Articolo
28 feb 2020

Stadio delle Palme | Riapre l’impianto intitolato a Vito Schifani

di Fabio Nicolosi

Riapre da oggi lo Stadio delle Palme intitolato a Vito Schifani, dopo otto mesi di chiusura per il rifacimento delle piste di atletica interna ed esterna, della pista di defaticamento, della gabbia per i lanci, della fossa per il salto in lungo e del sistema di rilevamento degli arrivi, e il risanamento strutturale delle tribune e la loro impermeabilizzazione. Un'imponente attività di manutenzione ordinaria e straordinaria, che fa parte del complesso piano di interventi sugli impianti sportivi della città, già eseguiti o ancora in corso. Una precedente tornata di lavori, inoltre, aveva interessato gli spogliatoi maschili e femminili, il locale destinato alla pista indoor, il muro di recinzione, i bagni pubblici, i cancelli, il campo di basket e gli uffici. I lavori, per un importo di 590 mila euro, sono stati effettuati dalla ditta Fratelli Anastasi, di Villafranca Tirrena, specializzata in impianti sportivi e piste di atletica. Ringraziamo Fotomatti Palermo per gli scatti Alla cerimonia di inaugurazione questa mattina hanno preso parte, insieme al sindaco Leoluca Orlando, il vice sindaco Fabio Giambrone, l'assessora Maria Prestigiacomo e il consigliere Dario Chinnici. Il sindaco Orlando ha espresso "soddisfazione per la riapertura di un impianto importante, amato dagli appassionati, e che torna ad essere un fiore all'occhiello dell'Amministrazione. Siamo certi che con la collaborazione della Federazione e con le Società sportive - ha aggiunto - lo Stadio potrà presto, oltre che ospitare quotidiani allenamenti, essere teatro di belle manifestazioni". "Abbiamo volute imprimere un'accelerazione per avere presto la riapertura al pubblico - hanno dichiarato Giambrone e Prestigiacomo -. Sappiamo quanto questa chiusura sia stata sofferta per i tanti appassionati che ogni giorno utilizzano lo Stadio, ma siamo certi che vivendolo così rinnovato e ammodernato apprezzeranno i lavori che sono stati eseguiti". Lo Stadio sarà fruibile dagli atleti per l'allenamento con l'orario seguente: - da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 20.00; - il sabato dalle 8.00 alle 13.00 e la domenica dalle 8.00 alle 12.00, salvo le domeniche di svolgimento delle partite di calcio presso lo Stadio Barbera, quando l'impianto di atletica resterà chiuso.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
22 mar 2017

FOTO | Inaugurata la pista di pattinaggio di via Mulè

di Fabio Nicolosi

E' stata inaugurata ieri pomeriggio la pista di pattinaggio di via Mulè. Dopo gli atti vandalici dei mesi scorsi, l'impianto torna ad essere fruibile grazie all'intervento di recupero eseguito dall'Area di Riqualificazione Urbana e delle Infrastrutture del Comune, con l'ausilio delle maestranze del Coime. Alla cerimonia hanno preso parte, tra gli altri, il sindaco Leoluca Orlando e gli assessori alla Riqualificazione e allo Sport, Emilio Arcuri e Giuseppe Gini, oltre ai rappresentanti delle associazioni sportive di pattinaggio presenti sul territorio palermitano. Erano presenti, inoltre, il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando, i consiglieri Alessandra Veronese e Giuseppe Maniaci, e il presidente della IV Circoscrizione, Silvio Moncada. Ringraziamo Siciliarunning per le foto: "Il rifacimento di quest'impianto - ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando - si aggiunge a quelli già effettuati al Palaoreto, al Palamangano, alle palestre scolastiche come quella di piazza Magione, alla riqualificazione in corso della Piscina comunale, al restauro del Palasport e agli interventi al Velodromo. Tutte azioni che testimoniano l'attenzione dell'Amministrazione comunale verso lo Sport di base, come per quello d'eccellenza. Mi auguro che i cittadini rispettino questo impianto e lo custodiscano affinchè questa struttura, come le altre, non ritorni ad essere oggetto di atti vandalici". "Un bellissimo impianto - hanno detto il vicesindaco Emilio Arcuri e l'assessore Giuseppe Gini - che, come con i campetti polivalenti dislocati sul territorio cittadino, persegue la strada del decentramento al fine di promuovere le attività sportive, da un lato, e incentivare il processo di rigenerazione e rilancio dei quartieri periferici di Palermo, dall'altro. La pista - ha concluso Gini - sarà gestita direttamente da personale comunale e sarà aperta a tutte le associazioni e ai cittadini che vogliono praticare questo sport". Gli interventi effettuati hanno riguardato il ripristino totale dei luoghi. Nello specifico si è provveduto al rifacimento della pista, dell'impianto elettrico del campo e dei servizi, dell'impianto idrico dei servizi, all'installazione di nuovi corpi illuminanti, alla realizzazione della casetta destinata ad ospitare l'addetto al servizio di guardiania e della recinzione metallica per tutta l'area e, infine, alla pulizia di tutte le aiuole presenti sul posto. A conclusione della cerimonia le associazioni "Pattinatori italiani", "Ciclopi Palermo", "Mediterraneo", "Roller Academy" e "Fonex" hanno offerto ai presenti una esibizione di pattinaggio.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
22 dic 2016

