Articolo
12 dic 2019

Passante Ferroviario | Il comune asfalterà via Monti Iblei

di Fabio Nicolosi

Via Monti Iblei sembrava essere destinata a rimanere asfaltata a metà e invece il comune per la prima volta ha mostrato interesse per questa porzione di opera: Con nota del 3/12/2019 la SIS S.c.p.a. chiede l’ emissione di un provvedimento per consentire la conclusione dei lavori su via Monti Iblei, secondo quanto discusso in sede di sopralluoghi, presenti ITALFERR ed alcuni Uffici dell’ Amministrazione Comunale, oltre all’ Impresa che opera nell’ambito del Passante ferroviario di Palermo. In particolare l'ordinanza n°1484 del 09/12/2019 ordina VIA MONTI IBLEI Tratto compreso tra via Belgio e viale Francia: Chiusura al transito veicolare della porzione di carreggiata, sul lato destro, sinistro, o dell’intero asse, durante i lavori sulla pavimentazione, anche da parte di AMAP e di RAP, ed istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta 0-24 sui due lati della strada sino alla data di consegna e comunque non oltre il 31/1/2020. VIA MONTI IBLEI Tratto compreso tra il viale A. De Gasperi ed la via Belgio: Chiusura al transito veicolare dalle ore 7 alle ore 18 nei giorni 12 e 13 dicembre 2019. Istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta 0-24 nei giorni 12 e 13 dicembre 2019. Successivamente, sino a non oltre il 31/1/2020, ci saranno delle limitazioni parziali sulla carreggiata, indicate dalla segnaletica temporanea e/o dalle barriere, che consentiranno l’ esecuzione delle definizioni.

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
23 ott 2019

Venti forti di scirocco in arrivo per le prossime 24/36 ore sulla fascia tirrenica

di centrometeosicilia

L'ingresso di un'intensa perturbazione di origine atlantica sarà all'origine di un richiamo di correnti meridionali che si disporranno a scirocco rinforzandosi soprattutto dalla tarda sera e le prime ore della notte di giovedì 24 ottobre. A partire dalla serata di oggi mercoledì 23 ottobre e per gran parte della notte fino alle prime ore del giorno di giovedì 24 ottobre venti di scirocco fino a burrasca soffieranno su parte del trapanese, con punte fino a 60-80 km/h specie su marsalese e isole Egadi. Venti forti a tratti di burrasca anche sul palermitano, specialmente dalla notte, con punte di 60-80 km/h più probabili sul settore tirrenico centrale e orientale con particolare attenzione all'area fra Villabate e Termini Imerese dove non escludiamo raffiche localmente superiori. Palermo, specie la zona occidentale, potrebbe risultare parzialmente al riparo, complice l'orografia. I venti risulteranno comunque tesi o a tratti forti. Venti forti sulla costa tirrenica del messinese ma con raffiche che non supereranno i 50-60 km/h specie nelle zone fra Capo d'Orlando e Milazzo. Viabilità Saranno possibili forti raffiche laterali lungo i principali viadotti autostradali della fascia tirrenica, e del trapanese specie sulla A29 Palermo-Trapani e sull’ A20 Palermo-Messina, in particolare fra Villabate e Termini Imerese. Raccomandiamo quindi prudenza evitando i sorpassi, e rispettando i limiti di velocità imposti. Questo è un bollettino previsionale in collaborazione col Centro Meteorologico Siciliano portale di divulgazione e condivisione di fatti meteorologici. La sua attendibilità è pari al 90% Per rimanere sempre aggiornato sulla viabilità dell’area metropolitana di Palermo, puoi ricevere notifiche sull’info mobilità unendoti al canale Telegram https://t.me/trafficoemobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
06 ott 2019

Maltempo: rovesci e temporali localmente intensi nella giornata di lunedì 7 ottobre

di centrometeosicilia

La rapida discesa di una saccatura proveniente dal nord-Atlantico causerà un incisivo peggioramento delle condizioni meteo-climatiche su tutta la provincia con rovesci e temporali che bersaglieranno il palermitano per gran parte della giornata. Scendiamo nel dettaglio e scopriamo insieme quali saranno le aree maggiormente interessate. Previsioni per lunedì 7 ottobre Dopo una mattinata caratterizzata da tempo incerto con possibili piogge più probabili sul settore occidentale, nel pomeriggio assisteremo ad un ulteriore peggioramento del tempo su tutta la provincia con rovesci e locali temporali che potranno risultare intensi specie lungo l'area costiera e a ridosso dei rilievi, esaltati dall'orografia. In serata ancora maltempo sul settore tirrenico centrale della provincia con piogge insistenti, meno organizzate sul settore occidentale. I venti saranno da moderati a localmente forti dai quadranti occidentali e nord-occidentali, con tendenza, in tarda serata, a disporsi da quadranti nord-orientali e a rinforzare a partire dalla Sicilia nord-occidentale. Mari: da mossi o localmente molto mossi con moto ondoso in aumento in serata. Temperature in calo e su valori inferiori alle medie stagionali. VIABILITÀ: raccomandiamo prudenza alla guida sulle principali reti autostradali, in particolar modo sulla A29 Palermo - Trapani specie lungo il tratto provinciale e sulla A20 Palermo - Messina. Ricordiamo che i limiti di velocità sulla rete autostradale in caso di maltempo scende a 110 km/h, invitandovi a rispettare la distanze di sicurezza.Riguardo la città di Palermo, raccomandiamo prudenza sulle zone pedemontane e costiere per possibili disagi in caso di fenomeni intensi.   Questo è un bollettino previsionale in collaborazione col Centro Meteorologico Siciliano portale di divulgazione e condivisione di fatti meteorologici. La sua attendibilità è pari al 80% Per rimanere sempre aggiornato sulla viabilità dell’area metropolitana di Palermo, puoi ricevere notifiche sull’info mobilità unendoti al canale Telegram https://t.me/trafficoemobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
16 set 2019

