Articolo
18 set 2020

Settimana Europea della Mobilità a Carini, 18-20 Settembre

di Antony Passalacqua

La Settimana Europea della Mobilità, giunta quest’anno alla XIX edizione, è ormai diventata un appuntamento fisso e irrinunciabile per tutte le amministrazioni e per tutti i cittadini che si vogliono impegnare sulla strada della sostenibilità e del miglioramento della qualità della vita delle nostre città. Ogni anno, dal 16 al 22 settembre, migliaia di città e milioni di cittadini europei festeggiano la mobilità sostenibile e lanciano un messaggio di cambiamento e di rinnovamento dei nostri stili di vita. Quest’anno anche il Comune di Carini aderisce proponendo tre eventi legati alla riflessione sul tema della mobilità ed alla fruizione degli spazi comunali con mobilità ciclopedonale o utilizzando in maniera intensiva il trasporto pubblico per raggiungere le zone chiuse al traffico veicolare privato. Qui il programma      

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
11 set 2020

AMG Energia | In corso pulizia e diserbo aree cabine di pubblica illuminazione

di Fabio Nicolosi

Attività di diserbo e pulizia delle aree esterne ma anche pulizia delle coperture, dei canali di gronda e dei tubi pluviali nonché interventi di derattizzazione. AMG Energia ha in corso le attività periodiche di manutenzione ordinaria delle aree esterne delle cabine di pubblica illuminazione che alimentano i circuiti e gli impianti di illuminazione della città. “Sono attività importanti che rientrano nell’ambito della manutenzione ordinaria programmata e che vengono assicurate con cadenza periodica e costante – sottolinea il presidente di AMG Energia, Mario Butera – Sono proprio questi interventi ordinari di tipo preventivo che ci permettono di preservare le strutture, mantenendo l’esistente e garantendo le condizioni di sicurezza”. Gli interventi sulle aree dove si trovano le cabine di decompressione gas sono già stati eseguiti prima dell’estate e hanno riguardato una settantina di strutture: oltre alla pulizia con taglio ed estirpazione di cespugli, attività di diserbo e potatura, laddove necessario sono stati realizzati viali taglia-fuoco. Adesso le attività ordinarie sono in corso sulle cabine di pubblica illuminazione che contengono trasformatori e dispositivi di alimentazione dei circuiti elettrici. L’intervento riguarda 82 strutture di pubblica illuminazione, di proprietà del Comune, di cui AMG Energia cura conduzione e manutenzione. I lavori in esecuzione prevedono taglio di essenze erbacee e cespugli, potatura e diserbo per rimuovere sterpaglie e rovi. Nelle strutture in muratura l’intervento è volto anche alla pulizia delle coperture, dei canali di gronda e dei pluviali, attività fondamentale per mantenere l’esistente anche nei casi in cui siano già evidenti criticità per la presenza di infiltrazioni. E’ prevista inoltre la pulizia interna delle strutture e interventi di derattizzazione. La manutenzione ordinaria è stata avviata da cabina Valdesi in via Cerere e sta proseguendo in cabina Borgo Ulivia dove è stato necessario intervenire in via prioritaria con la derattizzazione. Proseguono, intanto, le attività di manutenzione ordinaria degli impianti di pubblica illuminazione per la riparazione di guasti. Gli operatori di AMG Energia hanno completato un intervento nella zona di via Zandonai-piazza Strauss: è stato riparato uno dei due circuiti che alimentano i punti luce. Riparato anche un circuito nella zona di via Oreto-Buonriposo. Riaccesi, inoltre, 60 punti luce nella corsia centrale di viale Regione Siciliana nel tratto compreso fra via Cosimo Aleo e via Nazzario Sauro, con la risoluzione di due guasti presenti nel quadro di alimentazione denominato “Rosso di San Secondo”. Attività in corso, infine, nella zona di via Michelangelo-Conceria dove gli operatori di AMG Energia sono al lavoro per la riparazione di un nuovo guasto sui circuiti di alimentazione degli impianti.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
11 set 2020

