Articolo
21 nov 2020

Car sharing | Il comune di Palermo cerca operatori interessati a svolgere il servizio di mobilità condivisa

di Fabio Nicolosi

La Giunta comunale ha approvato ieri pomeriggio un atto di indirizzo per un avviso pubblico di manifestazione di interesse per l'individuazione di soggetti interessati a svolgere il servizio di car sharing nel territorio della città di Palermo. L'intento è quello di trovare operatori pubblici o privati che siano interessati a svolgere il servizio di mobilità condivisa oltre a quello già svolto da AMAT. Il servizio si svolgerà in via sperimentale per un periodo di due anni, rinnovabile per altri due. Tra i requisiti richiesti, una flotta minima individuata in 100 veicoli se con motore endotermico e 50 veicoli se con motore elettrico per ciascun operatore, che devono essere introdotti integralmente entro 10 giorni successivi all’avvio del servizio. "Con l'individuazione di nuovi operatori - dichiara l'assessore Giusto Catania - si offre la possibilità di ampliare il servizio di car sharing nella città di Palermo. Un ulteriore tassello che contribuisce a rendere ancora più sostenibile la mobilità urbana. Siamo fiduciosi del fatto che vi saranno soggetti privati che, insieme all'Amat che è stata antesignana del servizio in città, potranno svolgere l'importante servizio di mobilità condivisa". Per il sindaco Leoluca Orlando "visto il grande successo e il sempre maggiore interesse per il servizio di AMAT, crediamo che sia ora di ampliare l'offerta ai cittadini, anche in considerazione della sempre maggiore parte di utenti che scelgono la mobilità condivisa rinunciando così alla vettura privata, con una indubbia positiva ricaduta in termini di qualità della vita e decongestionamento del traffico".

Leggi tutto    Commenti 0
Segnalazione
06 lug 2015

Imbrattate le auto del Car Sharing Palermo

di Fabio Nicolosi

Riportiamo la segnalazione del Car Sharing curato da Amat che la notte scorsa ha ricevuto un atto vandalico sulle loro auto. Condanniamo con fermezza questo gesto che danneggia un bene pubblico. La nostra è una città piena di contraddizioni fra desiderio di migliorarsi e rifiuto, con qualsiasi mezzo, di ciò può "disturbare" il ristretto orticello del privato, anche se si danneggiano gli interessi della collettività. Ieri sera abbiamo subito un atto vandalico in via Cheren a Passo di Rigano dove due nostre auto sono state imbrattate di vernice. La contraddizione sta proprio nel fatto che in talune zone della città non si vuole guardare all'evoluzione dei servizi al cittadino. Noi continuiamo, tuttavia, ad andare avanti, consci che dobbiamo fare la nostra parte anche nelle periferie e non solo nel salotto buono della città, per migliorarle e renderle più vivibili. Proprio perché palermitani siamo tutti, ma ricordiamoci che Palermo è troppo bella rimanere nella mediocrità sociale come qualcuno ottusamente vorrebbe. Aiutiamo la nostra Città (tutta) ad essere migliore e più bella.   Il servizio Car Sharing comunica infine che le vetture sono state ripristinate e già state poste in servizio.

Leggi tutto    Commenti 2    Proposte 0
Articolo
08 apr 2015

Università Palermo, proseguono i lavori per i parcheggi a pagamento

di Antony Passalacqua

Come già preannunciato lo scorso Gennaio, continuano i lavori necessari ad istituire la sosta a pagamento all'interno della cittadella universitaria di viale delle Scienze. Dalle immagini, sembra che siano in fase di completamento gli allacci a quelli che saranno i futuri "tornelli" in tutti e quattro gli ingressi su viale delle Scienze. Inoltre si notano anche i cartelli informativi circa il regolamento sulla sosta. La notizia è che pertanto, nonostante le vibranti proteste, si continua ad andare avanti. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 14
Articolo
04 feb 2015

Università Palermo, inaugura il servizio Car Sharing Amat

di Antony Passalacqua

Come già annunciato, vengono inaugurati da questa mattina i nuovi parcheggi  Car Sharing Amat all'interno della cittadella universitaria di viale delle Scienze. Due sono infatti le aree riservate alle nuove vetture, rispettivamente di fronte la facoltà di Architettura ed Ingegneria (Polo Didattico). A disposizione alcune delle nuove 80 autovetture del Car Sharing Palermo acquistare grazie al progetto Demetra, tutte alimentate a metano.   (altro…)

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
26 gen 2015

Università Palermo, in arrivo il servizio Car Sharing Amat

di Antony Passalacqua

Ne avevamo dato annuncio in occasione del dibattito sul parcheggio a pagamento all'interno della cittadella universitaria di viale delle Scienze e  adesso i lavori si concretizzano. Parliamo del servizio Car Sharing all'interno dell'Università. L'Amat infatti ha già provveduto a delimitare due aree di sosta destinate alle auto della propria flotta car sharing, rispettivamente di fronte Architettura e nell'area antistante l'edificio 6.   (altro…)

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
12 gen 2015

Università Palermo, in arrivo i parcheggi a pagamento. Ma…

di Antony Passalacqua

Sembra che prossimamente verrà istituito il parcheggio a pagamento all'interno della cittadella universitaria di viale delle Scienze. A testimonianza di ciò, sono attualmente in corso i lavori di adeguamento degli attuali varchi di accesso da via E.Basile. Verranno regolamentati gli accessi con barre, telecamere e un distributore di card magnetiche con la quale si potrà pagare la sosta in apposite casse automatiche. Lo stesso funzionamento che avviene per entrare/uscire presso l'aeroporto di Punta Raisi.   (altro…)

Leggi tutto    Commenti 17