28 gen 2020

Collettore Fognario | Riprendono i lavori dopo il fallimento Tecnis


E’ l’azienda AMEC S.r.l. di Catania la ditta che é subentrata dopo il fallimento di Tecnis nei cantieri del collettore fognario di Palermo.

83311559_10162778976660704_2862175229780688896_o

 

Foto di Anna B.

I lavori erano fermi da parecchi mesi proprio in attesa del subentro, cosí come già avvenuto per il cantiere dell’anello ferroviario.

Sono state emanate dall’ufficio traffico due ordinanze:

  • #73 del 23/01/2020 con la quale si chiede la chiusura temporanea del tratto di via Roma compreso tra via Cavour e la via Bentivegna per consentire il posizionamento di una gru che dovrà estrarre la talpa che ha effettuato lo scavo tra i pozzi ubicati agli estremi della via Francesco Guardione, parte bassa.
    Provvedimento valido due giorni da utilizzare entro il 15 febbraio 2020, con preavviso di almeno giorni 5 rispetto alla data effettiva dell’ intervento
  • #78 del 24/01/2020 con la quale si chiede il mantenimento della chiusura al transito veicolare di un tratto della piazza Don Sturzo e l’estensione su via Roma, sino all’ incrocio con via Emerico Amari, per poter effettuare le operazioni di collocazione di una condotta fognaria, previa preparazione del letto di posa e con il ripristino della pavimentazione stradale;

E’ in corso la fase 2, dopo questa ordinanza si entrerà nella fase 3 che sará completata entro il 10 Marzo 2020 e infine nella fase 4 entro fine marzo 2020.

Alleghiamo copia dell’ordinanza:

allalb_2020_01_24_181

allalb_2020_01_24_182


anello ferroviario palermocollettore fognariocollettore fognario palermocollettore fognario via romacomune di palermodisinquinamento costa sudlavori in corsomobilita palermoSegnalatisegnalazionivia amarivia roma

5 commenti per “Collettore Fognario | Riprendono i lavori dopo il fallimento Tecnis
  • punteruolorosso 2403
    28 gen 2020 alle 8:58

    ottimo. a piazza p.pe camporeale i lavori sono finiti? o devono riprendere?
    hanno risistemato il giardino, ma hanno alsciato uno steccato intorno al vecchio cantiere.

    • Giuseppe Tucci 312
      28 gen 2020 alle 14:02

      Quelli di piazza Principe di Camporeale sono i lavori del collettore fognario sud-orientale che nulla hanno a che fare con questi lavori che rientrano nel “Sistema Cala” . A piazza Principe di Camporeale dietro lo steccato c’è sempre il pozzo di accesso alla galleria scavata dalla TBM nei primi anni 90, la ripresa di questi lavori fanno parte di un altro bando.


Lascia un Commento