Articolo
13 lug 2017

Amat | Modifiche ai percorsi dei bus previsti in occasione del Festino di Santa Rosalia

di Mobilita Palermo

In occasione della 393esima edizione del Festino di Santa Rosalia oltre alle strade chiuse e divieti anche le linee Amat subiranno delle modifiche. Dalle 17 del 14/07/2017 in particolare: Linea 101  Da V.le Del Fante per Staz. Centrale: normale percorso fino in V. Libertà quindi a dx V. Dante – V. Latini – V. Houel – V. Goethe – P.zza V.E.Orlando –  C.so A. Amedeo – P.zza Indipendenza – C.so Re Ruggero – Inversione di marcia sul primo varco di V. Basile – C.so Tukory – V. Arcoleo – V. Salamone Marino – V. Pisacane – a dx V. Marinuzzi – a sx V. Errante – V. Oreto – Staz. Centrale (cap.) Da Staz. Centrale per V.le del Fante: P.zza G. Cesare (cap.) – C.so Tukory – C.so Re Ruggero  – P.zza Indipendenza – a sx C.so Alberto Amedeo – a dx P.zza Peranni – a sx V. Papireto – P.zza V. E. Orlando – V. Turrisi – V. Balsano – V. Volturno –  Cavour – V. Roma –  P.zza Sturzo –  segue normale percorso Linea 102  Da Staz. Notarbartolo  per Staz. Centrale : normale percorso fino in V. Libertà quindi a dx V. Dante – V. Latini – V. Houel – V. Goethe – P.zza V.E.Orlando –  C.so A. Amedeo – P.zza Indipendenza – C.so Re Ruggero – Inversione di marcia sul primo varco di V. Basile – C.so Tukory – V. Arcoleo – V. Salamone Marino – V. Pisacane – a dx V. Marinuzzi – a sx V. Errante – V. Oreto – Staz. Centrale. Da Staz. Centrale per Staz. Notarbartolo: P.zza G. Cesare – C.so Tukory – C.so Re Ruggero – P.zza Indipendenza – a sx C.so Alberto Amedeo – a dx P.zza Peranni – a sx V. Papireto – P.zza V. E. Orlando – V. Turrisi – V. Balsano – V. Volturno –  Cavour – V. Roma –  P.zza Sturzo –  segue normale percorso Linea 103  Da P.le J. Lennon verso centro : normale percorso fino in V. Cavour  – inversione di marcia P.zza XIII Vittime –  V. Cavour – a dx V. Roma – segue normale percorso. Linea 107  Da P.zza G. Cesare verso Stadio: – C.so Tukory – C.so Re Ruggero – P.zza Indipendenza – a sx C.so Alberto Amedeo – a dx P.zza Peranni – a sx V. Papireto – P.zza V. E. Orlando – V. Turrisi – V. Balsano – V. Volturno –  Cavour – P.zza XIII Vittime –  V. Crispi –  segue normale percorso Da Stadio  normale percorso fino in V. Crispi – P.zza XIII Vittime –  V. Cavour – a dx V. Roma – P.zza Sturzo  – V. Scinà – V. Turati – V. Dante – V. Latini – V. Houel – V. Goethe – P.zza V.E.Orlando –  C.so A. Amedeo – P.zza Indipendenza – C.so Re Ruggero – Inversione di marcia sul primo varco di V. Basile – C.so Tukory – V. Arcoleo – V. Salamone Marino – V. Pisacane – a dx V. Marinuzzi – a sx V. Errante – V. Oreto – Staz. Centrale (cap.).  Linee 224 e 231  Da via Messina Marine alla  Staz. Centrale e viceversa V. S.re Cappello – V.le Dei Picciotti – Via Bennici – C.so dei Mille – V. Lincoln/Balsamo – Staz. Centrale. Navetta Centro Storico Da Cap. provvisorio a P.zza G. Cesare per: – C.so Tukory – C.so Re Ruggero (lato valle) – P.zza Indipendenza – a sx C.so Alberto Amedeo – a dx P.zza Peranni – a sx V. Papireto – P.zza V. E. Orlando – V. Turrisi – V. Balsano – V. Volturno – Cavour – P.zza XIII Vittime – inversione di marcia a P.zza XIII Vittime – V. Cavour – a dx V. Roma – P.zza Sturzo  – V. Scinà – V. Turati – V. Dante – V. Latini – V. Houel – V. Goethe – P.zza V.E.Orlando –  C.so A. Amedeo – P.zza Indipendenza – C.so Re Ruggero – Inversione di marcia sul primo varco di V. Basile – C.so Tukory – V. Arcoleo – V. Salamone Marino – V. Pisacane – a dx V. Marinuzzi – a sx V. Errante – V. Oreto – Staz. Centrale (cap.). Linea N11  Da Via Sarullo normale percorso fino a Staz. Centrale indi per C.so Tukory – C.so Re Ruggero – P.zza Indipendenza – a sx C.so Alberto Amedeo – a dx P.zza Peranni – a sx V. Papireto – P.zza V. E. Orlando – V. Turrisi – San F.sco di Paola – P.zza Amendola – V. San Martino – V. Dante – segue normale percorso Linea N21  Da  Staz. Centrale direttamente per V. Oreto – V. Buoriposo – segue normale percorso Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 lug 2017

