Segnalazione
28 nov 2016

Rifiuti e illuminazione assente in Via Salvatore Minutilla

di rosaneroworld

Salve, vorrei porre all'attenzione della comunità una zona periferica della nostra città molto degradata e frequentata da numerosi lavoratori quotidianamente. Si tratta di via Minutilla, tra via Ugo La Malfa e Viale Regione Siciliana N.O., per intenderci alle spalle del Centro Convenienza. In particolare vorrei evidenziare il degrado del parcheggio, che potete vedere nelle foto che allego, totalmente in stato di abbandono e frequentato da amanti che, appartandosi, lo sporcano e lo degradano ulteriormente lasciando profilattici, carta ed altro. Questa problematica è accentuata dal fatto che essendo la strada e relativo parcheggio totalmente al buio è ancora più semplice per tali coppiette appostarsi e lasciare i loro rifiuti sulla strada. Inoltre la totale mancanza di cura delle aiuole hanno reso il parcheggio di difficile accesso per chi deve parcheggiare il veicolo. Ho già provveduto ad inviare alla Rap tramite l'applicazione una segnalazione ma sicuramente la vostra comunità avendo un eco notevole in città può aiutarci per far bonificare la zona e attivare il sistema di illuminazione. Grazie Marco

Leggi tutto    Commenti 1    Proposte 0
Articolo
29 apr 2016

Sovrappasso di Via N. Sauro perennemente sporco

di Fabio Nicolosi

Ci troviamo all'interno del sovrappasso realizzato grazie ai lavori del tram nei pressi di Via N. Sauro e Via Di Giorgi Se da un lato questi sovrappassi, rispetto ai sottopassi, dovevano garantire maggiore sicurezza e sono stati molto utili per abolire gli impianti semaforici e di conseguenza le lunghe code su Viale Regione Siciliana, dall'altro la sporcizia e la puzza sono gli stessi. Ecco come si presenta oggi. Purtroppo se da un lato c'è l'incivilità di chi, al riparo da occhi indiscreti, si permette il lusso di sporcare e gettare a terra qualsiasi tipo di rifiuto, dall'altro c'è chi dovrebbe pulire con una certa cadenza ma viste le immagini non opera con costanza. Il risultato è che chi vede sporco non prova alcun senso di colpa ad incrementare la sporcizia e questo peggiora le condizioni con cui giornalmente gran parte degli utilizzatori si scontra, sporcizia e cattivo odore ne fanno da padroni. Ecco invece il risultato dopo l'intervento di una squadra di Amat o Rap. Anche se ancora non abbiamo ben capito di chi sia la competenza, perchè? Abbiamo chiesto a Rap di intervenire e ci hanno detto che è competenza di Amat. Fatto sta che dal sovrappasso è stato levato il "grosso", ma andrebbe fatta una pulizia più meticolosa per recuperare lo stato dei luoghi come ai tempi dell'inaugurazione   L'ultimo dubbio che chiediamo è come mai, visto che i sovrappassi sono dotati di apposito impianto di video-sorveglianza, non vengano presi dei provvedimenti affinché chi sporca venga multato o quanto meno "cazziato". E se ciò non fosse possibile, visto che le telecamere funzionano 24 ore su 24 è davvero così difficile monitorare la sporcizia e mandare una squadra a pulire non appena si vedono i primi cestini pieni o troppe cartacce a terra?    

Leggi tutto    Commenti 16
Articolo
28 apr 2016

Giovedì 28 Aprile pulizia straordinaria di Via De Spuches

di Fabio Nicolosi

Il Csf Cooperazione Senza Frontiere? e il PYC hanno organizzato per Giovedì 28 Aprile una manifestazione per spronare l'amministrazione e la cittadinanza a tenere pulita la città e le strade pubbliche.   Cari soci e cari abitanti di Palermo, siete tutti invitati giovedì 28 aprile a partecipare al primo di un ciclo di eventi volti alla pulizia della nostra città che ha bisogno di essere curata e amata molto di più di quanto già non lo sia. Abbiamo deciso di iniziare proprio da Via de Spuches . Armiamoci quindi di buona volontà e rivoltiamoci le maniche! L'appuntmento è al PYC in Via de Spuches, 20 alle ore 14.45 per raccogliere tutti i partecipanti e anticipare la pulizia con una breve presentazione svolta da un esperto in materia di smaltimento dei rifiuti (a breve maggiori dettagli). Portate guanti e attrezzi per pulire: più siamo, più puliamo! Alla fine dell'evento saremo felici di offrire un piccolo aperitivo nel nostro circolo PYC - Palermo Youth Centre.

Leggi tutto    Commenti 3
Segnalazione
18 apr 2016

Un Flash Mob curioso a Mondello per la “salvaguardia” del mare: le immagini

di Giulio Di Chiara

Nel giorno della votazione del referendum abrogativo circa le trivellazioni in mare, dove tanti palermitani (ma nemmeno tutti) si sono riscoperti amanti del mare e della sua salute a sentirli parlare nei bar o scrivere sui social, abbiamo voluto dare un'occhiata alla borgata marinara di Mondello, chiaramente presa d'assalto con l'arrivo delle belle giornate. Abbiamo registrato una protesta a favore della salvaguardia dell'ambiente e della salute del mare. Il flash mob prevedeva il rilascio di un qualsiasi oggetto di carta o plastica sulla spiaggia, per evidenziare il netto contrasto con l'assoluta pulizia dell'acqua del mare, che va appunto salvaguardata. Il flash mob prevedeva un'installazione permanente, tanto che al termine della giornata tutti gli oggetti sono rimasti intatti sopra i chicchi della dorata sabbia di Mondello. Chiaramente nessun flashmob a Mondello, ma soltanto la sporcizia, cattive abitudini e tanta indifferenza. Foto di Giulio Giallombardo e R. Buonocore (gruppo facebook Mobilita Palermo). Ispirazione: F. Virga.