Viabilità | Chiude temporaneamente il tratto finale di via Monti Iblei

di Fabio Nicolosi

Per permettere il ripristino di via Monti Iblei verrà chiuso il tratto finale di via Monti Iblei nel tratto compreso tra la via Monte S. Calogero ed il viale Francia. Lo stabilisce l'ordinanza n°1112 del 13/09/2019 rilasciata dall'ufficio traffico. Il provvedimento é valido un solo giorno e l'ordinanza ha valenza fino al 30 Settembre.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 set 2019

Passante Ferroviario | La triste fine di via Monti Iblei

di Fabio Nicolosi

I cantieri del passante ferroviario nei pressi di via Monti Iblei dovevano dare un nuovo volto alla strada e ai quartieri che vengono attraversati dalla linea ferroviaria. Rendering e tante belle immagini che rimarranno tali. Eppure negli anni ci siamo sempre messi a disposizione delle varie associazioni, della circoscrizione, del comune, di tutti coloro ci chiedessero aiuto e informazioni. Ringraziamo Daniele C. per le foto: Oggi vi documentiamo lo stato dell'arte di ciò che rimane di tutto questo: una triste linea grigia che separa l'area di cantiere dal futuro allargamento della strada, ma placate gli animi, si tratta solo del ripristino della strada alla situazione pre-cantieri. E i vari cittadini che negli anni hanno sopportato i cantieri e che speravano di poter usufruire di parchi e aree verdi? Rimarranno con l'amaro in bocca. Perché se da un lato RFI non ha preteso che dopo la recessione del contratto con SiS si portasse a compimento alcune opere a corredo, dall'altro dall'amministrazione comunale non vi é stata alcuna pressione politica e ideologica, nessun tavolo tecnico, nessuna conferenza dei servizi. Tutto é passato in secondo piano, adesso i lavori sono praticamente sospesi e a noi palermitani non resta che osservare una linea di terra che separa i palazzi. L'ennesima occasione persa. Ringraziamo Fabio G. per le foto: Ah se ve lo state chiedendo, si "Marisol" é ancora lí disassemblata e non é noto quando verrà trasferita al porto o presso altro luogo. Tutto sembra destinato a rimanere lí nel tempo come la gru a cavalletto che ha già terminato il suo lavoro, ma che attende di arrugginirsi con il tempo. Abbiamo l'occasione di recuperare? Non é mai troppo tardi per desistere, ma necessitiamo del supporto di tutti, anzi del supporto dei poteri politici, perché questa vicenda é una battaglia politica (persa) e noi cittadini siamo gli spettatori.

Leggi tutto    Commenti 13
Articolo
27 giu 2019

Concerto Radio Italia Live | Viabilità, disposizioni di sicurezza e variazioni percorsi Amat