Viabilità | Festino Santa Rosalia: le strade chiuse al traffico nei giorni 14 e 15 luglio

di Mobilita Palermo

In occasione del Festino di Santa Rosalia che prevede la partecipazione di un numero considerevole di persone nella notte tra il 14 e 15 luglio è stata emanata l’Ordinanza n. 973 del 05 Luglio 2017. Il provvedimento dispone per le prove generali la chiusura al transito veicolare dalle ore 9,00, sino a cessate esigenze, del 13 luglio, mediante l' installazione di transenne posizionate all' imbocco di tutte le strade interessate dallo svolgimento delle prove di Via Vittorio Emanuele, tratto compreso tra Piazza della Vittoria e Piazza Villena. La chiusura al transito veicolare per i festeggiamenti in onore di Santa Rosalia verrà effettuata dalle ore 17.00 del 14 luglio alle ore 3.00 circa del 15 luglio nelle sottoelencate vie e piazze della città e i seguenti divieti di sosta: Piazza della Vittoria, intero tratto del lato di monte della piazza, sul prolungamento della via Cadorna e Via Vittorio Emanuele, divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; Via Cadorna, obbligo si svolta a sx verso via del Bastione; Via Tiro a Segno, tratto via Archirafi - corso dei Mille, senso unico di marcia in direzione corso dei Mille; Via dello Spasimo, tratto compreso tra via S. Teresa, Piazza della Vittoria allo Spasimo e via Evola, senso unico di marcia in direzione monte e divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; Via S. Teresa, tratto compreso tra piazza S. Teresa e via dello Spasimo, senso unico in direzione monte e divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; Via Butera, intero tratto, divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; Via Alloro, tratto compreso tra via Butera e Foro Umberto I, divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; Via Messina Marine in direzione Foro Umberto I, all'altezza di via Cappello obbligo di svolta a sinistra; Via Lincoln all’angolo con il Foro Umberto I, divieto di sosta con rimozione coatta (a partire dalle ore 12,00 del 14 luglio) per consentire il posizionamento di una eventuale postazione della Protezione Civile; Piazza Capitaneria, intero tratto, divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; Piazza Santo Spirito, intera Piazza, divieto di sosta con rimozione coatta. Durante i festeggiamenti, nelle aree suindicate è fatto divieto di vendita di bevande in contenitori di vetro. La Polizia Municipale impiegherà circa 400 unità per garantire la buona riuscita della manifestazione. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
14 apr 2017

