Articolo
10 feb 2017

Piazza Pulita: Operazione Sottopassaggio Villa Trabia!

di Fabio Nicolosi

Il progetto Piazza Pulita nasce dalla volontà dell’associazione The Factory di restituire splendore agli SPAZI COMUNI di Palermo. La nostra idea è quella di restituire alle piazze della città la loro principale CARATTERISTICA AGGREGATIVA. Siamo lietissimi di invitarvi a partecipare l'11 febbraio 2017 dalle ore 14:00 in poi presso il SOTTOPASSAGGIO VILLA TRABIA (V. Piersanti Mattarella incrocio V. Costantino Nigra, CAP 90141, Palermo) alla prima OPERAZIONE PIAZZA PULITA! Durante la giornata svolgeremo svariate operazioni di riqualificazione dello spazio designato ed abbiamo bisogno di tutta la vostra collaborazione per l'ottimale riuscita di ogni fase: -DISPATCHWORK: Dispatchwork è il movimento di street art lanciato dall’artista Jan Vormann che combatte a colpi di colore e ironia il grigiore e il degrado delle città. Il progetto è nato riempiendo crepe e fessure nei muri o nella pavimentazione delle città, con colorati mattoncini di plastica da costruzioni. Quelli con i quali abbiamo giocato tutti da bambini. In questo modo nella consueta immagine urbana si accendono piccole aree di colore e un tessuto vivace e inaspettato si insinua nei vuoti dei mattoni, delle pietre e del cemento. Il progetto, con un’idea semplice ma divertente invita a riappropriarsi con fantasia dei luoghi della propria vita di tutti i giorni e a partecipare attivamente alla costruzione – e ricostruzione- della nostra realtà. -REVERSE GRAFFITI: La tecnica del Reverse graffiti, definita anche clean advertising, clean tagging o green graffiti, è un nuovo metodo utilizzato per creare immagini e messaggi temporanei su pareti verticali o marciapiedi, rimuovendo lo sporco dalla superficie e giocando appunto sul contrasto che si crea tra area sporca e area pulita. Anche scrivendo 'Lavami' con un dito su un vetro coperto di polvere si crea un reverse-graffito. Durante la giornata useremo una potentissima IDROPULITRICE per reliazzare questi graffiti "al contrario" e donare delle installazioni d'arte estemporanea alla nostra città. -GUERRIGLIA CLEANING: In questi anni l'associazione The Factory ha promosso la cultura della pulizia degli spazi pubblici, distinguendosi in città per molti riusciti interventi di riqualificazione (QUI la FOTOGALERY della pulizia della spiaggia di V. Messima Marine http://www.palermotoday.it/foto/cronaca/pulizia-litorale-via-messina-marine/) . Durante la giornata dell'11 febbraio, oltre che portare a termine le installazioni artistiche di cui si è parlato sopra, i volontari dell'associazione si impegneranno a ripulire il SOTTOPASSAGGIO VILLA TRABIA per restituire uno scorcio di città, degradato e semi abbandonato, a tutti i palermitani! Sarà una splendida giornata di condivisione e crescita! Invitiamo tutti gli interessati a prendere parte al PROGETTO PIAZZA PULITA: OPERAZIONE SOTTOPASSAGGIO VILLA TRABIA! Per rimanere aggiornati su tutti gli sviluppi del progetto vi invitiamo a consultare il nostro SITO INTERNET: www.palermoyouthcentre.eu/piazzapulita e ad iscrivervi al gruppo di FB dedicato al progetto: Piazza Pulita - PYC Project. Inoltre potrete ricevere tutte le comunicazioni semplicemente sottoscrivendovi alla nostra mailing list al contatto pycpress@gmail.com. Insomma, è giunto il momento di rimboccarsi le maniche e di riqualificare Palermo a forza d'arte! Vi aspettiamo, l'11 febbraio 2017 a partire dalle 14:00 armati di palette ed olio di gomito!

