Articolo
21 mag 2014

Grandi Stazioni: sta a vedere che alla fine era un parco urbano?

di Andrea Baio

EDIT: Grandi Stazioni ci ha finalmente risposto. Ci confermano che la ditta che ha in appalto i lavori è in crisi ed è a rischio fallimento. Il giudice dovrà esprimersi a fine mese, oltre il quale, se la ditta fallirà, il contratto verrà ceduto alla seconda classificata. Attendiamo informazioni specifiche sulla natura dei lavori per capire esattamente cosa si stia realizzando Il progetto Grandi Stazioni per Palermo Centrale assume i connotati di una farsa tragicomica. I lavori che, ricordiamo, sono iniziati con più di due anni di ritardo e che sono ormai fermi da un'eternità, dovrebbero consistere nella costruzione di un presunto parcheggio non si sa bene destinato a cosa - dato che nessuno si degna di dare risposta. Noi ci abbiamo provato: dopo una settimana di chiamate a vuoto, mail ignorate e lasciate senza risposta, rimpalli e responsabili assenti, non siamo riusciti a ricevere alcuna spiegazione da Grandi Stazioni sulle ragioni di questi ritardi incredibili. Sui montarozzi di terra smossa e setacciata ormai sta crescendo un prato...e quello che dovrebbe essere un parcheggio, ha assunto le sembianze di un mini parco urbano. A sto punto apritelo e fatecelo godere!

Leggi tutto    Commenti 8
Articolo
03 gen 2014

Grandi Stazioni: qualcuno risponda per questa vergogna

di Andrea Baio

Di nuovo fermi da diversi mesi i lavori presso il cantiere limitrofo al binario 10 della Stazione Centrale. Lavori cominciati da due anni e con oltre due anni di ritardo. Abbiamo seguito costantemente l'evoluzione del cantiere (se così si può chiamare) e ci chiediamo cosa diavolo stia succedendo. Nessuno a RFI e Trenitalia è stato in grado di darci informazioni a riguardo, tutti sembrano all'oscuro. Rintracciare "Grandi Stazioni" è come cercare un ago in un pagliaio. Ci chiediamo se sia normale perdere oltre quattro anni per costruire un maledetto parcheggio. Intanto, sui cumuli di terra setacciati dai macchinari, comincia a crescere l'erba. C'è qualche dirigente, qualche responsabile d'azienda che abbia a cuore la faccia, che possa delucidarci in merito a questa ennesima situazione ridicola e vergognosa? E' possibile sapere come vengono spesi i nostri soldi? Grazie.

Leggi tutto    Commenti 14
Articolo
12 ott 2013

Grandi “Astrazioni”: i lavori riprendono.

di Andrea Baio

Dopo mesi e mesi di stop, senza capirne il motivo, riprendono il lavori di "Grandi Stazioni" (o sarebbe meglio chiamarlo "Grandi Astrazioni", vista la velocità di realizzazione di questo "titanico" progetto) nell'area di cantiere limitrofa al binario 10 della Stazione Centrale. Alcuni macchinari, da qualche giorno hanno ripreso a lavorare. Al momento il materiale di scavo viene setacciato da un macchinario (in giallo) che separa i mucchi di terra a seconda dello spessore. Da precisare che sino a qualche giorno fa, un tubo -probabilmente danneggiato- ha continuato a perdere per giorni, riversando ininterrottamente nella zona di cantiere enormi quantità d'acqua. La cosa ridicola di tutta questa situazione, è che nessuno ha idea di cosa competa a chi, neanche all'interno di RFI e Trenitalia. Alla fine si è presentata una squadra a riparare il danno. Visti i tempi biblici per realizzare un "parcheggino", ci aspettiamo come minimo che venga realizzato in oro massiccio. Quanto meno, non ci fanno mancare lavoro! (altro…)

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
22 mag 2013

Grandi Stazioni: riprendono i lavori

di Andrea Baio

Riprendono i lavori del nodo intermodale presso l'area di cantiere accanto al binario 10 della Stazione Centrale, dopo 7 mesi di stop. Da qualche giorno si è ricominciato a scavare. Non è chiaro se la ditta che esegue i lavori sia la stessa o un'altra subentrata alla prima. Cercheremo di verificare la veridicità delle affermazioni rilasciate da RFI in merito al fallimento della ditta. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
26 apr 2013

Grandi Stazioni: lavori alla stazione centrale. Tutto tace

di Andrea Baio

Da ormai 7 mesi tutto tace presso il cantiere Grandi Stazioni nell'area limitrofa al binario 10 della Stazione Centrale di Palermo. L'ultimo aggiornamento risale al 4 ottobre 2012. I lavori avrebbero dovuto riguardare la costruzione di un parcheggio bus finalizzato a migliorare le funzionalità del nodo intermodale. Purtroppo, secondo quanto ci è stato riferito da RFI, sembra che la ditta sia fallita - tanto per cambiare. Abbiamo già spiegato le motivazioni per le quali è quasi impossibile terminare correttamente un appalto in Italia in questo articolo. E' evidente come la normativa presenta gravi lacune, per le quali è necessario intervenire al fine di evitare di buttare continuamente soldi pubblici senza vedere mai raggiunto l'obiettivo. Ho come l'impressione che sia persino inutile discuterne, tanto resteranno parole al vento...

Leggi tutto    Commenti 19
Articolo
04 ott 2012

Grandi Stazioni: aggiornamento lavori parcheggio

di Andrea Baio

Procedono i lavori di spianamento del piazzale a lato del binario 10. Ci giungono pareri contrastanti circa l'utilizzo dell'area: prima si era parlato di parcheggio bus + nuovo edificio mensa, altre fonti ci indicano invece un normalissimo parcheggio per auto. Se così fosse riteniamo che si tratti di una decisione scriteriata senza alcuna logica. Se infatti l'obiettivo iniziale poteva essere quello di decongestionare via Balsamo e accentrare tutte le autolinee in un terminal all'interno della stazione per poter delineare meglio il ruolo di interscambio della stessa, non si capisce quale logica invece ci sia nell'incentivare l'utilizzo dell'auto in centro. Chiederemo delucidazioni a riguardo. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
07 set 2012

Grandi Stazioni – Palermo Centrale: aggiornamento lavori

di Andrea Baio

Proseguono i lavori presso il cantiere Grandi Stazioni a Palermo Centrale. Ci siamo informati e possiamo confermare che verrà costruito un secondo terminal per i bus extraurbani e un edificio mensa. Nel terminal verranno trasferite le restanti compagnie bus che dovranno in futuro lasciare via Balsamo per la costruzione del capolinea del tram (linea 1). Siamo stati inoltre messi al corrente del fatto che probabilmente alla fine si opterà per le partenze da un terminal, e per gli arrivi dall'altro. Si sta procedendo con lo spianamento del piazzale, con le ruspe che lavorano incessantemente. Il ritmo dei lavori sembra abbastanza alto. E' stato inoltre abbattuto il muro di cinta di via Fazello - dove prima c'erano i tabelloni per la pubblicità per intenderci - col relativo piccolo casolare adiacente. Qui di seguito un ricco aggiornamento fotografico della situazione (altro…)

Leggi tutto    Commenti 16