di Fabio Nicolosi

In occasione del nostro evento RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO, in programma Sabato 29 Giugno al Foro Italico di Palermo, ecco alcune importanti comunicazioni per garantire a tutti di divertirsi in piena sicurezza. In seguito alle disposizioni del Comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza, potranno accedere alla piazza fino a 44 mila persone, dopodiché l’accesso alla piazza sarà limitato. L’accesso avverrà attraverso alcuni varchi, in entrata e in uscita, e ogni persona sarà controllata (anche zaini e borse) dalle forze dell'ordine con metal detector. L'apertura dei varchi è prevista per le ore 13:00 del 29 giugno. Radio Italia ha predisposto uno spazio specifico a disposizione dei disabili con un numero limitato di accessi non riservabili. Prima dell’inizio del concerto, saranno veicolate dai nostri speaker tutte le informazioni utili per godersi lo spettacolo in serenità. Non è prevista l'installazione di maxi schermi in altre zone della città. Al termine del concerto sarà importante seguire la segnaletica di uscita attenendosi alle indicazioni del personale predisposto, secondo il piano coordinato con le forze dell’ordine e la questura di Palermo. Le norme di comportamento • A tutela della comune incolumità sono predisposti controlli all’entrata dell’area dell’evento effettuati dal personale in servizio con la supervisione delle Forze di Polizia anche con l’utilizzo di apparati metal detector. • Si raccomanda al pubblico di mantenere un comportamento rispettoso delle regole della convivenza civile. All’interno dell’area dell’evento È VIETATO: • Introdurre VALIGIE, TROLLEY. • Introdurre BOMBOLETTE SPRAY (antizanzare, deodoranti, creme solari, etc…) • Introdurre TROMBETTE DA STADIO • Introdurre o detenere ARMI, MATERIALE ESPLOSIVO, ARTIVIZI PIROTECNICI, FUMOGENI, RAZZI DI SEGNALAZIONE, PIETRE, COLTELLI o ALTRI OGGETTI da PUNTA o TAGLIO; • Introdurre CATENE; • Introdurre bevande alcooliche di qualsiasi gradazione; • Introdurre o detenere SOSTANZE STUPEFACENTI, VELENI, SOSTANZE NOCIVE, MATERIALE INFIAMMABILE; • Accedere e trattenersi in stato di ebrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti; • Introdurre o vendere all’interno dell’impianto bevande contenute in LATTINE, BOTTIGLIE DI VETRO, BORRACCE DI METALLO o BOTTIGLIE DI PLASTICA di qualsiasi dimensione. • Introdurre ANIMALI DI QUALSIASI GENERE E TAGLIA; • Introdurre BASTONI PER SELFIE e TREPPIEDI; • Introdurre OMBRELLI e ASTE; • Introdurre POWER BANK; • Introdurre STRUMENTI MUSICALI; • Introdurre PENNE e PUNTATORI LASER; • Introdurre DRONI e AEREOPLANI TELECOMANDATI; • Introdurre APPARECCHIATURE PER LA REGISTRAZIONE AUDIO/VIDEO; • Introdurre MACCHINE FOTOGRAFICHE PROFESSIONALI e SEMIPROFESSIONALI; • Introdurre VIDEOCAMERE, GOPRO, IPAD e TABLET; • Introdurre BICICLETTE, SKATEBOARD, PATTINI e OVERBOARD; • Introdurre TENDE e SACCHI A PELO; • Introdurre TUTTI GLI ALTRI OGGETTI ATTI AD OFFENDERE; • Esporre materiale che ostacoli la visibilità agli altri spettatori o che interferisca con la segnaletica di emergenza o che, comunque, sia di ostacolo alle vie di fuga verso le uscite; • Svolgere qualsiasi genere di attività commerciale che non sia stata preventivamente autorizzata, per iscritto, dalla società organizzatrice dell’evento; • Porre in essere atti aggressivi nei confronti del personale addetto al controllo; • Danneggiare o manomettere in qualsiasi modo strutture, infrastrutture e servizi dell’impianto; • Arrampicarsi su balaustre, parapetti, divisori ed altre strutture non destinate alla permanenza del pubblico; • Stazionare su percorsi di accesso e di esodo e su ogni altra via di fuga. ORDINANZA num.789 del 14/06/2019 #01 ORDINANZA num.789 del 14/06/2019 #02 Per l'evento, l’Amat cambierà i percorsi di sei linee: 103, 107, 224, 231, N5, navetta centro storico. Linea 103 – Da piazzale Joh Lennon verso centro: normale percorso fino in via Cala giunta in via Porto Salvo a destra per via Vittorio Emanuele – a destra via Roma – segue normale percorso. Linea 107 – Da piazza G. Cesare verso Stadio: – via Roma – a destra via Cavour – piazza XIII Vittime – via F. Crispi – segue normale percorso Da Stadio verso Stazione Centrale: normale percorso fino in via Cala giunta in via Porto Salvo a destra per via Vittorio Emanuele – a sinistra via Maqueda – Stazione Centrale (capolinea). Linee 224 e 231 – Da via Messina Marine verso Stazione Centrale: – a sinistra via S.re Cappello – a destra viale Dei Picciotti – a sinistra via Bennici – a destra C.so dei Mille – a sinistra via Lincoln – Stazione Centrale. Da piazza G. Cesare verso Stadio: – via Balsamo – a destra C.so dei Mille – a sinistra via S.re Cappello – a destra via Messina Marine – seguono normale percorso Linea N5 – Da piazza G. Cesare verso Camporeale: – via Roma – piazza Sturzo – segue normale percorso. Da piazza Camporeale: normale percorso fino in via Volturno – via Cavour – a destra via Roma – piazza G. Cesare (capolinea). Navetta Centro Storico: Da piazza G. Cesare capolinea provvisorio: – normale percorso fino in via Cala giunta in via Porto Salvo a destra per via Vittorio Emanuele – a sinistra via Maqueda – Stazione Centrale (capolinea provvisorio).

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 giu 2019

Viabilità | Obbligo di svolta a sinistra su via Marchese di Roccaforte per i veicoli provenienti da via Alessandro La Marmora

di Fabio Nicolosi

L'ordinanza 734 del 04/06/2019 emanata dall'ufficio Traffico istituisce l'obbligo di svolta a sinistra su via Marchese di Roccaforte per i veicoli provenienti da via Alessandro La Marmora Il provvedimento proposto dal comitato "Via Sicilia" e condiviso dalla VIII Circoscrizione potrebbe fluidificare l’asse di via Marchese di Roccaforte e innalzare il livello di sicurezza, evitando il taglio ortogonale della strada.

Leggi tutto    Commenti 5