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 feb 2017

4 tavoli tematici per “Palermo Capitale Giovani 2017″: il programma e il link per iscriversi

di Giulio Di Chiara

Nemmeno il tempo della proclamazione a "Capitale Italiana della Cultura 2018" che Palermo si appresta a pensare ai giovani e alla Capitale dei giovani 2017. Riecco apparire i tavoli tematici con i cittadini, che in passato e in altre circostanze non ci sembra abbiano avuto un gran seguito e una specifica funziona progettuale. Spesso disattesi e ideati per giustificare un presunto processo partecipativo, l'amministrazione comunale ci riprova. A guardare indietro, rimaniamo perplessi sulla metodologia di coinvolgimento della cittadinanza. A meno che, a differenza degli anni scorsi, siano specificati a priori gli obiettivi di questi incontri, gli output previsti e soprattutto il modo in cui avranno un seguito nelle scelte e nella pianificazione della manifestazione. Intanto vi riportiamo la convocazione e i tavoli tematici individuati: La Capitale Italiana dei Giovani è il titolo che è stato assegnato a Palermo per il 2017 per mettere in mostra la sua vita e il suo programma vario di iniziative rivolte alle giovani generazioni. Lo scopo primario dell'iniziativa è la promozione e l'attivazione di idee e di progetti innovativi, con l'obiettivo di garantire ai giovani un ruolo sempre più da protagonisti all'interno della società civile. Al fine di avviare le iniziative del programma 2017, sono stati istituiti dei tavoli tematici per la giornata dell'8 febbraio 2017 a partire dalle ore 15.30 presso i Cantieri Culturali della Zisa. Il presente modulo permette l'iscrizione ai tavoli tematici organizzati dal Comune di Palermo. I quattro tavoli tematici, ai quali iscriversi, sono i seguenti: - MULTICULTURALITA', DIRITTI DELLA PERSONA E PARTECIPAZIONE (area Sociale e Culturale/turistico) azione 1: Consulta dei Giovani - azione 2: Scambio di competenze - azione 3: Tour Cittadini - azione 4: Palermo Pride - RISORSE TERRITORIALI, IMPRENDITORIALITA' GIOVANILE E INSERIMENTO LAVORATIVO (area Lavoro, Impresa e Sviluppo Economico) azione 1: Censimento delle life skills - azione 2: Servizi di tutoring e consulenza d'impresa - azione 3: Orti urbani comunali - INNOVAZIONE TECNOLOGICA E VIVIBILITA' (area Innovazione tecnologica, lavoro, sport e ambiente) azione 1: Festival dell'Ingegno - azione 2: We want jam with you - azione 3: Co-working cittadini nei mercati storici - VOLONTARIATO, EDUCAZIONE E NETWORK EUROPEO (area educativa, culturale, sociale e imprenditoriale) azione 1: Teatro dei ragazzi - azione 2: Ludoteche cittadine - azione 3: Percorsi di affiancamento - azione 4: Youth Center Europeo E' possibile iscriversi ai tavoli seguendo le indicazioni presenti in questo link.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
30 gen 2017

