietti. A bordo in pochi hanno il biglietto obliterato, anzi in pochi hanno proprio il biglietto. Inizia quindi una situazione paradossale in cui i due controllori si ritrovano con un autobus dove su 15-20 persone solo in 3 sono in regola, due studenti con abbonamento e chi vi sta raccontando l'episodio con regolare biglietto obliterato. Iniziano a domandare i documenti per redigere i verbali, i vari utenti non ne vogliono sapere, iniziano le scuse, le spiegazioni del perché, del come, del quando. Atteggiamento classico di chi sa di essere in torto e cerca in qualche modo di essere graziato. Dopo alcuni minuti di agitazione, i controllori scelgono la strada più leggera, obbligano tutti gli utenti a timbrare il biglietto e alla prima fermata utile proseguono per la loro strada, abbandonando il bus. A bordo la discussione é proseguita per l'intero itinerario e tutti coloro che non avevano il biglietto cercavano le scuse classiche: "Lo faccio sempre, oggi me lo sono dimenticato", "Il tabacchino era chiuso e non l'ho potuto comprare", "La macchinetta non funzionava". In conclusione Il comportamento dei controllori è stato corretto? A nostro avviso si, perché sarebbe stato inutile redigere delle multe che non sarebbero mai state pagare, invece obbligando tutti a timbrare chi non aveva il biglietto lo ha dovuto acquistare e invece chi lo aveva, lo ha dovuto timbrare e quindi ne dovrà acquistare uno nuovo. Il fenomeno dei portoghesi é davvero cosí diffuso? Si e non lo dice AMAT, lo dicono gli utenti che giornalmente frequentano gli autobus e che ci riportano le lamentele di chi da cittadino civile compra un abbonamento e vede salire decine e decine di persone che usufruiscono del servizio, magari pure lamentandosi per l'attesa, senza che abbiano l'abbonamento o che obliterino il biglietto In che modo é possibile arginarlo? Purtroppo noi non siamo in grado di trovare una soluzione. Impossibile al momento chiedere che in ogni autobus sia presente a bordo un controllore, guardia giurata o bigliettaio. Peró il fenomeno c'è ed è grave. Si potrebbe iniziare obbligando i passeggeri a salire dalla porta anteriore e mostrare il biglietto o l'abbonamento? Si Si potrebbe consentire l'acquisto del biglietto maggiorato a bordo del mezzo? Si Ma possono queste misure contrastare il fenomeno? Difficile, ma sono dei piccoli tentativi. Intanto purtroppo nonostante la flotta sia stata rinnovata con mezzi nuovi, ci ritroviamo ancora senza mezzi dotati di GPS, con pensiline di 30 anni fa, con pochi autisti e sopratutto ci troviamo con migliaia di persone che utilizzano il mezzo pubblico senza pagare il biglietto!

