Articolo
19 mag 2017

XXV anniversario della strage di Capaci tutte le strade interessate da manifestazioni, agevolazioni anche per l’utilizzo dei mezzi pubblici

di Mobilita Palermo

In occasione delle celebrazioni per il XXV anniversario della strage di Capaci, Palermo ospiterà diverse manifestazioni per ricordare le vittime di quella strage e dell'eccidio di via D'Amelio. L'Ufficio Mobilità Urbana ha emanato numerose ordinanze inerenti alla limitazione della circolazione veicolare e pedonale in varie vie e piazze cittadine e l'istituzione di divieti di sosta con rimozione coatta. Domenica 21 maggio, alle ore 9.00, partirà dallo Stadio Vito Schifani la "Corsa per la Memoria", una maratona competitiva di 10 chilometri, che seguirà il seguente percorso: Stadio Schifani (viale del Fante), Case Rocca, viale Ercole, piazza Leoni, via dell'Artigliere, piazza Vittorio Veneto, via della Libertà, via Gioacchino Di Marzo, via Francesco Lo Jacono, via Notarbartolo, via Marchese di Villabianca, via Giuseppe Alessi, via dell'Autonomia Siciliana, via Mariano D'Amelio, piazza Generale Cascino, via Isaac Rabin, via Martin Luther King, via della Favorita, viale Diana, viale Ercole, Case Rocca, viale del Fante e si concluderà allo stadio Vito Schifani. Dalle ore 8 e sino a cessate esigenze è disposta la chiusura al passaggio dei partecipanti, lungo l'itinerario. Dalle ore 7 alle ore 12 e, comunque, sino a cessate esigenze, è stata disposta l'istituzione del divieto di sosta con rimozione sui due lati della carreggiata per riservare alcune zone al ristoro dei partecipanti, nelle vie Francesco Lo Jacono (tratto compreso tra via G. Di Marzo e via Notarbartolo) e via Notarbartolo (tratto compreso tra via F.Lo Jacono e via Libertà) Alle 9.15, sempre dallo Stadio Vito Schifani, è previsto lo start de "La stracittadina per la memoria", corsa non competitiva di 5 chilometri. Il percorso: viale del Fante, viale Rocca, viale Ercole, viale Diana, viale Ercole, La Villetta, viale del Fante, Stadio Schifani. Le ordinanze relative alle gare podistiche sono la n. 612 del 28 aprile 2017 e la n. 662 del 10 maggio 2017. Martedì 23 maggio alle ore 9.00 avrà luogo, presso l'Aula Bunker, un convegno con la presenza prevista, tra gli altri, del Presidente della Repubblica, del Presidente del Senato, dei Ministri dell'Istruzione e dell'Interno. Contemporaneamente, saranno allestiti i "Villaggi della Legalità" all'esterno dell'Aula Bunker e a Piazza Magione. Nel pomeriggio, partiranno due cortei che si congiungeranno presso l'Albero Falcone. Il primo corteo partirà alle 15.45 da via D'Amelio e seguirà il seguente percorso: via D'Amelio, via Autonomia Siciliana, via G.Alessi, via Marchese di Villabianca, via Rutelli, via De Amicis, via Ugdulena, via Libertà, via Francesco Paolo Di Blasi, via Vittorio Alfieri, via Luigi Pirandello, via Pipitone Federico, via Leopardi, via Notarbartolo e arrivo presso l'Albero Falcone. Prevista la chiusura al transito veicolare al momento del passaggio del corteo al transito nelle vie sopra indicate dalle 15.30 e sino a cessate esigenze. Il secondo corteo partirà alle 16.30 dall'Aula Bunker del Carcere Ucciardone e seguirà il percorso: Aula Bunker, via Remo Sandron, via Duca della Verdura, via Notarbartolo, Albero Falcone. Alle 17.58, ora della strage, verrà osservato un minuto di silenzio. Ancora, divieto di sosta con rimozione coatta dalle 7 del 22 maggio alle 24 del 23 maggio, in piazza Magione, via Carlo Rao, via Gaetano Filangieri, via Carlo Botta, via Magione, via C.Pardi, via F.Evola, piazza Due Palme e via Torre di Gotto. Gli orari delle chiusure al transito e dell'operatività dei divieti di sosta con rimozione coatta sono riportati nell'Ordinanza Dirigenziale n. 599 del 27 aprile 2017, modificata ed integrata dalla O.D. n. 657 del 9 maggio 2017. Alle ore 19.00, presso la Chiesa di San Domenico, verrà celebrata una Santa Messa in memoria delle vittime. Dal 21 al 23 maggio, avrà luogo la manifestazione "Ricordando Giovanni Falcone 25 anni dopo". Per tale occasione è stata emessa un'ordinanza che prevede in via Alberto Verdinois (tratto compreso tra le vie Luigi Zacco e via Vincenzo Barone escluse) il divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati, dalle ore 6 del 21 maggio alle 13 del 23 maggio; chiusura al transito veicolare dalle 8 del 21 maggio alle ore 13 del 23 maggio e, comunque, fino a conclusione della manifestazione. Infine, in sede di conferenza dei servizi - alla presenza di rappresentanti dell'Amministrazione comunale, della Rap, della Reset, dell'Ufficio Mobilità Urbana, della Polizia Municipale, dell'Amat e della Fondazione Falcone - è stata disposta l'agevolazione del biglietto unico giornaliero per i giorni 21 e 23 maggio 2017, che permetterà agli utenti di usufruire dei servizi pubblici (bus, tram e metro) per le intere giornate con la singola obliterazione di un biglietto del costo di € 1,40. Le ordinanze relative alle celebrazioni del XXV anniversario della Strage di Capaci, si possono consultare in formato PDF, sul sito istituzionale del Comune (www.comune.palermo.it), nella sezione "Atti di Governo/Delibere/Ordinanze" > "Determinazioni e Ordinanze Dirigenziali Ufficio Traffico": n. 599 del 27/04/2017; n. 612 del 28/04/2017; n. 657 del 09/05/2017; n. 662 del 10/05/2017; n. 671 dell' 11/05/2017; n. 682 del 12/05/2017; n. 683 del 12/05/2017; n. 688 del 16/05/2017. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 4
Segnalazione
28 mar 2017