Treno della Sila – Itinerario della Neve – 19 febbraio

di Antony Passalacqua

L’Associazione Sicilia in Treno organizza il “Viaggio sul Treno della Sila”, un Week End a tutto vapore sulla neve, con il “Treno della Sila – Itinerario della Neve” organizzato con l’Associazione Ferrovie in Calabria, convenzionata con le Ferrovie della Calabria. Il weekend avrà inizio con la partenza da Palermo prevista sabato 18 febbraio, con pullman GT. Il gruppo sarà accolto a Spezzano della Sila dagli amici dell’Associazione Ferrovie in Calabria e proseguirà quindi per Camigliatello Silano, dove prenderà posto presso l’Hotel Edelweiss vicino alla stazione. La mattina di domenica 19 febbraio sarà possibile assistere alla accensione della mitica Borsig 353 e quindi effettuare l’affascinante viaggio su treno storico a vapore, con carrozza riservata a SiT, negli incantevoli paesaggi innevati della Sila sino a San Nicola – Silvana Mansio, la stazione ferroviaria a scartamento ridotto più alta d’Europa. Sarà quindi possibile visitare il “Piccolo Museo della Stazione di San Nicola” e pranzare al ristorante “La Locomotiva” in antica carrozza delle Ferrovie Calabro Lucane, godendo successivamente delle bellezze paesaggistiche del territorio innevato e di attività sulla neve. Il rientro a Palermo è previsto, per lunedì 20 febbraio, con partenza nella tarda mattinata in modo da trascorrere qualche ora di ulteriore divertimento e relax. Si preannuncia quindi un week end sulla Sila … a tutto vapore! Vi segnaliamo che poiché la disponibilità di posti è legata alla capienza del pullman noleggiato per l’occasione, essa è molto limitata. Vi consigliamo quindi di prenotare al più presto i vostri posti!    

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 gen 2017

Palermo è finalista per “Capitale Italiana della Cultura 2018″: ecco il premio e i progetti previsti

di Giulio Di Chiara

Palermo ci riprova. Per l'anno 2018, la nostra città è una delle 10 finaliste che si contenderanno questo titolo tanto ambito. Oltre a Palermo, sono in finale Alghero, Aquileia, Comacchio, Ercolano, Montebelluna, Recanati, Settimo Torinese, Trento e l'Unione dei Comuni Elimo Ericini. Le dieci città su 21 partecipanti sono state scelte all'unanimità dalla giuria presieduta da Stefano Baia Curioni. La città vincitrice sarà scelta il prossimo 31 gennaio e avrà assegnato un contributo di 1 milione di euro e l'esclusione delle risorse investite nella realizzazione del progetto dal vincolo del patto di stabilità. Tuttavia, secondo quanto dichiarato dal sindaco, Leoluca Orlando, sono già previsti dei progetti e degli interventi che insistono sul tema culturale, a prescindere dall'eventuale vittoria di questo titolo, finanziati in larga parte dal "Patto per Palermo" e del PON METRO. Vi riportiamo la lista dei progetti in lista, diramata dal Comune di Palermo. Alcuni di essi sono presentati sotto forma di macro attività, altre con interventi più dettagliati e puntuali: realizzare un Portale del Territorio sul patrimonio artistico e monumentale, il patrimonio naturalistico e ambientale, le tradizioni e i prodotti eno-gastronomici, le tradizioni culturali, la cultura in genere, le strutture ricettive e di ristoro, gli eventi culturali e ricreativi; mettere a sistema delle risorse culturali riguardanti orari e modalità di accesso a teatri, monumenti, strutture sportive, biblioteche, etc. condividere l‟accesso al patrimonio librario dell‟intera area metropolitana attraverso la realizzazione di un portale unico di prenotazione e di consultazione in grado di mettere a sistema non solo le strutture comunali ma anche quelle scolastiche e universitarie; realizzare un sistema di prenotazione dei servizi turistici, in grado non solo di proporre soluzioni tradizionali (trasporto, vitto, alloggio e itinerario) ma anche di valorizzare i prodotti del territorio diventando un vero e proprio portale di marketing territoriale. Ci sembra che il punto 2 probabilmente dovrebbe essere già posto in essere da tempo, nella normale routine di gestione di un bene culturale. Si punterà sul miglioramento della fruizione di quest'ultimi, creando dei poli di seguito elencati: Polo Teatrale cittadino (che comprende fra gli altri il Montevergini, il Garibaldi, la Sala De Seta, lo Spasimo) Polo Espositivo (GAM, Palazzo Ziino, ZAC, Ecomuseo del Mare) Polo Archivistico-Bibliotecario (Biblioteca Comunale, Archivio Storico, Polo Etno-Antropologico (Museo Pitrè, Palazzo Tarallo) Le strutture principali che ospiteranno la maggior parte delle attività saranno: Cantieri culturali della Zisa Teatro Massimo Palazzo Sant'Elia Loggiato San Bartolomeo Complesso dello Spasimo Palazzo Branciforte Complesso di Sant'Anna alla Misericordia Museo civico di Castelbuono Per chi volesse approfondire, a questo link è possibile consultare il dossier sulla candidatura.

