Articolo
09 nov 2020

Viabilità | Cambia la mobilità in zona piazza Sturzo, via Roma, via Amari

di Fabio Nicolosi

Il Servizio Mobilità Urbana del Comune, con ordinanza di oggi ha emanato un provvedimento temporaneo, da integrare e modificare a seguito della chiusura del cantiere del collettore fognario attualmente in corso in via Roma, che prevede la regolamentazione della circolazione veicolare nell’anello compreso tra via Dante, parte bassa, via Turati, piazza Luigi Sturzo, via Roma, via E. Amari, via R. Wagner, via P.pe di Granatelli, via Roma e viceversa. Obiettivo finale del provvedimento, una volta che sarà liberata l'asse di via Roma, è quello di consentire il doppio senso di circolazione lungo la stessa, da piazza Sturzo a Piazza Giulio Cesare e, quindi, verificare la fattibilità tecnica per sperimentare nuovi percorsi pedonali in via Amari e via Ruggero Settimo dopo l'eliminazione dei relativi cantieri per l'anello ferroviario. Il provvedimento di oggi, nello specifico prevede in via temporanea: - VIA DANTE: ripristino della corsia riservata contromano tra via Principe di Villafranca e via Niccolò Garzilli. - VIA DANTE (tratto compreso tra via N. Garzilli e piazza Castelnuovo): istituzione del doppio senso di marcia con obbligo dritto all'incrocio con via XX Settembre per i veicoli in direzione mare. - PIAZZA CASTELNUOVO (tratto compreso tra via Dante e via della Libertà): istituzione del doppio senso di marcia con obbligo dritto all'incrocio con via della Libertà, carreggiata centrale e laterale di di mare, per i veicoli in direzione mare. - PIAZZA R. SETTIMO (carreggiata in asse con via Dante, tratto compreso tra via della Libertà e via Gaetano Daita): istituzione del doppio senso di marcia. - VIA TURATI (tratto compreso tra via G. Daita e via Isidoro La Lumia): istituzione del doppio senso di marcia con obbligo dritto e destra all'incrocio con via Isidoro La Lumia per i veicoli in direzione mare. - VIA D. SCINA’ (tratto compreso tra via Isidoro La Lumia e piazza Luigi Sturzo): istituzione del doppio senso di marcia con obbligo a destra allo sbocco con piazza Don Sturzo per i veicoli in direzione mare ed obbligo destra – diritto all’ incrocio con via P. Valdo Panascia, per i veicoli provenienti da piazza Luigi Sturzo. - VIA P. VALDO PANASCIA: allo sbocco su via Domenico Scinà obbligo di svolta a destra in direzione piazza Luigi Sturzo, dando la precedenza. - PIAZZA LUIGI STURZO: istituzione di rotatoria regolamentata con circolazione antioraria e isola di traffico. I veicoli che la percorrono avranno la precedenza su quelli ad essa convergenti. Istituzione del divieto di sosta con rimozione 0-24 sul lato sinistro di tutto l'anello, ad eccezione della parte di monte riservata ai motocicli. - VIA ROMA (tratto compreso tra piazza Luigi Sturzo e via E. Amari): istituzione del doppio senso di marcia con obbligo di svolta a destra all'incrocio con via E. Amari (misura temporanea sino alla riapertura di via Roma); - VIA E. AMARI (tratto compreso tra via Roma e via Riccardo Wagner): istituzione del senso unico di marcia in direzione monte.

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
26 lug 2014

EVENTO | Alla Scoperta di Piazza Pretoria e della sua Fontana della Vergogna

di Fabio Nicolosi

Il gruppo di PALERMO INDIGNATA organizza per Domenica 27 Luglio dalle ore 19 un’evento: "Alla Scoperta di Piazza Pretoria e della sua Fontana della Vergogna a cura del dott. G. Lombardo" Oltre ai monumenti abbandonati, esiste a Palermo patrimonio monumentale e artistico visibile a tutti e di fama mondiale. Questa volta vi porteremo a visitare uno dei simboli più rappresentativi del capoluogo: Piazza Pretoria con la sua Fontana della Vergogna, rinominata così dai palermitani, a causa della nudità delle statue che la compongono.   (altro…)