Via Mulè: a Gennaio torna la pista di pattinaggio?

di Fabio Nicolosi

Proseguono a ritmo serrato i lavori di ristrutturazione della pista di pattinaggio di via Mulè che riaprirà a gennaio. Ricordiamo che la pista era stata realizzata con i fondi destinati al Piano Triennale delle Opere Pubbliche. La struttura veniva subito presa in gestione da un’associazione che per il periodo invernale si trasformava in pista di pattinaggio sul ghiaccio. Finalmente avevamo esultato per un affidamento al privato per valorizzare un luogo pubblico, anzichè assistere al solito abbandono e declino strutturale. E adesso? Fortunatamente dalla circoscrizione si sono messi a lavoro per riappropriarsi di questo spazio e gestirlo non più affidandolo a privati, ma direttamente a carico del comune I lavori hanno previsto pulizia e diserbo della pista di pattinaggio a carico di Rap e quelli di messa in sicurezza dell'impianto con l'installazione di una recinzione metallica a carico del Coime. Sono stati inoltre effettuati la bonifica e la rimozione di rifiuti speciali presenti all'interno dell'impianto ed è stato effettuata la tinteggiatura, la riparazione degli impianti idrico ed elettrico ed è in corso di sistemazione la pavimentazione. Non appena saranno terminati i lavori, verrà organizzata una grande festa e riapriremo l'impianto, che avrà una gestione totalmente comunale. Ecco qualche foto dei lavori:

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
26 mar 2014

Palermo pronta alla candidatura per “Capitale dello Sport 2016″ tra punti di forza e criteri di eleggibilità

di Giulio Di Chiara

Così come ampiamente preannunciato, Palermo si appresta a consegnare il dossier di candidatura a "Capitale Europea dello Sport 2016", in seguito alla recente debacle sulla Cultura 2019. Cosi come facemmo per la Capitale della Cultura, proviamo ad analizzare potenzialità e criticità della candidatura, cercando di produrre un dibattito costruttivo e oggettivo, lontano da facili conclusioni e pregiudizi. Intanto partiamo dalle procedure: l'Aces Europe (European Capitals of Sport Association) è l'ente che assegna il titolo, attraverso 3 fasi in cui i Comuni dovranno: FASE 1 - Inviare una lettera ufficiale firmata dal sindaco richiedente nomina ad ACES Europa (entro il 30 giugno) FASE 2 - Completare il questionario del premio al quale viene presentata la città: Capitale, Città, Comunità o Comune Europeo dello Sport (prima della visita alla città). FASE 3 - Visita della Commissione valutatrice alla città candidata (entro il 15 ottobre) Torniamo un attimo a guardare in casa nostra. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 27
Articolo
18 feb 2013

Pista di pattinaggio via Mulè: prima si pagava, ora si scavalca

di Giulio Di Chiara

Qualche anno fa il Comune di Palermo aveva realizzato una pista di pattinaggio all'aperto in zona Villa Tasca, precisamente in via Mulè, con fondi destinati al Piano Triennale delle Opere Pubbliche. La struttura veniva subito presa in gestione da un'associazione che per il periodo invernale si trasformava in pista di pattinaggio sul ghiaccio (vedi qui). (altro…)

Leggi tutto    Commenti 8
Articolo
09 nov 2012

Palermo candidata a Capitale Europea dello Sport 2017: rilassiamoci e riflettiamo

di Giulio Di Chiara

Questo è il comunicato: Mercoledi 7 novembre presso la sede dell`Unione Europea a Bruxselles, alla presenza di parlamentari europei, di innumerevoli sindaci provenienti da tutta europa e del Prof. Gian Francesco Lupattelli Presidente ACES (Associazione Capitali Europee delloSport), si e` svolto il Gala` di conferimento del Premio Capitale Europea dello Sport. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 26