Aeroporto Falcone Borsellino | Nasce uno spazio riservato alle mamme

di Fabio Nicolosi

Uno spazio comodo e riservato, dedicato alle mamme che devono allattare al seno il proprio bambino nel necessario rispetto della privacy. L’Asp di Palermo e la Gesap, la società di gestione dell’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino, hanno dato il via oggi a un progetto sull’allattamento al seno, con l’installazione nell’area check-in del terminal passeggeri di una struttura e una comoda poltrona per le mamme che hanno la necessità di allattare il neonato prima dell’imbarco. Due banner informativi, inoltre, saranno allocati all’interno dell’area imbarchi. L’allattamento al seno, così come sostenuto dalle più autorevoli evidenze scientifiche, è il modo migliore di alimentare i propri figli e deve essere una precisa scelta di salute. L’allattamento infatti è un obiettivo da sostenere per gli importanti benefici di salute, a breve e a lungo termine, per la donna, per il bambino, la famiglia, il sistema sanitario, la società, e per il miglior rapporto beneficio/costo. “L’Asp di Palermo è impegnata a promuovere e sostenere l’allattamento al seno - ha spiegato il direttore generale dell’azienda sanitaria provinciale, Daniela Faraoni – l’obiettivo è di garantire che tutte le donne in gravidanza, le mamme e i loro partner, ricevano informazioni sulla corretta alimentazione infantile e sui benefici del latte materno. Oltre ad avere realizzato aree dedicate all'interno dei punti nascita, dei consultori familiari e dei centri vaccinali aziendali, nell’ambito di una condivisione del progetto con il territorio, Asp e Gesap hanno concordato di creare nell’area check in uno spazio dedicato all’allattamento, dotato di una comoda poltrona. L’iniziativa - conclude il direttore generale dell’Asp di Palermo - si inserisce in un contesto dell’azienda volto a ricondurre le nostre azioni di vita quotidiana ad una dimensione di normalità, pur nel principio del rispetto delle norme di distanziamento entrate, ormai, a far parte delle nostre ordinarie regole di vita sociali e professionali”. L’Organizzazione mondiale della salute (OMS) dichiara l’allattamento al seno come il modo migliore di alimentare i propri figli per ogni donna, in maniera esclusiva per i primi sei mesi compiuti di vita e riconosce gli importanti benefici di questa pratica per la salute della donna, del bambino, della famiglia, del sistema sanitario e della società. “Continuiamo e rinnoviamo un’iniziativa cominciata già nel 2013, con uno spazio dedicato all’allattamento al seno - afferma Giovanni Scalia, amministratore delegato di Gesap - La collaborazione con l’Asp di Palermo ci permette di ampliare questo servizio grazie all’installazione di una struttura riservata e comoda per le mamme che devono allattare. L’obiettivo è quello di fornire più servizi ai passeggeri, con azioni che puntano al benessere e alla salute delle persone”.

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
18 ago 2020

Aeroporto Falcone Borsellino | Covid-19: effettuati i tamponi ai primi turisti da Malta

di Fabio Nicolosi

Sono nove i passeggeri del volo KM0662 proveniente da Malta i primi turisti ad essere stati sottoposti a controllo sanitario e tampone nasofaringeo, secondo le procedure sanitarie anti Covid-19 stabilite dall’ordinanza nazionale firmata dal ministro della Salute. All’aeroporto Internazionale di Palermo sono così cominciati i controlli sui passeggeri in arrivo dalle zone ritenute a rischio covid-19: Spagna, Grecia, Malta e Croazia. Sul volo proveniente da Malta c’erano 65 passeggeri. Soltanto nove turisti/non residenti, sottoposti a tampone. I controlli sanitari sono concentrati in un’area completamente sterile, all’interno dell’aeroporto, con accesso solo dalla zona air side. L’area è stata allestita in tempi record grazie alla collaborazione di Gesap, la società di gestione dell’aeroporto di Palermo, Polizia di frontiera, Enac, ministero della Salute, Usmaf e Asp, GH Palermo e Aviapartner (handler). Domani sono previsti i controlli su quattro voli provenienti da Spagna e Grecia.

