Articolo
26 feb 2015

Il parcheggio creativo a Borgo Nuovo-Passo di Rigano

di Comitato

Salve, con queste foto vorrei far conoscere a tutti fino a dove può arrivare la creatività di alcuni palermitani che pur di trovare un posto per la propria auto la parcheggerebbero ovunque in barba a tutte le regole e buon senso. Osservando queste immagini scattate di fronte la scuola Castellana (in via Castellana appunto e in più giorni verso le 7.45 del mattino), potete notare tutta la sfrontatezza e la non curanza nel parcheggiare l'auto sopra il marciapiede (largo appena un metro e mezzo) e tra due alberi! (altro…)

Leggi tutto    Commenti 13
Articolo
18 dic 2014

FOTO | Sosta selvaggia e degrado in via Ugo La Malfa

di Amico di MobilitaPalermo

Rispetto ad alcuni anni fa, oggi la parola d'ordine di certi politici è "legalità", ma che tradotto in palermitano vuol dire avere un'amministrazione locale "forte con i deboli e debole con i forti" o peggio, constatare il disinteresse totale per intere aree della città. Proprio a proposito di quest'ultimo caso devo segnalare un tradizionale incivile comportamento del palermitano, il quale, nonostante abbia un parcheggio semi vuoto a circa 100 mt di distanza, si ostina imbelle a lasciare l'auto in divieto di sosta con rimozione forzata. Mi riferisco alla Via Ettore Majorana, ex Via RL28, dietro Palazzo Gitex, stradina che congiunge Via Ugo La Malfa con la circonvallazione e viceversa.   (altro…)

Leggi tutto    Commenti 8
Articolo
22 ago 2014

FOTO | Via Altofonte, i marciapiedi come parcheggi per auto

di Comitato

Quelli che vi mostriamo oggi sono alcuni scatti che ritraggono il parcheggio selvaggio in via Altofonte. E' quanto ci segnala il Comitato Civico Paglierelli, facendo notare che la scena si ripete quotidianamente. Ogni giorno, a qualsiasi ora, mettendo a serio rischio l'incolumità di pedoni e disabili che sono costretti a percorrere quello spazio per strada. Non mancano le scene in cui si intravede gente coi sacchetti della spesa di un noto supermercato, costretta a camminare quel tratto sulla strada. Ma si sa, ci sono tante via Altofonte in città dove a quanto pare vige il presunto diritto ad avere il posteggio proprio sotto casa. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 10
Articolo
09 giu 2014

“L’arte rinnova i popoli..” e ti fa sparire la zona rimozione: panormosauri in azione!

di Giulio Di Chiara

Quando pensi di averle viste tutte, ecco che l'artista di turno esce il coniglio dal cilindro e "risolve" (si fa per dire) il problema del parcheggio a Palermo. Cosa farebbe un comune cittadino ligio alle leggi quando non trova un'area di parcheggio disponibile? Semplice, o continua a cercare un parcheggio oppure si trasforma in panormosauro rex e ti "fa sparire" la zona rimozione: è accaduto a Palermo, in zona Porto. Siamo precisamente in via Crispi. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
01 dic 2011

Panormosauri on the road…

di Antony Passalacqua

Ore 13:40 del 30 Novembre 2011: la municipalità palermitana esprime solidarietà ai panormosauri con un'auto della Polizia Municipale posteggiata ad angolo fra via Veneziano e via Dante. Auto posteggiata sulle striscie (prima violazione), all'angolo del marciapiede (seconda violazione) e contromano pure. Il che fa pensare ad una manovra molto pericolosa e azzardata. Intralciando parzialmente lo scivolo per disabili. Si rendono conto che un utente che svolta da via Veneziano verso via Dante, rischia di scontrarsi con l'autobus che scende lungo la corsia preferenziale???? Ringraziamo Jack The Ripper per la cortese segnalazione. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
19 apr 2010

Parcheggio del tribunale. Tanto voluto, tanto evitato

di Marcello Marinisi

Tanto desiderato, tanto atteso e alla fine tanto evitato. Alcuni dicono che il prezzo è elevato e non ne vale la pena, altri sostengono di non sapere neppure che fosse stato aperto – dopo un'inaugurazione in pompa magna che non è servita a nulla se non a far uscire per qualche ora il Sindaco –, insomma le motivazioni sono molteplici. Ma il risultato non cambia: il parcheggio di p.zza Vittorio Emanuele Orlando rimane sotto utilizzato. Da quando è stato aperto, poco più di due settimane or sono, il parcheggio ha ospitato un massimo di 120 automobili nel momento di massimo afflusso (durante gli orari d'ufficio, al mattino) su una capienza complessiva di 365 posti. In realtà, quello che doveva essere uno maggiori punti a accoglienza delle auto per il centro storico si sta rivelando un vero e proprio flop. Ma dove risiede la ragione di questo fiasco? Come dicevo molti puntano il dito contro la tariffa oraria che Apcoa applica, che è di 1,50€ l'ora. Francamente ritengo questa accusa mi pare come minimo infondata. Credo che la tariffa sia commisurata al servizio di parcheggio coperto e sorvegliato da videocamere che l'azienda mette a disposizione. In realtà, credo che uno degli aspetti da mettere sotto accusa e che dovrebbe portare tutti noi a una riflessione è la completa mancanza di senso della legge che sembra pervadere molti dei nostri concittadini, i quali preferiscono devolvere la stessa cifra – o, a volte, anche di più – ai parcheggiatori abusivi che con fare malandrino estorcono denaro ai più senza che ci sia la benché minima protesta. Sono andato a fare un giro in centro, venerdì (16/04) pomeriggio intorno alle 17.30, per verificare la situazione e questo è il risultato: Alle 17.30 i posti disponibili erano 315 su 365 totali. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 65

Ultimi commenti