Articolo
28 ago 2018

Arriva la pedonalizzazione fra via Bandiera e il mercato del Capo

di Salvatore Galati

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa del Comune di Palermo circa l'istituzione di nuove aree pedonali in Centro Storico. Al via il procedimento di pedonalizzazione e regolamentazione delle Zone a Traffico Limitato nei mercati storici “Capo”, "via Sant'Agostino" e "via Bandiera" nei quali varrà una restrizione della circolazione maggiore rispetto a quanto avviene nella più ampia zona della ZTL centrale. Le aree oggetto della nuova regolamentazione sono quelle che sono indicate come ZTL o come pedonali nel Piano Particolareggiato Esecutivo per il centro storico e nel Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU), oltre ad alcune ad esse limitrofe, nelle quali la limitazione del traffico è funzionale alla migliore fruibilità e funzionalità delle prime. In particolare, nell'area dei tre mercati, dalle 8 alle 20 di tutti i giorni sarà vietata la circolazione di tutte le auto (anche munite di pass ZTL) e motocicli, ad eccezione di quelli dei residenti. Tale restrizione si protrarrà, inoltre, fino alle ore 24 del giovedì, venerdì e sabato, e la domenica mattina. Il provvedimento mira a rivalutare le realtà commerciali e sociali dei mercati storici, nonché a favorire lo sviluppo di attività consone con il territorio, quale volano fondamentale per la vitalità, la vivibilità e l’attrattività di queste zone della città e per lo sviluppo dell'economia ad esse collegate. Per il presidente della I Circoscrizione, Massimo Castiglia, "si tratta di un provvedimento importante perché frutto di un lungo dialogo e scambio di idee fra l'Amministrazione, la Circoscrizione, i residenti e i commercianti; un importante percorso di condivisione e partecipazione, analogo a quello che interessa altre zone del Centro storico". Considerazioni: ma non era meglio valutare prima l'istituzione di un ulteriore navetta a servizio dell'area del Centro Storico (o se già è stato che valutazioni sono uscite fuori) e parallelamente lavorare con una convenzione col parcheggio Tribunale?

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
09 apr 2010

Una pagina di storia dimenticata e ritrovata

di MAQVEDA

Scendono i ponteggi anche dal prospetto del palazzo del marchese della Torretta di Marineo di casa Pilo, in via San Basilio all'incrocio con via Bandiera nel mandamento della Loggia o Castellammare. Sul cornicione d'attico è nuovamente perfettamente leggibile la scritta "Albergo Vittoria al Pizzuto", attivo dai primi dell'Ottocento (sotto diversi nomi) sino alla seconda guerra modiale, quando il palazzo venne gravemente bombardato. Pizzuto era il cognome dei proprietari cinquecenteschi di palazzo Pilo della Torretta, e per un certo periodo, a partire dall'incrocio con via San Basilio sino a piazza San Domenico, la strada era conosciuta come "strada del Pizzuto". Notevole il grande portale con mascherone (ancora da recuperare): (altro…)

Leggi tutto    Commenti 7
Articolo
30 lug 2008

Via Bandiera riacquista sfarzo e nobiltà

di MAQVEDA

 E' stata in passato considerata una delle dimore più sontuose della Palermo settecentesca. Palazzo Oneto dei duchi di Sperlinga sorge nell'antica via della Bandiera, nel mandamento della Loggia o Castellammare. Presenta il tipico impianto del palazzetto nobile del settecento con ammezzato, piano nobile e una seconda elevazione. La facciata presenta lasene che la suddividono in partiti. Bellissimi i timpani delle aperture del piano nobile dall'originale forma. Anche in ...Guarda le foto

Leggi tutto    Commenti 1