Leggi tutto    Commenti 6
Articolo
06 ago 2020

MAL a Palermo, il Comune richiede fondi per adeguamento progettuale e successivo finanziamento per intera opera

di Antony Passalacqua

Palermo - Nuovi sviluppi sul fronte finanziamento della Metropolitana Automatica Leggera relativamente al primo stralcio Oreto-Notarbartolo. C'eravamo lasciati infatti lo scorso Gennaio con le associazioni Sicilia in Treno e Mobilita Palermo che avevano "interrogato" il Comune di Palermo circa la possibilità di richiedere appositi finanziamenti per la MAL. Risorse finanziarie vincolate alla partecipazione di un bando del MIT (Ministero Infrastrutture e Trasporti) per  l'accesso a risorse destinate al Trasporto Rapido di Massa. Non tardò la risposta dell'Assessore G. Catania che, confermando la volontà a partecipare al suddetto bando, faceva notare che "l'avviso del Mit prevede l'inoltro di alcuni elaborati progettuali e di specifiche analisi dei trasporti da redigere secondo indicazioni specifiche. Questi documenti non erano ricompresi fra quelli facenti parte del progetto approvato." Da qui la necessità di reperire ulteriori somme per l'adeguamento progettuale e utili per la presentazione della domanda di finanziamento.  La scadenza dell'avviso del Mit era fissata per il 1/06/2020 ma  successivamente posticipata al 31/10/2020 causa lockdown. La novità di oggi è che finalmente il Comune ha richiesto le somme necessarie per completare la documentazione progettuale e partecipare al bando per il finanziamento della Metropolitana Automatica Leggera. E qui riportiamo il comunicato stampa dell'Amministrazione Comunale: "L'Amministrazione comunale di Palermo ha provveduto a inoltrare l'istanza di finanziamento relativa al Fondo per la progettazione di fattibilità delle infrastrutture e degli insediamenti prioritari per lo sviluppo del Paese, nonché per la revisione dei progetti delle infrastrutture già finanziate. La richiesta ha interessato in particolare le due seguenti opere: - ampliamento del sistema Tram con nuove linee in direzione di Arenella e Vergine Maria, a intersezione con la linea già programmata su via Notarbartolo - via Marchese di Villabianca, per la redazione del progetto di fattibilità tecnico economica - importo richiesto pari a 546 mila euro; - Metropolitana Automatica Leggera (MAL) - revisione del progetto preliminare, per l'adeguamento dei computi estimativi, analisi prezzi, studi trasportistici, analisi costi benefici e compilazione tabelle ministeriali addendum MIT - importo richiesto pari a 300 mila euro. A queste somme si aggiunge la richiesta, già trasmessa nei giorni scorsi, per 600 mila euro, per la progettazione delle le piste ciclabili già previste dal piano della mobilità dolce adottato dall'Amministrazione.

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
31 lug 2020

ZTL | La guida per i pass scaduti o in scadenza in vista della riattivazione del 3 Agosto

di Fabio Nicolosi

Con riferimento all’attivazione della ZTL Centrale in vigore dal 03 agosto 2020, come da Ordinanza del Servizio Mobilità del Comune di Palermo n. 560 del 29/07/2020, si comunica che i Pass, con scadenza successiva al 12 marzo 2020 ( data di sospensione della ZTL ), sono prorogati per il numero di giorni di validità non goduta. Il cliente potrà consultare la nuova scadenza del Pass: tramite App “ ZTL Palermo “ ( per Utenti registrati ); contattando gli uffici AMAT di via A. Borrelli, 16, al numero 091 350347; tramite mail a: [email protected] amat.pa.it Si comunica che l’orario di apertura degli sportelli di via A. Borrelli, 16 – Palermo, per attività inerenti la ZTL è il seguente: da lunedì a venerdì dalle ore 08:00 alle ore 13:00 e martedì e giovedì dalle ore 14:45 alle ore 17:00.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
31 lug 2020