Venerdì Santo, l’elenco delle strade interessate dalle processioni religiose

di Antony Passalacqua

La Polizia Municipale rende noto gli orari di partenza e gli itinerari delle processioni religiose che si svolgeranno nella ricorrenza del Venerdì Santo. Nei giorni di giovedì 13 aprile e venerdì 14 aprile, considerato che nei vari quartieri cittadini si svolgono numerose manifestazioni liturgiche con l’’afflusso di migliaia di fedeli, è stata emanata l’ordinanza n. 489/17 che dispone per le suddette date, la momentanea sospensione della Z.T.L.   Ore 16,00 Parrocchia di S. Giacomo la Marina, Maria SS.ma Addolorata ai Cassari: Via Meli, Via Argenteria, Via Chiavettieri, Corso V. Emanuele, Via Garraffello, Piazza Caracciolo, Piazza S. Domenico, Via Bandiera, Piazza Olivella, Via Roma, Via Cavour, Via P.pe di Scordia, Via M. Stabile, Via R. Settimo, Via Villaermosa, Via Bentivegna, Via Roma, Via Gagini, Piazza S. Domenico, Via Meli e rientro in Chiesa; Ore 16,30 Parrocchia S. Maria di Monserrato di  via delle Croci: parrocchia, via S. Corleo , tratto via Archimede, tratto via U. Bassi, p.zza F. Nascè, (omelia del parroco), via I. Carini, tratto via P. Calvi, tratto via A. Borrelli, tratto via V. Orsini, tratto via L. Ximenes, via F. Omodei, tratto via U. Bassi, tratto via Archimede, tratto via E.Ximenes, via Auferi largo E. Alfano, tratto via Q. Sella, tratto via Bontà, via Collegio di Maria, via G. La Masa, tratto via Amm. Gravina, (sosta presso la casa di riposo), via P.pe di Scordia, (sosta conomelia), tratto di via D. Scinà, tratto via F. Crispi, tratto via Archimede, tratto via E. Ximenes, tratto via E. Albanese (parrocchia S. Lucia - preghiera), via E. Albanese, vicolo Ucciardone, via delle Croci, parrocchia;   Basilica S. Francesco di piazza S. Francesco  D'Assisi: Via Alloro, Piazza Aragona,  Piazza  Sant'Anna,  via  Roma, Via Divisi, Piazza Rivoluzione, Via Garibaldi, Via Lincoln, Piazza G. Cesare,  Via Pìrri, Corso dei Mille, Via  P. Randazzo,  Via lngrassìa,  Via A. Ugo, Via  Archirafi, Via Lincoln, Via Cervello, Piazza Kalsa, Via Torremuzza, Via Alloro e rientro in Chiesa;   S. Maria Dell’Itria dei Cocchieri - piazzetta Chiesa dei Cocchieri:  via Alloro, piazza Aragona, piazza S. Anna, via Cagliari, via Roma, (tratto lato monte) – piazza del Messinese, via Piccola del Teatro S. Cecilia, via Cantavespri,, piazza Rivoluzione, via Garibaldi, viaLincoln, (tratto),  piazza  Giulio Cesare (lato mare), via Rocco Pirri, corso dei  Mille (tratto lato monte fino altezza via Gianfilippo Ingrassia), corso del Mille (tratto lato mare), via Pietro Randazzo, via Michele Cipolla, via Gianfilippo Ingrassia, via Antonio Ugo, via Rudinì, via Archirafi (tratto), via Lincoln (tratto), via Niccolò Cervello, piazza Kalsa, via Santa Teresa, via dello Spasimo, via Vetriera, via Alloro e rientro in chiesa.     Chiesa S. Isidoro Agricola all'Albergheria: Piazza Vanni, Via Mongitore, Via Di Cristina, Via Albergheria, Via Bosco, Via Maqueda, Corso Tukory, Via Perez, Via Oreto, Via Marinuzzi, Via Rocco lemma, Via Corazza, Via Vespri, Corso Tukory, Via Cadorna e rientro in Chiesa; Parrocchia  Madonna di Lourdes: Via Zisa, Via Guglielmo il Buono, Via Carnalivari, Corso Finocchiaro Aprile, Via lmera, Via Lascaris, Via Pellico, Via Cardinale  Tomasi, Via D'Ossuna, Via Antinori, Via Brancato, Via Colonna Rotta, Via Calandra, Via