Leggi tutto    Commenti 29
Proposta
20 apr 2019

Future linee del tram ecco come sarà rimodulato il servizio su gomma

di arenzana

Le future linee del tram faranno in modo di spostare l'intero servizio su gomma nelle periferie, si può anche introdurre un nuovo schema di linee urbane che abbracciano le fermate del passante con la linea T6 e l'anello ferroviario. Qui delle proposte: Linee 100-101-102-103-104-109-118-226-230-614-628-721-806 soppresse Linea 106:Parch.degli Emiri-Marturano Parch.degli Emiri-N.Siciliana-Perpignano-Camporeale-Serradifalco-Dante-Castelnuovo-Amari-Crispi-Giachery-Cantieri-Barca-Don Orione-R.Marturano-Amm.Denti di Piraino-T.De Revel-Amm.Nicastro-King-Sadat-Montepellegrino-Giachery-Crispi-Amari-Roma-Turati-Casyelnuovo-Dante-Serradifalco-Perpignano-Arculeo-degli Emiri-N.Siciliana -Parch.degli Emiri Linea 107: Stazione cle- Acquasanta Staz.cle-Lincoln-Foro Italico -Cala-Crispi-Giachery-Montepellegrino-Rizzo-Belmonte-Rampolla-King-Sadat-Montepellegrino-Giachery-Crispi-Cala-Foro Italico -Lincoln-Staz cle Linea 124:Parcheggio degli Emiri-Staz.c.le Dal parcheggio degli Emiri a via Cavour percorso ordinario segue per via Cala -Foro Italico- Lincoln-Staz cle-Lincoln -Foro Italico-Cala,-Crispi-Amari-Politeama-Dante-Latini-Houel-Goethe-percorso ordinario. Linea 125: Forum-Politeama Forum-Laudicina-Marine-Ponte di Mare-Foro Italico -Cala-Crispi -Amari-Politeama-Amari e percorso inverso Linea 224:Forum-Villabate Forum-Zaban-Testasecca-Mille-Montagne-Pomara-Villabate-Pomara-Galletti-Kolbe-Li Gotti-Marine-Laudicina-Forum Linea 225:Forum- Pomara Forum-Laudicina-Marine-Galletti-Pomara-Montagne-Mille-Testasecca-Pecoraino-Forum Linea 230 soppressa sostituita da linea 330 parcheggio Basile- Villaciambra Parch.Basile -Basile -Reg.Siciliana -Barone Scala-Villagrazia percorso ordinario fino Villaciambra-San Francesco di Sales -Usignolo -Allodola -Reg.Siciliana -Basile -Parch Basile Linea 231:circolare Brancaccio-Torrelunga S.Corleone (Staz FS Brancaccio)-Ingham -Pecoraino-Giafar-Mille-A.D'Aosta-Marine-Adorno-Picciotti-A.D'Aosta-San Giovanni di Dio-Zarcone -Brancaccio -Conte Federico-Giafar-Corsia lat A19-Conte Federico- Giafar-Pecoraino-Favier-S.Corleone( staz fs Brancaccio) Linea 234:Oreto-Basile Percorso ordinario fino a via Basile -Parch Basile-Reg.Siciliana -Aloi -Moneta-Perc.ordinario fino a Oreto Linea 246:Basile -Staz.cle Da parch.Basile -Raiti-Roccella-Madonia -Ughetti-Tricomi-percorso ordinario fino a staz cle -Oreto-Palermo-del Vespro-Parlavecchio -Tricomi-Cesalpino -Li Bassi -Madonia-Roccella-Raiti-Basile-Parch.Basile Linee 304-309-327-389 partenza da Osp Civico seguono per via Lodato -corso Re Ruggero-Piazza Indipendenza e percorsi ordinari Linea 462 soppressa sostituita da linea 534 Linea 516: Lennon-T.Natale Lennon-Reg.Siciliana-La Malfa -Corsia lat A29-Socrate-Mandorle-Part Mondello-Bolívar -Lanza di Scalea-Conca d'Oro-Lanza di Scalea -Bolívar -Nicoletti-T.Natale -Socrate -Reg.Siciliana-La Malfa -Reg Siciliana -Trabucco -Reg Siciliana -Michelangelo -Bernini-Reg.Siciliana-Einstein-Reg.Siciliana-Lennon Linea 534:Lennon-Baida-Castellana Lennon-Giotto-Galilei-da Vinci-Einstein-Reg.Siciliana-Di Blasi-Roccazzo-alla Falconara-Baida-alla Falconara-ai Villini Sant'Isidoro-Castellana-Di Blasi-Savonarola-Perpignano-Reg.Siciliana-Pitre-Reg Siciliana-D'Aleo-Nina Siciliana -Perpignano-Reg.Siciliana-Lennon 544 soppresso sostituito da 511 nella tratta LENNON a via Belgio, sostituito da 644 da viale Francia a Mondello Linea 511:Lennon-Autonomia Siciliana Lennon-Giotto-Borremans-Palagonia-Liszt-Zappala-Aquileia-Alpi-Nebrodi-De Gasperi-Restivo-Emilia-Campania-Brigata Verona-Artigliere-Leoni-Don Bosco-D'Azeglio-Cordova-Villabianca-Alessi-Autonomia Siciliana-A.Rizzo-Acquasanta-Guli-Cantieri-Barca-Don Orione-A.Rizzo-Rabin-King-I.Federico-Don Bosco-Di