Articolo
19 feb 2018

FOTO | Retake Palermo ripulisce le cassette postali

di Salvatore Galati

L'associazione di Retake Palermo, un gruppo di volontari che si occupa della pulizia degli spazi pubblici, questa mattina hanno fatto un intervento in via Libertà e via Roma. Sono state pulite le cassette in torno all'area di via Archimede e di via Roma, sono stati tolti gli adesivi e poi sono state riverniciate. Dando un nuovo look e decoro. Molti curiosi tra turisti e palermitani, che si sono soffermati a domandare e gradire il gesto di Retake, tra cui anche una ragazza Olandese residente a Palermo, si è interessata molto di questa iniziativa, facendo domande e scattando qualche foto. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
30 gen 2018

Nuovo limite di velocità in viale Rocca (Favorita): 30 km/h. I dettagli

di Mobilita Palermo

E' di ieri la notizia relativa all'istituzione del limite dei 30km/h all'interno della Favorita, in un tratto ben preciso. Come si legge nel comunicato di seguito, la motivazione è da ricercare nella maggiore tutela di ciclisti e pedoni, sempre più presenti all'interno dell'area del parco. La via in oggetto presenta una ridotta sezione stradale ed è ormai frequentata da un crescente numero di ciclisti vista la presenza di due itinerari ciclabili lungo viale del Fante e viale Ercole - si legge nel provvedimento a firma del dirigente del servizio piano tecnico del traffico Nicola Di Bartolomeo - è così necessario innalzare i parametri di sicurezza a causa dell'elevata pericolosità causata dalla velocità media dei veicoli in transito in doppio senso di circolazione". L'Amat provvederà adesso alla collocazione della nuova segnaletica nella traversa, vicina al Parco della Favorita e al giardino "Vincenzo Florio".  Una considerazione a caldo: il limite dei 30km/h caratterizza soprattutto le "Zone 30", generalmente isolati o quartieri in cui si vuole aumentare il livello di sicurezza mediante l'abbassamento della velocità massima consentita. Ma non solo: sono utili per ridurre le emissioni in quanto vengono ridotti gli spazi di accelerazione e di conseguenza le emissioni e la rumorosità. I viali della Favorita sono ad oggi utilizzati principalmente per il collegamento della città con la borgata di Mondello, in quanto non sussistono quartieri abitativi al suo interno. Il provvedimento sembrerebbe però riguardare soltanto il tratto di strada che collega Viale Del Fante a viale Ercole (per intenderci la strada che costeggia l'area verde di Case Rocca). Inoltre sembrerebbe escludere viale Diana, più a monte, dove è presente una corsia ciclabile. Quindi il provvedimento va inteso come una misura cautelativa solo di un segmento stradale. Ci sfugge il motivo per cui non viene menzionato il nome preciso della via, appunto viale Rocca. Voi cosa ne pensate, sarà utile? Torneremo sull'argomento. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 8
Articolo
19 gen 2018

Divieti di sosta 20 gennaio e chiusura Cassaro Basso

di Salvatore Galati

La Polizia Municipale informa che sabato 20 gennaio, in occasione della ricorrenza di San Sebastiano, patrono delle Polizie Locali d’Italia, sarà officiata la celebrazione eucaristica nella Chiesa di San Francesco d’Assisi, sita nell’omonima piazza. Dalle ore 6.00 alle ore 14.00 sarà istituito il divieto di sosta con rimozione coatta nei seguenti siti: piazza Cassa di Risparmio, piazza Cattolica, via A. Paternostro (nel tratto compreso tra piazza Cattolica e piazza Aragona), via Immacolata e via Malta. Inoltre, si ricorda che dalle ore 15:30 di sabato 20 gennaio fino alle ore 22:30 di domenica 21 gennaio, sarà in vigore la chiusura alla circolazione veicolare nella zona del Cassaro basso, via Vittorio Emanuele nel tratto compreso tra via Porto Salvo e via Roma. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
16 gen 2018

AMAT | Modifica al percorso finale della linea 101

di Salvatore Galati

All'apertura imminente del nuovo terminal bus extraurbani, è stata istituita una nuova viabilità attorno Piazza Giulio Cesare, già in vigore da qualche giorno. Il quadrilatero attorno la stazione Centrale, in questi giorni è presidiato dalla Polizia Municipale, per consentire la corretta circolazione alle auto. Con questo provvedimento, è stato modificato solo il percorso finale della linea 101 di AMAT, facilitando l'inversione di marcia, seguirà il seguente percorso: via Roma, piazza Giulio Cesare a destra, seguendo dritto fino all'incrocio con via Maqueda, svolta a sinistra per via Oreto, proseguendo dritto sulla corsia preferenziale in contromano, svolta a sinistra per via Fazello, svolta a sinistra per piazza Cupani, fermandosi alla prima aiuola, con tanto di fermata e banchina. Con questa manovra il bus snodato farà un'inversione con più facilità e consentendo la discesa dei passeggeri in sicurezza, dato che in questo punto le auto non potranno sostare, pur allungando di poco il proprio tragitto. Nei prossimi giorni sapremo se il provvedimento verrà reso definitivo. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 6
Articolo
15 gen 2018