Cipressi, via D'Aiello, Via De Perché, Via Re Tancredi, Via lmp. Costanza, Via S. Pellico, Piazza lngastone, Via S. Pellico e rientro in Chiesa; Ore 17,00  Chiesa di S. Matteo, Corso Vittorio Emanuele  corso Vittorio Emanuele, piazza Villena, via Maqueda, piazza Bellini, piazza Pretoria, discesa dei Giudici, via Roma, via Zara, piazza Cassa di Risparmio, viaCartari, via Alessandro Paternostro, corso Vittorio Emanuele, via Roma, via Bari, via Maqueda, via Scarlatti, dove la Processione sosterà presso il Sacrario dei Caduti in Guerra per ia presenza di Autorità Militari e per l'omaggio floreale del Presidente dell'Associazione Nazionale Invalidi e Mutilati di Guerra, dopo la sosta si riprenderà l'itinerario per : via Scarlatti, via Maqueda, via Cavour, via Roma,  via Napoli, via Maqueda,  piazza Villena, corso Vittorio Emanuele e rientro in chiesa.  Parrocchia SS. Addolorata de la Soledad:  Via Maqueda, via Ponticello, via Casa Professa, via Ballarò, piazza Carmine, via G. Grasso, via Mignosi, corso Tukory, via E. Basile, via Piave, via Crisafulli, via F. Marini, piazza Montegrappa, via E. Toti, via Monfenera, via Montegrappa, via E. Basile, corso Tukory, via Maqueda, Chiesa; Parrocchia Maria SS. Addolorata alla Guilla: Via Beati Paoli, Piazza Santi Cosma e Damiano, Via Judica, Via Matteo Bonello, Via Papireto, Via Cappuccinelle, Via Porta Carini, Via Nicolò Turrisi, Via Pacini, Via Re Federico, Via lmera, Via Mogia, Via Ranzano, Corso Finocchiaro Aprile, Corso Alberto Amedeo, Piazzetta D'Ossuna, Via Cappuccinelle, Via Papireto, Piazza Noviziato, Via Papireto, Via Pirriaturi, Via Matteo Bòhello, Via Gioieni, Via Beati Paoli, rientro in Chiesa; Parrocchia Ecce Homo: Via Sacra, Via Mammana, Via Buscemi, Via Petrazzi, Viale Michelangelo, Via Badia, Via Narzisi, Via Pozzo, Vi Carpaccio, Via Giardin, Via Uditore, Via Lo Monaco Giaccio, Via Stazzane, Via Marchesano, Via Aricò, Via Redentoristi, Via Tiepolo, Via Uditore erientro in Parrocchia;  Parrocchia SS. Salvatore Corso dei Mille: Corso dei Mille, piazza Torrelunga, via Diaz, via Portella della Ginestra, via Padre Puglisi, viale dei Picciotti, piazza Anita Garibaldi, via Quadro, viale Amedeo d'Aosta, corso dei Mille, rientro in Parrocchia; Parrocchia S. Maria degli Angeli - Partanna Mondello: via Timeo, via Polibio, via Buffa, via Prometeo, via Santo Canale, via Polibio, piazza Serenità, via Esperia, via Partanna Mondello, via Porta di Mare, via Asilo Infantile Sella, via Euterpe, via Russo, via landolino, via Castelforte, via Rosciglione, via Nettuno,via Diana, viale Cavarretta, via Galatea, via Anadiomene, viale Regina Elena, via TorreMondello, piazza Mondello, Via Fortuna, via Mandello, via Pazienza, via Carbone, via landolino, rientro in Parrocchia; ore 18,00 Parrocchia San Gregorio Papa (Boccadifalco): Via San Martino, Via Montelepre, Via Ragusano, Via Mulino, Via Boccadifalco, PiazzaMicca, Via C. Ravetto, Via Fanara, Via San Martino e rientro in Chiesa; ore 18.30 Parrocchia S. Cristina in Borgo Nuovo (Via Crucis): Mozia, un breve tratto di Via Centuripe, breve tratto di Via Alia, Via Comiso, Piazzale Castronovo, P.le Prizzi, P.le Silvestre Cuffaro, Via Alia a scendere verso inizio di Via Assoro, Via Centuripe a scendere, Via Acireale a salire verso la Chiesa; ore 20.00 Parrocchia Madonna della Provvidenza (Opera Don Orione): via Ammiraglio Rizzo, via Jung, via