La statua di Piazza Vittorio Veneto da un anno è al buio

di Celeste

Non si comprende come mai un monumento di interesse storico come la Statua di piazza Vittorio Veneto venga tenuta al buio. Una volta, era illuminata da due fari che oggi sono spenti per volontà dell'AMG - Illuminazione Pubblica. Avevano messo in sostituzione due fari laterali che illuminano non più la statua ma la piazza (il retro è da sempre al buio). Ad oggi uno dei due fari laterali è spento e nessuno provvede a riattivarlo, nonostante le varie segnalazioni da parte dei cittadini. Però a questo spettacolo triste della sera, vediamo in cambio le manifestazioni diurne che riguardano varie ricorrenze o altre manifestazioni di diverso genere. Secondo me, è una scelta ben precisa che non tiene conto dei desideri della cittandinanza e dei poveri turisti.

Leggi tutto    Commenti 1    Proposte 0
Articolo
20 gen 2017

AMAP | Interruzione idrica nella zona di Piazza Leoni

di Fabio Nicolosi

L’AMAP informa che, per lavori urgenti di riparazione alla tubazione, sita in via dell’Artigliere, angolo via Del Bersagliere, questa mattina è stata interrotta l’erogazione idrica a Palermo, nel circuito “piazza Leoni” che comprende il quadrilatero delimitato dalle seguenti vie: viale Del Fante, via dell’Artigliere, piazza Vittorio Veneto, via Libertà, piazza Don Bosco, piazza Leoni e zone limitrofe. La riparazione è in corso, ultimati i lavori, l’erogazione idrica, si normalizzerà nelle 12 ore successive. Per qualsiasi informazione si potrà telefonare al numero 091279111 (risponditore automatico) o al numero verde 800-915333 / 800-050911 (esclusivamente da telefono fisso).

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
04 nov 2016

FOTO | Piazza Vittorio Veneto: iniziata la pulizia del monumento ai caduti

di Fabio Nicolosi

E' iniziata questa mattina la pulizia del monumento ai caduti di Piazza Vittorio Veneto, comunemente chiamato "La Statua". La pulizia sarà effettuata da operai Reset. Purtroppo il monumento risulta fortemente danneggiato, tra numerose scritte di writers e smog visto il grosso numero di mezzi, anche pesanti, che giornalmente percorrono quella rotonda. Vi lasciamo alla galleria fotografia, si ringrazia Antonino S. per le foto:

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
19 lug 2016

Viabilità | Martedì 19 Luglio: Fiaccolata dalla Statua a Via D’Amelio

di Fabio Nicolosi

Il 17 luglio, alle 20, chiusura temporanea al traffico di via D’Amelio, via Autonomia Siciliana, piazza Cascino, via Rabin, largo Sellerio, via Bonanno e di nuovo via D’Amelio. Il 18 luglio, dalle 19,30, chiusura per piazza Vittorio Emanuele Orlando e per le vie Turrisi, Balsano, Volturno, Verdi e Maqueda. Il 19 luglio, dalle 19,30, chiusura per piazza Vittorio Veneto e per le vie Libertà, Ugdulena, De Amicis, Rutelli, Alessi, Autonomia Siciliana e D’Amelio. Dalla mezzanotte del 17 luglio alle sette del mattino del 18 divieto di sosta in via delle Vetriera, via Alloro, via dello Spasimo, via Riso, piazza Sant’Euno, Castrofilippo, Rao, Filangeri, Pardi, Evola e piazza Magione. Per tutto il 17 luglio divieto di sosta in piazza Cascino, via Rabin, largo Sellerio e via Bonanno. Per tutto il 19 luglio divieto di sosta in via Catalano, largo Traina, via Loi. Dalle 13 del 17 luglio alle sette del mattino del 20 divieto di sosta in via D’Amelio, Autonomia siciliana e La Loggia. Per tutto il 18 luglio e il 19 luglio divieto in piazza Vittorio Emanuele Orlando, via Turrisi, Balsano, Volturno, Maqueda e piazza Verdi. Per tutto il 19 luglio in piazza Vittorio Veneto, via Ugdulena, De Amicis, Rutelli, Alessi e Autonomia Siciliana.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
02 giu 2016

