Articolo
23 set 2020

Piazza Indipendenza: proseguono i lavori di restyling delle aree esterne di Palazzo Orleans

di Fabio Nicolosi

Prosegue l'opera di restyling sulle aree esterne di Palazzo Orleans. Cominciati a metà giugno, i lavori - necessari per innalzare il livello di sicurezza dell'immobile sede della Presidenza della Regione Siciliana - possono considerarsi al giro di boa e dovrebbero essere ultimati, così come da contratto con l'impresa aggiudicataria, ai primi di dicembre. "Ma - afferma il governatore Nello Musumeci - contiamo, vista la celerità con cui vanno avanti, di terminarli in anticipo. La necessità di rendere più sicuro un sito considerato strategico e per definizione "sensibile" è stata l'occasione per aumentarne anche il decoro con una serie di opere pensate per entrare in sintonia con la bellezza del palazzo ed esaltarne ancora di più lo splendore. Tra non molto, ormai, cittadini e turisti potranno ammirare un'area verde curata in ogni dettaglio che fungerà da suggestiva anticamera ai giardini del Parco Orleans, anch'essi ormai prossimi alla riapertura. E' un progetto ispirato rigorosamente a senso dell'estetica e dell'armonia com'è giusto che sia per un monumento tanto prestigioso e per una città ricca di storia e di cultura come Palermo". I lavori, diretti dall'architetto Teotista Salerno, hanno reso necessario il restringimento temporaneo, da tre a due corsie, della carreggiata che attraversa piazza Indipendenza ma già a inizio ottobre parte del cantiere dovrebbe essere smontato a beneficio della viabilità che, comunque, non ha mai subìto vistosi rallentamenti. E' stato ormai quasi completato, invece, il restauro dell'intera recinzione in pietra calcarea e ferro battuto che si trova ai bordi di corso Re Ruggero. In arrivo da Valderice le due fontane circolari mentre è già stata collocata parte della pavimentazione in pietra di billiemi, così come gli impianti di illuminazione e di irrigazione. Definite pure le aiuole che accoglieranno le stesse essenze arboree che si trovano all'interno del parco. Responsabile unico del procedimento è l'architetto Rino Beringheli.

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
14 set 2020

Passante Ferroviario | La nuova bretella su viale Francia prende forma

di Fabio Nicolosi

Dopo due mesi dall'ultimo aggiornamento torniamo ad aggiornarvi sui lavori del passante ferroviario che riguardano la nuova viabilità di viale Francia. I lavori procedono su due fronti. Lato fermata sono stati completati i muretti che delimitano l’area tra la fermata e la nuova viabilità. Si è iniziato anche a lavorare all'interno del terreno della villetta che è stato espropriato e che diventerà strada. Lato via Nenni (ex Ugo La Malfa) si sta operando per la sistemazione dei sottoservizi. Purtroppo non siamo in grado di fornirvi la data di apertura, ma ci auguriamo possa avvenire entro fine anno. L'asse stradale sarà utile per alleggerire la viabilità su viale Strasburgo e su via Belgio.

Leggi tutto    Commenti 8
Articolo
29 ago 2020

Autostrada A19 Palermo – Catania | Prorogata fino al 10 Settembre la chiusura dello svincolo di Bagheria

di Fabio Nicolosi

Si protrarrà sino al 10 settembre la chiusura delle rampe di ingresso e di uscita dello svincolo di Bagheria, lungo la carreggiata in direzione Catania dell’autostrada A19 “Palermo-Catania”. La proroga della limitazione si è resa necessaria su richiesta dell’amministrazione comunale di Bagheria, per consentire il prosieguo dei lavori di riqualificazione urbanistica dell’area di svincolo. Gli itinerari alternativi sono costituiti dagli svincoli di Villabate e Casteldaccia, dai quali è possibile connettersi a Bagheria tramite la strada statale 113 “Settentrionale Sicula”.