Leggi tutto    Commenti 6
Articolo
07 gen 2017

Domenica 8 Gennaio: “Viale Strasburgo in festa”

di Fabio Nicolosi

Degustazioni, musica, sport, arte e intrattenimenti per grandi, ma soprattutto per i più piccoli. E’ questo il programma della prima edizione di “Viale Strasburgo in festa, in strada una giornata di eventi”, che si terrà Domenica 8 gennaio, dalle ore 10 alle ore 20. La via sarà chiusa al traffico e l’evento si svolgerà lungo tutto l’asse viario, nella corsia laterale, nel tratto compreso tra via Svizzera e via Olanda. In tutto saranno allestiti 9 gazebi e durante l’arco della giornata si svolgeranno diverse performance. Inoltre i negozi saranno aperti anche in occasione dei saldi. Programma Domenica 8 Gennaio: 1) Dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:00 verrà installato un minicalcetto di strada (mt. 3X4) per far giocare i bambini più piccoli, approcciandoli allo sport ed invitandoli a lasciare a casa i videogiochi per dedicarsi alle attività sportive, in collaborazione con Asd Palermo Calcio a 5 2) Dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 17,00 alle 19,00 Parata con mascotte cartoon Descrizione: La parata con le mascotte dei personaggi dei cartoni animati più famosi, sfilerà per tutto il tratto di strada oggetto della manifestazione distribuendo dolciumi ai più piccoli. Sarà presente anche la befana dispettosa che….chissà cosa combinerà? La parata sarà l’occasione per introdurre i bambini alle arti da strada; si alterneranno, infatti, lungo tutto il viale, per la gioia dei bambini e degli adulti, diversi artisti dell’arte della giocoleria: lungo il corso ci saranno maestri di strada fin dalle ore 10 che si esibiranno con le loro caratteristiche attrazioni, in collaborazione con l’Associazione Crescere Insieme. 3) Ore 10:00-13:00 e 16:00-19:00 Esposizioni artigianato locale e manufatti realizzati dalle associazioni di volontariato, laboratori di riciclo carta e plastica al fine di realizzare oggetti, come porta fotografia, braccialetti e collane che gli stessi bambini potranno portarsi a casa come ricordo dell'evento e sculture di palloncini omaggiati ai bambini che parteciperanno, in collaborazione con l’associazione di Volontariato Luci nelle Mani 4) Degustazioni di cioccolato modicano in occasione della Festa del Cioccolato di Modica, promossa dal San Lorenzo Mercato 5) ore 18:30 Concertino finale. Esibizione musicale su strada del gruppo Urban Tracks, presso il marciapiede adiacente Via Svizzera E’ prevista inoltre un Project performance street dell’artista pittore Tommaso Chiappa. Il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione attiva di BeBeep Advertising, i gestori della pagina Fb “Viale Strasburgo e dintorni” e l’Associazione Isola Felice. Il programma potrebbe subire della variazioni. Per ulteriori informazioni e dettagli vi rimandiamo all'evento

