Proposta
26 set 2017

Rotonda Leonardo da Vinci: eliminare il semaforo

di unaltronicola

Siamo a settembre, riprende il ritmo quotidiano e per chi ha questa sorte riprende l'incubo di dover attraversare la rotonda di Via Leonardo da Vinci. Quelli che scendono dalla Via Leonardo da Vinci osservano in lontanza quel maledetto semaforo che nel migliore dei casi scatta 3 volte prima di passare, chi viene dalla città o dalla direzione Trapani si tuffa in un magma di auto nella speranza di passare prima o poi. Nelle ore di punta è molto facile restare imbottigliati per un quarto d'ora ed a volte va anche peggio, rumore e gas di scarico da non parlarne. Per tentare di rimediare a questo incubo quotidiano propongo di istituire la "Rotatoria Motel AGIP" tra - la Via Uditore resa a senso unico dalla Via Leonardo da Vinci verso la Via Regione Siciliana - la corsia laterale della Via Regione Siciliana dalla Via Uditore alla Rotonda Leonardo da Vinci (con verso di percorrenza invertito rispetto ad oggi) - la Via Leonardo da Vinci dalla Rotonda alla Via Uditore (con verso di percorrenza invertito rispetto ad oggi). L'idea in fondo è semplice, per quanto sconcertante, e sono sicuro che qualcuno l'ha già pensato ma mi sembra una buona soluzione per cui la propongo. Note: - i flussi di traffico interessati in realtà non sono molto intensi, la Via Uditore non dovrebbe aver problemi particolari a svolgere il suo compito - il semaforo non può essere soppresso per via dei tram che, per quanto fastidiosi quando si è già imbottigliati, hanno comunque un impatto secondario rispetto all'incrocio tra autoveicoli - la rotatoria allungherebbe i percorsi critici di circa 250m ma è una distanza che a 30Km/h si copre in 30sec, un tempo irrisorio già rispetto ad un solo ciclo del semaforo che è almeno un paio di minuti - le traiettorie disegnate dagli spartitraffico vanno rifatte e ci sono dei vincoli di ogni genere sparsi qua e là, ma lo spazio per girare c'è

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
06 dic 2016

Quando la politica arreca disagi: chiudere l’incrocio Uditore-L. Da Vinci

di Antony Passalacqua

Se il traffico palermitano vuoi provare, l'incrocio Uditore devi attraversare. Tuona come una sfida ma solo chi è riuscito a transitare da quelle parti è consapevole che bisogna armarsi di tanta pazienza. A quasi due mesi dalla riapertura dell'incrocio Uditore-L. Da Vinci, chiesta a gran voce da residenti e commercianti e caldeggiata dalla V Circoscrizione,  la situazione è paradossalmente peggiorata. Circa mezz'ora i tempi di attraversamento durante le ore di punta che raggiungono cinquanta minuti circa durante le giornate di pioggia. Conseguenze? Oltre i tempi di attraversamento notevolmente più lunghi, i convogli tram rimangono spesso bloccati dalle auto ferme all'incrocio e l'inquinamento sale alle stelle. Da una parte la richiesta-legittima-di residenti e commercianti che preferivano evitare l'inversione di marcia al primo varco su via B. Angelico; da un'altra parte la politica che anzichè dire di no, ha preferito accogliere questa richiesta senza preoccuparsi delle possibili conseguenze e dei pareri della Polizia Municipale che consigliava di mantenere chiuso questo incrocio. Perchè l'incrocio non appartiene solo ai residenti ma all'intera collettività. Un altro precedente storico è accaduto per l'incrocio Perpignano dove Circoscrizione e residenti chiedevano a gran voce la riapertura dell'incrocio sulla Circonvallazione. Richiesta rispedita al mittente. Qui invece no. Paura di perdere consensi? Semplice incompetenza? Populismo? Non lo sappiamo ma meglio correre subito ai ripari. Di certo non meritiamo certa politica volta a tutelare pochi e non l'intera comunità- Per questo oggi chiediamo la chiusura dell'incrocio per ristabilire ordine al traffico caotico dell'intera zona. E giusto per dovere di cronaca, ecco alcuni articoli sulla vicenda. Paradossale è leggere chi vedeva nella riapertura dell'incrocio la fine di tanti disagi... http://giornalelora.com/cronaca/ancora-chiuso-lincrocio-leonardo-da-vinci-uditore-nonostante-lordinanza-comunale/ http://livesicilia.it/2016/07/02/da-vinci-uditore-riapre-lincrocio_764643/ http://www.palermotoday.it/cronaca/riapre-incrocio-via-uditore-via-leonardo-da-vinci.html http://www.palermomania.it/news.php?una-petizione-per-riaprire-lincrocio-tra-via-uditore-e-via-da-vinci&id=78640 Nella trasportistica, i flussi veicolari vanno resi sempre più lineari evitando ripetuti blocchi. Ma purtroppo a Palermo si aprono e si chiudono incroci senza guardare all’interesse collettivo ma all’interesse particolare di alcuni firmatari….

