Articolo
01 ago 2017

Mercoledì 2 Agosto FlashMob: “A Munnizza ieccala a to casa!”

di Mobilita Palermo

Palermo Indignata organizzerà domani, mercoledì 1 agosto un flashmob, per sensibilizzare tutti i bagnanti della nostra amata mondello verso una maggiore cura della spiaggia. Vogliamo ancora che al termine di ogni giornata la sabbia di mondello si trasformi in una pastoia di lattine, bottiglie vuote di vetro e plastica, cartacce e rifiuti di qualsiasi tipo? Diamoci una mossa!!! Appuntamento alle ore 17:00 alla rotonda di Piazza Valdesi a Mondello. Per partecipare al flash mob sarà necessario portare con sè in spiaggia una maglietta rossa, dei guanti e sacchetti per raccogliere rifiuti. Un coordinatore del flash mob dirigerà le varie fasi del flash mob con un fischietto dopo esserci raggruppati in un punto della spiaggia: -al primo fischio tutti i partecipanti, che nel frattempo si comporteranno da normali bagnanti (magari in costume... ), si metteranno in piedi dando le spalle al mare guardando in direzione spiaggia e indosseranno la maglietta rossa (ci metteremo in fila uno accanto all'altro). -al secondo fischio i partecipanti indosseranno i guanti (porteremo guanti in lattice per raccogliere i rifiuti). -al terzo fischio i partecipanti prenderanno i sacchetti e cominceranno a raccogliere i rifiuti sparsi per la spiaggia, nel frattempo uno fra noi comunicherà ai bagnanti il fine di questo flashmob. -al quarto fischio i partecipanti torneranno sulla battigia, (al punto di partenza) prenderanno lo striscione e lo apriranno estendendolo per la sua lunghezza, mostrando così il messaggio "A Munnizza Ieccala a to casa!". Siete dei nostri? Vi aspettiamo! Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 lug 2017

Viabilità | Una fine settimana tra concerti e manifestazioni

di Mobilita Palermo

La Polizia Municipale informa dei provvedimenti inerenti la viabilità in occasione delle manifestazioni previste nelle giornate di sabato 29 luglio per  la Commemorazione del Giudice Rocco Chinnici in via Pipitone Federico, del concerto della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana in piazza Ruggero Settimo e  di domenica 30 luglio in occasione della manifestazione ecologica-culturale “Ecologia in movimento” in piazza Valdesi. Sabato 29 luglio 34° anniversario Commemorazione del Giudice Rocco  Chinnici, del maresciallo Mario Trapassi, dell'appuntato Salvatore Bartolotta e del portiere dello stabile, Stefano Li Sacchi. Alle ore 09,00 in via Pipitone Federico, si svolgerà la cerimonia di deposizione della corona ed alle ore 09,30 la celebrazione Eucaristica presso la Chiesa di S. Giacomo dei  Militari della Caserma C.A. Dalla Chiesa di via Vittorio Emanuele. Sarà in vigore quanto previsto dall’ordinanza n. 949/16: via F. G. PIPITONE (Tratto compreso tra via Pirandello L. e via G. Leopardi: Divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati, (a decorrere dalle ore 14.00 del 28 luglio alle ore 14.00 del 29 luglio e comunque sino a cessate esigenze). Sospensione del posto H generico, negli stessi orari. Il cartello andrà rimosso o coperto dal Servizio segnaletica dell' AMAT. Tratto compreso tra i civv. 1/13 - 2/16 e via F. G. Federico: Divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati, (a decorrere dalle ore 14.00 del 28 luglio alle ore 14.00 del 29 luglio e comunque sino a cessate esigenze). VIA VILLA SPERLINGA Tratto compreso tra i civ.. 14/12 - 25/15 e via F. G. Federico: Divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati, (a decorrere dalle ore 14.00 del 28 luglio alle ore 14.00 del 29 luglio e comunque sino a cessate esigenze). Concerto della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana in piazza Ruggero Settimo. O.D.905/17 dalle ore 20,00 alle ore 24,00 e comunque sino al termine della manifestazione:  VIA LIBERTA' Carreggiata centrale, nel tratto compreso tra le piazze F.Crispi / Mordini e Castelnuovo/R. Settimo con esclusione dell'attraversamento di via Archimede direzione via Siracusa: Chiusura al transito veicolare: Carreggiata laterale di monte, compresa tra la piazza Mordini e la Piazza Castelnuovo: divieto di sosta con rimozione coatta, solo sul lato destro nel senso di marcia; strada di collegamento tra le vie Libertà e R. Settimo in adiacenza alle piazze Ruggero Settimo/Castelnuovo: Chiusura al transito veicolare dell’intera carreggiata; PIAZZA. R. SETTIMO Nei tratti compresi tra le vie Ruggero Settimo ed Emerico Amari. e tra le vie G. Daita e Libertà: divieto di sosta con rimozione coatta ambo i lati dalle ore 19.00 alle ore 24.00 e chiusura al transito veicolare dell'intera carreggiata: VIA A E AMARI Nel tratto compreso tra piazza R. Settimo e la via I. La Lumia  (esclusa); divieto di sosta con rimozione coatta ambo i lati e chiusura al transito veicolare' dell'intera carreggiata. VIA TURATI Nel tratto compreso tra le vie I. La Lumia e piazza R. Settimo divieto di sosta con rimozione coatta ambo i lati e chiusura al transito veicolare' dell'intera carreggiata. PIAZZA CASTELNUOVO nel tratto compreso tra la via Libertà ed il civico n. 50 (escluso). sul lato destro nel senso di marcia: divieto di sosta con rimozione coatta, eccetto i taxi che sostano in prossimità di via Turati/Piazza Ruggero Settimo Domenica 30 luglio Piazza Valdesi - Manifestazione ecologica-culturale “Ecologia in movimento” - In vigore l’ordinanza n. 1003/17 dalle ore 10,00 alle ore 19,00  con le seguenti prescrizioni: Piazza Valdesi tratto compreso tra viale Principe di Scalea e viale Regina Elena (emiciclo lato ex Snai) divieto di sosta con rimozione coatta e chiusura al transito veicolare per consentire il posizionamento delle strutture a supporto della manifestazione. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
25 lug 2017

