Articolo
24 ott 2016

Il Comune di Palermo cerca progetti e attività per rilanciare via Roma: in cambio offre “spazio”

di Giulio Di Chiara

L'avvio della ZTL ha evidentemente acuito i toni su alcuni aspetti urbani, uno su tutti la presunta desertificazione di alcune strade. L'arteria maggiormente presa ad esempio da diversi detrattori del provvedimento è via Roma che ha assistito ad un notevole alleggerimento del traffico veicolare. Tale cambiamento è stato dipinto da molti (a torto o ragione) come un fallimento, come se l'intensità del traffico sia la cartina di tornasole della vivacità sociale ed economica di una strada. Un'interpretazione che ci sembra superficiale e che cozza apparentemente con i dichiarati cali di vendita da parte dei commercianti. L'area di via Roma era commercialmente inaccessibile già prima dell'avvio della ZTL se si pensa che il cliente si muova in auto. Via Roma era ed è una arteria di transito, dove non era e non è possibile parcheggiare nè sostare. Le strade limitrofe sono parte del tessuto storico dove è altrettanto difficile pensare di trovare comodamente un posto per l'auto. Pertanto l'input della ZTL non dovrebbe aver sconvolto poi di tanto questa situazione che permane fondamentalmente anche adesso. Ciò detto, le numerose polemiche generate ha posto alla ribalta del dibattito questa arteria e la vita sociale ed economica che gli gira attorno, tanto da indurre il Comune di Palermo ad emanare un provvedimento per riportare via Roma al centro dell'attenzione attraverso una manifestazione di interesse per progetti che promuovano la zona. Facendo leva sulla mancanza di risorse, a Palazzo delle Aquile cercano progetti e attività a costo zero per l'amministrazione che insistano su questa arteria, mettendo a disposizione la gratuità del suolo pubblico per quelle proposte che saranno ritenute idonee. Di seguito vi riportiamo l'avviso: Promuovere lo svolgimento di progetti ed eventi tematici che esaltino l'arteria commerciale di via Roma e zone limitrofe, dando una opportunità di rilancio economico-culturale e di promozione della zona. E' questo l'obiettivo dell'avviso pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Palermo. Le vie e piazze interessate sono: via Roma, nel tratto compreso tra il Palazzo delle Ferrovie e quello delle Poste, le piazze Sant'Anna, Croce dei Vespri, San Domenico e Meli. Le attività previste dovranno riguardare la vendita o esposizione di piante e fiori, estemporanee di pittura e/o scultura, degustazione o vendita di prodotti agrifood locale, informazione o promozione sui temi di innovazione tecnologica, educazione alla salute, start up innovative, esibizioni musicali a cura di istituti di alta formazione ovvero associazioni o bande musicali. I progetti dovranno pervenire per mezzo di PEC ad entrambi gli indirizzi: [email protected] e [email protected] entro e non oltre le ore 24.00 del 6 novembre 2016. La documentazione dovrà essere presentata in formato pdf e autenticata con firma digitale. Le proposte accolte avranno il patrocinio del Comune di Palermo con concessione gratuita del suolo pubblico. Maggiori informazioni al link: https://www.comune.palermo.it/noticext.php?cat=2&id=11994  

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
19 feb 2018

FOTO | Retake Palermo ripulisce le cassette postali

di Salvatore Galati

L'associazione di Retake Palermo, un gruppo di volontari che si occupa della pulizia degli spazi pubblici, questa mattina hanno fatto un intervento in via Libertà e via Roma. Sono state pulite le cassette in torno all'area di via Archimede e di via Roma, sono stati tolti gli adesivi e poi sono state riverniciate. Dando un nuovo look e decoro. Molti curiosi tra turisti e palermitani, che si sono soffermati a domandare e gradire il gesto di Retake, tra cui anche una ragazza Olandese residente a Palermo, si è interessata molto di questa iniziativa, facendo domande e scattando qualche foto. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
12 feb 2016

Passante Ferroviario | Martedì 16 Febbraio inaugurazione delle tre nuove fermate: Maredolce, Guadagna e Lolli

di Fabio Nicolosi

La notizia era nell'aria da qualche settimana, ma finalmente è arrivata la conferma! Martedì 16 febbraio alle ore 17.00 avverrà l'inaugurazione delle tre nuove fermate Maredolce, Guadagna e Lolli del Passante ferroviario di Palermo. Saranno presenti il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio, e l’Amministratore Delegato di Rete Ferroviaria Italiana, Maurizio Gentile. Restate sintonizzati perché organizzeremo sicuramente una diretta web per permettere di assistere anche a chi non può a questo importante evento per la mobilità della nostra città

