Articolo
28 feb 2020

Stadio delle Palme | Riapre l’impianto intitolato a Vito Schifani

di Fabio Nicolosi

Riapre da oggi lo Stadio delle Palme intitolato a Vito Schifani, dopo otto mesi di chiusura per il rifacimento delle piste di atletica interna ed esterna, della pista di defaticamento, della gabbia per i lanci, della fossa per il salto in lungo e del sistema di rilevamento degli arrivi, e il risanamento strutturale delle tribune e la loro impermeabilizzazione. Un'imponente attività di manutenzione ordinaria e straordinaria, che fa parte del complesso piano di interventi sugli impianti sportivi della città, già eseguiti o ancora in corso. Una precedente tornata di lavori, inoltre, aveva interessato gli spogliatoi maschili e femminili, il locale destinato alla pista indoor, il muro di recinzione, i bagni pubblici, i cancelli, il campo di basket e gli uffici. I lavori, per un importo di 590 mila euro, sono stati effettuati dalla ditta Fratelli Anastasi, di Villafranca Tirrena, specializzata in impianti sportivi e piste di atletica. Ringraziamo Fotomatti Palermo per gli scatti Alla cerimonia di inaugurazione questa mattina hanno preso parte, insieme al sindaco Leoluca Orlando, il vice sindaco Fabio Giambrone, l'assessora Maria Prestigiacomo e il consigliere Dario Chinnici. Il sindaco Orlando ha espresso "soddisfazione per la riapertura di un impianto importante, amato dagli appassionati, e che torna ad essere un fiore all'occhiello dell'Amministrazione. Siamo certi che con la collaborazione della Federazione e con le Società sportive - ha aggiunto - lo Stadio potrà presto, oltre che ospitare quotidiani allenamenti, essere teatro di belle manifestazioni". "Abbiamo volute imprimere un'accelerazione per avere presto la riapertura al pubblico - hanno dichiarato Giambrone e Prestigiacomo -. Sappiamo quanto questa chiusura sia stata sofferta per i tanti appassionati che ogni giorno utilizzano lo Stadio, ma siamo certi che vivendolo così rinnovato e ammodernato apprezzeranno i lavori che sono stati eseguiti". Lo Stadio sarà fruibile dagli atleti per l'allenamento con l'orario seguente: - da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 20.00; - il sabato dalle 8.00 alle 13.00 e la domenica dalle 8.00 alle 12.00, salvo le domeniche di svolgimento delle partite di calcio presso lo Stadio Barbera, quando l'impianto di atletica resterà chiuso.

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
25 set 2018

Avviati i lavori di ristrutturazione e manutenzione dello Stadio delle Palme

di Fabio Nicolosi

Sono cominciati la settimana scorsa i lavori di manutenzione dello Stadio “Vito Schifani” di viale del Fante, che saranno divisi in due tranche, di cui la prima terminerà fra 5 mesi, con fondi comunali per circa 500 mila euro ed una seconda si svolgerà fra aprile e dicembre 2019, con un importo di circa 600 mila euro finanziato dalla Regione con fondi comunitari. In particolare, il primo gruppo di interventi prevede il rifacimento degli spogliatoi maschile e femminile, del locale destinato alla pista indoor, del muro di recinzione, del campo di basket, dei bagni pubblici, dei cancelli, della tribunetta e degli uffici. Questo primo gruppo di interventi, che sarà realizzato nell’ambito dell’Accordo Quadro stipulato nel 2016 per la manutenzione generale degli immobili di proprietà comunale, è destinato soprattutto al rifacimento delle pavimentazioni e alla manutenzione muraria e dell’impiantistica igienico-sanitaria. Con la seconda tranche di lavori si interverrà invece sull’impiantistica più prettamente tecnico-sportiva, in particolare il rifacimento dello strato di usura delle piste di atletica, sia outdoor sia indoor, della pista di defaticamento, della gabbia lanci, della fossa per il salto in lungo e del sistema di rilevamento degli arrivi. Si interverrà inoltre sulla tribuna principale. “Anche per lo stadio Vito Schifani – affermano il Sindaco Leoluca Orlando e l’Assessore Emilio Arcuri – è arrivato il momento di un corposo intervento di manutenzione ordinaria e straordinaria, che fa parte del complessivo piano di interventi sugli impianti sportivi della città che sono già stati eseguiti o sono in corso. Dopo il PalaOreto e il PalaMangano, la piscina comunale, il pattinodromo di via Mulè, il velodromo, la palestra di villa Gallidoro e gli impianti delle scuole, un nuovo importante intervento per il “più anziano” degli impianti comunali, a servizio di centinaia di dilettanti, delle società e degli appassionati.”

Leggi tutto    Commenti 5