Palermo Capitale della cultura 2018: semaforo verde dal Governo

di Mobilita Palermo

Anche il Consiglio dei ministri ha deciso che Palermo sarà la città della cultura 2018 E’ stata ufficializzata la nomina di Palermo quale Capitale della cultura 2018. E’ infatti arrivato il via libera del Governo che ha stanziato 1 milione di euro di contributi per l’organizzazione degli eventi in città, svincolandola inoltre dal patto di stabilità. La designazione del capoluogo siciliano era già arrivata a gennaio ma il semaforo verde del Mibact è stato acceso ufficialmente solo negli scorsi giorni. Palermo ha superato la concorrenza di diverse città, tra le quali Trento e Alghero. Il dossier presentato dal Comune punta soprattutto su Manifesta 12, una delle principale biennali di arte contemporanea che si svolgerà a Palermo proprio nel 2018. A sostegno della candidatura una parte fondamentale era stata assegnata al progetto Unesco, che ha proclamato il percorso arabo-normanno di Palermo, Monreale e Cefalù patrimonio dell’umanità. Una spinta è venuta infine dalla crescita imponente del turismo che ha accantonato le mete del Nord Africa e ha orientato su Palermo flussi importanti. "Palermo è di per sé una capitale nel cuore del Mediterraneo, una città che è riuscita a conquistare una centralità nuova grazie alla crescita nei settori della cultura e del turismo, un modello che dimostra al resto del Paese che è possibile puntare sulla creatività per creare occupazione intelligente e innovativa. Inoltre - ha commentato il ministro Franceschini - il progetto, che punta sull’inclusione sociale, invia un bel messaggio". La città si prepara ora ad affrontare la sfida. Da qualche mese l’Università è impegnata in un progetto per la valorizzazione dei propri siti secondo una nuova concezione museale che interesserà soprattutto il complesso monumentale dello Steri e l’Orto botanico. L’assessore alla cultura Andrea Cusumano ha annunciato che il Comune presenterà entro l’autunno un programma di massima sulle iniziative che saranno promosse nel 2018. La macchina amministrativa è già in movimento per cogliere quella che viene considerata una "grande opportunità".

