Articolo
20 apr 2009

Nuova intervista con l’assessore Patrizio Lodato

di Paco

Abbiamo avuto nuovamente la possibilità di incontrare l’assessore ai lavori pubblici Patrizio Lodato. Ancora una volta ha risposto alle nostre domande e si è dimostrato estremamente disponibile. Questa volta ci siamo concentrati sul trasporto pubblico, ecco un sunto dell’intervista: D: Prima di concentrarci con il trasporto pubblico una domanda sul sottopasso Perpignano, come sta avanzando la situazione? R: In questi giorni stiamo avendo diversi tavoli tecnici con la ditta (la Cariboni ndr), stiamo valutando e studiando le loro proposte. Se tutto andrà come speriamo potremo riaffidare l’appalto, in ogni caso dovremo aspettare i pareri positivi di varie commissioni quindi i lavori non potranno partire prima di fine anno. Come accennato in precedenza se invece dovessimo rifare una nuova gara d’appalto ci vorrebbero altri 2 anni e un enorme aggravio economico. Comunque siamo fiduciosi. ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 28
Articolo
16 feb 2009

Intervista all’assessore comunale ai lavori pubblici Patrizio Lodato

di Paco

In data 14 Febbraio abbiamo incontrato l'assessore ai lavori pubblici Patrizio Lodato chiedendo aggiornamento su molti cantieri cittadini. L'assessore si è reso disponibilissimo ad ogni nostra domanda, ecco il resoconto dell'intervista: Partiamo da un argomento scottante, i lavori sul sottopasso Perpignano e sul ponte Corleone: come si procederà? I lavori sono stati interrotti lo scorso anno a causa di inadempienze della ditta costruttrice (la Cariboni ponti e gallerie S.pA. ndr), perché in quel momento l'azienda attraversava un periodo di grande crisi. Stiamo procedendo con l'iter di rescissione del contratto per danno e sono stati sospesi i pagamenti per l'altra opera a loro affidata, che procede senza ritardi, il collettore fognario. Adesso che i problemi aziendali sono risolti la ditta ci ha proposto di riottenere i due appalti; noi abbiamo richiesto un cronigramma tecnico, economico e finanziario. Se questo cronigramma verrà accettato e ritenuto valido da parte dei tecnici del comune allora potremmo riaffidare i due cantieri. Naturalmente la ditta dovrà effettuare i lavori senza aggravi di spese da parte del comune, infatti se dovessimo riaffidare adesso le opere, a causa degli aumenti dei prezziari regionali sui capitolati, avremmo un grosso aggravio di spese. ...Leggi il resto dell'articolo

Leggi tutto    Commenti 39