Giorgio-Lazio-Zappala-Liszt-Palagonia-Borremans-Galilei-Giotto-Lennon Linea 644:Francia -Mondello Francia-Strasburgo-Resurrezione-Pallavicino-Mater Dolorosa-Margherita di Savoia-Valdesi-Regina Elena -Teti-Principe di Scalea-Valdesi-Margherita di Savoia-Mater Dolorosa-Pallavicino-Resurrezione-Strasburgo-Francia Linea 603 soppressa sostituita da linea 731 Linea 731:Teti-P.pe di Scalea-M.di Savóia-Palme-Colombo-Vergine Maria-Papa Sergio I-Belmonte-Acquasanta Guli-Cantieri-Giachery-Montepellegrino-A.Rizzo-Belmonte-Papa Sergio I-Vergine Maria -Colombo -Palme -M.di Savoia -Valdesi -Regina Elena -Teti Linea 606:Campania-Mondello Campania-Brigata Verona-Artigliere-Diana-Favorita-Margherita di Savoia-Valdesi-Regina Elena-Teti-P.pe di Scalea-Margherita di Savoia-Mater Dolorosa-Pallavicino-Duca degli Abruzzi -Niscemi-del Fante-Artigliere-Liberta -Lazio-Campania Linea 607:Campania-Pallavicino-Mondello Campania-Brigata Verona-Artigliere-del Fante-Niscemi-Duca degli Abruzzi-Pallavicino-Mater Dolorosa-Margherita di Savoia-Segue come 606 fino a via P.pe di Scalea-Margherita di Savoia-Favorita-Ercole-Diana-Artigliere-Liberta-Lazio-Campania Linee 614 e 628 soppresse sostituite da 601-602 Linea 601:Francia-Sferracavallo Francia-Strasburgo-Lanza di Scalea-Conca d'Oro-Lanza di Scalea-Nicoletti-Sferracavallo-Catullo-Tacito-Sferracavallo-T.Natale-Cardillo-San Lorenzo-Strasburgo-Francia Linea 602:Francia-T.Natale Francia-Strasburgo-San Lorenzo-Cardillo-T.Natale-Sferracavallo-Catullo-Tacito-Sferracavallo-Nicoletti-Lanza di Scalea-Conca d'Oro-Lanza di Scalea-Strasburgo-Francia Linea 616 soppressa sostituita da Circolare SF:Staz.Sferracavallo-Barcarello Staz.Sferracavallo-Palazzotto-Sferracavallo-Manderino-Tritone-Barcarello-Punta Barcarello-Barcarello-Tritone-Mandarino-Sferracavallo-Torretta-Plauto-Rt Marconi-Plauto-Leone-Palazzotto-Staz.Sferracavallo Linea 645:Tommaso Natale-Mondello Tommaso Natale FS-Part.Mondello-Bolivar-Olimpo- Venere -Castelforte - Mattei -Saline-Glicine -Cavarretta - Pazienza -Diomede -PM 149 -Tolomea - Niso -Mercurio -Diomede -Pazienza - Apollo - Atlante - P.ZZA DELLA SERENITA'-Polibio - Amarilli -Partanna Mondello -Bolivar-Nicoletti-Sferracavallo-T.Natale-Mandorle-T.Natale FS Linea 646:Tommaso Natale Fs-Mondello Torre T.Natale Fs-Part.Mondello-Bolivar-Part.Mondello-Iandolino - Castelforte -Chirone -Nicoti -Antigone - Castelforte - Cavarretta - Galatea-P.pe di Scalea-Glauco-Regina Elena-Mondello-Piano Gallo-Mondello -Palinuro-Galatea-Carbone-Iandolino-Part.Mondello-Bolivar-Nicoletti-Sferracavallo-T.Natale-Mandorle-T.Natale FS. Linea 704: Francia- San Francesco di Paola Francia-Nebrodi-Belgio-Strasburgo-Restivo-Sciuti-Terrasanta-Cusmano-Virgilio-Houel-Goethe-N.Turrisi-S.Balsamo-San Francesco di Paola-Amendola-Sammartino-C.Nigra-Morello-Notarbartolo-Sciuti-Restivo-Emilia-Campania-Ausonia-Praga-Belgio-Nebrodi-Francia

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
04 apr 2019

La Domenica Favorita, ecco le navette gratuite dell’Amat

di Antony Passalacqua

Palermo - Al Parco con le navette gratuite dell’Amat. Entra nel vivo la manifestazione “Domenica Favorita” e l’azienda di trasporto pubblico, su richiesta del Comune di Palermo, ha organizzato il servizio di navette gratuite che accompagneranno i palermitani da un punto all’altro della Favorita. Per quattro domeniche, 7/14 aprile e 5/12 maggio, dalle 10 alle 17, gli autobus navette si muoveranno all’interno del Parco. La frequenza è stimata in dodici minuti. I bus partiranno da piazzale dei Matrimoni (capolinea). Per conoscere l’itinerario, le tredici fermate delle navette e i luoghi di interesse immersi nel verde del Parco basterà dare uno sguardo alla mappa (si può stampare) pubblicata sul sito della manifestazione: https://www.ladomenicafavorita.com/mappa/

Leggi tutto    Commenti 0