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
13 lug 2017

Viabilità | Festino Santa Rosalia: le strade chiuse al traffico nei giorni 14 e 15 luglio

di Mobilita Palermo

In occasione del Festino di Santa Rosalia che prevede la partecipazione di un numero considerevole di persone nella notte tra il 14 e 15 luglio è stata emanata l’Ordinanza n. 973 del 05 Luglio 2017. Il provvedimento dispone per le prove generali la chiusura al transito veicolare dalle ore 9,00, sino a cessate esigenze, del 13 luglio, mediante l' installazione di transenne posizionate all' imbocco di tutte le strade interessate dallo svolgimento delle prove di Via Vittorio Emanuele, tratto compreso tra Piazza della Vittoria e Piazza Villena. La chiusura al transito veicolare per i festeggiamenti in onore di Santa Rosalia verrà effettuata dalle ore 17.00 del 14 luglio alle ore 3.00 circa del 15 luglio nelle sottoelencate vie e piazze della città e i seguenti divieti di sosta: Piazza della Vittoria, intero tratto del lato di monte della piazza, sul prolungamento della via Cadorna e Via Vittorio Emanuele, divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; Via Cadorna, obbligo si svolta a sx verso via del Bastione; Via Tiro a Segno, tratto via Archirafi - corso dei Mille, senso unico di marcia in direzione corso dei Mille; Via dello Spasimo, tratto compreso tra via S. Teresa, Piazza della Vittoria allo Spasimo e via Evola, senso unico di marcia in direzione monte e divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; Via S. Teresa, tratto compreso tra piazza S. Teresa e via dello Spasimo, senso unico in direzione monte e divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; Via Butera, intero tratto, divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; Via Alloro, tratto compreso tra via Butera e Foro Umberto I, divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; Via Messina Marine in direzione Foro Umberto I, all'altezza di via Cappello obbligo di svolta a sinistra; Via Lincoln all’angolo con il Foro Umberto I, divieto di sosta con rimozione coatta (a partire dalle ore 12,00 del 14 luglio) per consentire il posizionamento di una eventuale postazione della Protezione Civile; Piazza Capitaneria, intero tratto, divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; Piazza Santo Spirito, intera Piazza, divieto di sosta con rimozione coatta. Durante i festeggiamenti, nelle aree suindicate è fatto divieto di vendita di bevande in contenitori di vetro. La Polizia Municipale impiegherà circa 400 unità per garantire la buona riuscita della manifestazione. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
12 lug 2017

Pedonalizzazioni | Via Isidoro La Lumia chiusa dal 12 al 23 Luglio

di Mobilita Palermo

Dopo il successo invernale, l'associazione "La Lumia" lancia il progetto estivo La Lumia Summer Fest che si propone di rendere attrattiva la strada durante il periodo estivo attraverso un palinsesto di attività distribuite nel periodo compreso tra il 12 e il 23 Luglio L'iniziativa è interessante perché crea un isola pedonale in una determinata fascia oraria e solo su Via La Lumia, dalle ore 18 alle ore 01 del giorno successivo nei giorni feriali e dalle ore 11 alle ore 01 del giorno successivo nei giorni festivi. La circolazione sarà sempre consentita lungo gli assi perpendicolari alla Via I. La Lumia. Il provvedimento 942 del 29 Giugno però precisa che non costituisce autorizzazione all'occupazione di suolo pubblico che dovrà essere rilasciata dall'apposito settore. Sarà cura dei commercianti provvedere alla transennatura, alla pulizia della strada, al decoro, al rispetto dei regolamenti e delle leggi. Vi alleghiamo parte della delibera per poter leggere la sperimentazione: Sarà interessante conoscere la risposta dei residenti, ma sopratutto la risposta dei cittadini a questa chiusura, perché potrebbe essere un interessante esperimento da ripetere in altre zone della città.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 lug 2017