Cimbali, via Rallo, ,via Don Orione, via Villasevaglios, via Juvara, e rientro in chiesa. ore 20,30 Parrocchia Maria SS. Del Rosario: Piazzetta Cruillas, Via Cruillas, piazza Lampada della Fraternità, Via Trabucco, via Cervello, Via Gorgone, Via Perricone, Piazza Lampada della fraternità, Via Vanvitelli, Via Amorelli, via D'Antoni, Via Boner e Chiesa Parrocchiale;   Ore 21,00 Parrocchia di Santa Teresa del Bambin Gesù via Parlatore - via Adria - via Sciascia - via Furitano ­via G. B. Siragusa, via Adria, via Garufi - via Musso - via Merenda - via Cariolato - via Medici - via Sirtori - via Schiaffino - via Aurispa - via Abba - via Sirtori - via Turr - via Aurispa - via Nino Bixio - via Malaspina - via Vivaldi - via Malaspina - piazza Busacca - via Parlatore - arrivo via Parlatore Parrocchia SS. Cosma e Damiano (Sferracavallo): Via Torretta, Via Catullo, Via Tacito, Via Sferracavallo, Via Mandarino, Via Terenzio, Via Proserpina, Via Filisto, Via Pegaso, Via Materno, Via Proserpina, Via Filisto, Via Manderino, Piazza Plutarco, Via Barcaioli, Via Dammuso, Via Duilio, Via Ennio, Via Barcaioli, Via Dammuso, Via Pescatori, Via Tabò, Via Dammuso, Via Amorello, Via Marina, rientro in Chiesa; Parrocchia Maria SS. Delle Grazie: corso dei Mille, Via Laudicina, Via G. Di Vittorio, Via Li Puma, Via Cilluffo, Via XXVII Maggio e rientro in  Chiesa; Parrocchia Maria S. Ernesto: Via Campalo, Via Serradifalco, Via Parisio, Via Lancia di Brolo, Via Campalo e rientro in Chiesa;    Parrocchia Santa Chiara d'Assisi: Via Maielli, Via Parisio, Via De Lignamine, Via Aversa, Via Bisazza, Via Di Martino, Via Serradifalco, Via Lavaggi, Via Franchetti, Via Razza, Via Serradifalco, Via Padovani, Via Maggio, Via Di Bartolomeo, Via Crociferi, Via Vespucci, Via Lancia di Brolo, Via Crispi e rientro in Chiesa; Parrocchia Santa Margherita ai Marabitti:   via Marabitti, via Crescenzio, via Bagolini, via Barca, via dei Cantieri, via V. Marvuglia, via Impastato, via A. da Messina, via Montalbo, via Di Bartolo, via N. Cacciatore, via  A. Barca, Parrocchia Nostra Signora della Consolazione;    Parrocchia Maria SS. Regina degli Apostoli: via Morici, piazza Bordonaro, via Vergine Maria, via Bordonaro, piazza Vergine Maria, lungomare Cristoforo Colombo, via Nostradonna del Rotolo, piazza Vergine Maria; Santuario Santa Maria La Reale (Via Crucis): corso Calatafimi, piazzetta Rocca, Salita del Convento; Parrocchia   San   Gabriele   Arcangelo: Piazza  San Gabriele, Via Termini lmerese,  Via Petralia Sottana, Via Tasca  Lanza,  Via  Portello, Via Fondo  Moceo,  Via del Fondo, Via G. di Paleria, Via A. Barbera, Via Altarello, Via Madonna del Soccorso, Parrocchia Santa Maria del Perpetuo Soccorso; Parrocchia Maria SS. Assunta Mondello Valdesi:   Parrocchia, via Mater Dei, viale Margherita di Savoia, Piazza Valdesi, viale Regina Elena, via principe di scalea, via Glauco; Parrocchia Santa Maria degli Angeli Partanna Mondello:   Viale Galatea, viale Regina. Elena, Via Pprincipe di Scalea, via Glauco; Parrocchia San Girolamo Mondello: Via Fortuna, via Piano Gallo, Piazza Mondello, via torre di Mondello, viale Regina Elena, via principe di scalea, via Glauco; Ore 21,15 Parrocchia Maria SS. Ausiliatrice:   Via  Manza,  Piazza Don Bosco, Via Sampolo, Via Bonanno, Via Pantaleone, Via Roccaforte, Via La Marmora, Via Cirrincione, Via Scrofani e rientro in  Chiesa.-