Leggi tutto    Commenti 27
Articolo
27 giu 2015

27 Giugno PalermoPride *

di Alessandro Graziano

Oggi 27 Giugno molti palermitani e palermitane invaderanno la nostra città: sarà il PalermoPride. In breve pubblichiamo la mappa con il percorso del corteo, una vera e propria marcia per i diritt* di tutt* , che partirà da piazza Marina sino a raggiungere il Teatro Massimo, piazza Verdi per precisione. Il Pride partirà alle 17:00 da piazza Marina, con il concentramento di carri e persone dalle 15:00 in poi nella stessa piazza. Il percorso seguirà quindi la via Vittorio Emanuele fino all'incrocio con la via Roma. Qui nella scalinata delle poste centrali avverrà un flashmob contro l'omofobia., Proseguendo per la via Roma arriverà a piazza Sturzo per girare da via Turati. Arrivato a piazza Politeama  il corteo svolterà per via Ruggero Settimo fino a raggiungere piazza Verdi. La festa per i diritt* dovrebbe durare tre ore e terminare quindi per le 20:00 presso il Teatro Massimo. Man mano che il corteo avanzerà verranno chiuse le strade interessate dagli agenti e dalle agenti della polizia Municipale. La circolazione veicolare e quella dei bus dell'Amat subiranno quindi delle deviazioni. Vi consigliamo qualora volesse partecipare al Pride di parcheggiare i mezzi privati nella zona Magione e Foro Italico o al nuovo parcheggio della Stazione vicini la partenza. Oppure nel parcheggio del Tribunale o in via Spinuzza per chi volesse essere più vicino al punto di arrivo. Per i percorsi in bus potrete scendere alla fermata di piazza Marina (fermata Vittorio Emanuele-S.Maria della Catena) in cui fermano 103-139-225-824-linea verde oppure in via Roma (fermata Roma-Vucciria) 101-102-103-104-107-122 fino a modifica percorso bus ! Meglio ancora seguire il corteo o arrivarci in bici Infine è doveroso aggiungere cosa è il Pride e cosa rivendica quest'anno. Il tema del 2015 sono  spazi pubblici, spazi di rivolta in stretto legame con gli spazi negati di questa bistrattata Palermo ( vedi parco Cassarà, Palazzetto dello Sport, svincolo Brancaccio,  etc..) ma anche spazi abbandonati e riportati a nuova vita come piazzetta Mediterraneo al Ballarò o il TMO alla Fiera. Queste tematiche si legano a doppio filo con la richiesta Legge anti violenza Omofobia ( e chi vi scrive è stato spesso attaccato da omofobi) e la parità di DIRITT* senza distinzione tra gay ed etero (che attualmente esiste) . Inoltre il Pride, definito la casa di tutt*, lotta per l'estensione della parità di diritt* a tutte le "minoranze" sociali come ad esempio rom, migranti, donne, precari, disoccupati, anziani.  Diritti umani insomma.! Perché lo sviluppo di Palermo passa per le grandi Opere  e anche per le grandi Opere di uguaglianza sociale.

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
13 apr 2016

Retake Palermo| Giovedì 14 Aprile nuovo intervento per la pulizia dei pannelli turistici