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
11 ott 2016

TRAM | Mercoledì 12 Ottobre verrà ri-aperto l’incrocio Uditore – Da Vinci

di Fabio Nicolosi

Mercoledì 12 ottobre p.v. alle ore 10,00, come disposto dall'Ufficio Mobilità Urbana con l'O.D. n. 938/16, sarà riaperto alla circolazione veicolare l'incrocio tra il viale Leonardo da Vinci e la via Uditore. L'Area Infrastrutture e l'Amat hanno messo a punto l'impianto semaforico che sarà attivato da parte di Amg e dopo la regolamentazione dei tempi e delle fasi per l'alternanza dei flussi veicolari, sarà consentito l'attraversamento dell'incrocio da parte dei veicoli. L'impianto semaforico avrà attivato anche il funzionamento notturno. Nutriamo forti dubbi sulla viabilità dell'area di Piazza Einstein (Ex Motel Agip) e vorremmo capire quale sia la necessità che ha comportato questa riapertura vista l'estrema vicinanza fra i due impianti semaforici. Il rischio è di rivedere quanto già visto due anni fa ad incrocio aperto e con incolonnamenti di auto fin dall'imbocco di piazza Einstein. Riteniamo piuttosto che sia un capriccio di qualche politico locale che non ha mai digerito la chiusura dell'incrocio. Come si dice in questi casi, ai posteri l'ardua sentenza.

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
07 dic 2015

Riapre l’incrocio fra via L. Da Vinci e via Uditore. La Polizia Municipale snobbata

di Fabio Nicolosi

Con l’ordinanza 1706 del 04 Dicembre 2015 viene nuovamente autorizzata l’apertura tramite impianto semaforico dello svincolo Uditore. Ripercorriamo le tappe: Il 13 Novembre 2011 veniva chiuso l’incrocio per iniziare i lavori del tram Il 17 Ottobre 2014 veniva aperto per la prima volta dopo la fine dei lavori l'incrocio L’11 Settembre 2015 veniva chiuso dopo una richiesta del comando della polizia municipale E adesso viene riaperto dopo un sopralluogo della VI Commissione Consiliare e della presentazione di una raccolta firme operata dalla Quinta Circoscrizione. Ci lamentiamo spesso che i cittadini non siano ben informati sulla viabilità, che ci sia un traffico infernale in città e che la Polizia Municipale faccia meno di quello che ci aspettiamo, ma è normale che nel giro di un anno questo incrocio sia stato aperto e chiuso ben tre volte? Il cittadino che la mattina si sveglia per andare a lavorare cosa ne potrebbe sapere? Allora sbagliamo a criticare quando vediamo che, pur vedendo il cartello di strada chiusa, la gente prova lo stesso a percorrere la via? Perchè se la Polizia Municipale ha chiesto di mantenere chiuso l’incrocio per migliorare la viabilità, lo stesso parere dopo solo un mese viene ignorato e viene riaperto l’incrocio? Questo è un vero e proprio teatrino che provoca solo confusione e fa peggiorare il traffico. Chiediamo quindi di capire di chi siano le reali responsabilità e che venga presa una volta e per tutte una decisione su questo incrocio. Diciamocelo: con l'incrocio chiuso la viabilità era più scorrevole e lo possono testimoniare i tanti automobilisti che transitano in quel tratto. Ma evidentemente i pareri tecnici contano molto poco, se non nulla. Speriamo solo di non ritrovarci tra un mese a dover tornare a scrivere che l’incrocio è stato nuovamente chiuso.

Leggi tutto    Commenti 10
Articolo
11 set 2015

Viabilità, chiude l’incrocio fra via L. Da Vinci e via Uditore

di Antony Passalacqua

Su richiesta della Polizia Municipale, verrà chiuso l'incrocio tra via L. Da Vinci e via Uditore. Il provvedimento si è reso necessario a causa della distanza ravvicinata col successivo impianto semafori di piazza Einstein, creando di conseguenza frequenti congestioni all'incrocio. Sarà possibile fare inversione di marcia al primo varco disponibile all'incrocio con via B. Angelico, oppure attraverso la via Cimabue (per i residenti di via Uditore) per raggiungere rapidamente la circonvallazione. Qui di seguito la copia dell'ordinanza.    

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
17 ott 2014

Tram, apre l’incrocio di via Uditore con via L. Da Vinci

di Antony Passalacqua

Riapre l'incrocio di via Leonardo Da Vinci con via Uditore, fino ad oggi chiuso per via dei lavori tranviari. Ad annunciarlo è l'ufficio traffico che ha emesso apposita ordinanza e che regolamenta il nuovo impianto semaforico. L'impianto semaforico, in considerazione che la linea tranviaria al momento non è attiva, sarà inizialmente a tre tempi per consentire le manovre di svolta a sinistra.     (altro…)

Leggi tutto    Commenti 3

Ultimi commenti