ZONE BLU | La guida per i pass scaduti o in scadenza in vista della riattivazione del 3 Agosto

di Fabio Nicolosi

In considerazione della riattivazione, a partire dal prossimo lunedì 3 agosto, degli stalli di sosta tariffata nel territorio comunale (le cosiddette "Zone Blu"), si riepilogano di seguito le modalità di utilizzo dei pass pre-esistenti e quelle per la richiesta di nuovi pass. Per le Borgate Marinare di Sferracavallo e Mondello: I PASS ZONE BLU EMESSI NEL 2019 HANNO VALIDITA’ AUTOMATICA PER L'ANNO 2020. Per tutte le altre zone della città, per i Pass già emessi e con scadenza successiva al 17.03.2020: LA VALIDITA’ E’ PROROGATA AUTOMATICAMENTE PER IL REALE PERIODO DI INTERRUZIONE DELLA SOSTA TARIFFATA, QUINDI PER UN PERIODO PARI A 139 GIORNI. Per esempio: Pass scaduto il 17/03/2020 valido fino al 03/08/2020; Pass scaduto il 27/03/2020 valido fino al 13/08/2020; Pass scaduto il 24/04/2020 valido fino al 10/09/2020; Pass scaduto il 30/06/2020 valido fino al 16/11/2020. Per il rilascio di nuovi pass: POSSONO ESSERE RICHIESTI IN QUALSIASI MOMENTO E PRESSO TUTTE LE CIRCOSCRIZIONI ABILITATE. Attenzione, per i pass relativi alle borgate marinare di Mondello e Sferracavallo, l'unica postazione abilitata è quella di Pallavicino in via Eleonora Duse. PASS SCADUTI PRIMA DEL O IL 16.03.2020 (ad eccezione di quelli per Mondello e Sferracavallo che restano validi tutto il 2020): POSSONO ESSERE RICHIESTI IN QUALSIASI MOMENTO E PRESSO TUTTE LE CIRCOSCRIZIONI ABILITATE. RINNOVO PASS IN SCADENZA Tutti i pass in scadenza possono essere rinnovati durante il periodo di proroga già richiamato, secondo il seguente calendario, al fine di evitare assembramenti. Pass in scadenza naturale fra il 17 marzo e il 16 aprile, rinnovo dal 31 luglio (con validità a decorrere dal 4 agosto); Pass in scadenza dal 17/04 al 15/05/2020, rinnovo dal 17/08/2020; Pass in scadenza dal 16/05 al 15/06/2020, rinnovo dal 01/09/2020; Pass in scadenza dal 16/06 al 15/07/2020, rinnovo dal 17/09/2020; Pass con scadenza successiva al 16/07/2020, rinnovo dal 01/10/2020. Postazioni decentrate abilitate al rilascio dei Pass: Piazza Marina, Piazza Marina 44 – Tel. 091.7408380-81 Brancaccio, Via San Ciro, 15 – Tel. 091.7409631 Mezzomonreale, Viale Regione Siciliana, 95 – Tel. 091.7409500-14 Boccadifalco, Piazza Pietro Micca n. 26 – Tel. 091.7408300-03 Tricomi, Via Tricomi 14/A – Tel. 091.7408640-41 Borgo Nuovo, Largo Pozzillo n. 7 – Tel. 091.7408080 Noce/Malaspina, Via Bevignani n. 74 – Tel. 091.7409080 Resuttana, Via Monte San Calogero, 28 – Tel. 091.7407698 San Giovanni Apostolo, Via Filippo Paladini 14 – Tel. 091.7408443-40 Pallavicino, Via Eleonora Duse, 31 – Tel. 091.7409440 I Pass Zone Blu per i residenti delle borgate marinare sono rilasciati solo dalla Postazione decentrata Pallavicino.

Leggi tutto    Commenti 0