Traffico | Buon 2 Giugno, ma occhio alle manifestazioni in atto

di Fabio Nicolosi

La polizia municipale rende noto le manifestazioni previste per giovedì 2 giugno, giorno della celebrazione del 70° anniversario della proclamazione della Repubblica Italiana con la deposizione al mattino di una corona in piazza Vittorio Veneto alla presenza delle autorità e l'ammaina bandiera in serata. Sono inoltre previsti tre eventi sportivi, due dei quali al parco della Favorita: la II edizione della maratona di Sicilia, con partenza e arrivo allo stadio di atletica 'Vito Schifani' (già Stadio delle Palme) che si concluderà nella mattinata ed al Campo Ostacoli, con le gare valide per i 'Campionati Regionali Siciliani di salto a ostacoli' che si protrarranno fino a domenica 5 giugno. Terzo evento sportivo della giornata il ' XXVI Giro di Sicilia ' Manifestazione automobilistica di regolarità che si svolgerà dal 02 al 05 giugno che partirà da via della Libertà e proseguirà lungo il cosiddetto percorso arabo-normanno. La polizia municipale, nell'informare gli utenti della strada che il transito veicolare sarà interrotto solo per il tempo strettamente necessario, tuttavia consiglia percorsi alternativi a coloro che avessero urgenza di raggiungere le zone interessate alle manifestazioni. Vigileranno sul regolare svolgimento delle manifestazioni 38 agenti in servizio sulle strade interessate ai percorsi, in una giornata festiva che in totale vedrà impegnati 210 ufficiali ed agenti del Corpo nei servizi istituzionali e nel disimpegno dei servizi di polizia stradale in città, in entrata ed uscita dalle autostrade, assicurare la viabilità della Fiera del mediterraneo e nelle borgate marinare di Mondello e Sferracavallo. Previsti pure i controlli sull'abusivismo commerciale e le vigilanza delle sedi istituzionali. In dettaglio, orari e itinerari: - Ore 09:00 Maratona di Sicilia Il percorso, partirà dallo stadio di atletica 'Vito Schifani' e poi all'interno del parco della Favorita, lungo i due viali principali Ercole e Diana. Il percorso, è lungo 10,5 km e gli atleti lo percorreranno per quattro volte per complessivi 42,195 chilometri. Partenza - Ore 09:00 Stadio di atletica Vito Schifani, viale del Fante Percorso interessato dal passaggio degli atleti partecipanti: viale del Fante, intera area antistante lo Stadio dell'Atletica Vito Schifani; tratto antistante il Giardino Vincenzo Florio (compreso tra lo Stadio dell'Atletica V. Schifani e il cancello di via Case Rocca, per metri 3,00 sul lato dx nel senso di marcia) sarà transennato il percorso degli atleti; via Case Rocca, intero tratto; Viale Ercole, intero tratto; all'interno del parco della Favorita, tratto compreso tra la fontana d'Ercole ed il viale Duca degli Abruzzi (escluso); Viale Margherita di Savoia, nel tratto compreso tra la via Mater Dolorosa (esclusa) e Cancello Giusino; Via Paolo Giaccone e via Sebastiano Bosio, interi tratti: chiusura al transito veicolare, eccetto i residenti delle vie; strade senza uscita allo sbocco sul viale Margherita di Savoia. - Ore 10,00 piazza Vittorio Veneto Celebrazione del 70° anniversario della proclamazione della Repubblica Italiana con deposizione di una corona. 'XXVI Giro di Sicilia' - Manifestazione automobilistica di regolarità dal 02 al 05 giugno Giovedì 02.06.2016 è prevista la chiusura di un tratto di Via della Libertà, carreggiata centrale, compresa tra piazza Castelnuovo e P.zza R. Settimo ( escluse) e Via Siracusa ( esclusa ), per consentire la passerella e la presentazione alla cittadinanza delle vetture che parteciperanno alla ventiseiesima edizione del Giro di Sicilia. L'evento partirà da via delta Libertà, con la presentazione delle vetture ed equipaggi dalle ore 20:00 del 04/06/2015 impegnando la carreggiata centrale, compresa tra piazza Castelnuovo/R.Settimo (escluse ) e Via Siracusa (esclusa). La manifestazione non ha alcun carattere competitivo trattandosi della partenza da Palermo dei veicoli iscritti all'evento e che vedrà le vetture partecipanti prendere il via da Via della Libertà e proseguirà secondo il percorso arabo-normanno, interessando le vie R. Settimo, Maqueda, corso Tukory. corso Tukory ( corsia preferenziale), via Re Ruggero, piazza Indipendenza, via V. Emanuele, via M. Bonello, piazza Peranni (tratto Papireto, corso A. Amedeo , attuale isola pedonale), corso A. Amedeo. In sintesi uno stralcio dell'ordinanza dirigenziale n. 649 del 24.05.2016: In deroga ai provvedimenti relativi di Via V. Emanuele che istituisce la ZTI, 0.1). 848 e 849 del 24.06.2016, O.D. 346 del 25.03.2016, e solo per i veicoli partecipanti al XXVI Giro di Sicilia Via della Libertà Nel tratto compreso tra Via Siracusa (esclusa) alle piazze R. Settimo/Castelnuovo (escluse) -; carreggiata centrale: - Chiusura al transito veicolare, dalle ore 09,00 del 02/06/2016 alle ore 22,00 dello stesso, e comunque sino al termine della manifestazione che non potrà protrarsi oltre le ore 23,00; - Divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati dalle ore 09,00 dei 02/06/2015 alle ore 22,00 dello stesso, con esclusione del veicoli partecipanti e regolarmente iscritti alla manifestazione. - Dovrà essere garantita per eventuali emergenze, una corsia di almeno 3,00 mt. nella carreggiata centrale; Nel tratto compreso tra: Piazza Mordini / Crispi (escluse) e Via Siracusa (esclusa) -; carreggiata centrale per problemi dí viabilità: - Chiusura al transito veicolare, dalle ore 09,00 del 02/06/2016 alle ore 22,00 dello stesso, e comunque sino ai termine della manifestazione che non potrà protrarsi oltre le ore 23,00; - Divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati dalle ore 09,00 del 02/06/2016 alle ore 22.00 dello stesso, con esclusione dei veicoli partecipanti e regolarmente iscritti alla manifestazione. Nel tratto compreso tra le piazze Mordini/Crispi alle piazze R. Settimo/Castelnuovo -; nelle carreggiate laterali di valle e di monte: - Divieto di sosta con rimozione coatta, sul lato dx nel senso di marcia, dalle ore ore 09,00 dei 02/06/2016 alle ore 22,00 dello stesso. Nel tratto compreso tra le piazze R. Settimo/Castelnuovo nella carreggiata centrale per consentire il passaggio delle vetture in direzione Via R. Settimo: Chiusura ai transito veicolare dalle ore 19,30 e sino al termine della partenze delle vetture iscritte alla manifestazione, per cui il traffico sui prolungamento di Via Turati direzione Dante potràessere dirottata sulla laterale di Via Libertà ad eccezione di eventuali veicoli in emergenza ovvero, secondo la temporanea sospensione della circolazione veicolare che verrà effettuata dal personale del Comando P.M., al fine di consentire continuità in direzione Dante. Saranno consentiti, in sicurezza, gli attraversamenti dei veicoli provenienti da: - Via La Farina in direzione di piazza Crispi e/o in direzione della carreggiata laterale di monte di via Libertà; - Via Archimede in direzione di Via Siracusa elo direzione della carreggiata laterale di monte di via Libertà; I veicoli dopo le partenze da Via della Libertà, si sposteranno secondo i! seguente percorso: Via R. Settimo, Via Maqueda che dovrà essere percorsa a velocità ridotta - non superiore a 10 Km/h , P.zza S.Antonino, Corso Tukory, Corso Tukory-Corsia Preferenziale che dovrà essere percorsa a velocità ridotta - non superiore a 10 Km/h, per proseguire sino a Via Re Ruggero. I partecipanti inoltre proseguiranno secondo l'itinerario Arabo -; Normanno per: P.zza Indipendenza, Corso Calatafimi, Porta Nuova, Via V. Emanuele ( in deroga ai provvedimenti relativi di Via V. Emanuele che istituisce la ZTL 0.D. 848 e 849 del 24.06.), Via M. Rotteti°, P.zza Peranni ( attuale Isola Pedonale che, alle estremità con Via Papireto e C.so A. Amedeo dovranno essere vigilate al fine di agevolare l'immissione su C.so Amedeo), C.so A.Amedeo, P.zza Indipendenza, tutte le direzioni,intero Tratto. Chiusura al transito veicolare dalle ore 19,30 e sino al termine della partenze delle vetture iscritte alla manifestazione che percorreranno it tratto a velocità ridotta non superiore a 10 Km/1-1. Via R. Settimo Via Maqueda Tratto P.zza Verdi/P.zza Villena, interessato da ZTL. I veicoli partecipanti al XXVI Giro di Sicilia potranno transitarlo e percorrerlo con un velocità max di IO Km./H. vista la presenza di eventuali pedoni. Sarà compito degli Organizzatori, impartire giuste disposizioni ai partecipanti che resteranno comunque responsabili di qualunque danni a persone e cose. Divieto di transito per i velocipedi dalle 18,00 e sino al termine dei passaggi delle vetture per 02/06/2016. E' fatto divieto assoluto ai partecipanti, qualunque forma di esibizione di carattere sportivo con le vetture iscritte alla manifestazione, nelle aree interessate e attraversate dalla stessa. I pedoni, durante il passaggio delle vetture in Via Maqueda. non dovranno occupare la carreggiata stazionando sul marciapiede. Dal 02 al 05 giugno dalle ore 08,00 alle ore 20,00 presso il Campo ostacoli della struttura equestre della Favorita si svolgerà la manifestazione 'Campionati Regionali Siciliani di salto a ostacoli'. Per l'occasione è stata emessa l'ordinanza n. 669 del 26.05.2016 che prevede l'istituzione temporanea di una zona di parcheggio in viale Diana valida dall'1 al 5 giugno dalle ore 08,30 alle ore 21,00 nel tratto compreso tra l'ingresso al campo ostacoli, oltre la bretella di collegamento con viale Ercole/piano Primo maggio e per metri ottocento da questa. Sul lato sinistro di piazzale Matrimoni è invece autorizzata la sosta ai veicoli dei partecipanti alla manifestazione, destinando agli altri utenti l'ansa sul lato opposto.

