Articolo
07 apr 2016

Passante Ferroviario | Alla stazione Notarbartolo iniziano ad arrivare i primi pezzi della gru per la TBM

di Fabio Nicolosi

In attesa dell'arrivo del grosso macchinario per lo scavo della galleria iniziano ad arrivare i primi pezzi necessari al montaggio Dopo il completamento del cordolo laterale con tanto di binario per lo scorrimento del carro ponte, ecco finalmente giunti i primi pezzi della gru che servirà al montaggio della TBM che scaverà la seconda canna della galleria tra le stazioni di Notarbartolo e Belgio. Lo scavo della galleria inizierà pochi metri dopo l'imbocco visibile dalla stazione Notarbartolo e proseguirà sotto l'attuale galleria esistente fino alla fermata Lazio che verrà realizzata tra Via Delle Alpi e Viale Lazio, successivamente alla fermata, le due gallerie inizieranno a correre quasi parallelamente fino a trovarsi appaiate nei pressi della fermata Belgio e da lì in poi i binari saranno affiancati fino all'aeroporto. Vi riportiamo i dati più significativi dello scavo con la talpa: Lunghezza tratto imbocco-traslazione più posa rivestimento 153 m Lunghezza tratto da scavare 1.978,50 m Diametro testa fresante ø 9,4 m Diametro intradosso conci 8,2 m Spessore conci 0,4 m Sezione di scavo geometrica 70 mq Volume geometrico totale materiale scavato 140.000 mc Tempo di scavo presunto 10 mesi Avanzamento medio stimato 6,6 m/g Considerando i tempi necessari, riteniamo che sia impossibile rispettare le voci ufficiose che davano settembre 2016 come possibile data di apertura della tratta C, quindi da San Lorenzo a Carini. Più probabile invece che la tratta venga aperta entro fine 2016. Rimaniamo quindi in attesa di una comunicazione ufficiale. Ringraziamo Giovanni75 e Gianos per le foto:

Leggi tutto    Commenti 8
Articolo
17 mar 2016

Passante Ferroviario | La nuova galleria artificiale sotto Via Belgio

di Fabio Nicolosi

Lungo la tratta B i lavori di raddoppio del passante ferroviario avanzano a ritmi serrati e i progressi sono visibili anche a distanza di pochi giorni   Nelle prime quattro foto che vi mostriamo ci troviamo nei pressi della futura fermata San Lorenzo, fermata che nella nuova configurazione presenterà due binari. Al momento si avanza su due fronti, verso la fermata Francia e verso Cardillo. Verso la fermata Francia possiamo notare che è stato completato il getto della prima parte della struttura che sarà lo scheletro portante e nella foto si può notare che in fondo sia già iniziata la copertura della trincea. La fermata infatti sarà del tutto simile a Tommaso Natale e sarà quindi una trincea scoperta. Ringraziamo Kutra e Giovanni75 per gli scatti In queste ulteriori foto invece ci troviamo nei pressi della rotonda di Via Belgio e come si può notare la copertura della nuova galleria artificiale Belgio è giunta proprio al di sotto dello svincolo con Viale Regione. La velocità di realizzazione della nuova galleria deriva dalla messa in opera di travi e pilastri di calcestruzzo prefabbricati. E' in corso anche lo scavo dell'ulteriore tratta di galleria tra Belgio e Francia, dove però si è scelto di operare in maniera convenzionale e quindi con la tecnica del Cut & Cover. Ricordiamo che il termine dei lavori per l'intero raddoppio è previsto per la fine del 2018, anche se probabilmente assisteremo ad una parziale riapertura del tratto ferroviario già entro fine 2016 Potrebbero interessarti anche: Passante Ferroviario | In via Belgio prende forma la nuova galleria Passante Ferroviario | Si inizia a scavare la fermata Belgio Passante Ferroviario | La nuova stazione S. Lorenzo prende forma

Leggi tutto    Commenti 8
Articolo
09 feb 2016

Passante Ferroviario | Si inizia a scavare la fermata Belgio

di Fabio Nicolosi

A distanza di quasi un mese dall'ultimo aggiornamento dove si stava iniziando a realizzare il cordolo per la fermata Belgio ecco i progressi effettuati. Come possiamo notare la futura fermata è quasi del tutto scavata e adesso si sta provvedendo ad effettuare una seconda serie di pali per permettere l'ulteriore scavo e raggiungere la quota del piano del ferro. Terminata anche parte del consolidamento che progressivamente si sta spostando in direzione Belgio, consolidamento necessario vista le caratteristiche non proprio ideali del terreno. Si è inoltre iniziato a lavorare in quella che sarà la nuova sede del binario che proviene da Notarbartolo con il getto di una platea di fondo e di pannelli prefabbricati per le pareti laterali. Ringraziamo G.P. per le foto