Un tavolo tecnico permanente sulla mobilità ciclabile a Palermo

di fiabpalermo

Lo scorso 11 Gennaio 2018, un gruppo di ciclisti urbani ha percorso le vie del centro alla ricerca di una soluzione ciclabile. I ciclisti erano: l'Assessore alla Mobilità Iolanda Riolo,  l' Ing. Domenico Caminiti con un suo collaboratore, l'Arch. Silvana Chirco, funzionario dell'ufficio traffico, l'Arch. Chiara Minì, presidente di Fiab Palermo Ciclabile, l'Arch. Antonino Daniele Panzarella, vicepresidente Fiab, Antony Passalacqua, vicepresidente di Mobilita Palermo, Giovanni Guarneri, presidente di Ciclabili Siciliane. A Dicembre  2017 infatti, L'Assessore Riolo ha voluto la creazione di un tavolo tecnico permanente con il fine di risolvere in maniera pratica e puntuale le necessità e le problematiche che si evidenziano nella mobilità ciclabile a Palermo, concertando direttamente con i portatori di interesse le soluzioni pratiche alle urgenze sulla mobilità a Palermo. Uno dei punti chiave da risolvere è l'eliminazione definitiva della corsia ciclabile posta in via Maqueda, che ricordiamo essere attiva solo dalle 7 alle 10 del mattino, in condizione di carrabilità. In previsione di una totale pedonalizzazione della strada, urge la cancellazione di una pista che in questi mesi ha creato solo dissapori e continue divergenze tra pedoni e ciclisti. Ma non si escludono neppure interventi/soluzioni su via Roma con la realizzazione di una pista ciclabile bidirezionale, valutando gli attuali flussi di traffico e la presenza di due corsie preferenziali per bus. Senza inserire una condizione di promiscuità con la corsia dell'autobus, FIAB Palermo ha proposto la ricerca di una "terza via", ovvero una linea percorribile posta tra via Maqueda e via Roma che possa essere una strada preferenziale ad uso ciclabile. In sella alle nostre bici ed alle BiciPa Bikesharing, abbiamo materialmente percorso il tracciato proposto per verificarne la fattibilità e le necessarie modifiche, inserimenti di segnaletica ed inversioni di sensi di marcia. La Ciclabilità a Palermo è possibile e necessita di essere semplificata e normata. E dall'incontro di stamattina, sembra che tutti i presenti abbiano apprezzato il percorso per la praticità e la perfetta predisposizione ad essere proposto anche come percorso cicloturistico. E lo ammettiamo: ci siamo ritrovati ad alzare il naso continuamente per godere di ciò che Palermo ci regala in ogni angolo remoto e ci siamo anche divertiti!!! Rimanete sintonizzati dato che si preannunciano novità, incrociamo le dita! Foto: D. Panzarella, 14/01/2018 Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 17
Articolo
13 gen 2018

Ignoranza o furbizia? L’incrocio della discordia

di Fabio Nicolosi

È stata da qualche giorno messa in atto una piccola rivoluzione dei sensi di marcia nella zona attorno alla stazione centrale. (LINK ALL'ARTICOLO) Ecco una foto che ci invia un utente dopo che i vigili hanno, giustamente, smesso di presidiare l'incrocio. Le macchine continuano a svoltare da Via Errante su Via Oreto infischiandosene della segnaletica e dei divieti. Il rischio è quello ovviamente di un brutto incidente, che si può verificare sia all'incrocio di Via Oreto, sia in quello tra Via Errante e Via Perez. Visto che la segnaletica è chiara, si tratta di abitudine? Si tratta di ignoranza nel non osservare i sensi di marcia e la segnaletica? O si tratta di pura furbizia? Non lo sappiamo, ma sicuramente occorre prestare sempre attenzione e sopratutto educare tutti ad un maggior rispetto delle regole e a stare sempre attenti ai divieti. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
09 gen 2018

Un Night Shuttle per la movida in Centro Storico

di Antony Passalacqua

Movida in Centro Storico: E' un dibattito che da tempo imperversa ma che rischia seriamente di sfociare in una  sorta di conflitto sociale fra residenti da un lato, titolari e fruitori delle "attività notturne" dall'altro lato. Non c'è dubbio che al calar della sera il Centro Storico si riempie di avventori della cosiddetta movida, alcuni dei quali lasciano il proprio "segno". Auto posteggiate nei posti più impensabili, auto posteggiate davanti a portoni e passi carrabili, auto posteggiate all'interno delle aree pedonali, auto incolonnate lungo strade e vicoli in cerca di posteggio. Ma il nostro Centro Storico non è poi così ricco di aree parcheggio, e pertanto andrebbero sfruttati al meglio gli attuali parcheggi esistenti perimetrali. Il perimetro della cosiddetta Ztl infatti è praticamente circondato da parcheggi quali piazza Cairoli, Basile, Ungheria, Tribunale, Crispi, Foro Italico. Uniformità tariffaria e nuovi collegamenti tramite navette. E proprio sulla movida in Centro Storico,  occorrerebbe una campagna informativa che distingua diritto alla mobilità dal diritto all'accessibilità. Anche al più incallito automobilista bisognerebbe fargli capire che lasciare l'auto in un parcheggio esterno al perimetro del Centro è un vantaggio in termini economici, di stress e di tempo.  E da qui la nostra proposta di istituire dei Night Shuttle o Movida Bus con gli attuali parcheggi d'interscambio così da alleggerire il carico veicolare notturno in Centro. Un'alternativa vera e concreta agli spostamenti per una fruizione sicura e sostenibile del Centro Storico mettendo al tempo stesso in risalto l'utilità del trasporto pubblico.  Immaginare dei collegamenti notturni fra il parcheggio Basile e via Roma o fra il Foro Italico e la Stazione Centrale, con le aree di sosta opportunamente sorvegliate da presidi interforze. Un biglietto simbolico di 0,50 cent (per esempio) per fruire di autobus GT già in possesso dell'Amat, tariffe appetibili per i parcheggi Tribunale, Stazione Centrale, Crispi, Ungheria dalle 20 alle 5 (gli unici a pagamento). Alle volte non servono grandi opere ma basterebbe sfruttare quello che si ha. Niente di nuovo comunque dato che in altre città questa iniziativa è realtà da un po' di anni. Foto: Meridionews Catania   Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 4