di Marco

Ad un anno di attività e di “pulizia” di diversi siti della città di Palermo, vandalizzati dai soliti anonimi incivili, il movimento spontaneo di cittadinanza attiva Retake Palermo – Tramiamociviltà, si costituisce ufficialmente in Associazione di Volontariato e si presenta alla Città, giovedì 14 aprile alle ore 15,00, in Sala delle Lapidi, presso il Palazzo delle Aquile, sede del Comune di Palermo. Sarà l’occasione far conosce, a chi ancora non lo conoscesse, il movimento Retake: un fenomeno rivoluzionario, nato spontaneamente dalla volontà di chi ama la propria città e da chi, quindi, vuole curarla, che sta svegliando la sensibilità delle persone di ogni età e provenienza e sta migliorando la faccia delle città e dell’intera penisola, già attiva a Roma, Milano e in diverse altre città. Retake Palermo è un’associazione, apartitica, fatta dai cittadini per i cittadini, che promuove il decoro urbano, l'orgoglio civico, il volontariato, l'educazione e l'arte legittima. Diciamo fin da subito che questa associazione non nasce per accogliere chi ha voglia di lamentarsi per le tante cose che, purtroppo, non funzionano in questa bellissima città: qui ci diamo da fare per migliorarla con piccoli gesti concreti. Il nostro obiettivo è quello vivere in una città più decorosa e rispettosa, legittimati dall'art. 118, IV comma, della Costituzione italiana (principio di sussidiarietà) e dall'art. 639 del codice penale (illegalità delle scritte vandaliche) e per raggiungere tale obiettivo ci prefiggiamo il compito di creare protocolli di intesa con le scuole per diffondere una concreta educazione civica, culturale ed ambientale e di fare rete con le altre associazioni di volontariato che operano sul territorio. Durante la presentazione saluteremo le associazioni ParteciPalermo e Officine Culturali Costanza d’Altavilla con cui abbiamo già operato sinergicamente sul territorio palermitano, e con le quali firmeremo i protocolli di intesa per una più stretta collaborazione futura, e i partecipanti al progetto internazionale YOU.CO.DE. organizzato dal CEIPES (Centro Internazionale per la Promozione dell’Educazione e lo Sviluppo), 30 youth workers e giovani leaders provenienti da Italia, Spagna, Armenia, Turchia, Estonia, Francia, Grecia, Polonia, Romania, Ungheria e Portogallo che operano come agenti di cambiamento sociale nelle loro comunità. Al termine ci sposteremo per le strade del centro storico per un retake speciale, nel quale verranno ripuliti i pannelli informativi, le mappe e i cartelli che i turisti, e non solo, trovano in giro per la città ricoperti da scritte e adesivi, a cui parteciperanno in qualità di ospiti d’onore, oltre ai volontari di Retake Palermo, dell’Associazione ParteciPalermo e delle Officine Culturali Costanza d’Altavilla, anche 30 giovani provenienti da tutta Europa. Si ringrazia Leroy Merlin Palermo Forum, nella persona del direttore Sonia Antonicelli, per aver voluto sponsorizzare l’iniziativa offrendo il materiale utile alla pulitura dei pannelli e per continuare a credere nelle attività dell’Associazione. PROGRAMMA: Ore 15,00 accoglienza a Piazza Pretoria Ore 15,15 presentazione di Retake Palermo presso Sala delle Lapidi: interventi di Marco D'Amico (Retake Palermo), Francesco Bertolino (Consigliere Comunale), Valeria Piazza (Officine Culturali Costanza d’Altavilla), Sfefano La Barbera (ParteciPalermo), Irene Capozzi (CEIPES) Ore 15,45 retake dei pannelli turistici vandalizzati nel centro storico Fondamentali per l’Associazione sono il retaker, ovvero qualunque cittadino che attivamente si dedichi al recupero degli spazi e dei beni pubblici che versano in uno stato di degrado e che tiene a vivere in una città più decorosa e rispettata, e gli sponsor senza i quali non potremmo attuare i nostri retake. E per questo teniamo a ringraziare tutti i volontari che in questi mesi si sono spesi mettendo a disposizione il loro tempo e la loro fatica e le aziende che ci hanno sostenuto donando a noi e alla città tutto il materiale finora richiesto. I nostri quattro pilastri sono: formazione e comunicazione, per creare una cultura diffusa di senso civico e dell’importanza di prendersi cura della propria città; collaborazione con le istituzioni e regole chiare per favorire progetti di cittadinanza attiva; spazi pubblici per i giovani artisti di Palermo per creare arte nella legalità, sia su spazi privati che su spazi pubblici in quanto l'arte è la medicina per il degrado; controlli e sanzioni. Per info e segalazioni consultate la nostra pagina Facebook      