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
05 ott 2011

Tram: Chiusura notturna parziale di Viale Regione Siciliana

di Fabio Nicolosi

Per completare i lavori al pilone del ponte del tram da poco realizzato a piazza einstein, verranno chiuse le due semicarreggiate adiacenti al pilone centrale per consentire lo svolgimento dei lavori dalle ore 22 alle ore 06 del giorno successivo, ma verrà mantenuta aperta almeno una corsia per senso di marcia per evitare ulteriori disagi alla circolazione Non si hanno ancora informazioni precise sui reali giorni di chiusura parziale di viale regione, ma l'ordinanza sarà valida fino al 29.10.2011

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
06 lug 2011

Tram, i lavori per la posa del ponte a piazza Einstein 3

di Fabio Nicolosi

Puntuali come un orologio anche questa sera la SiS ha chiuso le carreggiate centrali di Viale Regione, si spera per l'ultima sera, cercando di finire gli ultimi lavori che richiedono la chiusura della circonvallazione. Ecco come si presenta il ponte alle ore 21.15 Alle ore 21.30 sono arrivati gli ingegneri che armati di lampadine a led sono saliti sulla piattaforma mobile e hanno controllato ogni saldatura, ogni bullone, per verificare se tutto fosse stato fatto come loro avevano previsto. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 15
Articolo
08 apr 2011

Parcheggio Piazza Pretoria: il lupo perde il pelo ma non il vizio

di Giuseppe Tucci

Ricordiamo tutti la scusa addotta dai consiglieri comunali, che posti davanti l'interrogativo del perchè usare piazza Pretoria come parcheggio dissero che era una scelta obbligata a causa dei consigli comunali che spesso vanno avanti sino a notte fonda. Le immagini scattate si riferiscono alla mattinata del 6/04/2011, avranno forse fatto una seduta no stop senza dormire sin dalla notte prima? Non è dato saperlo, dato di fatto è la tristezza nel vedere i turisti fotografare le auto, con sullo sfondo la fontana ed il palazzo di Città. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 32
Articolo
04 ago 2009

Inaugurazione del nuovo Parcheggio sotterraneo del Tribunale – recensione e foto

di Andrea Baio

E' stato inaugurato oggi 4 agosto 2009 alle ore 11:00, il nuovo parcheggio del tribunale. Nonostante i ritardi, finalmente l'opera è stata consegnata. Le impressioni sono del tutto positive: la piazza è ben riuscita, ampia, con tante panchine, una bella pavimentazione, che si sposa molto bene con l'architettura del palazzo di giustizia. Piccola nota di demerito al verde, ci si aspettava sicuramente qualcosa di qualitativamente e quantitativamente migliore. Non compare invece la struttura di copertura del bastione, che è stato invece lasciato all'aperto con una recinzione. Alcuni saranno contenti di questa scelta, visto che molti ne criticavano la bruttezza dell'architettura. Sicuramente la piazza avrebbe dato un'impressione più ampia se non fosse stata suddivisa in due livelli, in ogni caso è apprezzabile, soprattutto in una città come questa dove il concetto di "spazio pedonale" è del tutto assente. E' stato comunque un piacere vedere i turisti che scattavano foto e le prime mamme coi passeggini appresso ad approfittare delle panchine in compagnia di un gelato. ...Continua a leggere e guarda le foto

Leggi tutto    Commenti 59
Articolo
15 apr 2009

La frustante lotta del cittadino per educare le istituzioni

di Andrea Baio

Da tempo Mobilita Palermo collabora con i fantastici ragazzi del comitato Spazio Pubblico nella lotta per la pedonalizzazione di piazza Bellini. Inutile dire quanto importante sia per una città come la nostra poter usufruire di spazi pedonali a misura di cittadino intesi come centro di aggregazione sociale e architettonico-monumentale. Di risultati ne sono stati ottenuti: vedasi il successo riscosso per "UNA GIORNATA IN PIAZZA", quando per un giorno Palermo si è reimpossessata forzatamente di una piazza che fu, tra le minacce dei commercianti e le proteste degli automobilisti, la cui bellezza è quotidianamente oscurata da un  caos di macchine e smog. ...Continua a leggere e guarda le foto

Leggi tutto    Commenti 8

Ultimi commenti