Leggi tutto    Commenti 6
Articolo
13 apr 2017

ARS | Quando il privilegio va oltre… (foto)

di Giulio Di Chiara

Che ve ne siate accorti oppure no, a Piazza Indipendenza già da diverso tempo è stata riservata una parte di carreggiata per la sosta dei veicoli muniti di pass rilasciati dall'A.R.S. Infatti, dopo la recente istituzione dell'itinerario arabo - normanno sono venuti meno quei "bei" posti auto nel piazzale antistante il Palazzo dei Normanni dove notoriamente si riunisce il consiglio regionale siciliano. Così si pensò bene di trasformare un segmento di piazza Indipendenza (dove vige la sosta vietata per la quasi totalità dell'area) a zona di sosta per pochi eletti. Una mossa che fece storcere il naso a parecchi, visto che sembrò l'ennesimo privilegio ingiusto destinato ai soliti pochi. Tuttavia questa striscia di parcheggi è rimasta fino ai giorni nostri ed evidentemente sono aumentati i pretendenti a lasciare lì il proprio mezzo. Quasi ogni mattina le auto in sosta sforano l'area delimitata, vengono puntualmente lasciate nei modi più disparati e alcune volte anche senza pass esposto. Dunque, oltre il privilegio anche l'arroganza di andare oltre il privilegio stesso. Questo serpentone di auto rischia di allungarsi a vista d'occhio protetto dall'impunità. Percorrendo quasi giornalmente questo tratto di città, non ricordiamo a memoria una multa sventolare nei parabrezza. Quindi ci rivolgiamo ai vigili urbani, che sollecitiamo ulteriormente affinchè chi va oltre  il limite venga puntualmente multato come previsto dal codice della strada. Il sospetto è che in scia alla disponibilità dei pass, ci sia qualcuno non autorizzato che lasci lì l'auto confidando nella zona franca istituita. Ti potrebbe interessare anche: La casta dell’Ars si ritaglia i parcheggi a piazza Indipendenza Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
11 apr 2017