Il centro storico diventa PALCO: le foto dei preparativi della sfilata Dolce & Gabbana

di Giulio Di Chiara

E' l'evento che sta scuotendo grande curiosità tra i palermitani e destando l'attenzione dei tanti turisti presenti in città. Il centro di Palermo è in questi giorni una grande quinta per la sfilata di moda dei famosi stilisti Dolce & Gabbana, ma soprattutto le strade del centro storico si stanno prestando ad una trasformazione del loro normale utilizzo. O forse stanno consolidando la loro natura prettamente scenografica e pedonale. E proprio prendendo spunto da questa maxi visibilità che gli stilisti stanno indirettamente donando alla città, ci sovviene una riflessione: sino a qualche tempo fa l'asse di via Maqueda era carrabile e in pieno declino commerciale. Se Dolce e Gabbana avessero scelto Palermo in quegli anni per la loro manifestazione, la scelta della location sarebbe ricaduta ugualmente nel centro storico? In altri termini, la domanda che ci poniamo è: quanto l'attuale conformazione pedonale del centro storico ha influito sugli investitori a puntare su Palermo e su questa precisa area? Sia chiaro, l'investimento per un evento del genere è milionario. Si parla di 27 milioni di euro, che risolverebbero qualsiasi problema logistico nel mondo. Probabilmente Dolce & Gabbana avrebbero scelto comunque Palermo per altre 100 motivazioni, ma la location non può essere casuale. I Quattro Canti e via Maqueda sono diventati il nuovo "centro" percepito dai palermitani e il fiorire delle attività commerciali lo dimostra. Senza voler far passare il concetto che la pedonalizzazione ha consentito direttamente un investimento del genere, possiamo serenamente riconoscere che uno spazio urbano più accogliente inserito tra le bellezze della nostra città ha il suo peso anche in investimenti commerciali provenienti dall'esterno. Non vanno dimenticate le numerose rassegne gastronomiche (e non solo) che si sono susseguite in questo asse, a simboleggiare una sempre più crescente domanda di spazi a misura d'uomo in cui godere della città e delle opportunità che offre.  Dunque, per una volta, possiamo essere fieri di quello che Palermo può offrire. Vi lasciamo con una carrellata di immagini scattate durante i preparativi di queste ore: non ci addentriamo in ulteriori giudizi sull'organizzazione, i dettagli, le rifiniture e quant'altro attiene allo stile dell'evento. Non ci interessa. Grazie a E. Messineo per gli scatti. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
30 giu 2017

MAPPA | 1 Luglio PalermoPride *

di Mobilita Palermo

Il 1 Luglio molti palermitani e palermitane invaderanno la nostra città: sarà il PalermoPride. In breve pubblichiamo la mappa con il percorso del corteo, una vera e propria marcia per i diritt* di tutt* , che partirà da piazza Marina sino a raggiungere il Teatro Massimo, piazza Verdi per precisione. Il Pride partirà da piazza Marina, con il concentramento di carri e persone dalle 16:30 in poi nella stessa piazza. Il percorso seguirà quindi la via Vittorio Emanuele fino all'incrocio con la via Roma. Qui nella scalinata delle poste centrali avverrà un flashmob contro l'omofobia., Proseguendo per la via Roma arriverà a piazza Sturzo per girare da via Turati. Arrivato a piazza Politeama  il corteo svolterà per via Ruggero Settimo fino a raggiungere piazza Verdi. Man mano che il corteo avanzerà verranno chiuse le strade interessate dagli agenti e dalle agenti della polizia Municipale. La circolazione veicolare e quella dei bus dell'Amat subiranno quindi delle deviazioni. Vi consigliamo qualora volesse partecipare al Pride di parcheggiare i mezzi privati nella zona Magione e Foro Italico o al nuovo parcheggio della Stazione vicini la partenza. Oppure nel parcheggio del Tribunale o in via Spinuzza per chi volesse essere più vicino al punto di arrivo. Per i percorsi in bus potrete scendere alla fermata di piazza Marina (fermata Vittorio Emanuele-S.Maria della Catena) in cui fermano 103-139-225-824-linea verde oppure in via Roma (fermata Roma-Vucciria) 101-102-103-104-107-122 fino a modifica percorso bus ! Meglio ancora seguire il corteo o arrivarci in bici. Perché lo sviluppo di Palermo passa per le grandi Opere  e anche per le grandi Opere di uguaglianza sociale. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0