Articolo
18 nov 2018

FOTO | La giungla del tram lungo la linea 1

di Fabio Nicolosi

Doveva essere la svolta, il rilancio, il riscatto. Il tram che dalla stazione centrale conduce fino al centro commerciale "Forum Palermo" attraversa quartieri "delicati", quartieri che per anni hanno chiesto un servizio di trasporto pubblico efficace, puntuale, pulito. Un servizio che adesso è presente, ma che viene trascurato, viene denigrato, viene vandalizzato, viene umiliato e viene anche messo a rischio. Di cosa stiamo parlando? Lasciamo le immagini parlare: Pietre appositamente posizionate sui binari, sassi lanciati contro le vetrate, bancarelle a ridosso della linea, gente che passeggia sui binari incurante del pericolo, macchine parcheggiate all'interno della sede. Ma con questi episodi, i conducenti della linea 1 potrebbero scriverci una catena di libri, una serie di romanzi horror. Gli autisti dell'Amat dicono "Basta" Dopo l'ultimo episodio di ieri allo Sperone, dove ignoti hanno lanciato un sasso contro un tram della linea 1 mandando in frantumi un vetro e ferendo un passeggero, monta la protesta per chiedere più sicurezza e tutela da parte dell'azienda, comune e forze dell'ordine. Domani si terrà un incontro tra Amat e sindacati proprio sul tema sicurezza. Volete che la linea 1 venga soppressa? Ditelo! Volete rimanere senza un mezzo pubblico in grado di portarvi in pochi minuti da Centrale a Roccella? Ditelo! Volete tornare ai mezzi di 40 anni fa, piccoli, sudici, cigolanti e maleodoranti? Ditelo! Altrimenti denunciate, denunciate e denunciate! Perché l'unico modo per ridurre questi episodi e non costringere l'azienda a sopprimere il servizio per problemi di ordine pubblico è condannare episodi sporadici che accadono, ma che rischiano di combinare stragi e che mettono a repentaglio la vita di chi utilizza i mezzi. Sappiamo infatti che il tram è molto utilizzato dagli studenti, dai professori, da lavoratori, gente per bene, educata, rispettosa che ogni mattina paga il biglietto o che ha un regolare abbonamento e che utilizza civilmente il mezzo per recarsi a lavoro, a scuola o per fare shopping nel centro commerciale a ridosso di Palermo. Sperando che questo sia l'ultimo di una lunga serie di brutti episodi, lanciamo l'hastag: #PalermoAmaIlTram

Leggi tutto    Commenti 32
Articolo
07 ott 2016

MAPPA | Nuovamente chiuso il Ponte Di Mare, quali alternative?

di Fabio Nicolosi

A causa dei lavori per la realizzazione del collettore fognario per il disinquinamento della fascia costiera si è autorizzata la ditta Sikelia a chiudere una porzione di Via Ponte Di Mare e interrompere quindi il doppio senso di circolazione. La chiusura del tratto di Messina Marine tra Via Adorno e Via Cappello impedisce alle auto che hanno intenzione di dirigersi verso la Cala di proseguire Via Mare costringendole verso viale dei Picciotti e Via Bennici. Ne consegue che a causa dei semafori tranviari posti a Piazza Ponte Ammiraglio si formano lunghe file di auto in attesa di superare il tratto incriminato. Giustamente il tram deve passare in assoluta sicurezza, ma i semafori mal programmati permettono il passaggio di poche auto alla volta, mantenendo invece per maggiore tempo il verde per chi da Corso dei Mille deve andare in direzione Stazione Centrale. In alcune fasce orarie una pattuglia della pulizia municipale spegne il semaforo e regola manualmente il traffico, ma è la soluzione adatta? Vi alleghiamo una mappa per chiarire la situazione attuale: I lavori purtroppo vanno fatti, ma essendo a conoscenza con largo anticipo dei vari disagi che essi provocano sulla circolazione stradale ci chiediamo come mai ogni qual volta si creino file di auto ed ingorghi, quando basterebbe una chiara pianificazione, partendo da una campagna informativa, giungendo ad una riprogrammazione dei cicli semaforici oppure la presenza costante di una pattuglia della PM. di E voi che alternative avete adottato per by-passare il problema?