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
14 ago 2020

Autostrada A19 Palermo – Catania | Da lunedì 17 Agosto chiude lo svincolo di Bagheria

di Fabio Nicolosi

A partire da lunedì 17 agosto, saranno attive limitazioni allo svincolo di Bagheria dell’autostrada A19 “Palermo-Catania”. In particolare, saranno chiuse le rampe di ingresso e di uscita lungo la carreggiata in direzione Catania. Il provvedimento si rende necessario per consentire l’esecuzione di lavori di riqualificazione urbanistica dell’area di svincolo da parte dell’amministrazione comunale di Bagheria. Gli itinerari alternativi sono costituiti dagli svincoli di Villabate e Casteldaccia, dai quali è possibile connettersi a Bagheria tramite la strada statale 113 “Settentrionale Sicula”. I dettagli del nuovo svincolo li potete visionare cliccando qui

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
29 giu 2020

Passante Ferroviario | Una panoramica sui lavori di realizzazione di realizzazione della nuova bretella su viale Francia

di Fabio Nicolosi

Procedono i lavori di realizzazione della nuova viabilità che collegherà Viale Francia e via Nenni. Nei giorni scorsi l'ufficio traffico del comune di Palermo ha emesso l'ordinanza n°434 con cui si autorizza la cantierizzazione di due aree su via Nenni per proseguire le lavorazioni per la nuova intersezione. Le due aree serviranno a realizzare l'intersezione tra via Nenni e la nuova viabilità. L'area a ridosso della Croce Rossa Italiana da anni espropriata adesso è totalmente cantierizzata e si sta provvedendo alla realizzazione del nuovo muro di separazione tra la sede stradale e l'area privata. Ricordiamo la planimetria di progetto che prevede la realizzazione di una grossa rotatoria proprio nei pressi della stazione Francia.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 giu 2020

Viabilità | Un cantiere restringe la carreggiata a piazza Indipendenza

di Fabio Nicolosi

Nei prossimi giorni inizieranno a piazza indipendenza dei lavori per il miglioramento della sicurezza e del decoro delle aree esterne di Palazzo Orleans. I lavori in questione restringeranno la carreggiata di piazza Indipendenza a due sole carreggiate. Secondo ció che leggiamo nell'ordinanza N° 375 del 27 maggio 2020 pubblicata dall'ufficio traffico, la limitazione dovrebbe terminare il 31 Dicembre 2020. Sicuramente si avranno grosse ripercussioni sulla viabilità della zona che vede proprio nel tratto interessato dai lavori un grosso collo di bottiglia che presenta criticità in situazioni normali e con tali condizioni sarà sicuramente peggio.

Leggi tutto    Commenti 7
Articolo
15 mag 2020

Passante Ferroviario | Ripresi i lavori di realizzazione di realizzazione della nuova bretella su viale Francia

di Fabio Nicolosi

Cinque alberi ad alto fusto saranno abbattuti per permettere il completamento dei lavori del passante ferroviario nella zona di viale Francia. In particolare, per la realizzazione di nuovo tratto viario di collegamento di circa 130 metri a due corsie per senso di marcia e due marciapiedi laterali in corrispondenza dell'incrocio tra viale Francia con la via Monti Iblei e l'innesto di piazzale Gaspare Ambrosini, si rende necessario l'abbattimento di alcune piante che si trovano su suolo pubblico o all'interno della corte di abitazioni private. In un più ampio progetto di riqualificazione, ovvero al completamento delle opere di ricoprimento della galleria ferroviaria che affianca parallelamente via Monti Iblei, la zona sarà dotata di un ampio spazio verde pubblico con la piantumazione di 265 tra essenze di basso e ad alto fusto, di melograno, oleandro, mirto, lentisco, ginestra e lagerstroemia con relativo impianto di irrigazione e pubblica illuminazione oltre alla realizzazione di un percorso pedonale parallelo alla stessa via Monti Iblei con relativi elementi di arredo urbano. "L'abbattimento di uno o più alberi - afferma l'Assessore Sergio Marino - è sempre un fatto triste, ma in alcuni casi è necessario o per motivi di sicurezza o per poter completare importanti lavori pubblici. La nostra politica è quella di chiedere sempre, nel momento in cui autorizziamo gli abbattimenti, che siano realizzati interventi di compensazione quanto più possibile vicino il luogo originario, possibilmente realizzando aree fruibili dai cittadini".

Leggi tutto    Commenti 2