04 feb 2017

L’autostrada A19 Palermo – Catania interrotta nel fine settimana causa lavori


Anas comunica che dalle ore 17 di sabato 4 febbraio alle ore 7 di lunedì 6 febbraio occorrerà procedere alla chiusura dell’autostrada A19 “Palermo-Catania”, in entrambe le direzioni, dal km 103 al km 120, tra gli svincoli di Caltanissetta ed Enna.


Il provvedimento è necessario nell’ambito dei lavori di riqualificazione del viadotto Morello, al fine di procedere alla pavimentazione del bypass di collegamento tra le due carreggiate posto al km 106,750.

Durante la chiusura dell’autostrada, i veicoli provenienti da Palermo dovranno uscire allo svincolo di Caltanissetta e percorrere le statali 640, 626, 122, 117bis e rientrare in autostrada allo svincolo di Enna. Percorso inverso per i veicoli provenienti da Catania.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde, gratuito, 800 841 148.


a19anasanas siciliaapertura autostrada catania palermoapertura bretellaautostrada a19autostrada catania-palermocaltanissettacarreggiata direzione palermocataniacomitato mobilita palermoennainfrastrutture siciliamobilita cataniamobilita palermomobilita siciliaprovincia di caltanissettaregione siciliaviabilità sicilia

2 commenti per “L’autostrada A19 Palermo – Catania interrotta nel fine settimana causa lavori
  • peppe2994 2698
    04 feb 2017 alle 9:57

    Notizia ottima, perché significa che finalmente si procederà alla riqualificazione del viadotto, sul quale non c’erano notizie.

  • Orazio 610
    05 feb 2017 alle 20:02

    Quando ciò accade io non seguo l’itinerario suggerito, che è regolarmente intasato e scarsamente segnalato, ma percorro la 121 nel tratto Enna/Tre Monzelli, che entra dentro Villarosa. Adesso che il Ponte cinque archi è stato riaperto, è di nuovo possibile farlo.


Lascia un Commento