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
22 apr 2017

La domenica Favorita, il 23 aprile “il parco apre alle persone”

di Antony Passalacqua

Domani  domenica 23 aprile, tra le 8 e le 14, si svolgerà il terzo appuntamento de “La domenica Favorita” all’interno del Parco della Favorita. Anche per questa occasione - dopo il grande successo della prima e della seconda giornata con una presenza di più di 15 mila persone – sono in programma numerose iniziative, tra corse a piedi o in sella alle mountain bike, passeggiate, musica, pattini, calcio, corsi per bambini, aree picnic con tavoli e panchine, attività ludiche, sportive e culturali dedicate ai ragazzi e ai loro genitori, letture ad alta voce e spettacoli di danza. Il palinsesto completo della attività è visibile al link http://www.ladomenicafavorita.com/palinsesto/ Previsti la chiusura al traffico delle strade interne (viale Diana e viale Ercole,  dalle 8 alle 14) e servizi a supporto della manifestazione. Tre bus navetta gratuiti per gli spostamenti all’interno del Parco della Favorita con 13 nuove fermate insieme ad alcuni stalli di bike sharing e 6 parcheggi in prossimità dei rispettivi ingressi al Parco. Per il raggiungimento della zona interessata alla manifestazione, Amat ha previsto per quelle domeniche il biglietto unico per l'intera città per poter raggiungere il Parco della Favorita e Mondello e sarà operativo anche il servizio di Taxi sharing. Informazioni utili • Parcheggi: sono previste 5 aree destinate a parcheggio posizionate agli ingressi al Parco. Il parcheggio della Fiera non sarà disponibile. • Orari di Interdizione al traffico: dalle 8.00 alle 15.00 • Mobilità all’interno del Parco: garantita con bus navetta (fermate indicate nella mappa) e/o con mezzi non motorizzati (bici, monopattini, etc); sono presenti anche stazioni di bike sharing e rastrelliere per il deposito bici • Servizi Igienici: presenti e indicati nella Mappa • Comportamento: è severamente vietato accendere fuochi, cucinare, gettare carte, andare in bici negli assi viari non rispettando il codice della strada, usare gli assi viari come zona pedonale in quanto utilizzati dai bus navetta • Trasporti Pubblici: a) servizio AMAT con biglietto unico per muoversi tutto il giorno ; b) servizio di taxi collettivo garantito da Coop. Auto RadioTaxi (091 8481) Coop Trinacria (091.6878) presso le stazioni di Piazza Castelnuovo, Politeama, De Gasperi, Valdesi Mondello, Mondello Paese con costo corsa 2 euro per movimenti all’interno della città o 4 euro tratta palermo/mondello (i costi sono per un minimo di 4 pax); • Attività: il parco è aperto a tutti; potranno essere svolte le attività in maniera autonoma o partecipando a quelle proposte dalle associazione secondo quanto riportato nel Palinsesto. Il Comitato La Domenica Favorita cura l’attività di promozione di tutte le attività che rimangono sotto la diretta responsabilità delle Istituzioni/Enti/Associazione proponenti La manifestazione “La domenica Favorita” si svolge a domeniche alterne. I prossimi appuntamenti, dunque, sono in calendario per il 7 ed il 21 Maggio.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
20 apr 2018

Retake Palermo | Plogging, i Runners che “seminano bellezza”

di Salvatore Galati

L'associazione Retake Palermo organizzerà un evento per giorno 28 aprile dalle ore 10:00 in poi. E' un evento plogging nazionale che si terrà in contemporanea in tutte le città Retake d’Italia. Cos’è il plogging? Un nuovo modo di fare sport che unisce il jogging alla raccolta dei rifiuti, nato in Svezia e che si sta espandendo in tutto il mondo. Palermo, Capitale italiana della Cultura 2018, non poteva mancare ed è per questo che, in contemporanea a tutte le città Retake d’Italia, anche noi avremo il nostro plogging sabato 28 aprile dalle ore 10. Potrete correre o semplicemente passeggiare lungo un percorso che prenderà il via da Il Parco della Salute al Foro italico e che si snoderà lungo parchi, giardini, ville, strade pedonali e marciapiedi della nostra città.  Ogni partecipante riceverà guanti e sacchetti per raccogliere i rifiuti, inoltre ci saranno gadget offerti gentilmente da Percorrere e Spanusport 091La manifestazione non ha carattere agonistico, ma esclusivamente ecologico e di partecipazione cittadina attiva e volontaria.Al fine di organizzare al meglio la manifestazione l’iscrizione è gratuita ma obbligatoria. Può partecipare chiunque: bambini, adulti, amici a quattro zampe. Cosa aspettate a contattarci e a richiedere il modulo di iscrizione a [email protected] Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0