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
05 gen 2017

PEDALATA | Venerdì 6 Gennaio: “La Gran Befana”

di Fabio Nicolosi

Palermonotteinbici organizza per Venerdì 6 Gennaio 2017 una pedalata mattutina con partenza e arriva a Piazza Castelnuovo Ecco i dettagli: RADUNO raduno a piazza castelnuovo ore 10:00 Partenza ore 10:30 circa Ecco l'itinerario: Piazza Politeama Via Dante Via Sammartino Via Costantino Nigra Via Damiani Almeyda Via Piersanti Mattarella Via Giacomo Leopardi Viale Giorgio Boris Giuliano Viale Piemonte Viale Campania Via Emilia Via Empedocle Restivo Via Giuseppe Sciuti Via Terrasanta Piazza Diodoro Siculo Via Giacomo Cusmano Piazza Virgilio Via Brunetto Latini Piazza Giovanni Amendola Via Houel Via Goethe Via Nicolò Turrisi Via Villa Filippina Piazza San Francesco Di Paola Piazza Giovanni Amendola Via Paolo Paternostro Piazza Castelnuovo Via Ruggero Settimo Piazza Verdi ....... SOSTA DI 15 MINUTI CIRCA Via Maqueda Piazza Giulio Cesare Via Niccolò Palmeri Corso Dei Mille Via Lincoln Foro Italico Umberto I Via Padre Messina Giovanni (inversione) Foro Italico Umberto I Via Cala ....... SOSTA DI 15 MINUTI CIRCA Via Francesco Crispi Piazza XIII Vittime Via Cavour Via Roma Piazza Don Luigi Sturzo Via Domenico Scinà Via Filippo Turati Arrivo a Piazza Politeama VADEMECUM semplificativo DURANTE LA PEDALATA: * RISPETTARE IL CODICE STRADALE; * MANTENERE LA DESTRA; * LASCIARE LIBERA UNA CORSIA A SINISTRA; * FAVORIRE IL PASSAGGIO DEI VEICOLI A MOTORE; * FAVORIRE IL PASSAGGIO DELLO STAFF SUL LATO SINISTRO; * MANTENERE IL GRUPPO COMPATTO; * USARE LE CORSIE PREFERENZIALI, SE INDICATI DALLO STAFF; * NON SUPERARE LA TESTA, non attardarsi in coda e non salire sui marciapiedi poiché la pedalata si svolge in strada; * In caso di pausa, questa finisce al fischio dello STAFF; * Lo STAFF non può dare assistenza tecnica. PRIMA DELLA PEDALATA DI PALERMONOTTEINBICI: * In caso di CONDIZIONI ATMOSFERICHE AVVERSE nelle 3 ore antecedenti alla pedalata, questa sarà rimandata a DATA DA DESTINARSI; * E’ necessario arrivare all’appuntamento con la bici perfettamente funzionante, in particolare luci e freni; * L’uso del casco è consigliato (OBBLIGATORIO PER I BAMBINI); NB: È ALTAMENTE CONSIGLIATO (ANZI OBBLIGATORIO) INDOSSARE IL GIUBBINO CATARIFRANGENTE IN BICI DI SERA, MONTARE LE LUCI DI POSIZIONE PER LA BICI, ESSERE VISIBILI E PRUDENTI! Palermonotteinbici organizza una PEDALATA SFILATA, tutti vestiti in abbigliamento da befane e befani!!! Vi diamo appuntamento per l'ultima delle festività natalizie... Vi aspettiamo numerosi! Buon divertimento e buona pedalata da Palermonotteinbici

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
31 dic 2016

Pedalata | Domenica 1 Gennaio “13ª Acchianata di Capodanno”

di Fabio Nicolosi

Anche quest'anno si rinnova l'appuntamento con la tradizionale "Acchianata di Capodanno" organizzata dal GS Mediterraneo Un'occasione per scambiarci gli auguri pedalando insieme e fare un bel brindisi al nuovo anno con spumante, pandoro e panettone. L'acchianata è aperta ad ogni tipo di bicicletta, ognuno salirà del suo passo. Vi aspettiamo numerosi! Raduno ore 10:45 alla fontana di Montepellegrino; Partenza ore 11:00; Auguri e brindisi al Belvedere; Per ulteriori informazioni ecco il LINK all'evento

Leggi tutto    Commenti 0