03 giu 2021

FOTO | Nuova fermata ferroviaria “Capaci”, in autunno l’avvio?


Capaci (Pa) – Sopralluogo questa mattina all’interno del cantiere della nuova fermata del Passante Ferroviario da parte dell’Assessore Regionale ai Trasporti  on. Falcone assieme al collega assessore on. Cordaro e il sindaco del Comune  P. Puccio coi vertici locali di Rfi.

Occasione per fare il punto sui lavori qui in vista del futuro esercizio.

In fase di installazione la parte relativa agli impianti e relativa segnaletica, da parte dell’ass. Falcone è stato prospettato l’avvio dell’esercizio a Ottobre.

Una volta completati i lavori agli impianti, rifiniture interne e le parti esterne, sarà necessario il collaudo e prove antincendio. Ma vedremo se già a Settembre si comincerà a parlare di tracce orarie. Non escludiamo che i primi treni potranno fermarsi da Dicembre contestualmente all’annuale cambio orario invernale.

stazione capaci 1

La nuova fermata sarà una manna dal cielo per i tanti studenti pendolari e lavoratori che ogni giorno si recano a Palermo, prossimamente raggiungibile in circa 20′.

 

Ringraziamo S. Cirasa per le immagini e video.

 

 

 

 


comune di capacifermata capacipassante ferroviario

19 commenti per “FOTO | Nuova fermata ferroviaria “Capaci”, in autunno l’avvio?
  • rudi gi 132
    03 giu 2021 alle 20:21

    Grazie al nostro sindaco PIETRO PUCCIO e tutta l’amministrazione, che con tenacia stanno portando a termine la realizzazione della stazione ferroviaria KENNEDY di Capaci. Ancora pochi mesi per le definizioni, collaudi e messa a punto degli orari dei treni, e potremo avere sotto casa un mezzo valido per gli spostamenti alternativo all’auto o bus; con la certezza di quando si parte e quando si arriva.

    • cirasadesigner 1070
      04 giu 2021 alle 16:56

      L’amministrazione di Capaci ha fatto poco o nulla per i lavori , quindi non capisco questo commento, il merito del sindaco Puccio è stato quello di riacchiappare per i capalli un appalto e farselo rifinanziare grazie all’intervento dell’Assessore ai Trasporti della Regione Sicilia, Ing. Falcone, rispondendo all’assoluta assenza di interesse espressa dal precedente sindaco Napoli. Ma dal punto di vista tecnico e di esecuzione dei lavori non ha alcun merito anzi , ad onor del vero, potremmo parlare solo di demeriti non avendo seguito in maniera precisa e puntuale i lavori e sorvegliato sull’impresa che ha un grosso ritardo sulle consegne.
      Vi ricordo che l’opera sarebbe dovuta essere consegnata nell’ottobre del 2020, e non si puo imputare al lockdown di due mesi un ritardo di un anno.
      Non ce stata alcuna cura del progetto in superficie e solo rendendosi conto delle tante lacune ci si è mossi per la crezione di ulteriori 30 posti auto per un parcheggio che era finito nel dimeticatoio visto che quello previsto in origine, fu occupato da una lottizzazione di bassissima qualità estetica, autorizzata dalla vecchia amministrazione Salvino, che insiste la dove c’era sempre stata una arena.
      Per quanro riguarda i tempi, posso dirvi in qualita di autore delle foto e delle immagini e testimone dell’incontro che il Sindaco ha chiesto che la stazione venga aperta in corrispondenza di inizio scuola, aveva proposta il 13 settembre, ma ferrovie non ha dato nessuna possibilita prima del 31 ottobre.
      Il numero di operai impiegati da parte della ditta che si occupa dei lavori è davvero esiguo e le lavorazioni sono ancora tante. Tra queste è previsto un rivestimento delle pareti della gallerie con marmi che avranno grafiche espressamente richieste dalla committenza alis sindaco.
      Mercoledi sono arrivati tutti i materiali per predisporre l’evacuazione dei fumi in caso di invendio e per la purificazione dell’area stessa.
      La stazione di Capaci è solo questa tant’è che anche il toponimo sulla segnaletica indica solo questo nome sopprimendo la stazione Kennedy prevista da progetto insieme alla vecchia poi soppressa e chiusa dal 2014 privando Capaci di un servizio fontamentale.
      Da tecnico credo che la data di apertura alla fine sarà quella indicata da tempo nei documenti ufficiali di RFI che prevede la messa in esercizio con il nuovo orario del 16 dicembre, iniseme alle stazioni Francia a doppio binario.

  • peppe2994 3607
    04 giu 2021 alle 0:04

    Ottimo. E non dimentichiamo che si tratta di una fermata preziosa anche nel periodo estivo. Ad 1 km dal mare.

  • punteruolorosso 2702
    04 giu 2021 alle 7:26

    le stazioni sembrano affette dalla sindrome di matusalemme, che le fa sembrare vecchie ancor prima di essere inaugurate. bisogna urgentemente aumentare la frequenza, per evitare che i viaggiatori si accorgano di questa sindrome. la sindrome sta nei dettagli. le gabbie, le pensiline, le grondaie e i controsoffitti riflettono l’estetica che c’era al momento dell’approvazione del progetto. erano gli anni in cui si progettava il carcere di pagliarelli. i viaggiatori non devono avere il tempo di soffermarsi sui dettagli. non devono arrivare con un quarto d’ora in anticipo, ma all’ultimo momento e come in preda a un raptus. il treno li deve portare via, e la stazione deve invecchiare in solitudine e in segreto, alla luce del neon e al chiuso di un ascensore guasto.

    • cirasadesigner 1070
      04 giu 2021 alle 17:09

      La stazione verra rivestita con marmi per tutta la sua lunghezza diventando la piu bella del passante. Ma sono previsti altri progetti di abbellimento per le stazioni Francia, Lolli, Tribunale, Orleans, e Vespri.

  • Metropolitano 3971
    04 giu 2021 alle 13:05

    Dunque il dubbio sull’apertura fermata KENNEDY rimane.
    PS: non pubblicate notizie con il punto interrogativo, pubblicatele senza.
    Grazie.

          • Metropolitano 3971
            05 giu 2021 alle 22:05

            Io farei meno lo spiritoso dal momento che nelle foto i nomi sono stati offuscati.

          • bottarisali 221
            06 giu 2021 alle 12:39

            metropolitano, se vuoi puoi organizzare una ghigliottina a piazza politeama così mi decapiti per aver fatto lo spiritoso comunque se tu avessi guardato bene il video intero avresti visto che 2 secondi prima della fine si vede un tabellone che dice semplicemente capaci e non kendy. inoltre la foto in alto a questo articolo dice stazione capaci fs non stazione kendy fs.

          • Metropolitano 3971
            07 giu 2021 alle 0:21

            Non mi riferivo all’ingresso. Bensì ai cartelli posti dentro la fermata K E N N E D Y.

          • Metropolitano 3971
            07 giu 2021 alle 0:41

            Capaci è il nome del Comune, ma si è sempre detto che è KENNEDY il nome della fermata, relativo all’omonima via. A me non interessano le questioni personali, tuttavia sembri un tipo tosto.

  • Palerma La Malata 576
    06 giu 2021 alle 15:58

    Con un treno ogni 30 minuti e nei sabati pomeriggi, le domeniche e i festivi un treno ogni ora farebbero meglio a non dimenticare di installare una bella manciata di panchine per le luuuuuuuuuuuuunghe attese.


Lascia un Commento

Ultimi commenti