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
18 gen 2016

Passante Ferroviario: Iniziato lo scavo dello scatolare da Belgio verso Francia

di Fabio Nicolosi

I lavori presso la tratta B del cantiere del raddoppio del passante ferroviario di Palermo proseguono a ritmi davvero sostenuti, in poche settimane infatti riusciamo a vedere i numerosi progressi. Iniziamo con il dire che proprio in merito al passante ferroviario, il 14 Gennaio si è tenuta una prima attivazione tecnica delle fermate Lolli e Guadagna, quindi attendiamo notizie circa l’apertura ufficiale al pubblico da parte di Trenitalia proprio in questi giorni Tornando ai lavori possiamo notare come abbiano iniziato lo scavo dello scatolare da Via Belgio fino alla futura fermata Francia, questo tratto sarà in galleria artificiale e a fine lavori, almeno dai render, è previsto un’abbellimento degli spazi esterni con piste ciclabili, giardini e viali alberati. Speriamo che effettivamente ciò avverrà Presso la fermata Francia, terminata la realizzazione dei puntoni a doppia Y si sta iniziando anche lì lo scavo della trincea, come a Tommaso Natale. Infine nel tratto tra la fermata Francia e San Lorenzo / Colli si sta completando il doppio solettone previsto e possiamo notare che sono state realizzate delle apposite nicchie nella paratia di pali per permettere la realizzazione di una piccola galleria per i sotto-servizi. Ringraziamo Domenfry per le foto:

Leggi tutto    Commenti 15
Articolo
07 gen 2016

Passante Ferroviario |Tratta B: Iniziata la posa dei micropali della futura fermata Belgio

di Fabio Nicolosi

Anche gli operai della Sis durante le festività si sono concessi qualche giorno di riposo e abbiamo così potuto fotografare il cantiere nella zona di Via Monti Iblei dall’alto. Ringraziamo Roberto.Palermo per le foto e le spiegazioni Notiamo subito come abbiano già iniziato a definire le strutture della futura fermata Belgio: La nuova rampa, che permette di accedere alla Malaspina. A monte, le iniezioni di malta cementizia per il consolidamento in corrispondenza della futura galleria dispari, area delle uscite, probabilmente di emergenza In particolare l'attrezzatura utilizzata sono dei manometri su cavalletti per il controllo della pressione, che deve essere compresa entro certi valori per un'efficace distribuzione del cemento nell'ammasso da consolidare. La trivella che sta realizzando i pali di fondazione dei piedritti di monte per la galleria artificiale pari: Il 2016 sarà un anno ancora ricco di lavori lungo la tratta B, che ricordiamo consentirà il completamento dei lavori del raddoppio ferroviario tra le stazioni Notarbartolo e Tommaso Natale Il termine di questi lavori è stato fissato per il 2018, ma durante l’anno dovrebbe essere prevista l’attivazione e la riapertura al servizio almeno di uno dei due binari. Vi aggiorneremo non appena avremo notizie ufficiali in merito.

Leggi tutto    Commenti 11
Articolo
11 nov 2015

FOTO |Passante Ferroviario, si scava per la nuova galleria fra via Belgio e Francia

di Fabio Nicolosi

Ci troviamo lungo la tratta B, esattamente tra il ponte di Via Belgio e il passaggio a livello di Via Nuova. Guardando dal ponte verso Notarbartolo possiamo notare che, una volta terminate le palificazioni, si sta iniziando a sbancare il terreno per allargare la sede dove verrà collocato il nuovo secondo binario. Nascosto invece dalla vegetazione si stanno proseguendo le palificazioni per la realizzazione della nuova fermata. E' in quest'area a monte che sbucherà la talpa proveniente dallo scavo iniziato a Notarbartolo. In direzione Francia possiamo notare i progressi che il cantiere ha avuto con l’avanzamento dello scavo e la realizzazione del solettone, che permetterà di ricavare ampi spazi in superficie. Ricordiamo che in questo tratto sarà totalmente interrata, i lavori prevedono inoltre il prolungamento di viale Francia con via Nenni.  

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
07 lug 2015

Passante Ferroviario | Le palificazioni della nuova fermata Belgio

di Fabio Nicolosi

Vi documentiamo oggi quelli che sono i lavori presso la futura fermata Belgio, nuova fermata della tratta B del raddoppio del passante ferroviario e che interessano l’area proprio nelle vicinanze dello svincolo autostradale e di trionfante. Ringraziamo Roberto.Palermo per le foto Ricordiamo che poco prima della galleria Belgio la galleria dispari inizierà a risalire di quota e a spostarsi rispetto all'asse della galleria pari. In corrispondenza della fermata Belgio (allo sbocco dell'attuale galleria Malaspina, altezza via A.De Gasperi) le due gallerie saranno affiancate, ma ancora su quote differenti. La fermata sarà interamente interrata. Da Belgio a Francia le due gallerie proseguiranno in galleria artificiale tra paratie. La galleria dispari riguadagnerà progressivamente quota fino a raggiungere il piano del ferro di quella pari poco prima di Francia, dove i due binari saranno affiancati. La fermata Francia sarà in trincea scoperta, a una quota di diversi metri inferiore all'attuale.

Leggi tutto    Commenti 3