Leggi tutto    Commenti 4
Segnalazione
17 mag 2016

Via Bennici: la strada dimenticata

di belfagor

Nel giugno 2015 si iniziarono i lavori per la demolizione di un vecchio rudere pericolante che divideva Via Bennici con Via Messina Marine. Questi lavori servivano per aprire una strada che avrebbe permesso un collegamento tra le due arterie e per far passare la tubazione fognaria . Inoltre, visto che la vicina via Adorno, importante e trafficata arteria, che serve per collegare via Messina Marine con piazza Scaffa , Corso dei Mille e via Oreto, da tempo è in precarie condizioni ( c’è il rischio che il manto stradale possa sprofondare, come era accaduto qualche mese prima), l’apertura di tale strada avrebbe permesso una valida alternativa in caso di emergenza. Dopo quasi un anno, la strada non è stata completata , i lavori sono stati da tempo sospesi e il cantiere è pieno di erbacce e immondizia.. Chi pensa che si tratti di un opera di “alta ingegneria” si sbaglia di grosso. Si tratta di pochi metri che, in attesa della ripresa dei lavori per la condotta fognaria, potrebbero essere asfaltati, anche provvisoriamente, anche dagli operai comunali. Basta un po' di buona volontà e di capacità amministrative. E proprio per questo siamo pessimisti. Foto tratta da Meridionews

Leggi tutto    Commenti 6    Proposte 0
Articolo
15 lug 2014

VIDEO e FOTO | Il primo viaggio del Tram di Palermo

di Comitato

E’ stato inaugurato alla presenza del sindaco Orlando e del cardinale Romeo, il pre-esercizio della linea 1 del tram di Palermo sino al terminal provvisorio di Piazza Scaffa. Presenti anche il consorzio Sis, Amat, Bombardier e i vari rappresentanti del Comune di Palermo e della Regione Siciliana. Questa foto vuole essere un tributo ai veri protagonisti del tram di Palermo Tanta l’emozione riscontrata tra i presenti, specialmente tra gli operai; ed è a loro che vogliamo dedicare questo post ringraziandoli per tutto il lavoro massacrante che ha portato al raggiungimento di questo obiettivo. Ed eccovi un video esclusivo con le immagini in soggettiva dall’interno della vettura, buona visione! (altro…)

Leggi tutto    Commenti 21
Articolo
10 lug 2014

TRAM| Ecco i totem elettronici per le indicazioni dei tempi d’attesa

di Fabio Nicolosi

E dopo il ricco reportage in cui vi abbiamo mostrato foto e video del tram per strada, adesso è ora di mostrarvi i nuovi totem elettronici in fase di installazione lungo la Linea 1. Come potete notare dalla foto, si tratta di un tabellone luminoso che segnalerà i tempi di arrivo della prossima vettura, i percorsi, le fermate ed anche un dispositivo audio che segnalerà eventuali emergenze (scioperi per esempio). Ricordiamo inoltre che ogni fermate verrà dotata di telecamere per la videosorveglianza. Ringraziamo giovannimi1976 per il reportage fotografico: (altro…)

Leggi tutto    Commenti 20
Articolo
09 lug 2014

FOTO & VIDEO | Ecco il tram ufficialmente per strada

di Comitato

Il tram esce finalmente fuori dal deposito e si presenta alla città. Cominciano quindi le prove su strada lungo il percorso della linea 1, da Roccella fino al terminal temporaneo di piazza Scaffa. Ricordiamo che le vetture avevano già percorso svariati chilometri di collaudo all'interno del deposito, e che ora cominceranno il collaudo per strada. Ringraziamo Gabriele Gumina per gli scatti. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 48
Articolo
23 giu 2014

Aperta la nuova viabilità a piazza Scaffa

di Antony Passalacqua

Avevamo già preannunciato l'apertura e dallo scorso sabato è già pienamente operativa la nuova viabilità a piazza Scaffa. Si tratta della configurazione, e che regolerà il traffico anche in presenza della linea tranviaria. Vi ricordiamo sempre che a metà Luglio verrà chiuso il traffico in zona per la demolizione dell'attuale ponte, e il traffico verrà deviato su via Messine Marine tramite la via Bennici. Ringraziamo per gli scatti Giovanni Restivo. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 7

Ultimi commenti