Leggi tutto    Commenti 6    Proposte 0
Segnalazione
29 feb 2016

Via Tricomi tra posteggiatori, abusivismo e indifferenza

di Alessandro Baol

Quete foto sono state scattate in via Tricomi, ovvero la stada che costeggia tutto il comprensorio dell' Ospedale Civico di Palermo. Chiedo scusa per la qualità delle foto e il numero di situazioni che presentano piuttosto esiguo rispetto la reltà dei fatti, ma purtroppo ho dovuto farle di nascosto poichè già una volta sono stato avvisato da alcuni figuri di non "scassare la minchia cu ste foto". Cinque posteggiatori abusivi hanno totalmente in mano la zona costringendo le persone, spesso gente che va a trovare malati o altri che si recano li per effettuare visite o altro, a posteggiare esattamente come dicono loro al modico prezzo di 2 euro, pena danni irreparabili all' auto o minacce di aggressione cosi come avvenuto tempo fa ad una mia collega. Ma nella maggior parte dei casi la naturale inciviltà del panormosauro non crea molti problemi. L' agenzia di pompe funebri ha deciso che un pezzo di marciapiede gli appartiene creando uno scivolo di cemento armato del tutto abusivo ove far andare i propri mezzi e per garantire che nessuno possa ostruire tale scivolo ha collocato un divieto di sosta con una base di cemento (vedi foto). Immagino abbia comprato tale segnale da un ferramenta e colori.... Le ambulanze di tale ditta spesso vengono posteggiate su marciapiedi o fermate autobus. I panormosauri d'altronde non si pongono particolari problemi nel posteggiare le proprie auto occupando interamente il marciapiede. Spesso ho dovuto vedere pazienti in sedia a rotelle o con arti ingessati saltellare  e fare slalom tra le auto che occupano interamente i passaggi o scendere sul manto stradale ove manca il buon senso degli automobilisti che alla vista di un pedone invece di rallentare accelerano o lampeggiano per passare prima. La zona di svincolo ambulanze nella zona emergenza e ormai posteggio per auto, moto e bancarelle abusive di panini creando spesso non pochi problemi. Questi solo alcuni dei problemi nell zona per la quale ci sarebbe da scrivere un tomo. Innumerevoli le volte che la cosa è stata segnalata a Sindaco e Polizia Municipale senza che nessuno dei due abbiamo mai minimamente fatot nulla. Anzi una volta la Polizia Municipale, su Twitter, inviò una foto di un marciapiede libero in via Tricomi su Twitter scrivendo che si trovavano li in quel preciso istante ma che non riscontravano nulla. Peccato che all' orario e giorno da loro indicati pure io mi trovassi li e della loro presenza non vi era traccia. Di contro spesso ho visto pattuglie della Municipale tansitare da li o fermarsi per espletare non si sa quale servizi all' interno del P.S. ignorando TOTALMENTE le infrazioni che si consumavano sotto i loro occhi. E siamo sempre li..... il Sindaco e le Istituzioni...esattamente.... di che tipo di collaborazione o cambiamento parlano?      

Leggi tutto    Commenti 5    Proposte 0
Articolo
23 ott 2015

FOTO | Rap: Ecco i nuovi compattatori

di Fabio Nicolosi

Sono arrivati in città già da qualche giorno, ma tra collaudi, procedure di immatricolazione e assicurazione non entreranno in servizio prima di domenica prossima. Saranno 10 i nuovi mezzi che verranno utilizzati in città, i primi sono già pronti, gli altri entro fine mese. I nuovi compattatori ci auguriamo possano dare una grossa mano ad evitare l’accumulo di rifiuti e l’emergenza che spesso ha caratterizzato la città specialmente nel periodo delle festività natalizie. Ricordiamo che in città è presente il servizio gratuito di raccolta degli ingombranti e che presto (almeno così ci hanno detto) partirà anche il secondo step di Palermo Differenzia che consentirà a 130.000 abitanti di usufruire del servizio di raccolta porta a porta migliorando la raccolta differenziata e diminuendo i rifiuti che giornalmente vengono scaricati nella discarica di Bellolampo.

Leggi tutto    Commenti 2
Segnalazione
04 mag 2015

Mondello riparte da quattro ritocchini e i soliti problemi

di Giulio Di Chiara

Come ogni anno ci avviciniamo alla stagione estiva e dopo un anno di incuria, si provvede a consegnare un minimo di decenza alla borgata di Mondello. Tra cestini divelti e erbacce giganti, ogni sacrosanta stagione sembra essere quella buona per il rilancio. Invece la situazione non sembra mai cambiare, tranne qualche ritocchino per salvare la faccia. Ma la cosa più fastidiosa è veder deturpato questo panorama meraviglioso da decine di venditori ambulanti con merce scadente al seguito, che tra le altre cose ostacolano il flusso di pedoni. Questi sono alcuni scatti fatti il giorno del primo maggio. A voi le considerazioni.

Leggi tutto    Commenti 3    Proposte 0