Leggi tutto    Commenti 1
Segnalazione
18 giu 2015

E’ scomparsa la statua sull’obelisco di piazza Vittorio Veneto ?

di Mariano

    La domanda:  "E' scomparsa la statua sull'obelisco di Piazza Vittorio Veneto?" è palesemente provocatoria. Si, perchè da qualche tempo i due fari che illuminavano la "statua della libertà " sono inspiegabilmente spenti. Non si trova una spiegazione e non la trovano i cittadini che abitano in zona, ma soprattutto i turisti che vorrebbero fotografare il monumento, ma non senza la statua. In tutte le città d'arte i monumenti sono illuminati a giorno per il godimento dei turisti, ma costituiscono anche una fonte d'attrazione che si traduce in economia grazie a quest'ultimi. Perchè  i nostri amministratori non riescono a capire questo aspetto così elementare? Non basta illuminare il teatro Massimo o piazza Pretoria, dovrebbero realizzare un vero progetto in tal senso per tutti i monumenti cittadini. Perchè non riusciamo a ridare a questa città martoriata i fasti e la bellezza del passato? Forse la risposta viene spontanea:  "E' stata uccisa la cultura!" . Mi auguro che questa segnalazione possa risvegliare l'interesse di qualcuno... e venga a controllare non solo lo stato di questo monumento (sede di continue manifestazioni e ricorrenze) sporco sul retro grazie ai graffitari, ma vengano a vedere anche gli spazi circostanti abbandonati e pieni di spazzatura .

Leggi tutto    Commenti 1    Proposte 0