Segway in area pedonale, multa o non multa?

di Fabio Nicolosi

Qualche giorno fa è uscito un comunicato stampa della polizia municipale che riportiamo integralmente Multato dalla Polizia Municipale perché circolava nell’area pedonale di via Maqueda a bordo del Segwai, il monopattino elettrico a due ruote. Gli agenti del nucleo addetto alla vigilanza del trasporto pubblico, hanno comminato la sanzione ad L.B. di 61 anni, ai sensi dell’art.190 del Codice della Strada che espressamente vieta la circolazione mediante tavole a rotelle, pattini, o altri acceleratori di andatura sulla carreggiata stradale e sugli spazi pedonali, onde evitare una situazione di pericolo per gli altri utenti, conducenti di veicoli o pedoni. “Qualche ditta costruttrice dà per scontata la circolazione su strada, rifacendosi a circolari ministeriali, in realtà mai emanate – dice il Vicecomandate Luigi Galatioto – la Motorizzazione sta esaminando la problematica ma al momento i Segwai possono circolare solo su strade private e non soggette a pubblico passaggio, a pena di possibile sanzione.” “Al di là della sanzione - afferma il Comandante Vincenzo Messina - crediamo sia corretto dare a tutti i cittadini una informazione puntale e precisa circa la possibilità di questi ed altri strumenti, che a volte non sono adeguatamente informati dai venditori." In realtà proprio andando sul sito produttore del monopattino è riportata la normativa che da completa ragione al cittadino multato: La Segway Inc in data 16 aprile 2007 informa che: Il Ministero dei Trasporti italiano, Dipartimento per i Trasporti Terrestri, personale, affari generali e pianificazione generale dei trasporti, con propria nota 26702 del 20.03.07, riassume i criteri per l’utilizzo di Segway PT su “marciapiedi”, “aree pedonali” e “piste ciclabili” definiti dall’art. 3 del Codice della Strada (CdS), dettando le seguenti limitazioni: velocità massima non superiore a 6 Km/h con sistema di limitazione predisposto dal costruttore, per le “aree pedonali” e per i “marciapiedi”; velocità massima non superiore a 20 Km/h su piste ciclabili; obbligo di dare la precedenza ai pedoni e di tenere la destra sui marciapiedi; divieto di utilizzo a conducenti con età inferiore a 16 anni; divieto di utilizzo in condizioni di scarsa visibilità. Per esempio marciapiedi e piste ciclabili per niente o poco illuminate durante le ore notturne. Tali limitazioni non sussistono per quanto riguarda un possibile utilizzo del mezzo da parte delle forse armate di cui all’art. 11 c. 1 del CdS e agli enti o corpi equiparati ai sensi del c. 11 dello stesso articolo, e da parte delle polizie municipali. Le norme comportamentali da rispettare da parte dei conducenti del mezzo sono derivate da quelle di cui all’art. 190 del CdS -comportamento dei pedoni- con le precisazioni di seguito riportate: Comma I: si conferma solo il primo periodo secondo cui “I pedoni devono circolare sui marciapiedi, sulle banchine, sui viali e sugli altri spazi per essi predisposti; qualora questi manchino, siano ingombri, interrotti o insufficienti, devono circolare sul margine della carreggiata opposto al senso di marcia dei veicoli in modo da causare il minimo intralcio possibile alla circolazione”. Si vieta, pertanto, l’utilizzo del mezzo fuori dai centri abitati. Comma II: si conferma il testo contenuto per cui “I pedoni, per attraversare la carreggiata, devono servirsi degli attraversamenti pedonali, dei sottopassaggi e dei sovrappassaggi. Quando questi non esistono, o distano più di cento metri dal punto di attraversamento, i pedoni possono attraversare la carreggiata solo in senso perpendicolare, con l’attenzione necessaria ad evitare situazioni di pericolo per sé o per altri”. Quindi lo stesso tipo di comportamento deve essere osservato dal conducente del mezzo. Comma III: si conferma il testo contenuto per cui “E’ vietato ai pedoni attraversare diagonalmente le intersezioni; è inoltre vietato attraversare le piazze e i larghi al di fuori degli attraversamenti pedonali, qualora esistano, anche se sono a distanza superiore a quella indicata nel comma II”. Quindi lo stesso tipo di comportamento deve essere osservato dal conducente del mezzo. Comma IV: si conferma il testo contenuto per cui “E’ vietato ai pedoni sostare o indugiare sulla carreggiata, salvo i casi di necessità; è, altresì, vietato, sostando in gruppo sui marciapiedi, sulle banchine o presso gli attraversamenti pedonali, causare intralcio al transito normale degli altri pedoni”. Quindi, lo stesso tipo di comportamento deve essere osservato dal conducente del mezzo. Comma V: si conferma il testo contenuto per cui “I pedoni che si accingono ad attraversare la carreggiata in zona sprovvista di attraversamenti pedonali devono dare la precedenza ai conducenti”. Quindi lo stesso tipo di comportamento deve essere osservato dall’utilizzatore del Segway. Comma VI: si conferma il testo contenuto per cui “E’ vietato ai pedoni effettuare l’attraversamento stradale passando anteriormente agli autobus, filoveicoli e tram in sosta alle fermate”. Quindi lo stesso tipo di comportamento deve essere osservato dal conducente del mezzo. Commi da VII a IX: il testo contenuto non è rilevante in quanto non attiene il comportamento che deve osservare il conducente del mezzo in esame. Comma X: si conferma il testo contenuto per cui “Chiunque viola le disposizioni del presente articolo è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da €. 19,95 a €. 81,90”. Il Ministero chiarisce, inoltre, che Segway PT non rientra tra gli acceleratori di andatura di cui ai commi 8 e 9 dell’art. 190 del CdS in quanto trattasi di mezzo non funzionante a propulsione esclusivamente muscolare. Un dubbio dunque sorge spontaneo, la multa è regolare? Il multato potrà facilmente vincere il ricorso? La polizia municipale era al corrente di questo aggiornamento? Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
14 lug 2016

