06 feb 2021

AMG Energia | Consegnati i nuovi impianti di Partanna Mondello e Addaura-Arenella


Sono stati consegnati ad AMG Energia per la conduzione e la manutenzione gli oltre mille nuovi punti luce in funzione a Partanna Mondello e lungo la fascia costiera Addaura-Arenella. I nuovi impianti di pubblica illuminazione, progettati dai tecnici di AMG Energia, sono stati realizzati dal Comune di Palermo, in riqualificazione di quelli esistenti, con fondi PON Metro per un importo contrattuale di circa 4 milioni di euro.

La consegna è avvenuta nella sede della Direzione Pubblica Illuminazione e Verifiche di AMG Energia alla presenza del dirigente, l’ingegnere Vincenzo Gagliardo e dei funzionari di AMG Energia che hanno curato le verifiche di rito, dell’impresa che ha effettuato i lavori, la “PM Costruzioni srl” e del RUP dell’intervento, l’ingegnere Antonio Tiné dell’Ufficio Infrastrutture del Comune di Palermo. La consegna è avvenuta dopo i sopralluoghi di verifica e le prove strumentali effettuate per accertare l’integrità e la funzionalità degli impianti.

I nuovi impianti abbracciano la zona di Partanna Mondello e la litoranea Addaura-Arenella (a partire da lungomare Cristoforo Colombo sino alla zona di Villa Igea) e sono formati da 1.186 punti luce equipaggiati con lampade agli ioduri metallici con bruciatore ceramico, a basso consumo, che determinano considerevoli risparmi energetici (oltre il 50 per cento rispetto ai precedenti impianti) ed economici. I nuovi impianti sono realizzati in derivazione: quelli precedenti, realizzati in serie negli anni Sessanta, utilizzavano lampade a vapori di mercurio, ormai fuori produzione in tutta Europa, ma anche componenti e pezzi di ricambio non più in commercio. Diventano più agevoli, quindi, le attività di manutenzione. I nuovi impianti, inoltre, secondo le più recenti indicazioni tecnico-impiantistiche, non sono più alimentati da cabine ma da quadri elettrici di bassa tensione.

A regime, il nuovo impianto avrà anche la possibilità di essere gestito attraverso un sistema di controllo da remoto per il monitoraggio dei dati elettrici e dello stato di funzionamento dei circuiti, che verrà consegnato successivamente. La disattivazione dei vecchi impianti di illuminazione avverrà in maniera graduale e progressiva. AMG Energia adesso sta facendo uno sforzo per accelerare le verifiche sui nuovi impianti realizzati nella zona di Valdesi e di Mondello in modo da arrivare in tempi brevi alla loro consegna, anche in più stralci successivi.

“È un altro importante risultato – dichiara il sindaco Leoluca Orlando – raggiunto grazie alla capacità di attivare programmi e fondi extracomunali, i cui benefici toccano diversi settori dalla sicurezza urbana alle politiche sociali, all’innovazione tecnologica e l’efficienza energetica. Un risultato che conferma l’importanza di puntare sulla gestione pubblica di impianti e servizi orientati all’efficienza”.

“La nuova illuminazione prende il posto di impianti che hanno da tempo completato il loro ciclo di vita tecnica – spiega il presidente di AMG Energia, Mario Butera – e che sono stati a lungo sottoposti anche a situazioni estreme, come nel caso dell’azione corrosiva della salsedine, con la conseguenza di guasti sempre più frequenti e gravi, nonostante i costanti interventi di manutenzione. I nuovi impianti ci consentiranno interventi di manutenzione più efficaci ma anche significative economie rispetto ai precedenti, sia in termini di energia consumata che di riduzione delle emissioni inquinanti”.


acquasantaaddauraamg energiaarenellailluminazioneilluminazione pubblicamobilita palermopartanna mondellopon metrovergine maria

2 commenti per “AMG Energia | Consegnati i nuovi impianti di Partanna Mondello e Addaura-Arenella

Lascia un Commento