Festino Santa Rosalia, le strade chiuse al traffico nei giorni 14 e 15 luglio

di Antony Passalacqua

Si comunicano adempimenti modifica circolazione stradale e chiusure strade da parte dell'Ufficio Mobilità per domani giovedì 14 luglio in occasione del 392° Festino di Santa Rosalia CHIUSURA AL TRANSITO VEICOLARE DALLE ORE 17,00 DEL 14 LUGLIO 2016 ALLE ORE 03,00 DEL 15 LUGLIO 2016 Piazza della Vittoria: intero tratto del lato di monte della piazza, sul prolungamento della via Cadorna e Via Vittorio Emanuele: Divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; Via Cadorna: obbligo si svolta a sx verso via del Bastione dalle ore 17,00 del 14/07/2016 alle ore 03,00 del 15/07/2016; Via Roma: all’altezza di piazza S. Domenico: direzione obbligatoria dritta; Via Tiro a Segno: tratto via Archirafi -  corso dei Mille: senso unico di marcia in direzione corso dei Mille; Via dello Spasimo: tratto compreso tra via S. Teresa, Piazza della Vittoria allo Spasimo e via Evola: senso unico di marcia in direzione monte; divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; Via S. Teresa - tratto compreso tra piazza  S. Teresa e via dello Spasimo: senso unico in direzione monte; Divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; Via Butera - intero tratto: divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; Via Alloro - tratto compreso tra via Butera e Foro Umberto I: divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; Via Messina Marine - Direzione Foro Umberto I: all’altezza di via Cappello obbligo di svolta a sinistra; Via Lincoln - all’angolo con il Foro Umberto I: divieto di sosta con rimozione coatta (a partire dalle ore 12,00 del 14/07/2016) per consentire il posizionamento di una eventuale postazione della Protezione Civile; Piazza Capitaneria - intero Tratto: divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; Piazza Santo Spirito - intera Piazza: divieto di sosta con rimozione coatta; CHIUSURA AL TRANSITO VEICOLARE DALLE ORE 17,00 DEL 14/07/2016 ALLE ORE 03,00 DEL 15/07/2016, E COMUNQUE SINO A CESSATE ESIGENZE, MEDIANTE L’INSTALLAZIONE DI  TRANSENNE POSIZIONATE A CURA DELL’ ORGANIZZAZIONE: Via Vittorio Emanuele (tratto compreso da Porta Nuova e Porta Felice/Foro Umberto I°) – Foro Umberto I° (intero tratto, compreso slargo antistante Villa a Mare. Lungo la carreggiata lato mare saranno posizionate delle transenne a partire dalle ore 07,00 del 14/07/2015 per consentire il passaggio  in sicurezza dei mezzi di Soccorso e delle Forze dell’ Ordine) - Via Maqueda (intero tratto)  - Via Cala (intero tratto) -  Via Roma (tratto compreso da piazza Giulio Cesare a via Cavour) – Via del Bastione ( tratto compreso tra Via Cadorna e P.zza della Vittoria  con collocazione, all’altezza dell'incrocio con Via Generale Cadorna di sbarramento mobile temporaneo mediante l’installazione di transenne o altro elemento idoneo e conforme alle normative del C.d.S, tale da impedire  l'accesso dei veicoli in transito in direzione Piazza della Vittoria/Via Vittorio Emanuele fatta eccezione dei veicoli appartenenti alle FF.O.) – Piazza S. Spirito (intera piazza) – Corso Calatafimi ( tratto compreso tra Corso A. Amedeo e  Via Vittorio Emanuele / Porta Nuova con collocazione, all’altezza dell'incrocio con Corso A. Amedeo di sbarramento mobile temporaneo mediante l’installazione di transenne o altro elemento idoneo e conforme alle normative del C.d.S, tale da impedire l'accesso anche ai veicoli autorizzati in transito in direzione Via Vittorio Emanuele/Piazza della Vittoria, fatta eccezione dei veicoli appartenenti alle FF.O. e di Soccorso – I veicoli provenienti dalla Direzione di P.zza Indipendenza  lato Via Re Ruggero in corrispondenza dell’intersezione con Corso Calatafimi avranno obbligo direzionale sx in direzione monte) – Via Lincoln (tratto compreso tra c/so dei Mille e Foro Umberto I) è consentita però la sosta e SOLO per i bus turistici da e per l’ex Jolly Hotel è previsto il passaggio così come per i veicoli da e per la sede del “Giornale di Sicilia” per la distribuzione del quotidiano. VARIAZIONI SULLA VIABILITA’ Via Torremuzza - chiusura al transito nel tratto compreso tra piazza Kalsa e piazza S. Spirito; Via dei Cartari - senso unico di marcia in direzione piazza Cassa di Risparmio e divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; )15 luglio) PIAZZA MARINA: tratto compreso tra via Vittorio Emanuele e via                   Lungarini: chiusura al transito veicolare dalle ore 15 alle ore 24 del  15 luglio 2016. Divieto di sosta con rimozione coatta, sui due lati della carreggiata, dalle ore 7 alle ore 24 del 15 luglio 2016, ad eccezione del lato antistante la villa (fronte via Bottai, altezza Salita Partanna), ove il divieto di sosta con rimozione, lato recinzione, decorrerà dalle ore 7 del 12 luglio 2016 e cesserà alle ore 24 del 15 luglio 2016, per consentire il montaggio del palco. SALITA PARTANNA: chiusura al transito veicolare dalle ore 15 alle ore 24 del  15 luglio 2016. Divieto di sosta con rimozione coatta, sull’intera area dalle ore 15 alle ore 24 del 15 luglio 2016. PIAZZA SETT’ ANGELI - Intera piazza: chiusura al transito veicolare dalle ore 7 alle ore 8 del 15 luglio 2016.  Divieto di sosta con rimozione coatta dalle ore 0 alle ore  8 de 15 luglio 2016. VIA SIMONE  DI BOLOGNA - Intero tratto: Chiusura al transito veicolare dalle ore 21 alle ore 23 del 15 luglio 2016.  Divieto di sosta con rimozione coatta dalle ore 0 alle ore  24 del 15 luglio 2016.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 giu 2016

Il nostro monumento all’illegalità alla porte di Palermo

di Alessandro Baol

Avete mai notato che arrivando a Palermo dall'autostrada Palermo-Catania, una delle più trafficate in assoluto da turisti, "forse dell' ordine", operai, ANAS e via dicendo, all'altezza del centro commerciale Forum (a sinistra), è ben visibile una discarica abusiva con ogni sorta di materiali che vanno dall'eternit alla carcassa di un'auto....abbandonata? Rubata? "Rottamata"? Via libera alla fantasia. La cosa è stata già segnalata alla Rap Palermo la quale dichiara che la polizia municipale di Palermo deve fare un sopralluogo per dare il "permesso" agli operatori ecologici di intervenire. La Polizia Municipale di Palermo invece ritiene sia stato più che sufficiente inviare un FAX alla stessa RAP informandola dell' accaduto (FAX n.2785 del 20 u.s., ente RAP-Direzione) per poi disinteressarsi della cosa. Sta di fatto che tutto è ancora lì, immutato e non vi è minimo segno di intervento; in più fino alla scorsa notte è stato facile notare dei figuri che tranquillamente scaricavano materiale di risulta da un camion nel medesimo punto. Una riflessione... questa discarica è li da tempo immemore, è in bella vista su una della autostrade più trafficate della Sicilia, in entrata nel capoluogo della regione e sotto gli occhi di chiunque... mai nessuno si è accorto di nulla ed ha ritenuto opportuno intervenire e/o segnalare  zona?

Leggi tutto    Commenti 11